Anda di halaman 1dari 72

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag.

2037

Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti

COMITATO REGIONALE TOSCANA


VIA GABRIELE DANNUNZIO, 138 50135 FIRENZE TELEFONO: 055 6521400 FAX: 055 6540782/055 617028 TELEX: 570523 COTOSOC Indirizzo Internet: www.figc-crt. org e-mail: crtlnd@figc-crt.org

STAGIONE SPORTIVA 2012 2013

Comunicato Ufficiale N. 50 del 7/03/2013 1. COMUNICAZIONI DELLA F.I.G.C.


Nessuna comunicazione

2. COMUNICAZIONI DELLA L.N.D.


2.1 COMUNICATO UFFICIALE N. 199
Si trascrive stralcio del C.U. N. 199 DEL 21.2.2013: COMUNICATO UFFICIALE N. 199 COPPA ITALIA DILETTANTI STAGIONE SPORTIVA 2012/2013 1) RISULTATI GARE DEL 27 FEBBRAIO 2013 .. omissis.. Girone C: SAN DONATO TAVARNELLE - ROLO 2-0

MERCOLEDI 13 MARZO 2013 ORE 14,30 QUARTI DI FINALE - ANDATA omissis.. SAN DONATO TAVARNELLE FERMANA STADIO S.DONATO POGGIO

MERCOLEDI 20 MARZO 2013 ORE 14,30 QUARTI DI FINALE - RITORNO omissis.. FERMANA - SAN DONATO TAVARNELLE STADIO RECCHIONI - FERMO (FM)

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2038

2) PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI AMMONIZIONE CON DIFFIDA (1^ INFR.) ..omissis.. MORI ENRICO BRUZZONE TIZIANO SAN DONATO TAVARNELLE SAN DONATO TAVARNELLE IL PRESIDENTE Carlo tavecchio

IL SEGRETARIO GENERALE Massimo Ciaccolini

2.2. ALLEGATI
Si allega al presente C.U.: Circolare n. 42 del 5/03/2013 della L.N.D. riguardante Circolare n. 8 Ufficio Studi Tributari F.I.G.C.

3. COMUNICAZIONI DEL COMITATO REGIONALE


3.1. Consiglio Direttivo
Nessuna comunicazione

3.2. Segreteria
3.2.1. LIMITE RITARDO TOLLERATO PER I CAMPIONATI ECCELLENZA PROMOZIONE PRIMA E SECONDA CATEGORIA DI

Si avvertono le Societ partecipanti ai campionati a margine che dalle ultime QUATTRO gare in calendario, il tempo di attesa previsto dall'art. 54 punto 3 delle N.O.I.F., viene limitato a 20' (venti minuti primi) in applicazione del punto 3 del predetto articolo e ci per ragioni di classifica.

3.2.2. VARIAZIONE DATE ED ORARI GARE


Si comunica che allo scopo di assicurare la massima regolarit nello svolgimento dei campionati di Eccellenza, Promozione, 1^ e 2^ categoria e Juniores Regionale, per tutte le gare delle ultime QUATTRO giornate di gara non saranno concesse variazioni (posticipo, anticipo, cambio orario, ecc.) a quelle previste dal calendario. Questo Comitato Regionale si riserva, peraltro, di esaminare la possibilit di autorizzare, in deroga, spostamenti di data e di orario per le gare nelle quali sono impegnate Societ, che per la loro posizione di classifica, non siano interessate alla promozione od alla retrocessione.

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2039

3.2.3. MIGLIORE FORMAZIONE


Reputiamo opportuno rammentare che le Societ della Lega Nazionale Dilettanti sono tenute a schierare, nelle gare di Campionato, la loro migliore formazione. La trasgressione alla norma, senza provati e giustificati motivi, potr comportare il deferimento agli Organi Disciplinari.

3.2.4. COPPA ITALIA DI PROMOZIONE GARA DI FINALE


Con riferimento a quanto pubblicato sul nostro C.U. n. 11 del 11.08.2012, il giorno 5 marzo 2013, presso la sede di questo Comitato, alla presenza dei Dirigenti delle Societ interessate, si proceduto al sorteggio per stabilire la societ prima nominata nella gara di finale della manifestazione indicata in oggetto. Tale adempimento dovuto per determinare la societ che dovr essere considerata come se giocasse in casa per i necessari obblighi di competenza (cambio delle maglie in caso di colori uguali o confondibili, accertamento della predisposizione del terreno di giuoco con apertura della biglietteria, ecc.) Il sorteggio ha dato il seguente esito: GARA: QUARRATA OLIMPIA PECCIOLESE ALTA VALDERA LA GARA SI EFFETTUER: MERCOLEDI 13 MARZO ALLE ORE 15,00 PRESSO LO STADIO DI CASTELFRANCO DI SOTTO Se al termine dei 90 regolamentari, persistesse parit si proceder ad effettuare due tempi supplementari di 15 ciascuno, al termine dei quali, persistendo ulteriore parit si eseguiranno i calci di rigore con le modalit stabilite dalla Regola 7 delle Regole di Gioco e Decisioni ufficiali. Modalit amministrative Dallincasso dovr essere tolto limporto da versare alla SIAE, limporto dovuto alla societ che ha concesso il campo (pari a 80), il 10% dellincasso netto da versare sempre alla societ che ha concesso il campo, il rimanente dovr essere suddiviso fra le societ finaliste.

3.2.5. VARIAZIONE GIORNI, CAMPI E ORARI DI EFFETTUAZIONE DELLE GARE DI COPPA


Le eventuali richieste di variazione di giorno, di campo e/o di orario relative alle gare di Coppa, dovranno pervenire a questo Comitato ENTRO E NON OLTRE OTTO GIORNI PRIMA DELLA DATA DI EFFETTUAZIONE IN CALENDARIO, COMUNQUE IN TEMPO UTILE PER LA PUBBLICAZIONE SUL RELATIVO C.U. In occasione si ricorda che le richieste dovranno essere accompagnate dal benestare delle Societ con le quali si effettuano le gare.

3.2.6 RIPRISTINO IDONEITA CAMPO DI GIUOCO


La Societ FORTIS LUCCHESE 1905 ha comunicato che a partire dal 9 marzo le proprie partite casalinghe relative al Campionato Juniores Regionale verranno disputate nuovamente presso il campo Sportivo di Mutigliano via della Chiesa Mutigliano LUCCA.

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2040

3.2.7. COMUNICAZIONI DELLUFFICIO TESSERAMENTO


RICHIESTE DI TESSERAMENTO (LISTE GIALLE) CODICE FISCALE
Si ricorda alle Societ che nelle richieste di tesseramento (lista gialla),

obbligatorio indicare il codice fiscale del calciatore


da inserire nellapposito spazio riservato sotto la casella Cognome e Nome. Pertanto alle Societ che hanno inviato o invieranno richieste di tesseramento sprovviste di codice fiscale, questo Ufficio Tesseramenti provveder alla contestazione di tale inadempienza.

SVINCOLO PER ACCORDO ART. 108 N.O.I.F.


Si ricorda che le Societ possono stipulare con i propri calciatori accordi per il loro svincolo in base allart. 108 delle N.O.I.F. (modulo fac-simile scaricabile dal sito www.figc-crt.org nella sezione Modulistica Tesseramento LND e SGS). Tale accordo in triplice copia deve essere depositato, a pena di nullit, presso questo Comitato Regionale entro 20 giorni dalla data della stipulazione in esso indicata e comunque entro e non oltre il 30 giugno 2013.

AUTORIZZAZIONE ALLIMPIEGO PER CALCIATORI E CALCIATRICI DI NAZIONALIT ESTERA Come pi volte riportato, la normativa che disciplina il tesseramento degli atleti stranieri consente limpiego da parte della societ previa autorizzazione scritta rilasciata dallufficio tesseramento del C.R. Toscana. Pertanto le societ potranno impiegare il calciatore straniero SOLO dopo aver ricevuto lautorizzazione scritta rilasciata dallUfficio Tesseramento. Per ovviare a possibili ritardi nella ricezione della suddetta autorizzazione, le societ dovranno necessariamente consultare nella propria area riservata nel sito www.iscrizioni.lnd.it. la posizione del calciatore verificandone lavvenuto tesseramento. Ne consegue che se latleta risulta presente nel tabulato calciatori dilettanti o tabulato calciatori SGS (visualizzabile nel men principale alla sezione atleti), pu essere impiegato in attivit dal giorno successivo alla data del tesseramento anche se non ancora pervenuta materialmente lautorizzazione inviata tramite posta.
Per evitare possibili disguidi e ritardi nellespletamento delle pratiche riguardanti lUfficio Tesseramenti di questo Comitato Regionale, si raccomanda a tutte le Societ di trasmettere tali pratiche in plico separato,

evitando in modo assoluto di includere nelle stesse corrispondenza o quantaltro relativo a pratiche inerenti lattivit di altri Uffici

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2041

Si invitano inoltre le Societ, al momento della spedizione di pratiche relative a tesseramenti calciatori stranieri, a predisporre plichi contenenti solo tali pratiche, ricordando di specificare sulla busta tesseramento calciatore straniero, al fine di evitare ritardi nella concessione della ratifica,

indispensabile per l impiego in gara di tali calciatori

RICHIESTA DI ANNULLAMENTO CARTA ASSICURATIVA PICCOLI AMICI


Si dispone lo svincolo del sottosegnato calciatore a far data dal 28 febbraio 2013:
Cognome MARGARONE Nome LORENZO data nascita 25/02/2008 matricola 2264603 Societ di appartenenza POLISPORTIVA BREDACALCIO

MATURIT AGONISTICA
A seguito deposito presso questo Comitato Regionale della documentazione necessaria, si riporta lelenco dei calciatori ai quali stato rilasciato lattestato di "maturit agonistica" ai sensi dellart. 34/3 delle N.O.I.F.:
NOME SOCIET DATA DI NASCITA DECORRENZA

GIUSTI ANDREA PUCCIA ANDREA ROMEI GIULIO

LANCIOTTO CAMPI BISENZIO MOLINENSE SCARPERIA 1920

13/05/1997 20/05/1997 10/081997

2/03/2013 1/03/2013 6/03/2013

3.2.8. TORNEI ORGANIZZATI DALLE SOCIET


In appresso si riporta l'elenco dei tornei approvati:
N. SOCIET NOME DEL TORNEO E CATEGORIE 39 Coppa bruno Passalacqua 2013 Juniores 433 UNIONE POL.POLIZIANA ASD XVII Torneo Terre Toscane Allievi Giovanissimi Esordienti Pulcini 436 PULCINI CASCINA 28 Memorial Pietro Martinelli Giovanissimi 438 SPORTING FORTEDEIMARMI PS Torneo Riviera della Versilia 2013 Pulcini 444 PIEVESCOLA 2 MEMORIAL RICCARDO MESCE Juniores 445 SPORTING ARNO A.S.D. 1 Memorial Paolo Romoli Giovanissimi 446 SPORTING ARNO A.S.D. 12 Torneo Saranno Famosi - 6 Memorial Marco Ville tti Pulcini 447 ANTELLA 99 2 Torneo Citt di Antella Giovanissimi 448 CALCIO CASTELFIORENTINO 52 Coppa gialloBlu Giovanissimi Esordienti Pulcini Piccoli amici 449 ARMANDO PICCHI CALCIO SRL XI memorial Armando Picchi - VI Coppa Enzo Picchi Giovanissimi Esordienti 450 ARMANDO PICCHI CALCIO SRL VII Manifestazione C.Buontempelli Esordienti Pulcini 451 SESTESE CALCIO SSD.AR.L. 48 Coppa Piero Torrini - 33 Toccafondi Esordienti (vuoto) 452 ZENITH AUDAX I Pasqua Zenith Audax Campus AC.Prato Piccoli amici 453 MEZZANA A.S.D. I Festa Piccoli Amici a Mezzana Piccoli amici 454 LIMITE E CAPRAIA A.S.D. Torneo Sperimentale A Roberto Pulcini Piccoli amici 07/05/2013 30/05/2013 Giovanile 09/03/2013 27/04/2013 Giovanile 30/03/2013 01/04/2013 Giovanile 30/03/2013 31/05/2013 Giovanile 29/03/2013 01/04/2013 Giovanile 30/03/2013 01/04/2013 Giovanile 26/04/2013 08/06/2013 Giovanile 06/05/2013 26/06/2013 Giovanile 08/05/2013 15/06/2013 Giovanile 09/05/2013 06/06/2013 Giovanile 25/03/2013 30/03/2013 Dilettanti 10/03/2013 10/03/2013 Giovanile 24/05/2013 26/05/2013 Giovanile 29/03/2013 31/03/2013 Giovanile 06/05/2013 21/06/2013 Giovanile INIZIO TERMINE SETTORE

430 NUOVA GROSSETO BARBANELLA

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2042

3.3. Modifiche al programma gare del: 9, 10 e 13 marzo


DEL 9.03.2013: CAMPIONATO JUNIORES REGIONALE
Variazione campo A causa di indisponibilit del campo principale, la sotto indicata gara si effettuer sul campo a fianco indicato: S.MARIA A M. MONTECALVOLI CUOIOPELLI CAMPO SUSSIDIARIO ADIACENTE ALLO STADIO

Ripristino idoneit campo FORTIS LUCCHESE 1905 CASTELNUOVO GARFAGNANA CAMPO MUTIGLIANO VIA DELLA CHIESA, LUCCA

DEL 10.3.2013: CAMPIONATO DI ECCELLENZA


Variazione campo A causa di indisponibilit dei campi principali, le sotto indicate gare si effettueranno sui campi a fianco indicati: RIGNANESE SINALUNGHESE
PIETRASANTA MARINA 1911 GHIVIZZANO BORGOAMOZZANO

STADIO SUSSIDIARIO RIGNANO SULLARNO


CAMPO BUON SERAVEZZA RIPOSO POZZI

CAMPIONATO DI PROMOZIONE
Variazione campo A causa di indisponibilit del campo principale, la sotto indicata gara si effettuer sul campo a fianco indicato: MARINA LA PORTUALE FOLGOR MARLIA CAMPO NUOVA COVETTA AVENZA

CAMPIONATO DI PRIMA CATEGORIA


Variazione campo PONTEBUGGIANESE LUNIGIANA 1919 CAMPO BRIZZI MARGINE COPERTA (SINTETICO)

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2043

CAMPIONATO DI SECONDA CATEGORIA


Variazione campo A causa di indisponibilit dei campi principali, le sotto indicate gare si effettueranno sui campi a fianco indicati: TIRRENIA U.S. GHEZZANO 2005 CAMPO ABETONE VIA BONANNO, PISA CAMPO SUSSIDIARIO CASTELFIORENTINO

CAMBIANO UNITED CORTENUOVA

Variazione orario A seguito di accordo fra le societ interessate la sotto indicata gara si effettuer come in appresso: RIOMARINA CAMPIGLIA ORE 14,30

3.4 Recuperi
Si da atto che la sotto indicata gara in programma il 2 marzo 2013 non stata giocata a causa di vento forte e verr recuperata in data 23 MARZO 2013

CAMPIONATO JUNIORES REGIONALE


S.MARIA A M.MONTECALVOLI SAN MINIATO BASSO CALCIO

3.5 Gare Rinviate dufficio


Nessuna comunicazione

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2044

CALCIO FEMMINILE CAMPIONATO REGIONALE SERIE D


Recupero gare Si comunica che le sotto indicate gare, in programma il giorno 20/01/2013, non effettuate a causa di impraticabilit di campo, verranno recuperate in date a fianco riportate: LA CELLA SAN MINIATO DOMENICA 24 MARZO ORE 15.00

BARGA RB MONTECATINI T.

DOMENICA 24 MARZO ORE 15.00

CAMPIONATO REGIONALE JUNIORES


Variazione campo Causa indisponibilit del campo principale, la sotto indicata gara si effettuer sul campo a fianco riportato: JESINA 2003 LUCCA
POLISPORTIVO CARDINALETTI VIA DEL BURRONE S.N.C. JESI

GARE DEL 9 MARZO 2013 FIRENZE CASTELFRANCO C. F. JESINA 2003 LUCCA SIENA CALCIO FEMMINILE SCALESE

COMUNICAZIONI
Si precisa che la Coppa Toscana Juniores e Giovanissime inizier il 7 aprile p.v.; i calendari saranno pubblicati con prossimo C. U.

COPPA TOSCANA GIOVANISSIME


Sono iscritte alla Coppa Toscana Giovanissime le seguenti Societ: 2003 LUCCA CASTELFRANCO C.F. DON BOSCO FOSSONE FIRENZE REAL AGLIANESE SCARPERIA STELLA AZZURRA

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2045

52 TORNEO DELLE REGIONI RAPPRESENTATIVA CALCIO F EMMINILE


Le calciatrici sotto indicate sono convocate per il giorno (mercoled 13 marzo p.v. alle ore 14.15) presso: Campo Comunale U.P.D. ISOLOTTO, via Pio Fedi 7 Firenze (uscita FI-PI-LI zona Isolotto) tel. 055/785594 per disputare unamichevole con la squadra locale. (campo in erba artificiale). Le convocate dovranno essere munite di fotocopia di documento didentit e copia di certificazione medica valida in corso. Le stesse dovranno confermare la presenza entro e non oltre il giorno 11 febbraio p.v. al Sig. Furio Tramonti n cellulare 328 3851566. 2003 LUCCA ASD ACF AREZZO ACF ASD BAGNI DI LUCCA USD ASD CASENTINO C. F. FEMMINILE LIVORNO AC RB MONTECATINI TERME CF ASD UPD PONTE A GREVE REAL AGLIANESE ASD ASD SERAVEZZA CALCIO SORGENTI LABRONE STELLA AZZURRA POL. D. US VICCHIO ASD
RESPONSABILE REGIONALE CALCIO FEMMINILE DIRIGENTI ALLENATORE MEDICO MASSAGGIATORE MAGAZZINIERE

Bengasi Valentina; La Morte Katia; Manganiello Elena; Rizzato Camilla. Pepe Monica. Pieroni Irene. Verdi Laura. Balleri Jessica; Barone Rebecca. Palazzo Giada. Auletta Maria. Buracchi Clarissa; Carrozzo Natasha; Fedele Noemi; Gavagni Linda; Maddaloni Martina; Orlandi Samantha. Del Francia Debora. Bava Valeria. Bruci Giulia. Cantini Francesca.
CARLO NESI LUCIANA PEDIO LUCA PIERONI / GLORIA POGGIALI / LINA ABATE FURIO TRAMONTI DOTT. ALFREDO MANISCALCO ROMANO BETTINI GIANCARLO GIULIANI

Responsabile rappresentativa Delegato Consiglio Direttivo:

TORNEO RAPPRESENTATIVE STAGIONE SPORTIVA 2012/13

REGIONALI

UNDER

15

FEMMINILI

Le sotto segnate calciatrici sono convocate per il giorno 13 Marzo 2013 (Mercoled) alle ore 14.15 presso il Campo Comunale U.P.D. ISOLOTTO, via Pio Fedi 7 Firenze (uscita FI-PI-LI zona Isolotto) tel. 055/785594 per disputare unamichevole fra squadre contrapposte. (campo in erba artificiale) Le convocate dovranno essere munite di DOCUMENTO DIDENTITA e certificazione medica per attivit agonistica valida in corso senza la quale non sar possibile partecipare alla gara . UP PONTE A GREVE REAL AGLIANESE VENTURINA CALCIO 2003 LUCCA PORTA A LUCCA DON BOSCO FOSSONE POL. STELLA AZZURRA CF SIENA CASTELFRANCO C.F. ALBERETA SAN SALVI BIAGIOTTI ELEONORA DEPLANO GIULIA DOMI GREIS BONACCHI ALICE- BRUNDO SARA CIRILLO ARIANNA CIARI GIULIA LEHMANN CINZIA ROSSI LISA BEDINI ALESSIA- MARTINELLI ILARIA BUONO CARLOTTA GWAZDOWISKA ALESSANDRA ZEGHINI AGNESE BERTOLINO NILA- PAGANINI CAROLINA BERNARDINI CARLOTTA DI FIORE LUCREZIA NARDI CARLOTTA-BAGNI FRANCESCA NELLI MARICA-PANTANI GENNI- ORSINI ALICE MORUCCI GIADA VALORIANI BIANCA

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2046

ROSIGNANO SEI ROSE RINASCITA DOCCIA ACF FIRENZE G.S. SCARPERIA SORGENTI LABRONE VIRTUS CHIANCIANO RB MONTECATINI T. FRATTA SANTA CATERINA FORCOLI VALDERA AUDAX RUFINA FIRENZUOLA SESTO CALCIO 2010 CASENTINO C.F. SETTIMELLO VICCHIO

LOVECCHIO GINEVRA TORTELLI ALICE PAPINI ALESSIA- FERRARA CLAUDIA BAIONA ALICE FUSI ILARIA FE GEMMA MARRONE MICHELLE PACCHI ROMINA GIAMMETTI GAIA PURSE BETHANY NALDONI MARTINA metti elisa BARTOLUCCI IOLE LOMBARDO ADELE DI CENSI CHIARA

In caso di indisponibilit delle atlete convocate, le societ dovranno informare lo scrivente Comitato entro e non oltre il giorno 8 Marzo p.v.( venerdi) via fax 055/6540782 oppure al numero 368/459803 Luciana Pedio
Responsabile Rappresentativa Delegato Consiglio Direttivo: RESPONSABILE REGIONALE calcio femminile DIRIGENTI ALLENATORI MEDICO MASSAGGIATORE MAGAZZINIERE CARLO NESI LUCIANA PEDIO GLORIA POGGIALI SIMONETTA LESSI ANDREA DEGLINNOCENTI GIULIANO GALLI GIOVANNI TORRI LINA ABATE GIANCARLO GIULIANI

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2047

CALCIO A CINQUE
CORSO ALLENATORI

In previsione di organizzare un Corso Allenatori di Calcio a 5 nel prossimo mese di aprile si invitano tutte le Societ ad inviare urgentemente a mezzo fax allo 055-6540782 nominativi e relativi recapiti telefonici di propri tesserati che siano interessati a prenderne parte. In mancanza di un numero minimo di pre-iscrizioni il corso non potr essere effettuato.
VARIAZIONI GARE

Si ricorda a tutte le Societ, che avranno propri tesserati convocati al Torneo delle Regioni, che potranno chiedere di anticipare o posticipare la gara del 22/03/2013 comunicandolo a questa Divisione entro e non oltre venerd 15/03/2013. CONVOCAZIONE RAPPRESENTATIVA TOSCANA CALCIO A 5 MASCHILE La Commissione Tecnica in preparazione al TORNEO DELLE REGIONI ha reso noto i nominativi dei giocatori convocati ai primi raggruppamenti in programma per MARTEDI 12 MARZO 2013. I giocatori sotto indicati dovranno presentarsi, in tenuta di allenamento, presso la sede sotto indicata muniti di copia di certificazione medica valida, pena lesclusione dalla selezione. In caso di impossibilit a partecipare si prega avvisare la Segreteria di questo Comitato al nr. 055 6521431 entro il 11/3/2013. PALASPORT ISOLOTTO Via dei Bassi, 5 50142 Firenze 055/7330963 Convocazione ore 21:00 I seguenti giocatori: 1. CASAMENTI Leonardo 2. USAI Gabriele 3. LAURI Lorenzo 4. VIRZI Ugo 5. CERCHIA Antonio 6. PERINETTI Davide 7. LEPORI Nicola 8. TURINI Jordan 9. BERTI LORENZI Riccardo 10. CUOCO Anthony 11. PANDOLFI Kevin 12. APPOLLONI Stefano 13. IAVITA Nicolae 14. LOPEZ FIGUEROA Javier 15. NARI Angelo 16. FIALDINI Luca Isolotto Fondiaria c5 Isolotto Fondiaria c5 Isolotto Fondiaria c5 Team Elegantia c5 Sportiva Staggia Sportiva Staggia CMC Calcio a 5 Livorno CMC Calcio a 5 Livorno I.G.P. Calcetto Club Pisa Montecalvoli Calcio a 5 Montecalvoli Calcio a 5 Pol. Elba 97 Pol. Elba 97 Deportivo Chiesanuova V.P. San Vitale Candia San Vitale Candia
Sig. Carlo Nesi Sig. Giacomo Aliboni Sig. Daniele Morini Sig. Pietro Curci Sig. Luca Marinari Sig. Giovanni Torri Sig. Antonio Gaggioli Sig. Francesco Beltrami Sig. Massimo Mazzuoli

Responsabile rappresentativa Delegato Consiglio Direttivo: Allenatore Responsabile: Vice allenatore: Dirigente Responsabile: Assistente tecnico: Dottore: Segretario: Massaggiatore:

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2048

SERIE C1
Si comunica che la gara C.F. PELLETTERIE C5-DEPORTIVO CHIESANUOVA del 15/03/2013 si disputer presso limpianto ARENA sito in Via Barberinese, 147-Campi Bisenzio (FI) con inizio alle ore 22:30. Si comunica che la gara FUTSAL TORRITA-POLISPORTIVA CURIEL del 22/03/2013 si disputer gioved 21/03/2013 stessa ora e stesso impianto.

SERIE C2
Si comunica che la gara CDP COIANO-POL. DIL. ELBA 97 del 9/03/2013 avr inizio alle ore 14:45 sullo stesso impianto. Si comunica che la gara POL. DIL. ELBA 97- MONSUMMANO C5 del 16/03/2013 avr inizio alle ore 14:30, sullo stesso impianto. Si comunica che la gara LEGEA PRATO S. GIUSTO ARTE DELLO SPORT si svolger presso lESTRAFORUM- sito in Via di Maliseti, 1 Prato, con inizio alle 22:00.

JUNIORES
ANDATA SEMIFINALI PLAY-OFF Sabato 9/03/2013 ISOLOTTO FONDIARIA-FUTSAL TORRITA impianto erba sintetica adiacente Palaisolotto, stessa ora. Sabato 9/03/2013 SPORTIVA STAGGIA-POL. DIL. ELBA 97 ore 14,45. RITORNO SEMIFINALI PLAY-OFF Sabato 16/03/2013 FUTSAL TORRITA-ISOLOTTO FONDIARIA ore 18:30. Sabato 16/03/2013 POL. DIL. ELBA 97-SPORTIVA STAGGIA ore 16,15.

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2049

4. NORME GENERALI PER LO SVOLGIMENTO DELLATTIVIT GIOVANILE


Questo Comitato Regionale su richiesta della Societ interessata autorizza lo svolgimento del seguente raduno per giovani calciatori:
Societ organizzatrice ASD VIRTUS CHIANCIANO T. Sigla in collaborazione con UDINESE CALCIO Data raduno 18.3.2013 Orario Localit Categorie ALLIEVI E GIOVANISSIM GIOVANISSIMI 15,30 IMPIANTO SPORTIVO STADIO COMUNALE CHIANCIANO TERME 15,00 IMPIANTO SPORTIVO GIUNTI AREZZO

G.S. OLMOPONTE AREZZO

ATALANTA BC

10.4.2013

RAPPRESENTATIVA REGIONALE ALLIEVI 1996


La Commissione tecnica ha reso noto i nominativi dei calciatori convocati per MERCOLEDI13 MARZO 2013 ore 14,00 (inizio gara ore 15,00) presso il Campo Galluzzo 1 Via Biagini, 3/b Galluzzo (Fi) per disputare una gara amichevole con gli Allievi Nazionali della societ A.C. SIENA, in preparazione al Torneo Delle Regioni. Si prega di portare al seguito copia della certificazione della idoneit allattivit agonistica FCG FLORIA 2000 MARGINE COPERTA PIETRASANTA MARINA PISA SPORTING CLUB RIGNANESE S.MICHELE C.VIRTUS SCANDICCI CALCIO SPORTING ARNO TAU CALCIO ALTOPASCIO VALDERA CALCIO CONSIGLIERE REGIONALE Responsabile Rappresentativa COMMISSARIO TECNICO COORDINATORE RAPPRESENTATIVA COMMISSARIO TECNICO Giovanissimi MEDICO FISIOTERAPISTA MAGAZZINIERE KEQI Kristian,MARSIGLI Lorenzo DOMINICI Elia,PACCAGNINI Matteo DE MASI Luca CORRADINO Alessio BINDI Emanuele DONNINI Gianmarco,LARI Filippo BRUNI Pietro,CECCHI Lorenzo,DI COSIMO Lorenzo AMMANNATI Andrea,GIOVANCHELLI Giacomo CENTI Lorenzo,MICHELOTTI Simone,MUSSI Marco TURINI Jacopo Sig. Filippo RAFFAELLI

Sig. Stefano MANNELLI Sig. Alessandro CAMMILLI Sig. Marco NEROZZI Dott. Giampaolo ANDROSONI Sig. Filippo BIANCUCCI Sig. Patrizio NUVOLI

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2050

RAPPRESENTATIVA REGIONALE GIOVANISSIMI 1998


La Commissione tecnica ha reso noto i nominativi dei calciatori convocati per MARTEDI 12 MARZO 2013 Ore 14,00 presso il campo Galluzzo1 (E.A.) Via Biagini,3/b Galluzzo (Fi) per sostenere un allenamento, in preparazione al Torneo Delle Regioni 2013. Si prega di portare al seguito copia della certificazione della idoneit allattivit agonistica AFFRICO CGC CAPEZZANO PIANORE FORCOLI 1921 VALDERA JOLLY E MONTEMURLO MARGINE COPERTA OLIMPIA FIRENZE O RANGE CHIMERA AREZZO S.MICHELE C.VIRTUS SCANDICCI CALCIO SESTESE CALCIO SPORTING ARNO TAU CALCIO ALTOPASCIO BARGAGLI Dario BERTACCA Andrea,DE WITT Matteo, IMBRENDA Leonardo GUIDI Alessandro,MARTINELLI Ruben CHIAVACCI Giacomo BOCCAFOGLI Davide,GAMMUTO Alessio, KARAHOXHA Giovanni BERAGNOLI Matteo BIANCHI Mattia FRULLINI Luca GALLORI Filippo BRILLI Niccol,GALEOTTI Marco,GIUNTINI Lorenzo CINQUE Paolo BENEDETTI Riccardo,LECCETI Andrea, PERAZZONI Lorenzo

CONSIGLIERE REGIONALE Responsabile Rappresentativa COMMISSARIO TECNICO COORDINATORE RAPPRESENTATIVA COMMISSARIO TECNICO Allievi MEDICO FISIOTERAPISTA MAGAZZINIERE

Sig. Filippo RAFFAELLI

Sig. Marco NEROZZI Sig. Alessandro CAMMILLI Sig. Stefano MANNELLI Dott. Giampaolo ANDROSONI Sig. Lorenzo MATTEUZZI Sig. Patrizio NUVOLI

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2051

5. RISULTATI GARE
Gare del 27 febbraio/1, 2, 3 e 6 marzo 2013
CAMPIONATO ECCELLENZA GIRONE A CALCIO CASTELFIORENTINO FORTIS LUCCHESE 1905 SRL G.URBINO TACCOLA GHIVIZZANO BORGOAMOZZANO JOLLY E MONTEMURLO LAMPO 1919 PELLI SANTACROCE SPORT SAN MARCO AVENZA 1926 GIRONE B BALDACCIO BRUNI CALENZANO A.S.D. OLIMPIA COLLIGIANA PORTA ROMANA A.S.D. SAN DONATO TAVARNELLE SANGIOVANNIVALDARNO SANSOVINO S.R.L. SINALUNGHESE A.S.D. RIGNANESE SOCI S.S.D.AR.L. NUOVA SOCIETA POL.CHIUSI GIALLO BLU FIGLINE SESTESE CALCIO SSD.AR.L. VICCHIO A.S.D. SANGIMIGNANOSPORT SCOOPSD CASTELNUOVESE 2 1 2 1 3 3 0 0 1 1 1 2 1 0 2 0 PISA SPORTING CLUB A.S.D. CASCINA CALCIO PIETRASANTA MARINA 1911 ART.IND.LARCIANESE PRO LIVORNO 1919 SORGENTI LAMMARI 1986 PESCIAUZZANESE ALBINIA 0 0 0 1 0 2 0 1 1 1 0 0 0 3 4 1

CAMPIONATO PROMOZIONE GIRONE A FIRENZE OVEST A.S.D. FOLGOR MARLIA INTERCOMUNALE MONSUMMANO MALISETI S.D. REAL FORTE QUERCETA SRL SERAVEZZA SIGNA 1914 A.D. TERME MONTECATINI GIRONE B ANTELLA 99 FONTE BEL VERDE M.M. SUBBIANO CAPOLONA PONTASSIEVE SAGGINALE SANGIUSTINESE UNIONE POL.POLIZIANA ASD VAGGIO PIANDISCO 1932 GIRONE C ARMANDO PICCHI CALCIO SRL CASTELBADIE A.S.D. CASTIGLIONESE PECCIOLESE ALTA VALDERA SAN DONATO ACLI SEXTUM BIENTINA VALDARBIA CALCIO VIRTUS CALCIO POGGIBONSI MONTELUPO A.S.D. GRACCIANO CERTALDO ALABASTRI VOLTERRA STAGGIA REAL CERRETESE A.S.D. S.C. CENAIA CUOIOPELLI 1 2 2 1 2 4 2 1 0 1 1 1 0 3 3 1 ARNO LATERINA O RANGE CHIMERA AREZZO GRASSINA NUOVA A.C. FOIANO CASTIGLIONESE A.S.D. BUCINESE A.S.D. PRATOVECCHIO A.S.D. IDEAL CLUB INCISA 2 2 0 0 1 2 1 0 1 0 2 2 1 3 2 2 BARGA CASTELNUOVO GARFAGNANA S.MARIA A M.MONTECALVOLI MARINA LA PORTUALE A.S.D. S.PIERO A SIEVE A.S.D. VAIANESE IMPAVIDA VERNIO BAGNI DI LUCCA QUARRATA OLIMPIA A.S.D. 2 2 1 0 1 2 1 1 0 1 1 1 1 0 1 0

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2052

CAMPIONATO PRIMA CATEGORIA GIRONE A CAPOSTRADA BELVEDERE ASD CGC CAPEZZANO PIANORE1959 LUNIGIANA 1919 ORENTANO CALCIO PIEVE FOSCIANA SERRICCIOLO SPORTING MASSESEROMAGNANO UNIONE MONTIGNOSO 2005 GIRONE B C.F. 2001 CASALE FATTORIA COMEANA BISENZIO LASTRIGIANA SANROMANESE VALDARNO SANTABARBARA 1967 SETTIMELLO A.S.D. STAFFOLI A.S.D. VINCI A.S.D. GIRONE C AUDAX RUFINA CAVRIGLIA GAMBASSI PELAGO PIAGGE PIEVESCOLA S.GODENZO A.S.D. SETTIGNANESE A.S.D. GIRONE D ATLETICO PIOMBINO SSD ARL CAPANNOLI S.B. 1946 CASCINE SPORTIVA CASTIGLIONCELLO CRESPINA A.S.D. GEOTERMICA PORTA A PIAGGE A.S.D. VENTURINA CALCIO * IN ATTESA DECISIONI G.S.T. GIRONE E AMBRA BIBBIENA CORTONA CAMUCIA LUCIGNANO MARCIANO TALLA A.S.D. TEGOLETO TORRITA A.S.D. TERONTOLA A.S.D. TRAIANA BETTOLLE MONTECCHIO ALBERORO 1977 CASTIGLION FIBOCCHI BADIA AGNANO A.S.D. RASSINA 1 0 0 2 0 1 1 1 1 0 0 0 1 1 1 0 GUARDISTALLO MONTESCUDAIO AUDACE ISOLA D ELBA LIVORNO NORD PONTINO ASD AQUILA SCINTILLA A R.L. PERIGNANO CALCIO SAN MINIATO BASSO CALCIO DONORATICO PALAZZI A.S.D. 2 0 * 0 1 1 2 1 0 2 0 2 0 1 0 SCARPERIA 1920 A.S.D. RESCO REGGELLO IMPRUNETA TAVARNUZZE POGGIBONSESE CALCIO AUDACE LEGNAIA MONTAIONE RONTESE AUDACE GALLUZZO A.S.D. 2 1 4 2 1 2 0 0 1 0 1 1 0 1 0 1 TAVOLA CALCIO 1924 ZENITH AUDAX PONTE A CAPPIANO F.C. FEELING CALCIO TOBBIANESE POGGIO A CAIANO 1909 COIANO SANTA LUCIA A.S.D. LIMITE E CAPRAIA A.S.D. VIACCIA CALCIO 0 0 1 1 3 0 2 0 2 0 1 0 2 1 0 1 AULLESE 1919 COREGLIA A.S.D. VORNO A.S.D. TIRRENIA SPORTING BM 2012 VILLA BASILICA PONTEBUGGIANESE SRL MARGINONE 2000 3 1 1 4 1 1 4 0 3 1 1 4 1 3 1 0

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2053

GIRONE F ASTA FONTEBLANDA MONTEROTONDO ORBETELLO A.S.D. PAGANICO PIENZA PORTO ERCOLE RIBOLLA MANCIANO QUERCEGROSSA BRACCAGNI FOLLONICA ARGENTARIO ALBERESE PONTE D ARBIA A.S.D. BATIROSE GROSSETO NORD 0 1 2 3 2 1 1 1 0 2 1 2 1 1 0 1

CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA GIRONE A ATLETICO PODENZANA 2004 ATLETICO TERRAROSSA FILVILLA MONZONE 1926 PIANO DI MOMMIO 2008 POVEROMO STIAVA VERSILIA CALCIO P.S. GIRONE B CALCIO GALLENO CANDEGLIA PORTAALBORGO CHIESINA UZZANESE A.S.D. FUCECCHIO A.S.D. MARLIANA NIEVOLE A.D. PISTOIA NORD SANTOMATO PONSACCO 1920 SSD SANTA MARIA A MONTE GIRONE C FORNACI 1928 MORIANESE A. FORNOLI A.S.D. FILETTOLE CALCIO DIAVOLI NERI GORFIGLIANO AQUILA S.ANNA FORNACI 1928 SACRO CUORE LUCCA CALCIO TAU CALCIO ALTOPASCIO MONTUOLO NAVE ACQUACALDAS.PIETRO A VICO PORCARI PIANO DI COREGLIA RIVER PIEVE PESCAGLIA SPORTING MASSA MACINAIA MORIANESE * GARA DELLA 8A DI RITORNOGIOCATA IL 27/02 GIRONE D CASINI GALCIANESE JOLO CALCIO LA QUERCE 2009 MONTALE OLIMPIA TAVOLA 1965 PRATO SPORT A.S.D. SAN GIUSTO AGLIANESE PRATO 2000 CASALGUIDI 1923CALCIO SRL ANTARES A.S.D. PIETA 2004 AMICI MIEI VERGAIO A.S.D. MEZZANA A.S.D. 2 2 1 4 2 2 1 0 2 1 1 3 1 2 1 0 2 1 1 0 1 2 0 3 3 1* 1 0 3 3 1 0 2 4 GIOVANI VIA NOVA B.P. RED DEVILS CASTELFRANCO SAN FELICE SPAS GIOVANILE STAFFOLI SPIANATE A.S.D. CAPANNE PISTOIACALCIO VENERI CALCIO 3 4 1 0 2 0 4 0 2 1 2 0 0 2 0 0 ATLETICO PONTREMOLI VALLICISA 2000 GS SUCCISA RICORTOLA MONTI DON BOSCO FOSSONE APUANIA CALCIO ATLETICO CARRARA DEIMARMI BARGECCHIA 1 1 0 1 2 2 1 2 0 2 3 0 0 2 2 0

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2054

GIRONE E ANTIGNANO BANDITELLA FRATRES PERIGNANO A.S.D. LIVORNO 9 S.D. LORENZANA SPORTING CLUB MIGLIARINO A.S.D. P. CARLI SALVIANO A.S.D. SELVATELLE CALCIO SPORTING CLUB CALCI GIRONE F CASALE MARITTIMO MARCIANA MARINA MONTEVERDI 2006 MONTIERI A.S.D. POMARANCE PORTO AZZURRO RIOTORTO S.VINCENZO GIRONE G AURORA PITIGLIANO CASOTTO PESCATORI MARINA CASTELL AZZARA CASTIGLIONE DELLA PESCAIA MAGLIANESE MARSILIANA AICS STICCIANO VALPIANA GIRONE H CALCIO ALBACARRAIA 1997 CLUB SPORTIVO FIRENZE P.D ISOLOTTO LA NUOVA POL.NOVOLI MONTESPERTOLI PONTE A GREVE RINASCITA DOCCIA VIRTUS COMEANA GIRONE I AMELINDO MORI BADESSE CALCIO CASOLESE CORTENUOVA GREVIGIANA POLICRAS SOVICILLE RADDA IN CHIANTI VALENTINO MAZZOLA A.S.D. GIRONE L PERGINE A.S.D. PIEVE AL TOPPO 06 POPPI SALUTIO SANTAFIORA STIA VICIOMAGGIO VIRTUS LEONA OLMOPONTE AREZZO AREZZO FOOTBALL ACADEMY STRADA BATTIFOLLE A.S.D. FOLGOR CASTELLUCCIO 2008 SULPIZIA A.S.D. AQUILA 1902 MONTEVARCHI CAPOLONA 1 0 0 1 0 0 1 0 0 0 0 3 1 0 2 0 PIANELLA BARBERINO V.ELSA A.S.D. CHIANTIGIANA LA SORBA CASCIANO MALMANTILE CAMBIANO UNITED A.S.D. RADICONDOLI SAMBUCA U. CASINI A.S.D. 1 2 0 0 1 1 1 0 1 1 0 0 0 2 1 0 ATLETICA CASTELLO GINESTRA FIORENTINA ASD RIFREDI 2000 S.LORENZO CAMPI GIOVANI BAGNO A RIPOLI SALES A.S.D. SANCASCIANESE A.S.D. FIRENZE SUD SPORTING CLUB 3 2 1 4 3 4 2 1 2 3 1 1 3 2 4 1 NEANIA CASTEL DEL PIANO ETRUSCA VETULONIA SAURORISPESCIA DILETTANT. S.ANDREA ALTA MAREMMA INTERCOMUNALE S.FIORA MONTEMERANO A.S.D. SORANO A.S.D. 1 2 0 1 5 1 1 0 0 1 1 1 0 0 1 2 SALINE SPORTING CECINA 1929 BIBBONA LA CALIFORNIA ASD SALIVOLI CALCIO CAMPIGLIA CASTELNUOVO VAL DI CECINA RIO MARINA CALDANA 2 0 2 2 2 4 3 2 0 5 0 2 0 2 0 3 GHEZZANO 2005 A.S.D. BELVEDERE A.S.D. VECCHIANO SPORTING CLUB ACCIAIOLO CALCIO LAIATICO FABBRICA TIRRENIA F.LLI GIGLI SHANGAY 4 3 3 0 2 1 2 2 1 0 1 3 3 2 0 0

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2055

GIRONE M ALLEANZA GIOVANILE A.S.D. BORGHIGIANA FOOTBALL CLUB FLORIAGAFIR BELLARIVA FULGOR CASTELFRANCO LUDUS 90 VALLE DELL ARNO OLIMPIA PALAZZOLO S.AGATA SAN CLEMENTE GIRONE N AMIATA CAMUCIA CALCIO COZZANO CESA A.S.D. MONTAGNANO 1966 NUOVA RADICOFANI OLIMPIC 96 FRATTA S.CATERINA RAPOLANO TERME S.QUIRICO SPOIANO VOLUNTAS A.S.D. TORRENIERI A.S.D. VIRTUS ASCIANO VIRTUS CHIANCIANO T.1945 ASINALONGA * PREANNUNCIO RECLAMO SOCIET VIRTUS CHIANCIANO T.1945 3 0 2 3 0 5 2 * 5 0 0 2 2 0 0 FAELLA VAGLIA 1970 LONDA 1974 AFFRICO A.S.D. GALLIANESE MOLINENSE A.S.D. FIRENZUOLA LUCO A.S.D. 1 0 4 3 0 1 0 1 0 0 3 1 2 0 0 0

CAMPIONATO REGIONALE JUNIORES GIRONE A CASCINA CALCIO CASTELNUOVO GARFAGNANA LAMMARI 1986 PESCIAUZZANESE PIETRASANTA MARINA 1911 PISA SPORTING CLUB A.S.D. REAL FORTE QUERCETA SRL SPORTING MASSESEROMAGNANO GIRONE B ALBINIA ANTIGNANO BANDITELLA CUOIOPELLI VIRTUS CALCIO POGGIBONSI GRACCIANO OLIMPIA COLLIGIANA LIVORNO NORD PONTINO ASD VALDARBIA CALCIO PRO LIVORNO 1919 SORGENTI ARMANDO PICCHI CALCIO SRL S.C. CENAIA VALENTINO MAZZOLA A.S.D. S.MARIA A M.MONTECALVOLI SAN MINIATO BASSO CALCIO SANGIMIGNANOSPORT SCOOPSD CALCIO CASTELFIORENTINO * NON DISPUTATA PER AVVERSE CONDIZIONI METEOROLOGICHE GIRONE C AUDACE LEGNAIA IMPRUNETA TAVARNUZZE JOLLY E MONTEMURLO MEZZANA A.S.D. PIETA 2004 S.PIERO A SIEVE A.S.D. SALES A.S.D. SESTESE CALCIO SSD.AR.L. CALENZANO A.S.D. FIRENZE OVEST A.S.D. MALISETI S.D. RINASCITA DOCCIA SETTIGNANESE A.S.D. SAN DONATO TAVARNELLE POGGIO A CAIANO 1909 LASTRIGIANA 3 1 0 3 2 0 1 1 2 3 2 3 0 4 2 0 0 2 3 1 5 3 * 0 1 0 2 1 0 2 1 SERAVEZZA PORTA A PIAGGE A.S.D. LAMPO 1919 G.URBINO TACCOLA FOLGOR MARLIA LUNIGIANA 1919 FORTIS LUCCHESE 1905 SRL SAN MARCO AVENZA 1926 1 2 1 3 4 1 2 0 0 1 1 3 2 1 1 3

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2056

GIRONE D ALBERORO 1977 GRASSINA NUOVA SOCIETA POL.CHIUSI O RANGE CHIMERA AREZZO RESCO REGGELLO RIGNANESE SANSOVINO S.R.L. SOCI S.S.D.AR.L. CORTONA CAMUCIA SINALUNGHESE A.S.D. PONTASSIEVE SANGIUSTINESE BIBBIENA M.M. SUBBIANO CAPOLONA BALDACCIO BRUNI ANTELLA 99 2 0 1 0 1 2 3 0 1 3 0 0 2 0 4 2

CAMPIONATO FEMMINILE REGIONALE - SERIE C GIRONE A AREZZO A.S.D. BAGNI DI LUCCA PONTE A GREVE REAL AGLIANESE SORGENTI LABRONE 2003 LUCCA A.S.D. SIENA CALCIO FEMMINILE STELLA AZZURRA SETTIMELLO A.S.D. CASTIGLIONE DELLA PESCAIA FEMMINILE LIVORNO PISA CALCIO FEMMINILE 1 0 9 7 0 1 1 3 0 0 2 2

CAMPIONATO FEMMINILE REGIONALE - SERIE D GIRONE A BARGA CASENTINO CALCIO FEMM. LA CELLA R.B. MONTECATINI TERME CF SAN MINIATO A.S.D. SAN GIUSTO LE BAGNESE S.LORENZO CALCIO A.S.D. VIRTUS CHIANCIANO T.1945 GAVORRANO S.R.L. SERAVEZZA 2 1 0 7 1 0 1 1 0 0

CAMPIONATO FEMMINILE JUNIORES GIRONE A 2003 LUCCA A.S.D. FIRENZE A.S.D. 2 - 3* VICCHIO A.S.D. GRIFO PERUGIA ** * GARA DELLA 8A DI RITORNOGIOCATA IL 2/03 ** GARA DELLA 9A DI RITORNOGIOCATA IL 2/03IN ATTESA DECISIONI G.S.T.

CAMPIONATO CALCIO A CINQUE SERIE C1 GIRONE A CASCINA MONTECALVOLI C5 CITTA DI MASSA CALCIO A 5 CMC CALCIO A 5 LIVORNO DEPORTIVO CHIESANUOVA VP ISOLOTTO FONDIARIA C5 PELLETTERIE CALCIO A5 ASD POLISPORTIVA E. CURIEL TRIPETETOLO 97 AMICI DELLA CONCORDIA FUTSAL TORRITA I.G.P. CALCETTO CLUB PISA SAN VITALE CANDIA A.S.D. FIRENZE CALCIO A 5 SORMS GILBARCO CECCHI ATON GREEN FLORENCE MONTECALVOLI CALCIO A 5 6 5 6 6 4 4 2 2 6 1 3 5 2 0 4 0

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2057

CAMPIONATO CALCIO A CINQUE SERIE C2 GIRONE A ELBA 97 FUTSAL PONTEDERA L ARTE DELLO SPORT MASSA E MARINA CALCIO A 5 MONSUMMANO CALCIOACINQUE SALIVOLI CALCIO VERAG PRATO EST AVIS GIRONE B CALCIO A CINQUE REMOLE FUTSAL EUROFLORENCE GERACI FIRENZE CALCIO A 5 LASTRIGIANA POGGIO A CAIANO 1909 SAN GIOVANNI CALCIO A 5 SPORTIVA STAGGIA PIAN DI SAN BARTOLO A.S.D LES MERENGUES ATONTEL MONTELUPO FIOR.NO ATLETICO SAN GIMIGNANO DLF FIRENZE CALCIO SESTOESE CALCIO A CINQUE VIGOR FUCECCHIO A.S.D. 7 4 3 4 1 10 8 7 2 5 1 5 5 7 LEGEA PRATO SAN GIUSTO C5 FUTSAL MILLELUCI BABYLON UNITED CDP COIANO GIOVANI FUCECCHIO 2000 ATHLETIC CLUB SUVERETO BULLS PRATO CALCIO A 5 3 1 1 2 1 7 5 3 6 7 5 2 2 8

CAMPIONATO CALCIO A CINQUE SERIE D GIRONE A FRECCIA AZZURRA MATTAGNANESE BSL OMEGA THE ONE 2011 PIETA 2004 TIMEC CALCIO A CINQUE ASD UNIONE MONTALBANO CALCIO VERSILIA C5 2004 MALISETI A.S.D. GIRONE B ATLETICO C.FIESOLEGIOVANI CASTELLINA IN CHIANTI ASD GIOVANI VIRTUS CALCIO REAL VAGLIA F.C. S.MICHELE C.VIRTUS SANGIMIGNANOSPORT SCOOPSD SPORTING ARNO A.S.D. CENTRO SPORTIVO ANCHETTA ULIGNANO CALCIO A5 LA SORBA CASCIANO TEAM ELEGANTIA C5 MENSSANA SIENA CALCIO A 5 REAL CALCETTO RAPOLANO BOOMERANG 0 1 3 2 3 7 2 4 1 3 1 3 9 4 ARPI NOVA TRE ESSE 2005 POLISPORTIVA CASTELLINA REAL FUCECCHIO GARZELLA MARINESE U.S.D. UNILABEL ASD FOLLONICA CALCETTO INSIEME 3 8 8 2 7 2 3 9 6 1 8 5 6 4 4 3

CAMPIONATO CALCIO A CINQUE JUNIORES GIRONE A ISOLOTTO FONDIARIA C5 SPORTIVA STAGGIA 5 - 7* C.U.S. PISA ISOLOTTO FONDIARIA C5 3 - 1** FUTSAL TORRITA FUTSAL TERRANUOVESE 6 - 5** MONTECALVOLI CALCIO A 5 ELBA 97 2 - 3** SPORTIVA STAGGIA ATLETICO SAN GIMIGNANO 7 - 9** * GARA DELLA 2A DI RITORNOGIOCATA IL 27/02 ** GARE ORIGINARIAMENTE IN PROGRAMMA PER IL 8/12/2012 SPOSTATE AL 2/03/2013

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2058

CAMPIONATO ALLIEVI REGIONALI GIRONE A BIBBIENA CALENZANO A.S.D. FCG FLORIA 2000 FORCOLI 1921 VALDERA LUNIGIANA 1919 S.MICHELE C.VIRTUS SCANDICCI CALCIO S.R.L. TAU CALCIO ALTOPASCIO GIRONE B ARMANDO PICCHI CALCIO SRL CALCIO CASTELFIORENTINO CASCINA CALCIO FOLLONICA NAVACCHIO ZAMBRA P.G.A. PORTUALE GUASTICCE PORTA A PIAGGE A.S.D. SAN DONATO TAVARNELLE GIRONE C BELMONTE ANTELLA GRASSINA LASTRIGIANA O RANGE CHIMERA AREZZO PONTASSIEVE RINASCITA DOCCIA S.FIRMINA SINALUNGHESE A.S.D. UNIONE POL.POLIZIANA ASD GIRONE D CASTELNUOVO GARFAGNANA PESCIAUZZANESE CAPOSTRADA BELVEDERE ASD PESCIAUZZANESE CGC CAPEZZANO PIANORE1959 CASTELNUOVO GARFAGNANA LANCIOTTO CAMPI BISENZIO SECCO NATIONAL LIDO DI CAMAIORE A.S.D. LUCCASETTE A.S.D. MALISETI S.D. S.MARIA A.S.D. MONTECATINIMURIALDO SRL SAN MARCO AVENZA 1926 SPORTING MASSESEROMAGNANO PIETRASANTA MARINA 1911 STIAVA COIANO SANTA LUCIA A.S.D. * GARA DELLA 5A DI RITORNOGIOCATA IL 27/02 0 0 1 1 5 2 0 4 1 2* 1 3 0 2 0 2 2 0 CASTIGLIONESE A.S.D. AREZZO FOOTBALL ACADEMY OLIMPIA FIRENZE A.S.D. ARNO LATERINA SETTIGNANESE A.S.D. FORTIS JUVENTUS 1909 CORTONA CAMUCIA AQUILA 1902 MONTEVARCHI 2 1 2 0 0 3 2 1 0 2 3 0 2 0 0 3 PRO LIVORNO 1919 SORGENTI GIOVANI FUCECCHIO 2000 VALDARBIA CALCIO NUOVA GROSSETO BARBANELLA SAURORISPESCIA DILETTANT. ROSIGNANO SEI ROSE VALDERA CALCIO PIANESE A.S.D. 1 2 3 1 1 3 1 4 0 3 1 2 1 2 1 1 VALENTINO MAZZOLA A.S.D. FORTIS LUCCHESE 1905 SRL SESTESE CALCIO SSD.AR.L. ANTIGNANO BANDITELLA SPORTING ARNO A.S.D. SAN MINIATO A.S.D. JOLLY E MONTEMURLO MARGINE COPERTA A.S.D. 4 0 2 0 0 6 4 1 0 2 1 0 2 1 1 0

CAMPIONATO GIOVANISSIMI REGIONALI GIRONE A FORTIS LUCCHESE 1905 SRL JOLLY E MONTEMURLO MARGINE COPERTA A.S.D. PRO LIVORNO 1919 SORGENTI SESTESE CALCIO SSD.AR.L. SETTIGNANESE A.S.D. SPORTING ARNO A.S.D. VALDERA CALCIO CGC CAPEZZANO PIANORE1959 FCG FLORIA 2000 CAPOSTRADA BELVEDERE ASD SCANDICCI CALCIO S.R.L. S.MICHELE C.VIRTUS FORCOLI 1921 VALDERA NAVACCHIO ZAMBRA TAU CALCIO ALTOPASCIO 1 0 3 1 4 0 2 3 0 4 0 1 2 2 4 0

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2059

GIRONE B ANTIGNANO BANDITELLA ATLETICO CALCI 2006 MONTELUPO A.S.D. NUOVA GROSSETO BARBANELLA POGGIBONSESE CALCIO S.MARIA A.S.D. VALDARBIA CALCIO VALENTINO MAZZOLA A.S.D. GIRONE C AFFRICO A.S.D. AQUILA 1902 MONTEVARCHI ARNO LATERINA ISOLOTTO OLIMPIA FIRENZE A.S.D. PIANESE A.S.D. PONTE A GREVE SALES A.S.D. GIRONE D CASTELNUOVO GARFAGNANA COIANO SANTA LUCIA A.S.D. GIOVANI VIA NOVA B.P. LUCCASETTE A.S.D. PESCIAUZZANESE PIETA 2004 SAN MARCO AVENZA 1926 SECCO NATIONAL GIRONE E CARRARESE CALCIO S.R.L. EMPOLI F.B.C. S.P.A. GAVORRANO S.R.L. GROSSETO F.C. S.R.L. LIVORNO CALCIO S.R.L. PRATO SPA sq.B SIENA S.P.A. ESPERIA VIAREGGIO S.R.L. POGGIBONSI S.R.L. GAVORRANO S.R.L. sq.B FIORENTINA S.P.A. sq.B PRATO SPA PISA 1909 S.S.AR.L. CITTA DI PONTEDERA S.R.L. 3 3 2 1 4 1 2 0 0 6 1 1 2 0 STIAVA DON BOSCO FOSSONE FOLGOR MARLIA PISTOIA NORD SANTOMATO MALISETI S.D. LIDO DI CAMAIORE A.S.D. ZENITH AUDAX SPORTING MASSESEROMAGNANO 1 3 2 2 0 0 2 2 1 1 1 0 1 5 1 1 PONTASSIEVE CALENZANO A.S.D. UNIONE POL.POLIZIANA ASD LASTRIGIANA OLMOPONTE AREZZO RINASCITA DOCCIA O RANGE CHIMERA AREZZO S.FIRMINA 3 2 1 1 5 0 1 3 1 1 1 0 0 1 2 4 CALCIO CASTELFIORENTINO CERTALDO CHIANTIBANCAMONTERIGGIONI P.G.A. PORTUALE GUASTICCE SPORTING CECINA 1929 PORTA A PIAGGE A.S.D. ARMANDO PICCHI CALCIO SRL FOLLONICA 1 1 1 1 1 3 1 4 0 1 0 2 0 0 0 1

CAMPIONATO REGIONALE GIOVANISSIMI 'B' GIRONE A CITTA DI PONTEDERA S.R.L. GAVORRANO S.R.L. sq.B GROSSETO F.C. S.R.L. PISA 1909 S.S.AR.L. PISA 1909 S.S.AR.L. sq.B POGGIBONSI S.R.L. PRATO SPA SIENA S.P.A. SPEZIA CALCIO CARRARESE CALCIO S.R.L. LIVORNO CALCIO S.R.L. GROSSETO F.C. S.R.L. sq.B EMPOLI F.B.C. S.P.A. GAVORRANO S.R.L. PRATO SPA sq.B FIORENTINA S.P.A. 1 2 2 3 1 3 2 2 3 3 3 3 3 3 3 3

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2060

CAMPIONATO GIOVANISSIME REGIONALI FEMMINILI A 7 GIRONE A DON BOSCO FOSSONE FIRENZE A.S.D. SIENA CALCIO FEMMINILE 2003 LUCCA A.S.D. CASTELFRANCO C.F. STELLA AZZURRA FEMMINILE LIVORNO SCARPERIA 1920 A.S.D. 4 0 7 3 - 5 - 10 - 1 - 0

COPPA ITALIA PROMOZIONE SEMIFINALIGARA UNICA CASTELNUOVO GARFAGNANA QUARRATA OLIMPIA A.S.D. * DOPO I TEMPI SUPPLEMENTARI PECCIOLESE ALTA VALDERA NUOVA A.C. FOIANO 1 2 1* 1

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2061

6. Giustizia Sportiva
6.1. Decisioni del Giudice Sportivo Territoriale
Il Giudice Sportivo Territoriale per la Toscana Cleto Zanetti, assistito dal Rappresentante A.I.A. Giovanni Martini e dai Sostituti Giudici Franco Faneschi, Lorenzo Rocchi, Jacopo Piccioli e Federico Carpanesi nella seduta del 7/03/2013 ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

6.1.1. CAMPIONATO ECCELLENZA


GARE DEL
3/ 3/2013

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA AMMENDA


Euro 140,00 PELLI SANTACROCE SPORT Per contegno offensivo verso la terna.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER UNA GARA


NUCCI ALESSANDRO BORRELLI MARCO REGOLI VIERI FUSCO MICHAEL (PELLI SANTACROCE SPORT) (SANSOVINO S.R.L.) (SESTESE CALCIO SSD.AR.L.) (VICCHIO A.S.D.)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII infr
CAMPOBASSO SAMUELE MORGANTINI FEDERICO BALDI MARCELLO COLUCCINI ANDREA SALVETTI CLAUDIO ALDROVANDI FRANCESCO (G.URBINO TACCOLA) (NUOVA SOCIETA POL.CHIUSI) (PIETRASANTA MARINA 1911) (PISA SPORTING CLUB A.S.D.) (SAN MARCO AVENZA 1926) (SESTESE CALCIO SSD.AR.L.)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr


CARDILLO LUIGI DEL RY MATTEO SALVINI LEONARDO TANGANELLI NICO (ART.IND.LARCIANESE) (FORTIS LUCCHESE 1905 SRL) (LAMMARI 1986) (SANSOVINO S.R.L.)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA X infr


RUSSO GIORGIO CAFARELLI ANDREA (CASTELNUOVESE) (SAN MARCO AVENZA 1926)

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2062

AMMONIZIONE CON DIFFIDA VII infr


DUGHETTI GIORGIO TADDEI LUCA GUIDOTTI FEDERICO BORTOLETTI DANIELE MORI ENRICO (CASCINA CALCIO) (CASCINA CALCIO) (NUOVA SOCIETA POL.CHIUSI) (PISA SPORTING CLUB A.S.D.) (SAN DONATO TAVARNELLE)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr


CHECHI GIACOMO PANIZZI FEDERICO NACCI SAMUELE DOVERI GIANLUCA GIACOVELLI FRANCESCO IPPOLITO LUIGI (NUOVA SOCIETA POL.CHIUSI) (NUOVA SOCIETA POL.CHIUSI) (PELLI SANTACROCE SPORT) (PISA SPORTING CLUB A.S.D.) (PISA SPORTING CLUB A.S.D.) (SINALUNGHESE A.S.D.)

6.1.2. CAMPIONATO PROMOZIONE


GARE DEL
3/ 3/2013

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA AMMENDA


Euro 400,00 VALDARBIA CALCIO Per contegno offensivo verso la terna. Recidiva. Quale societa' oggettivamente responsabile del comportamento della persona addetta alla custodia del campo che unitamente ai sostenitori offendeva la terna e quindi rivolgeva ad un A.A. frase intimidatoria. 180,00 TERME MONTECATINI Per aver consentito a persona non presente in distinta l'accesso agli spogliatoi.

Euro

A CARICO DIRIGENTI INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA


BONELLI LUCA VACCARELLA GIOVANNI

FINO AL

6/ 4/2013

(VALDARBIA CALCIO) (VIRTUS CALCIO POGGIBONSI)

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA


FRANCI ARGANTE MARCHESCHI SANDRO (ARNO LATERINA) (BAGNI DI LUCCA)

FINO AL

22/ 3/2013

A CARICO DI MASSAGGIATORI SQUALIFICA


SEMENZATO ANDREA (SANGIUSTINESE)

FINO AL

6/ 4/2013

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2063

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER TRE GARE


SATTI FRANCESCO (CASTELNUOVO GARFAGNANA) Per condotta violenta nei confronti di un calciatore avversario. HAOUDI KHALID (FOLGOR MARLIA) Per condotta violenta nei confronti di un calciatore avversario.

SQUALIFICA PER DUE GARE


BRUNO TOMMASO PAGANINI ANDREA (GRACCIANO) (REAL FORTE QUERCETA SRL)

SQUALIFICA PER UNA GARA


FERRETTI ANDREA FILIPPI SIMONE GIORDANO DAVIDE LONGO MARCO PUCCETTI DANIELE BICARI FUNDIM GHIANDELLI ANDREA GENTILI DARIO (BARGA) (CASTELNUOVO GARFAGNANA) (CUOIOPELLI) (MALISETI S.D.) (SERAVEZZA) (VAGGIO PIANDISCO 1932) (VAGGIO PIANDISCO 1932) (VAIANESE IMPAVIDA VERNIO)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER DUE GARE
MONACO ANTONIO (REAL FORTE QUERCETA SRL) Dopo essere stato sostituito, si posizionava dietro la rete di recinzione ed offendeva il D.G.. SABATINI ALESSIO (SAGGINALE) A fine gara offendeva la terna arbitrale.

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE XI infr


FERRETTI CHARLES (ARMANDO PICCHI CALCIO SRL)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII infr


BURGALASSI NICOLA (CUOIOPELLI)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr


BANDINI GABRIELE VERDI LUCA FABBRI LUCA FUSAI RICCARDO PIETRINI NIKO CERTINI FRANCESCO BARTALI STEFANO MARCOIONNI GIANLUCA SBORGI NICCOLO CAPUTO ANGELO ANTONIO TOMMASSINI CIRO LICI LUDRIT BRANCACCIO ALESSANDRO PAOLACCI IVAN FANTONI STEFANO (BUCINESE A.S.D.) (BUCINESE A.S.D.) (CASTELBADIE A.S.D.) (CASTIGLIONESE A.S.D.) (CASTIGLIONESE A.S.D.) (FIRENZE OVEST A.S.D.) (GRACCIANO) (GRACCIANO) (GRASSINA) (MALISETI S.D.) (NUOVA A.C. FOIANO) (PECCIOLESE ALTA VALDERA) (QUARRATA OLIMPIA A.S.D.) (QUARRATA OLIMPIA A.S.D.) (S.PIERO A SIEVE A.S.D.)

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2064

RIGUTINI LORENZO VIGNI ANDREA SCALI LORENZO CONSTANTIN IONUT EMILIAN BALDONI MICHELE FERRI STEFANO

(SAN DONATO ACLI) (SAN DONATO ACLI) (SERAVEZZA) (TERME MONTECATINI) (UNIONE POL.POLIZIANA ASD) (VAIANESE IMPAVIDA VERNIO)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA XII infr


BARBUTI DAVIDE (BARGA)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA VII infr


BASTIANELLI NICO VALENTI MICHELE VIVIANI CLAUDIO TOGNOCCHI ANDREA MAINARDI GIOSIA RICCOMINI EMANUELE FIASCHI ANDREA GALLASTRONI MATTEO AVALLONE CLAUDIO FUCCI MICHELE BARGELLINI FEDERICO PAGANINI ANDREA SOCCI ALBERTO KUQI ALTIN MARZI NICOLA INGLESE FRANCESCO SUSINI SAMUELE (ARNO LATERINA) (ARNO LATERINA) (BAGNI DI LUCCA) (BARGA) (CUOIOPELLI) (FOLGOR MARLIA) (GRACCIANO) (M.M. SUBBIANO CAPOLONA) (MARINA LA PORTUALE A.S.D.) (O RANGE CHIMERA AREZZO) (QUARRATA OLIMPIA A.S.D.) (REAL FORTE QUERCETA SRL) (S.MARIA A M.MONTECALVOLI) (SANGIUSTINESE) (SANGIUSTINESE) (SERAVEZZA) (SEXTUM BIENTINA)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr


CIOLI GIACOMO ANGELINI ALESSANDRO BIGGI DAMIANO BATTAGLIA AMERIGO MENICHETTI SIMONE FALLACI ANDREA BEONI MICHELE GUASTI TOMMASO LONGO MARCO MELANI LORENZO CARLI MIRKO VIGNALE SIMONE GUIDOTTI ELIA BAGLIONI DAVID MAZZOLAI ALBERTO TERZUOLI DAVIDE (ARMANDO PICCHI CALCIO SRL) (BARGA) (CASTELNUOVO GARFAGNANA) (FOLGOR MARLIA) (FOLGOR MARLIA) (GRACCIANO) (M.M. SUBBIANO CAPOLONA) (MALISETI S.D.) (MALISETI S.D.) (MALISETI S.D.) (NUOVA A.C. FOIANO) (REAL CERRETESE A.S.D.) (SAGGINALE) (UNIONE POL.POLIZIANA ASD) (UNIONE POL.POLIZIANA ASD) (VALDARBIA CALCIO)

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2065

6.1.3. CAMPIONATO PRIMA CATEGORIA


GARE DEL
3/ 3/2013

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA AMMENDA


Euro 350,00 PERIGNANO CALCIO Per contegno minaccioso ed offensivo verso il D.G. e gli organi arbitrali con scuotimento rete. Reiterata recidiva. 300,00 CRESPINA A.S.D. Per contegno offensivo verso il D.G.. Reiterata recidiva. Per carenze funzionali nello spogliatoio arbitrale. 160,00 ARGENTARIO Per danneggiamenti alla struttura della societa' avversaria. 100,00 LUCIGNANO Per contegno offensivo verso un calciatore avversario fine gara. Reiterata recidiva. 90,00 PIENZA Per contegno offensivo e minaccioso verso calciatore avversario.

Euro

Euro

Euro

Euro

A CARICO DI ALLENATORI SQUALIFICA FINO AL


6/ 4/2013 (PIENZA)

SANTINI GABRIELE

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA FINO AL


7/ 3/2018

GORI DIEGO (LIVORNO NORD PONTINO ASD) Espulso per aver offeso il D.G., dopo la notifica, anzich uscire dal terreno di gioco, si dirigeva verso l'arbitro sino a colpirlo con una violenta testata sul naso, provocandogli forte dolore e copioso sanguinamento. Per effetto del colpo subito, il D.G. avvertiva giramenti di testa e veniva immediatamente assistito dai dirigenti locali che provvedevano a prestargli le prime cure. Persistendo il malessere, si rendeva necessario l'intervento dell'ambulanza ed il ricovero presso il Pronto Soccorso dell'Ospedale di Pontedera, ove gli veniva diagnosticata la doppia frattura scomposta del setto nasale. La certificazione medica viene acquisita agli atti. Tutto ci premesso, il G.S.T., valutate di particolare gravit le infrazioni commesse, dispone la preclusione definitiva alla permanenza in qualsiasi rango o categoria della F.I.G.C. (art. 19 comma 3 C.G.S.). Restano a carico della societ oggettivamente responsabile i danni subiti dall'arbitro in relazione a quanto denuncer il medesimo.

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2066

SQUALIFICA PER TRE GARE


ROSSI ANDREA (AMBRA) Per condotta violenta verso un calciatore avversario. GIOVANI GIANLUCA (ARGENTARIO) Per condotta violenta verso un calciatore avversario. CEI MANUEL (IMPRUNETA TAVARNUZZE) Per condotta violenta nei confronti di un calciatore avversario, che si trovava a terra. BONINI ALESSANDRO (PIEVE FOSCIANA) Per condotta violenta nei confronti di un calciatore avversario. VITIELLO DAMIANO (POGGIO A CAIANO 1909) Per condotta violenta nei confronti di un calciatore avversario. SANI GABRIELE (RESCO REGGELLO) Per aver offeso il D.G. in distinte e reiterate circostanze. BORRELLI ENRICO (SANTABARBARA 1967) Per condotta violenta nei confronti di un calciatore avversario. MANASSERO GIACOMO (SERRICCIOLO) Per condotta violenta nei confronti di un calciatore avversario. GASTASINI FEDERICO (VINCI A.S.D.) Per aver offeso il D.G. in distinte e reiterate circostanze.

SQUALIFICA PER DUE GARE


CECCOTTI LUCA CECCARINI ALESSIO (DONORATICO) (PERIGNANO CALCIO)

SQUALIFICA PER UNA GARA


INNOCENTI MATTEO FANCIULLI LEONARDO SANTUCCI GIACOMO SERGIAMPIETRI MARCO LUPI MATTEO CALOSCI GIACOMO LUISOTTI MARZIO ARDOVINI COSIMO ROMEO ALESSANDRO CENSINI MATTEO BAUDONE MATTEO BALDACCONI ALESSIO FRANCINI ALESSANDRO BRUNI FABIO STARNINI ANDREA VAIRA ANDREA NOVELLI NICHOLAS PARI LORENZO PUZONE DANIELE (ALBERESE) (ARGENTARIO) (AUDACE ISOLA D ELBA) (AULLESE 1919) (CAPANNOLI S.B. 1946) (CAVRIGLIA) (CGC CAPEZZANO PIANORE1959) (COMEANA BISENZIO) (DONORATICO) (FONTEBLANDA) (PIAGGE) (PIENZA) (SETTIGNANESE A.S.D.) (TALLA A.S.D.) (TALLA A.S.D.) (UNIONE MONTIGNOSO 2005) (VENTURINA CALCIO) (VIACCIA CALCIO) (VINCI A.S.D.)

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2067

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE XI infr
BERTINI FABRIZIO BOSCHI TOMMASO (PONTE A CAPPIANO F.C.) (SAN MINIATO BASSO CALCIO)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII infr


BRUNI SAMUELE BURIANI ANDREA FAZZI TOMMASO RICCI MIRCO DIONISI ANDREA VENANZI LORENZO CAPIZZI JACOPO MAZZONCINI THOMAS BOULGARNE AZZEDDINE BURIONI CRISTIAN MATTEOLI ANDREA CECCHERINI TOMMASO MARRUCCI MATTEO DALLE LUCHE LUCA MELE GABRIELE GRAZI JACOPO (BADIA AGNANO A.S.D.) (COREGLIA A.S.D.) (COREGLIA A.S.D.) (FONTEBLANDA) (ORBETELLO A.S.D.) (ORBETELLO A.S.D.) (PIAGGE) (PONTEBUGGIANESE SRL) (PORTA A PIAGGE A.S.D.) (RIBOLLA) (SANROMANESE VALDARNO) (SETTIMELLO A.S.D.) (SPORTING BM 2012) (SPORTING MASSESEROMAGNANO) (STAFFOLI A.S.D.) (TERONTOLA A.S.D.)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr


GIULIANI ALBERTO INNOCENTI MATTEO COZZOLINO LUCIANO SANTINI ALESSANDRO BUZZI MATTIA ROSI FABIO BERTELLI MATTIA DURANTI ALESSIO BIFINI ALESSIO CUCINI TIZIANO CACIOLI ALESSANDRO RENIERI ALESSIO PIALLI DARIO BALDANZI MATTEO TARCHI FRANCESCO INNOCENTI MICHELE MERCIAI MATTEO CATENI NICO MARTINI EDOARDO DE LUCA ALESSANDRO BUETI GABRIELE STAGNARO STEFANO BALZANO VITTORIO LIPPI EDOARDO SARDELLI LORENZO MENCATELLI MARCO LETI SAIMIR PIGNATTINI MICHELE GOVI MARCO MELA MATTIA (AQUILA SCINTILLA A R.L.) (AUDAX RUFINA) (BATIROSE GROSSETO NORD) (CASTIGLIONCELLO) (COIANO SANTA LUCIA A.S.D.) (COMEANA BISENZIO) (CRESPINA A.S.D.) (FOLLONICA) (FONTEBLANDA) (FONTEBLANDA) (MARCIANO) (MONTAIONE) (PAGANICO) (PALAZZI A.S.D.) (PALAZZI A.S.D.) (PELAGO) (PELAGO) (PERIGNANO CALCIO) (PIAGGE) (PIEVESCOLA) (POGGIBONSESE CALCIO) (PORTO ERCOLE) (RASSINA) (RASSINA) (SAN MINIATO BASSO CALCIO) (SERRICCIOLO) (TORRITA A.S.D.) (TORRITA A.S.D.) (VENTURINA CALCIO) (VINCI A.S.D.)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA XII infr


FERRI FRANCESCO (S.GODENZO A.S.D.)

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2068

AMMONIZIONE CON DIFFIDA X infr


FERRARI FEDERICO GAROFALO CIRO MANETTI SAMUELE DALCANTO NICOLO AMADEI DANIELE (CAPOSTRADA BELVEDERE ASD) (FOLLONICA) (LASTRIGIANA) (PALAZZI A.S.D.) (SERRICCIOLO)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA VII infr


MIGLIORI TOMMASO ACCIAI ALESSIO RICCI ALESSANDRO FERRINI STEFANO GALLETTI LORENZO MARINO LUCA GRASSESCHI MICHELE ZAMMARCHI MICHAEL SIMONCINI IACOPO CELLAI MARCO ALLEGRI YARI VECCE DIEGO TORRINI STEFANO MORLACCHI LEONARDO D ANTIMI IVAN TOZZI UMBERTO BRESCIANI MASSIMO TAMMARO ROCCO CAMARA MOUSTAPHA BACCI MASSIMO COLI LEONARDO MECONCELLI MARCO PETRICCI DANIELE BARONCELLI TIZIANO BONACCHI MATTIA MARZANI MATTEO (AUDACE GALLUZZO A.S.D.) (BIBBIENA) (BIBBIENA) (BRACCAGNI) (CASTIGLION FIBOCCHI) (CAVRIGLIA) (COREGLIA A.S.D.) (CORTONA CAMUCIA) (DONORATICO) (GAMBASSI) (GEOTERMICA) (GEOTERMICA) (LIMITE E CAPRAIA A.S.D.) (LIVORNO NORD PONTINO ASD) (PELAGO) (PELAGO) (PIEVE FOSCIANA) (POGGIO A CAIANO 1909) (PONTE D ARBIA A.S.D.) (PORTA A PIAGGE A.S.D.) (PORTO ERCOLE) (RIBOLLA) (VENTURINA CALCIO) (ZENITH AUDAX) (ZENITH AUDAX) (ZENITH AUDAX)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr


LONGINO NADIR BRACALI SIMONE PIANTINI LEONARDO ANGELINI FEDERICO BONCOMPAGNI ANDREA MUSOTTI RICCARDO SHTJEFNI ANTON MASSARO FRANCESCO MATTERA ALESSANDRO BELLARI LORENZO CIOLLI YARI FANTINI FILIPPO GALIGANI MATTEO MANINI LEONARDO MARZOLI MARCO CORTINI GABRIELE VACCHIANO FRANCESCO FORCIERI CHRISTIAN BULLARI LEONARD POLITO ENNIO MARIA RISTORI ELIA FOCARDI IVAN VERRI DAMIANO CANESSA ALESSANDRO CARLI JACOPO (ALBERESE) (AUDACE ISOLA D ELBA) (BADIA AGNANO A.S.D.) (BATIROSE GROSSETO NORD) (BIBBIENA) (C.F. 2001 CASALE FATTORIA) (C.F. 2001 CASALE FATTORIA) (CAPOSTRADA BELVEDERE ASD) (DONORATICO) (FEELING CALCIO TOBBIANESE) (GUARDISTALLO MONTESCUDAIO) (LASTRIGIANA) (LASTRIGIANA) (MANCIANO) (MONTAIONE) (PAGANICO) (PAGANICO) (PONTEBUGGIANESE SRL) (PORTA A PIAGGE A.S.D.) (QUERCEGROSSA) (RESCO REGGELLO) (RONTESE) (S.GODENZO A.S.D.) (SANTABARBARA 1967) (SANTABARBARA 1967)

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2069

GEMIGNANI MICHELE STEFANELLI MATTEO GIORGIERI ALESSIO MORI MICHAEL MAZZONI CRISTIAN

(SPORTING BM 2012) (TRAIANA) (UNIONE MONTIGNOSO 2005) (UNIONE MONTIGNOSO 2005) (VILLA BASILICA)

6.1.4. CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA


GARE DEL
24/ 2/2013

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO


GARA: A.S.D. APUANIA CALCIO/U.S.D. MONZONE 1926 DEL 24 FEBBRAIO 2013(non disputata). Sciogliendo la riserva contenuta nel C.U. n. 48 del 28.2.2013; -il Giudice Sportivo Territoriale, esaminati gli atti ufficiali; RILEVATO che la gara in epigrafe non e' stata disputata per mancata presentazione dell' U.S.D. Monzone 1926; VISTA la richiesta avanzata dall'U.S.D. Monzone 1926 relativa al riconoscimento della mancata disputa della gara per cause di forza maggiore; CONSIDERATO che l'U.S.D. Monzone 1926 ha instaurato il procedimento ai sensi dell'art. 55 comma 2 delle N.O.I.F. rispettando tutte le modalita' procedurali previste; ESAMINATA la dichiarazione rilasciata dal Sindaco del Comune di Fivizzano circa le condizioni meteo avverse con abbondanti precipitazioni nevose che rendevano impraticabile la percorribilit delle strade nel giorno 24 febbraio 2013; -tutto cio' premesso, il Giudice Sportivo Territoriale accoglie la richiesta avanzata dall'U.S.D. Monzone 1926 di Monzone (MS) relativa al riconoscimento di motivi di causa di forza maggiore per la mancata disputa della gara in epigrafe e trasmette gli atti alla Segreteria del Comitato Regionale per gli adempimenti di rito circa una nuova disputa della gara. Ordina non addebitarsi la tassa. GARA: A.S.D. RICORTOLA/A.S.D. ATLETICO TERRAROSSA DEL 24 FEBBRAIO 2013(non disputata). Sciogliendo la riserva contenuta nel C.U. n. 48 del 28.2.2013; -il Giudice Sportivo Territoriale, esaminati gli atti ufficiali; RILEVATO che la gara in epigrafe non e' stata disputata per mancata presentazione della A.S.D. Atletico Terrarossa; VISTA la richiesta avanzata dalla A.S.D. Atletico Terrarossa relativa al riconoscimento della mancata disputa della gara per cause di forza maggiore; CONSIDERATO che l'A.S.D. Atletico Terrarossa ha instaurato il procedimento ai sensi dell'art. 55 comma 2 delle N.O.I.F. rispettando tutte le modalit procedurali previste; ESAMINATA la dichiarazione rilasciata dalla Struttura Unica di Polizia Municipale Lunigiana dell'Unione di Comuni Montana Lunigiana circa le condizioni atmosferiche avverse con notevoli precipitazioni nevose che rendevano impraticabile la viabilita' generale nel giorno 24 febbraio 2013; -tutto cio' premesso, il Giudice Sportivo Territoriale accoglie la richiesta avanzata dalla A.S.D. Atletico Terrarossa di Villafranca in Lunigiana (MS) relativa al riconoscimento di motivi di causa di forza maggiore per la mancata disputa della gara in epigrafe e trasmette gli atti alla Segreteria del Comitato Regionale per gli adempimenti di rito circa una nuova disputa della gara. Ordina non addebitarsi la tassa.

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2070

GARE DEL

27/ 2/2013

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII infr
BONAVENTURI KRISTIAN (FORNACI 1928)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA VII infr


FRANCHINI ANDREA (FORNACI 1928)

GARE DEL

2/ 3/2013

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER CINQUE GARE


FRANCHI GIANLUCA (VICIOMAGGIO) Per condotta violenta verso un calciatore avversario. Di poi, con fare minaccioso tentava di raggiungere il D.G. senza riuscirvi grazie all'intervento dei propri compagni di squadra.

SQUALIFICA PER DUE GARE


GENTILE VINCENZO (VICIOMAGGIO)

SQUALIFICA PER UNA GARA


PERI NICCOLO (AQUILA 1902 MONTEVARCHI)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII infr
BROCCI FRANCESCO SENESI MARCO (AQUILA 1902 MONTEVARCHI) (VICIOMAGGIO)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA X infr


DEGL INNOCENTI LUCA (VICIOMAGGIO)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr


BARTOLI FEDERICO GENTILE VINCENZO (AQUILA 1902 MONTEVARCHI) (VICIOMAGGIO)

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2071

GARE DEL

3/ 3/2013

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO


PREANNUNCIO DI RECLAMO
GARA DEL 3/3/2013 VIRTUS CHIANCIANO T.1945-ASINALONGA Preso atto del preannuncio di reclamo da parte della Societa' A.S.D. VIRTUS CHIANCIANO T.1945 si soprassiede ad ogni decisione in merito. Nel relativo paragrafo, di seguito, si riportano i provvedimenti disciplinari assunti a carico di tesserati per quanto in atti.

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA AMMENDA


Euro 900,00 MARCIANA MARINA Per contegno offensivo e minaccioso verso il D.G. gara e termine. Per lancio di bicchieri colmi di vino ed acqua verso l'arbitro al termine del p.t. raggiungendolo sulla divisa. Per lancio di sputi verso il D.G. fine gara. Per carenze funzionali nello spogliatoio arbitrale. Recidiva. Per aver causato con il proprio comportamento sosta forzata negli spogliatoi. Assenteismo dirigenza locale. 300,00 INTERCOMUNALE S.FIORA Per contegno offensivo e minaccioso verso il D.G.. Reiterata recidiva. 200,00 OLIMPIC 96 Per contegno offensivo e minaccioso verso il D.G.. Recidiva. 200,00 SPORTING MASSA MACINAIA Per contegno offensivo e minaccioso verso il D.G.. Recidiva. 150,00 RAPOLANO TERME Per contegno minaccioso verso il D.G. gara e termine. Recidiva. 140,00 ANTARES A.S.D. Per contegno offensivo e minaccioso verso il D.G.. 140,00 LA QUERCE 2009 Per contegno offensivo e minaccioso verso il D.G.. 90,00 PRATO SPORT A.S.D. Per sostenitore isolato che rivolge al D.G. frasi ironiche.

Euro

Euro

Euro

Euro

Euro

Euro

Euro

A CARICO DIRIGENTI INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA FINO AL


7/10/2013

FALCINI CARLO (PRATO 2000) A fine gara offendeva il D.G.. Al contempo tentava di colpire con una manata l'arbitro all'altezza della testa, senza peraltro riuscirvi.

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2072

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA

FINO AL

7/ 7/2013

ROMANO ANTONIO (MARCIANA MARINA) Allontanato per essere entrato indebitamente all'interno del rettangolo di gioco e per aver rivolto frase offensiva al D.G.. Dopo la notifica, offendeva e minacciava l'arbitro in diverse e ripetute circostanze.

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA

FINO AL

22/ 5/2013

FABBRINI EMILIANO (TIRRENIA) Allontanato per aver offeso il D.G., nell'intervallo della gara rientrava indebitamente nel recinto spogliatoi. A fine gara rivolgeva al D.G. frase intimidatoria ed irriguardosa.

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA

FINO AL

22/ 4/2013

OLIVIERI LIVIO (INTERCOMUNALE S.FIORA) Allontanato per essere entrato indebitamente sul terreno di gioco e per aver rivolto al D.G. frasi offensive.

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA


LAMI DANIELE (AQUILA S.ANNA) A fine gara offendeva il D.G.. CUSERI ALESSIO DEL TORO ANDREA AVANZATI GUIDO MICHELI GIULIO LORENZONI ALFIERO MERCANTELLI ANTONIO CORCI GIACOMO A fine gara offendeva il D.G.. DURANTE MARCO

FINO AL

6/ 4/2013

(ASINALONGA) (ASINALONGA) (MONTEMERANO A.S.D.) (OLIMPIC 96) (POLICRAS SOVICILLE) (RIO MARINA) (TIRRENIA)

(TIRRENIA)

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA


PIAGGESI GINO CHELESCHI PAOLO BELLINI STEFANO CROCETTI CESARINO

FINO AL

22/ 3/2013

(FILETTOLE CALCIO) (MONTIERI A.S.D.) (SAN GIUSTO) (VALLICISA 2000 GS SUCCISA)

A CARICO DI ALLENATORI SQUALIFICA FINO AL


22/ 4/2013

PIOLI DIEGO (RIVER PIEVE) Allontanato per aver rivolto al D.G. frase irriguardosa, dopo la notifica persisteva nel proprio contegno.

SQUALIFICA

FINO AL

6/ 4/2013 (ACCIAIOLO CALCIO) (MARSILIANA AICS) 22/ 3/2013 (LUCO A.S.D.) (PIETA 2004) (SALIVOLI CALCIO)

BARGIGLI FABIO VENTURI FRANCO

SQUALIFICA

FINO AL

LIVI IACOPO PIEROZZI PIER LUIGI BIENTINESI MAURIZIO

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2073

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA FINO AL


7/ 9/2013

BOFFA ALESSIO (CASTELL AZZARA) Dopo la sanzione di un fallo di gioco, correva protestando verso il D.G. e gli pestava un piede, spingendolo e facendolo indietreggiare di qualche metro.

SQUALIFICA PER QUATTRO GARE


MANNUCCI MARCO (LAIATICO) Espulso per aver offeso l'arbitro dalla panchina, dopo la notifica reiterava le offese. Di poi, dal recinto spogliatoi lo insultava nuovamente.

SQUALIFICA PER TRE GARE


FEDE ALESSANDRO (A. FORNOLI A.S.D.) Per condotta violenta verso un calciatore avversario. DI MARIA DAVIDE (APUANIA CALCIO) Per condotta violenta verso un calciatore avversario. VITA LEONARDO (POVEROMO) Per condotta violenta verso un calciatore avversario. BONACCHI GIANLUCA (PRATO 2000) Espulso per aver rivolto al D.G. frase offensiva. A fine gara persisteva nel proprio contegno offensivo. HAVARI FRIDI (RAPOLANO TERME) Per aver colpito con un pugno un calciatore avversario. MAXHARRI EMILJAN (S.LORENZO CAMPI GIOVANI) Per aver colpito con un pugno al volto un calciatore avversario. BALDICCHI IACOPO (SANTAFIORA) Per condotta violenta nei confronti di un calciatore avversario.

SQUALIFICA PER DUE GARE


BERTINI LORENZO CORRIERI MANUEL FONTANELLI NICOLO CIOLLI CLAUDIO COPPINI FRANCO PECORI ALESSANDRO COVELLI TOMMASO GIACCHERINI ANDREA REALE ANDREA LUPI ANDREA DAVIDDI DAVID (ANTARES A.S.D.) (BARGECCHIA) (BIBBONA LA CALIFORNIA ASD) (ETRUSCA VETULONIA) (GALCIANESE) (LORENZANA SPORTING CLUB) (PIETA 2004) (SALUTIO) (SORANO A.S.D.) (TIRRENIA) (VIRTUS CHIANCIANO T.1945)

SQUALIFICA PER UNA GARA


CIMA FEDERICO GILMOUR RYAN MICHELETTI FABRIZIO FAUSTINO MARCO DEDISTI FRANCESCO ROMEI MIRKO ELISACCI TOMMASO (APUANIA CALCIO) (BAGNO A RIPOLI) (BIBBONA LA CALIFORNIA ASD) (CAMBIANO UNITED A.S.D.) (CHIANTIGIANA) (DIAVOLI NERI GORFIGLIANO) (FLORIAGAFIR BELLARIVA)

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2074

MALTAGLIATI DANIELE CONFORTI GUIDO SILVESTRINI GIACOMO CELATA ALESSIO GAMBINO MICHELE FONTANI ALESSIO BONAVIRI CRISTIANO CECCONI FRANCESCO SERAVALLE GIANLUCA GABELLIERI STEFANO CASINI ANDREA POLPETTA SIMONE CHETONI GIACOMO BARLETTA UMBERTO AVINO PASQUALE TARABELLA NICOLA BISCIONI LORENZO

(ISOLOTTO) (LUCCA CALCIO) (LUCCA CALCIO) (MARSILIANA AICS) (OLIMPIA TAVOLA 1965) (POLICRAS SOVICILLE) (PRATO SPORT A.S.D.) (PRATO 2000) (S.QUIRICO) (SALINE) (SAN CLEMENTE) (SPORTING MASSA MACINAIA) (TIRRENIA) (VECCHIANO SPORTING CLUB) (VENERI CALCIO) (VERSILIA CALCIO P.S.) (VIRTUS COMEANA)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA FINO AL


7/11/2013

OLIVARI GIACOMO (MARCIANA MARINA) A fine gara spintonava e strattonava il D.G., accompagnando tali gesti con minacce. Successivamente spingeva l'arbitro lungo le scale, sbilanciandolo ma senza farlo cadere.

SQUALIFICA

FINO AL

7/ 9/2013

PEZZEI SAMUEL (MARCIANA MARINA) A fine gara spintonava e strattonava il D.G., accompagnando tali gesti con offese.

SQUALIFICA

FINO AL

7/ 6/2013

BERTO DIEGO (P. CARLI SALVIANO A.S.D.) A fine gara lanciava la maglia in segno di protesta verso il D.G., senza colpirlo, accompagnando tale gesto con una serie di insulti.

SQUALIFICA PER DUE GARE


BIANCHI JACOPO (INTERCOMUNALE S.FIORA) A fine gara offendeva il D.G.. ZULJKA ARNEL (PIANELLA) A fine gara offendeva il D.G..

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE XIII infr


CIARDI PAOLO (GINESTRA FIORENTINA ASD)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE XI infr


PEPARELLO GIANLUCA GIOVANNETTI DANILO BERTIERI LORENZO CORTI LORENZO (AURORA PITIGLIANO) (JOLO CALCIO) (PRATO SPORT A.S.D.) (TORRENIERI A.S.D.)

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2075

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII infr


PRUSCINO VITTORIO DE CICCO MAXIMILIANO BRUNELLI NIKO CHIODINI ALESSIO LANDINI YURI GUAZZELLI DIEGO BARGAGNA SIMONE BERTOLINI LUCA ZINGONI GIULIO SCHIANO ALESSIO ULANIO STEFANO PIERINI MAICOL PINSUTI ANDREA BOCCALINI MATTEO PISTOLESI DAVIDE MAGISTRELLI LUCA ANFORINI ANDREA GIACOMELLI MARCO LACANDIA NICOLA BENEDETTI FRANCESCO STAZZONI GUIDO PELLEGRINETTI STEFANO (ACCIAIOLO CALCIO) (AMIATA) (ATLETICA CASTELLO) (BATTIFOLLE A.S.D.) (CLUB SPORTIVO FIRENZE P.D) (DIAVOLI NERI GORFIGLIANO) (FILETTOLE CALCIO) (FILVILLA) (MALMANTILE) (MARSILIANA AICS) (MARSILIANA AICS) (PIEVE AL TOPPO 06) (RAPOLANO TERME) (RIFREDI 2000) (RIO MARINA) (RIVER PIEVE) (S.AGATA) (S.LORENZO CAMPI GIOVANI) (SALIVOLI CALCIO) (SULPIZIA A.S.D.) (VALENTINO MAZZOLA A.S.D.) (VERSILIA CALCIO P.S.)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr


BARCHIELLI GIULIO GORGERI TOMMASO GIANNINI LUCA BARBIERI EMANUELE COLLINI ANDREA LUCIANI MARCO MIRALLI ALESSIO BERTUCCELLI MICHELE BATTI MICHELE MOLESTI LUCA FONTANI ENRICO BRESCHI GIULIO CALISTRI CRISTIAN CORDUA MICHELE GUIDOTTI ALESSIO CHELI MATTEO CROCIANI CRISTIANO NUTARELLI ANDREA SARTORIO SIMONE PAOLO ANTICHI LUCA RICCI CHRISTIAN AZZI TIZIANO GERINI ALEX CAVANI COSTANTINO BALO GILLES BARBINI LORENZO BARTOLINI LEONARDO MARZOLI SIMONE MARCHESINI PAOLO NUCCIARELLI PAOLO FEDI FEDERICO VENTRICE FRANCESCO BERARDI STEFANO FIORENTINO IARI REMILLI MARCO BRUNI FEDERICO SACCONE DANIELE (AFFRICO A.S.D.) (AGLIANESE) (ANTARES A.S.D.) (ATLETICO CARRARA DEIMARMI) (ATLETICO TERRAROSSA) (ATLETICO TERRAROSSA) (AURORA PITIGLIANO) (BARGECCHIA) (BATTIFOLLE A.S.D.) (BELVEDERE A.S.D.) (CALCIO ALBACARRAIA 1997) (CANDEGLIA PORTAALBORGO) (CANDEGLIA PORTAALBORGO) (CAPANNE) (CAPOLONA) (CASTELL AZZARA) (CASTELL AZZARA) (CASTELL AZZARA) (CHIANTIGIANA) (F.LLI GIGLI SHANGAY) (FAELLA) (FILVILLA) (FILVILLA) (FORNACI 1928) (FULGOR CASTELFRANCO) (GINESTRA FIORENTINA ASD) (GREVIGIANA) (ISOLOTTO) (LA NUOVA POL.NOVOLI) (LA QUERCE 2009) (LORENZANA SPORTING CLUB) (LUCO A.S.D.) (MAGLIANESE) (MEZZANA A.S.D.) (MONTAGNANO 1966) (MONTALE) (MORIANESE)

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2076

ILLIANO ANDREA ROSSETTI JURI ANDREI LUCA CETOLONI MARCO BELLINI MARCO SORI FEDERICO BERTI SIMONE VITALI GIANMARCO ZOTKAJ SERXHO NATALE GIUSEPPE SASSO LUCIANO PASQUALETTO MARCO GIORDANI GIORDANO CICCONI VALERIO DAVINI ALESSANDRO GASPARINI LORENZO SERAVALLE GIANLUCA BLANDI LORENZO GIACCHERINI ANDREA SONNI DANIELE LUSCHI GIANLUCA BETTI GIANLUCA BELLINI THOMAS MORETTI NICOLA MEINI MARCO SCIORIO STEFANO DEL FRATE FEDERICO SEUMOU MBAKEP GAITANDIMITRI S GALELLO DOMENICO GOLFO IVAN BARSANTI ROBERTO DEL BUONO YARI

(NUOVA RADICOFANI) (NUOVA RADICOFANI) (P. CARLI SALVIANO A.S.D.) (PERGINE A.S.D.) (POMARANCE) (POPPI) (POVEROMO) (PRATO SPORT A.S.D.) (PRATO SPORT A.S.D.) (RADDA IN CHIANTI) (RADICONDOLI) (RIFREDI 2000) (RIO MARINA) (RIOTORTO) (RIVER PIEVE) (S.LORENZO CAMPI GIOVANI) (S.QUIRICO) (SALES A.S.D.) (SALUTIO) (SALUTIO) (SANTA MARIA A MONTE) (SAURORISPESCIA DILETTANT.) (SPORTING CLUB CALCI) (STIA) (STIAVA) (STICCIANO) (TAU CALCIO ALTOPASCIO) (TORRENIERI A.S.D.) (VAGLIA 1970) (VALPIANA) (VECCHIANO SPORTING CLUB) (VIRTUS CHIANCIANO T.1945)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA XII infr


SGARAGLI DIEGO (ETRUSCA VETULONIA)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA X infr


DESIDERI MASSIMILIANO STRINGARDI FABRIZIO CONSANI CRISTIANO GIGLIONI ANDREA CORDINI PIETRO ARMANI MARCO MEUCCI LORENZO MAGNANI MANUELE (ACCIAIOLO CALCIO) (MAGLIANESE) (MIGLIARINO A.S.D.) (NUOVA RADICOFANI) (OLIMPIA PALAZZOLO) (SPAS GIOVANILE STAFFOLI) (SPORTING CLUB CALCI) (STICCIANO)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA VII infr


BIAGI FRANCESCO ANGELONI LUCA BELLE GIACOMO CIAMPI FRANCESCO ZAMBRI ANDREA SIMONINI FABIO CANESCHI FABIO PERUZZI MATTEO CANEGALLO ALESSIO CANESSA FEDERICO BARSOTTI OMAR CERBONI THOMAS LICCARDI GIUSEPPE GASPERINI ANDREA (ANTIGNANO BANDITELLA) (APUANIA CALCIO) (APUANIA CALCIO) (APUANIA CALCIO) (ASINALONGA) (BARGECCHIA) (BATTIFOLLE A.S.D.) (BATTIFOLLE A.S.D.) (BELVEDERE A.S.D.) (BELVEDERE A.S.D.) (BIBBONA LA CALIFORNIA ASD) (CALDANA) (CAMUCIA CALCIO) (CAPANNE)

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2077

FABIANI FILIPPO BALDI MATTEO MARCONI MASSIMO FORTUNATI GIANMARIA BORGOGNI MARCO FEDOLFI ALESSIO NORFINI MICHAEL DANESE FRANCESCO TANINI MATTEO MANCINI MATTEO UJKU ZEF SANI LORENZO BIANCHI JACOPO SACCONI FRANCESCO BELLANDI ALESSANDRO CUZZOLA ALESSANDRO VESPASIANO MAURIZIO MIANO SALVATORE CIRILLO MATTIA LUNGHI LEONARDO GORINI ALESSANDRO SOSTEGNI MATTEO CORSINI MATTEO NUCCIOTTI ALESSANDRO ZERINI LEONARDO CECCANTI ALESSANDRO DUCCINI DIEGO LUCCI MATTEO RAINONE FEDERICO FABIANI RICCARDO RAUGEI PAOLO PALANTI LORENZO POZZI MARCO MARINAI JADI MAGNI MASSIMILIANO OLIVIERI LORENZO PARI JACOPO GIORGETTI SILVANO SESTINI ROBERTO VELLUTINI SERGIO CASTRI ANDREA COPPI TOMMASO PATRASCU ROBERT GRASSO AGATINOALBERTO LAMBERTINI RANIERI MEUCCI ANDREA

(CASALE MARITTIMO) (CASINI) (CASOTTO PESCATORI MARINA) (CASTELL AZZARA) (CESA A.S.D.) (ETRUSCA VETULONIA) (F.LLI GIGLI SHANGAY) (FILETTOLE CALCIO) (FIRENZE SUD SPORTING CLUB) (FRATTA S.CATERINA) (GALLIANESE) (GINESTRA FIORENTINA ASD) (INTERCOMUNALE S.FIORA) (ISOLOTTO) (JOLO CALCIO) (LA QUERCE 2009) (LA QUERCE 2009) (LA SORBA CASCIANO) (LUDUS 90 VALLE DELL ARNO) (MONTALE) (MONTESPERTOLI) (MONTESPERTOLI) (NEANIA CASTEL DEL PIANO) (NUOVA RADICOFANI) (OLIMPIA PALAZZOLO) (P. CARLI SALVIANO A.S.D.) (PIANO DI MOMMIO 2008) (POPPI) (PRATO 2000) (RADDA IN CHIANTI) (RIFREDI 2000) (S.AGATA) (SACRO CUORE) (SANCASCIANESE A.S.D.) (SANTA MARIA A MONTE) (SANTAFIORA) (SPOIANO) (SPORTING MASSA MACINAIA) (STIA) (STICCIANO) (STRADA) (STRADA) (STRADA) (SULPIZIA A.S.D.) (TIRRENIA) (VENERI CALCIO)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr


PICCOLO LUIGI MARCHETTI ANDREA ANTONINI MATTEO GALINGANI EDOARDO GRASSO MATTEO BATTISTINI ALESSANDRO FROSINI FABIO CHELOTTI FRANCESCO GUADAGNUCCI MATTEO VACCARO DAVIDE MOSTI GLAUCO SECHI ROBERTO PIGNATARO MIRKO CIMA FEDERICO BASSI GIANLUCA (AGLIANESE) (AMELINDO MORI) (AMICI MIEI) (AMICI MIEI) (AMICI MIEI) (APUANIA CALCIO) (AREZZO FOOTBALL ACADEMY) (ATLETICO PODENZANA 2004) (ATLETICO PODENZANA 2004) (ATLETICO PODENZANA 2004) (ATLETICO TERRAROSSA) (ATLETICO TERRAROSSA) (BARBERINO V.ELSA A.S.D.) (BARGECCHIA) (BELVEDERE A.S.D.)

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2078

LUONGO CHRISTIAN SALTI DANIELE TOLU FABIO FAUSTINO MARCO PACE SIMONE LAZZERINI MARCO MORETTI STEFANO MAZZEO FEDERICO DEL VIVO ANDREA LOMBARDI LORENZO LAUDICINO ANTONIO SISTIMINI FABRIZIO CUDALB OCTAVIAN LANGONE MANUELE ASCIERTO JACOPO SERAVALLE MARCO TONARELLI MASSIMO FRASI NICCOLO IANNACO STEFANO SPROVVISTO FRANCESCO TOZZI MARCO CELLAI SASCIA CONSOLI RUGGERO MUZZI GIOVANNI BELLONI MATTEO CHICHIZZOLA NICO PRESTIGIACOMO SIMONE CANESTRI PARIDE LIVERANI CORRADO CAPUCCINI MICHELE COCCO SIMONE SANTI NICOLA VANNUCCI LORENZO NISTRI MARCO MANCA CARLO ALBERTO BECCHI GIANNI FANETTI MATTIA BACHERINI ANDREA BELLANTI ERMANNO NUCCIOTTI ANDREA MARTINI ADAMI MICHELE MARCONI MATTIA BERNI GABRIEL MARRONI MAURIZIO GJERKAJ RUDOLF LIVI ANDREA MARAVIGLI ANDREA NUTI LORENZO ERMELLINI ALBERTO CATANIA FRANCESCO MORELLI GIANNI POLI GIACOMO FABBRI LUCA SIMONETTI DARIO PAMPALONI LEONARDO POGGIANI SIMONE

(BORGHIGIANA FOOTBALL CLUB) (BORGHIGIANA FOOTBALL CLUB) (CALCIO GALLENO) (CAMBIANO UNITED A.S.D.) (CAMBIANO UNITED A.S.D.) (CAMPIGLIA) (CAMPIGLIA) (CAPANNE) (CASALE MARITTIMO) (CASALGUIDI 1923CALCIO SRL) (CASOTTO PESCATORI MARINA) (CASTELL AZZARA) (CASTIGLIONE DELLA PESCAIA) (CASTIGLIONE DELLA PESCAIA) (CLUB SPORTIVO FIRENZE P.D) (ETRUSCA VETULONIA) (F.LLI GIGLI SHANGAY) (FAELLA) (FIRENZE SUD SPORTING CLUB) (FUCECCHIO A.S.D.) (FUCECCHIO A.S.D.) (GINESTRA FIORENTINA ASD) (GREVIGIANA) (LA SORBA CASCIANO) (LAIATICO) (MONTEVERDI 2006) (MONZONE 1926) (OLIMPIC 96) (P. CARLI SALVIANO A.S.D.) (PERGINE A.S.D.) (PIANELLA) (PIANO DI COREGLIA) (PISTOIA NORD SANTOMATO) (PISTOIACALCIO) (POVEROMO) (RADICONDOLI) (RAPOLANO TERME) (RIFREDI 2000) (RINASCITA DOCCIA) (RINASCITA DOCCIA) (RIVER PIEVE) (S.QUIRICO) (SACRO CUORE) (SACRO CUORE) (SALIVOLI CALCIO) (SALIVOLI CALCIO) (SAMBUCA U. CASINI A.S.D.) (SAN CLEMENTE) (SAN GIUSTO) (SANTAFIORA) (SPAS GIOVANILE STAFFOLI) (SPORTING MASSA MACINAIA) (STICCIANO) (STRADA) (TIRRENIA) (VIRTUS CHIANCIANO T.1945)

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2079

6.1.5. CAMPIONATO REGIONALE JUNIORES


GARE DEL
23/ 2/2013

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO


GARA:ARMANDO PICCHI CALCIO SRL/ SANGIMIGNANOSPORT SCOOPSD DEL 23 FEBBRAIO 2013 (non disputata). Sciogliendo la riserva contenuta nel C.U. n. 48 del 28.2.2013; -il Giudice Sportivo Territoriale, esaminati gli atti ufficiali; RILEVATO che la gara in epigrafe non e' stata disputata per mancata presentazione della SanGimignanoSport SCOOPSD; VISTA la richiesta avanzata dalla SanGimignanoSport SCOOPSD relativa al riconoscimento della mancata disputa della gara per cause di forza maggiore; CONSIDERATO che il SanGimignanoSport SCOOPSD ha instaurato il procedimento ai sensi dell'art. 55 comma 2 delle N.O.I.F. rispettando tutte le modalita' procedurali previste; ESAMINATA la dichiarazione rilasciata dal Sindaco del Comune di San Gimignano circa le condizioni meteo e lo stato di criticit nella regolare viabilita' del giorno 23 febbraio 2013; -tutto cio' premesso, il Giudice Sportivo Territoriale accoglie la richiesta avanzata dalla Societa' SanGimignanoSport SCOOPSD di San Gimignano (Siena) relativa al riconoscimento di motivi di causa di forza maggiore per la mancata disputa della gara in epigrafe e trasmette gli atti alla Segreteria del Comitato Regionale per gli adempimenti di rito circa una nuova disputa della gara. Ordina non addebitarsi la tassa.

GARE DEL

2/ 3/2013

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA AMMENDA


Euro 150,00 O RANGE CHIMERA AREZZO Per rissa tra propri sostenitori e sostenitori avversari che provoca breve interruzione del gioco. 150,00 SANGIUSTINESE Per rissa tra propri sostenitori e sostenitori avversari che provoca breve interruzione del gioco. 60,00 SALES A.S.D. Per contegno offensivo verso i calciatori avversari.

Euro

Euro

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER TRE GARE


MARCHETTI ALESSIO (BIBBIENA) Per condotta violenta, in reazione ad un fallo subito, nei confronti di un calciatore avversario.

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2080

ACCIAIOLI LUCA (CALENZANO A.S.D.) Espulso per aver applaudito irriverentemente il D.G. e per aver protestato, dopo la notifica offendeva l'arbitro.

SQUALIFICA PER DUE GARE


TORZONI DIEGO (BALDACCIO BRUNI)

SQUALIFICA PER UNA GARA


CHIAVACCI DIEGO BINI GABRIEL CAROTI KEVIN MARAVIGLIA GABRIELE BARDINI RICCARDO ALBANESE ALESSIO TANTONE ENZO RENI RICCARDO SANTUCCI ANTONIO FARSETTI NICO (ARMANDO PICCHI CALCIO SRL) (CALCIO CASTELFIORENTINO) (CASCINA CALCIO) (LAMPO 1919) (LUNIGIANA 1919) (O RANGE CHIMERA AREZZO) (PRO LIVORNO 1919 SORGENTI) (RESCO REGGELLO) (SAN DONATO TAVARNELLE) (SANGIUSTINESE)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII infr
MAESTRINI MARCO BRUNI GIORGIO PASCOLI ANDREA (CALCIO CASTELFIORENTINO) (CUOIOPELLI) (FIRENZE OVEST A.S.D.)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr


AGUTOLI GIULIO MILIGHETTI FRANCESCO MIGNANI NICCOLO BUFFOLINO MARCO BORRI FRANCESCO DEL BARGA NICOLO GRASSI GIULIO MANNELLI FRANCESCO ROMEO NICCOLO GJERGJI KLEVIS BARLETTA LUIGI CENI SIMONE CONTI SIMONE DANI GIACOMO PAGANI SIMONE SCANAVINI ALESSIO AMBROSINO EDOARDO MATTEUCCI ALESSIO MAGGI ALESSANDRO CIUFFI LAPO FANI FILIPPO MORGANTI FEDERICO BILISARI NICCOLO (ALBERORO 1977) (ALBERORO 1977) (ANTELLA 99) (ARMANDO PICCHI CALCIO SRL) (BIBBIENA) (FORTIS LUCCHESE 1905 SRL) (LASTRIGIANA) (MEZZANA A.S.D.) (OLIMPIA COLLIGIANA) (PIETRASANTA MARINA 1911) (PISA SPORTING CLUB A.S.D.) (POGGIO A CAIANO 1909) (POGGIO A CAIANO 1909) (POGGIO A CAIANO 1909) (POGGIO A CAIANO 1909) (POGGIO A CAIANO 1909) (REAL FORTE QUERCETA SRL) (S.C. CENAIA) (SERAVEZZA) (SETTIGNANESE A.S.D.) (SETTIGNANESE A.S.D.) (SETTIGNANESE A.S.D.) (SOCI S.S.D.AR.L.)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA X infr


LENZI LUCA (G.URBINO TACCOLA)

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2081

AMMONIZIONE CON DIFFIDA VII infr


FRANCIOLI MIRCO SARRI ANDREA CERAGIOLI ALESSIO ZACCHIA DOMENICO TON ALESSIO LAZZARINI NICCOLO GASHI FATJON POLETTI ALESSIO PETRONI TOMMASO (ALBERORO 1977) (AUDACE LEGNAIA) (G.URBINO TACCOLA) (GRACCIANO) (PISA SPORTING CLUB A.S.D.) (PONTASSIEVE) (SAN DONATO TAVARNELLE) (SERAVEZZA) (SETTIGNANESE A.S.D.)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr


BONCIANI SIMONE MAZZEI TOMMASO TADDEI GIANLUCA GRIECO ALESSANDRO NARDI LORENZO ROSSI LEONARDO TONIONI LORENZO BARNESCHI MARCO RAZZOLINI FILIPPO HAOUDI YOUSSEF BEGGI LORENZO BARSANTI GIULIO CECCHI MATTEO CASALI ANDREA MIMINI XHULIAN SCRIMA MATTEO FERI ALESSANDRO FANTOZZI GIOVANNI PUCCI FILIPPO CASINO FEDERICO RIGOLI PAOLO GRASSINI MARCO PEZZANERA YURI DORI ENRICO PROJETTO MANUEL FATIGATI FEDERICO EL BARD ABDELFATAH BUZZI COSIMO (ANTELLA 99) (ANTELLA 99) (ARMANDO PICCHI CALCIO SRL) (AUDACE LEGNAIA) (BIBBIENA) (CALCIO CASTELFIORENTINO) (CALENZANO A.S.D.) (CORTONA CAMUCIA) (FIRENZE OVEST A.S.D.) (FOLGOR MARLIA) (G.URBINO TACCOLA) (LAMMARI 1986) (LAMPO 1919) (LIVORNO NORD PONTINO ASD) (LIVORNO NORD PONTINO ASD) (MEZZANA A.S.D.) (NUOVA SOCIETA POL.CHIUSI) (PESCIAUZZANESE) (PIETA 2004) (PISA SPORTING CLUB A.S.D.) (POGGIO A CAIANO 1909) (PORTA A PIAGGE A.S.D.) (REAL FORTE QUERCETA SRL) (RESCO REGGELLO) (RINASCITA DOCCIA) (S.C. CENAIA) (SERAVEZZA) (SETTIGNANESE A.S.D.)

6.1.6. CAMPIONATO FEMMINILE REGIONALE - SERIE C


GARE DEL
3/ 3/2013

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI ALLENATORI SQUALIFICA FINO AL


22/ 3/2013 (FEMMINILE LIVORNO)

BIGAZZI FRANCESCO

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2082

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr
ROMANI GIULIA (FEMMINILE LIVORNO)

6.1.7. CAMPIONATO FEMMINILE REGIONALE - SERIE D


GARE DEL
3/ 3/2013

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr
TORRE ILARIA (BARGA)

6.1.8. CAMPIONATO FEMMINILE JUNIORES


NESSUNA COMUNICAZIONE

6.1.9. CAMPIONATO CALCIO A CINQUE SERIE C1


GARE DEL
1/ 3/2013

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER DUE GARE


PALAGI CORRADO (SAN VITALE CANDIA A.S.D.)

SQUALIFICA PER UNA GARA


ROMIO ANTONIO UMILE (AMICI DELLA CONCORDIA)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII infr
SALVINI MILKO COSI RICCARDO (CASCINA MONTECALVOLI C5) (POLISPORTIVA E. CURIEL)

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2083

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr


GIORGI LEONARDO (FIRENZE CALCIO A 5)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA VII infr


BARSOTTI NICOLA (SAN VITALE CANDIA A.S.D.)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr


BARTOLINI MATTEO BARONI MICHAEL CECCHERELLI JURI FIALDINI ELIO (ATON GREEN FLORENCE) (I.G.P. CALCETTO CLUB PISA) (PELLETTERIE CALCIO A5 ASD) (SAN VITALE CANDIA A.S.D.)

6.1.10. CAMPIONATO CALCIO A CINQUE SERIE C2


GARE DEL
1/ 3/2013

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA AMMENDA


Euro 500,00 VIGOR FUCECCHIO A.S.D. Per sostenitore che strattonava il D.G. per la maglia, rivolgendogli frasi offensive a fine gara. Successivamente, tentava di entrare negli spogliatoi senza riuscirvi, grazie all'intervento della dirigenza della squadra ospitante.

A CARICO DIRIGENTI INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA


GALEOTTI LORENZO

FINO AL

22/ 3/2013

(VERAG PRATO EST AVIS)

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER DUE GARE


MARCHI PAOLO ULIVIERI RAFFAELE NAPOLITANO GIUSEPPE (ATHLETIC CLUB SUVERETO) (ATHLETIC CLUB SUVERETO) (POGGIO A CAIANO 1909)

SQUALIFICA PER UNA GARA


CECCHERELLI MATTEO CORAZZA CRISTIAN SGRILLI LEONARDO (GERACI FIRENZE CALCIO A 5) (SALIVOLI CALCIO) (SESTOESE CALCIO A CINQUE)

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2084

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER TRE GARE
BOREA MARCO (VIGOR FUCECCHIO A.S.D.) A fine gara offendeva il D.G.. Sanzione aggravata in quanto capitano.

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII infr


CACIAGLI FEDERICO (FUTSAL PONTEDERA)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr


CRISCUOLO PAOLO (ELBA 97)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA VII infr


LUCCHESI MATTEO CHIMENTI MATTEO MONGINI ANDREA (BULLS PRATO CALCIO A 5) (SESTOESE CALCIO A CINQUE) (SESTOESE CALCIO A CINQUE)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr


OREFICE FILIPPO PUCCI GABRIEL MASHA ERVIS PUCCINI ANDREA GIANNINI DAVIDE RICCIO ALESSANDRO (ATONTEL MONTELUPO FIOR.NO) (FUTSAL PONTEDERA) (GIOVANI FUCECCHIO 2000) (PIAN DI SAN BARTOLO A.S.D) (SPORTIVA STAGGIA) (VERAG PRATO EST AVIS)

6.1.11. CAMPIONATO CALCIO A CINQUE SERIE D


GARE DEL
1/ 3/2013

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA AMMENDA


Euro 60,00 REAL VAGLIA F.C. Per carenze funzionali spogliatoio D.G..

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER DUE GARE


BASTIANI ROBERTO (GIOVANI VIRTUS CALCIO)

SQUALIFICA PER UNA GARA


BONANNI RONNIE (BOOMERANG)

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2085

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII infr
COLZI SIMONE (S.MICHELE C.VIRTUS)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr


FAILLA GIUSEPPE GORI ALESSANDRO RIZZUTO FRANCESCO (GARZELLA MARINESE U.S.D.) (TIMEC CALCIO A CINQUE ASD) (2004 MALISETI A.S.D.)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr


BADALAMENTI GIUSEPPE ROGNINI DIEGO MOSTI LAPO MORIANI GABRIELE (FOLLONICA) (FRECCIA AZZURRA) (REAL VAGLIA F.C.) (UNILABEL ASD)

6.1.12. CAMPIONATO CALCIO A CINQUE JUNIORES


GARE DEL
27/ 2/2013

NESUNA COMUNICAZIONE

GARE DEL

2/ 3/2013

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER UNA GARA


APPOLLONI STEFANO CUOCO ANTHONY (ELBA 97) (MONTECALVOLI CALCIO A 5)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr
PATETTA FRANCESCO (MONTECALVOLI CALCIO A 5)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA VII infr


GIANNINI EDOARDO (MONTECALVOLI CALCIO A 5)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr


ROGGIO MICHAEL ACATULLO LUCIANO SESSA EMANUELE (C.U.S. PISA) (SPORTIVA STAGGIA) (SPORTIVA STAGGIA)

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2086

6.1.13. CAMPIONATO ALLIEVI REGIONALI


GARE DEL
24/ 2/2013

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO


GARA: U.S.D. CASTELNUOVO GARFAGNANA/U.S.D. STIAVA DEL 24 FEBBRAIO 2013 (non disputata). Sciogliendo la riserva contenuta nel C.U. n. 48 del 28.2.2013; -il Giudice Sportivo Territoriale, esaminati gli atti ufficiali; RILEVATO che la gara in epigrafe non e' stata disputata per mancata presentazione dell' U.S.D. Stiava; VISTA la richiesta avanzata dall'U.S.D. Stiava relativa al riconoscimento della mancata disputa della gara per cause di forza maggiore; CONSIDERATO che l'U.S.D. Stiava ha instaurato il procedimento ai sensi dell'art. 55 comma 2 delle N.O.I.F. rispettando tutte le modalita' procedurali previste; ESAMINATA la dichiarazione rilasciata dal Comando del Distaccamento della Polizia Stradale di Bagni di Lucca circa le condizioni meteo avverse con precipitazioni nevose con relative problematiche nella percorrenza delle strade nel giorno 24 febbraio 2013; -tutto cio' premesso, il Giudice Sportivo Territoriale accoglie la richiesta avanzata dall'U.S.D. Stiava di Stiava (Lucca) relativa al riconoscimento di motivi di causa di forza maggiore per la mancata disputa della gara in epigrafe e trasmette gli atti alla Segreteria del Comitato Regionale per gli adempimenti di rito circa una nuova disputa della gara. Ordina non addebitarsi la tassa. GARA: U.S.D. SAN MARCO AVENZA/A.C. CAPOSTRADA BELVEDERE DEL 24 FEBBRAIO 2013 (non disputata). Sciogliendo la riserva contenuta nel C.U. n. 48 del 28.2.2013; -il Giudice Sportivo Territoriale, esaminati gli atti ufficiali; RILEVATO che la gara in epigrafe non e' stata disputata per mancata presentazione dell'A.C. Capostrada Belvedere; VISTA la richiesta avanzata dalla A.C. Capostrada Belvedere relativa al riconoscimento della mancata disputa della gara per cause di forza maggiore; CONSIDERATO che l'A.C. Capostrada Belvedere ha instaurato il procedimento ai sensi dell'art. 55 comma 2 delle N.O.I.F. rispettando tutte le modalita' procedurali previste; ESAMINATA le dichiarazioni rilasciate dal Responsabile dell'U.O. della Protezione Civile del Comune di Pistoia e dal Dirigente del Servizio Infrastrutture Viarie e Protezione Civile della Provincia di Pistoia circa le avverse condizioni meteo e lo stato della viabilita' del giorno 24 febbraio 2013; -tutto cio' premesso, il Giudice Sportivo Territoriale accoglie la richiesta avanzata dall'A.C. Capostrada Belvedere di Capostrada (Pistoia) relativa al riconoscimento di motivi di causa di forza maggiore per la mancata disputa della gara in epigrafe e trasmette gli atti alla Segreteria del Comitato Regionale per gli adempimenti di rito circa una nuova disputa della gara. Ordina non addebitarsi la tassa. GARA: S.S.D. SESTESE CALCIO/G.S.D. LUNIGIANA DEL 24 FEBBRAIO 2013 (non disputata). Sciogliendo la riserva contenuta nel C.U. n. 48 del 28.2.2013; -il Giudice Sportivo Territoriale, esaminati gli atti ufficiali; RILEVATO che la gara in epigrafe non e' stata disputata per mancata presentazione del G.S.D. Lunigiana; VISTA la richiesta avanzata dal G.S.D. Lunigiana relativa al riconoscimento della mancata disputa della gara per cause di forza maggiore;

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2087

CONSIDERATO che il G.S.D. Lunigiana ha instaurato il procedimento ai sensi dell'art. 55 comma 2 delle N.O.I.F. rispettando tutte le modalit procedurali previste; ESAMINATA la dichiarazione rilasciata dal Comando della Polizia di Stato Sottosezione Polizia Stradale di Pontremoli circa le condizioni meteo e lo stato della viabilit del giorno 24 febbraio 2013; -tutto cio' premesso, il Giudice Sportivo Territoriale accoglie la richiesta avanzata dal G.S.D. Lunigiana di Pontremoli (MS) relativa al riconoscimento di motivi di causa di forza maggiore per la mancata disputa della gara in epigrafe e trasmette gli atti alla Segreteria del Comitato Regionale per gli adempimenti di rito circa una nuova disputa della gara. Ordina non addebitarsi la tassa.

GARE DEL

3/ 3/2013

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA AMMENDA


Euro 200,00 P.G.A. PORTUALE GUASTICCE Per reiterata presenza di persone estranee nel recinto antistante gli spogliatoi.

A CARICO DI MASSAGGIATORI SQUALIFICA


MORZETTA ARTURO (S.MARIA A.S.D.)

FINO AL

6/ 4/2013

A CARICO DI ALLENATORI SQUALIFICA FINO AL


6/ 4/2013 (PORTA A PIAGGE A.S.D.) 22/ 3/2013 (P.G.A. PORTUALE GUASTICCE)

SACCHELLI MAURIZIO

SQUALIFICA

FINO AL

BENCREATI MARCO

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER TRE GARE


ARLIA SIMONE (LANCIOTTO CAMPI BISENZIO) Per condotta violenta verso un avversario a gioco fermo. REMEDI LUCA (SECCO NATIONAL) Per condotta violenta verso un avversario a gioco fermo. VIVIANI DAVIDE (SPORTING MASSESEROMAGNANO) Per condotta violenta verso un calciatore avversario a gioco fermo.

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2088

SQUALIFICA PER DUE GARE


GIANI RICCARDO (SESTESE CALCIO SSD.AR.L.)

SQUALIFICA PER UNA GARA


LAZZURRI ROBERTO MORONI MARCO FORTUNATI NICCOLO NOCERINO RAFFAELE TICCA ANTONIO BARTOLOZZI FRANCESCO (CASTELNUOVO GARFAGNANA) (CORTONA CAMUCIA) (FCG FLORIA 2000) (NUOVA GROSSETO BARBANELLA) (S.MARIA A.S.D.) (SESTESE CALCIO SSD.AR.L.)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER DUE GARE
BENEDETTI ANDREA (SECCO NATIONAL) A fine gara, mentre rientrava negli spogliatoi scavalcava la recinzione del terreno di gioco tentando di aggredire alcuni tifosi avversari. Gesto non posto in essere per l'intervento dei propri dirigenti.

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE XI infr


DELL OMO MATTEO (ROSIGNANO SEI ROSE)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII infr


MARTINELLI FABIO DONCI MATTEO GABBRIELLI ANDREA MALTAGLIATI NICOLA LUCIANI ELIA (CASTELNUOVO GARFAGNANA) (CGC CAPEZZANO PIANORE1959) (LASTRIGIANA) (PESCIAUZZANESE) (SAN MARCO AVENZA 1926)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr


FALSINI ANTONIO TADDEI NICCOLO BALDUINI ANDREA LORIA MASSIMILIANO MENICHINI ALESSANDRO VETTORI LORENZO DENTICE VINCENZO CARAFFINI GIULIO NOCENTINI ALBERTO DELL AMICO ANDREA POSA FRANCESCO CANIPAROLI FRANCESCO LANGELLA GIANLUCA CERBONE SEBASTIANO VANNINI MARCO (BIBBIENA) (CALCIO CASTELFIORENTINO) (CASCINA CALCIO) (FORTIS LUCCHESE 1905 SRL) (GIOVANI FUCECCHIO 2000) (JOLLY E MONTEMURLO) (MONTECATINIMURIALDO SRL) (O RANGE CHIMERA AREZZO) (PONTASSIEVE) (SAN MARCO AVENZA 1926) (SAURORISPESCIA DILETTANT.) (STIAVA) (STIAVA) (VALDARBIA CALCIO) (VALENTINO MAZZOLA A.S.D.)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA VII infr


MICHELOZZI PABLO BOVENZI ALESSIO PELLISTRI FEDERICO CENTI LORENZO LEONARDI LORENZO (JOLLY E MONTEMURLO) (NUOVA GROSSETO BARBANELLA) (SAN MARCO AVENZA 1926) (TAU CALCIO ALTOPASCIO) (UNIONE POL.POLIZIANA ASD)

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2089

AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr


VEDOVINI FRANCESCO MARSIGLI LORENZO BARTOLI LORENZO CAGOSSI ANDREA NUTI PAOLO PIERONI DIEGO LOMBARDI GIACOMO FERRARO FRANCESCO BIGAZZI MATTEO CIORBA SIMONE VIGNALI LORENZO DAINELLI MARCO BIOSA NICOLA DESTE THOMAS REMEDI LUCA DE PALMA JONATHAN FANTI MATTEO (AREZZO FOOTBALL ACADEMY) (FCG FLORIA 2000) (FOLLONICA) (FORTIS JUVENTUS 1909) (GIOVANI FUCECCHIO 2000) (LASTRIGIANA) (LUCCASETTE A.S.D.) (NUOVA GROSSETO BARBANELLA) (OLIMPIA FIRENZE A.S.D.) (P.G.A. PORTUALE GUASTICCE) (P.G.A. PORTUALE GUASTICCE) (PONTASSIEVE) (PORTA A PIAGGE A.S.D.) (SAN MARCO AVENZA 1926) (SECCO NATIONAL) (STIAVA) (VALDARBIA CALCIO)

6.1.14. CAMPIONATO GIOVANISSIMI REGIONALI


GARE DEL
24/ 2/2013

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO


GARA: A.C. COIANO SANTA LUCIA/A.S.D. PESCIAUZZANESE DEL 24 FEBBRAIO 2013 (non disputata). Sciogliendo la riserva contenuta nel C.U. n. 48 del 28.2.2013; -il Giudice Sportivo Territoriale, esaminati gli atti ufficiali; RILEVATO che la gara in epigrafe non e' stata disputata per mancata presentazione dell'A.S.D. Pesciauzzanese; VISTA la richiesta avanzata dalla A.S.D. PesciaUzzanese relativa al riconoscimento della mancata disputa della gara per cause di forza maggiore; CONSIDERATO che l'A.S.D. PesciaUzzanese ha instaurato il procedimento ai sensi dell'art. 55 comma 2 delle N.O.I.F. rispettando tutte le modalit procedurali previste; ESAMINATA la dichiarazione rilasciata dal Sindaco e Responsabile della Protezione Civile del Comune di Pescia circa le avverse condizioni meteo e lo stato della viabilita' del giorno 24 febbraio 2013; -tutto cio' premesso, il Giudice Sportivo Territoriale accoglie la richiesta avanzata dall'A.S.D. PesciaUzzanese di Castellare di Pescia (Pistoia) relativa al riconoscimento di motivi di causa di forza maggiore per la mancata disputa della gara in epigrafe e trasmette gli atti alla Segreteria del Comitato Regionale per gli adempimenti di rito circa una nuova disputa della gara. Ordina non addebitarsi la tassa. GARA : U.S. GAVORRANO ''B''/ A.C. PRATO ''B'' DEL 24 FEBBRAIO 2013 (sospesa sul risultato di 4-1) Sciogliendo la riserva contenuta nel C.U. n. 48 del 28.2.2013; -Il Giudice Sportivo Territoriale presso il Comitato Regionale Toscana rilevato dal rapporto arbitrale che il D.G. si e' avvalso di quanto disposto dal comma 2 dell'art. 64 delle N.O.I.F. astenendosi dal far proseguire la gara essendosi verificato un fatto (grave infortunio ad un dirigente locale) che, a suo giudizio, non gli consentiva di dirigere la gara stessa con la dovuta serenita' ed in piena indipendenza di giudizio; tutto ci premesso, il G.S.T. dispone la ripetizione della gara e trasmette gli atti alla Segreteria del Comitato per le incombenze di rito.

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2090

GARE DEL

2/ 3/2013

NESSUNCA COMUNICAZIONE

GARE DEL

3/ 3/2013

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA AMMENDA


Euro 200,00 SPORTING CECINA 1929 Per contegno offensivo e minaccioso verso il D.G. e gli Organi Arbitrali durante l'arco della gara ed al termine della stessa con scuotimento violento della rete di recinzione. Euro 140,00 PONTE A GREVE Per contegno offensivo e minaccioso verso il D.G. gara e termine nonche' quando lo stesso abbandona l'impianto. 80,00 POGGIBONSESE CALCIO Per contegno offensivo verso il D.G. e gli Organi Arbitrali. 60,00 FOLGOR MARLIA Per offese al D.G. durante gara. 60,00 GIOVANI VIA NOVA B.P. Per offese al D.G. durante gara.

Euro

Euro

Euro

A CARICO DIRIGENTI INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA


NANNI ENRICO

FINO AL

22/ 3/2013

(ESPERIA VIAREGGIO S.R.L.)

A CARICO DI MASSAGGIATORI SQUALIFICA


BARBAFIERA CESARE A fine gara offendeva il D.G.

FINO AL
(SPORTING CECINA 1929)

6/ 4/2013

A CARICO DI ALLENATORI SQUALIFICA FINO AL


6/ 4/2013

PIERI LUCA (FOLGOR MARLIA) Nonostante i numerosi richiami da parte del D.G. , a fine gara le si avvicinava a circa 10 cm. dal viso protestando ulteriormente. MALUSCI ALBERTO (PONTE A GREVE) A fine gara offendeva il D.G.. BRUNETTI MARCO (SETTIGNANESE A.S.D.)

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2091

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER UNA GARA


BONECHI NICCOLO (POGGIBONSESE CALCIO)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER TRE GARE
GALLI JACOPO (PONTE A GREVE) A fine gara offendeva il D.G., e quindi, mentre rientrava nello spogliatoio prendeva a calci le porte dello stesso. SANDIEGO ANDREA (PONTE A GREVE) A fine gara offendeva il D.G. Sanzione aggravata in quanto capitano.

SQUALIFICA PER DUE GARE


DELOGU GIUSEPPE A fine gara offendeva il D.G. (SPORTING CECINA 1929)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr


CAGIANO NICHOLAS GROSU CIPRIAN ALEXANU MENICHETTI PIETRO MARIOTTI GABRIELE MEONI LEONARDO SPANNOCCHI MARCO ROSATI FEDERICO GUELI TOMMASO LENZETTI NICOLA BUSELLI DANIELE GENOVESI ALESSANDRO ZOPPI LEONARDO (ATLETICO CALCI 2006) (JOLLY E MONTEMURLO) (LUCCASETTE A.S.D.) (MALISETI S.D.) (O RANGE CHIMERA AREZZO) (POGGIBONSESE CALCIO) (POGGIBONSI S.R.L.) (RINASCITA DOCCIA) (SECCO NATIONAL) (SPORTING CECINA 1929) (SPORTING CECINA 1929) (SPORTING CECINA 1929)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA VII infr


MANFREDI ALESSANDRO GORI LEONARDO (DON BOSCO FOSSONE) (MONTELUPO A.S.D.)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr


DI GRANDE MARCO VANGI NICOLAS JERIDI YAKUB LORIERI MATTEO BROGLIO SAMUEL CASPRINI LEONARDO BANI CRISTIANO LENCI STEFANO BRACCI FILIPPO LICI ENXO MARIANELLI LORENZO MALIZOLA MATTEO DA PRATO FILIPPO BARSALI FABIO LA MATTINA TOMMASO COSELLI LORENZO MUSABELLIU MATTEO (ANTIGNANO BANDITELLA) (ARMANDO PICCHI CALCIO SRL) (ARNO LATERINA) (CARRARESE CALCIO S.R.L.) (CASTELNUOVO GARFAGNANA) (CERTALDO) (EMPOLI F.B.C. S.P.A.) (FOLGOR MARLIA) (FORCOLI 1921 VALDERA) (FORCOLI 1921 VALDERA) (FORCOLI 1921 VALDERA) (GROSSETO F.C. S.R.L.) (LIDO DI CAMAIORE A.S.D.) (LUCCASETTE A.S.D.) (PESCIAUZZANESE) (PRATO SPA) (RINASCITA DOCCIA)

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2092

BROGELLI ANDREA MOSTI SAMUELE PELLITTERI MARCO BUFFINI VLADISLAV GIULI

(SETTIGNANESE A.S.D.) (SPORTING MASSESEROMAGNANO) (STIAVA) (ZENITH AUDAX)

6.1.15. CAMPIONATO REGIONALE GIOVANISSIMI 'B'


GARE DEL
2/ 3/2013

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr
TREGROSSO TOMMASO (SPEZIA CALCIO)

GARE DEL

3/ 3/2013

NESSUNA COMUNICAZIONE

6.1.16. CAMPIONATO GIOVANISSIME REGIONALI FEMMINILI A 7


GARE DEL
3/ 3/2013

NESSUNA COMUNICAZIONE

6.1.17. COPPA ITALIA PROMOZIONE


GARE DEL
27/ 2/2013

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER UNA GARA


PAPA NICCOLO TRINCI FRANCESCO (PECCIOLESE ALTA VALDERA) (QUARRATA OLIMPIA A.S.D.)

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2093

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE II infr
FONTANA DAMIANO BIANUCCI NICOLO (CASTELNUOVO GARFAGNANA) (PECCIOLESE ALTA VALDERA)

I AMMONIZIONE
TOMMASSINI CIRO TRAPASSI CLAUDIO DEGLI ESPOSTI DARIO (NUOVA A.C. FOIANO) (NUOVA A.C. FOIANO) (PECCIOLESE ALTA VALDERA)

6.2. Delibere della Commissione Disciplinare


La Commissione Disciplinare Territoriale, costituita da: Dott. Carmine Compagnini Presidente Avv. Raffaello Niccolai Vice - Presidente Avv. Pietro Villari Componente Avv. Duccio Baglioni Rappresentante A.I.A Con L assistenza alla segreteria dei sig.ri Renzo Coli e Tosi Fabrizio si riunita il giorno 1 Marzo 2013 alle ore 17.00 e seguenti assumendo le seguenti decisioni:

DEFERIMENTI DELLA PROCURA FEDERALE


21 / P stagione Sportiva 2012/2013. Deferimento della Procura Federale nei confronti dei: Dirigenti del G.S.D. Don Bosco Fossone: -Bifari Marina, -Rossi Luca, -Ceccarelli Marina, Dirigenti, dellA.S.D. Bonascola Calcio -Remorini Adriano, -DellAmico Simona, -Fanelli Giovanni, ai quali viene contestata la violazione, a vario titolo, dellart. 1, c. 1, del C.G.S.; delle Societ: -U.S.D. Don Bosco Fossone, gi U.S.D. Oratorio Don Bosco, -A.S.D. Bonascola Calcio, per la responsabilit di cui allart. 4, commi 1 e 2, del C.G.S., conseguente alla condotta dei propri Presidenti e Dirigenti. Profondi motivi di dissenso nella conduzione dellAssociazione Sportiva Bonascola hanno determinato dapprima un singolo soggetto, quindi alcuni Consiglieri a dimettersi in relazione a comportamenti tenuti dal legale rappresentante della Societ ritenuti illegittimi e, in quanto tali, fatti oggetto di contestuale denuncia agli Uffici Federali. Il Presidente dellAssociazione ha, in data 26 aprile 2012, a sua volta denunciato alla Delegazione Provinciale di Carrara la scomparsa dalla segreteria del computer, e degli elenchi dei bimbi e documenti dellannata 2003 2002 2000 99. Il 27 successivo presentava denuncia ai C.C. di Carrara .che ignoti malfattori avevano asportato il computer l presente, computer di cui non ricordo la marca e il modello. Mi accorgevo inoltre che mancavano una serie di cartellini della FIGC (non saprei precisare il quantitativo) della annate 19992000 e 2002-2003 nonch lelenco telefonico e gli indirizzi dei ragazzi appartenenti a tale societ sportiva . In conseguenza di ci ha provveduto a sostituire le chiusure dei locali della sede sociale, impedendo di fatto laccesso a detti Dirigenti, dichiarando ai CC. di aver comunicato il tutto ai membri del consiglio direttivo, tra cui la DellAmico.

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2094

La Procura Federale, ricevute dal C.R.T. dette reciproche denuncie, ha esperito le opportune indagini disponendo, dopo aver ascoltato gli interessati, il deferimento indicato in epigrafe. In particolare, con detto atto, lUfficio Inquirente ha contestato la violazione dellart. 1 del C.G.S. ai seguenti tesserati: -ai Dirigenti Bifari e Rossi, di aver svolto, in costanza di tesseramento per lU.S.D. Don Bosco, attivit amministrativa per conto della Societ Bonascola; -ai Dirigenti Ceccarelli e Remorini, rispettivamente Presidenti dellU.S.D. Don Bosco e dellA.S.D. Bonascola, per aver consentito e, comunque, non impedito ai Dirigenti Rossi e Bifari quanto a questi addebitato. Al Remorini viene altres contestato laver impedito, mediante il cambio delle serrature delle porte, laccesso alla sede della Societ a propri Dirigenti; -ai Dirigenti DellAmico e Fanelli, infine, viene contestato di aver trattenuto indebitamenti beni sociali, peraltro restituiti successivamente solo dalla Signora DellAmico. In conseguenza di tali comportamenti viene fatto carico alle rispettive Societ di appartenenza U.S.D. Don Bosco Fossone e A.S.D. Bonascola Calcio - della responsabilit, sia diretta che oggettiva, previste dallart. 4 del C.G.S.. Effettuate le rituali convocazioni, sono presenti allodierna adunanza: -Bifari Marina, in proprio e quale attuale Presidente dellU.S.D. Don Bosco Fossone; -Rossi Luca; -Ceccarelli Marina, in proprio e nella sua qualit di Presidente, allepoca dei fatti, dellallora Oratorio Don Bosco G.S.D; -Remorini Adriano, in proprio e quale legale rappresentante del lA.S.D. Bonascola Calcio; -DellAmico Simona; -Fanelli Giovanni. Rappresenta la Procura Federale il Sostituto Avvocato Marco Stefanini. In data 23 febbraio u.s. pervenuta, a mezzo fax, a nome dei Signori DellAmico e Fanelli memoria, recante in allegato documentazione varia, ritenuta utile ai fini della prova o opportuno a nostra difesa. I deferiti Ceccarelli, Rossi e Bifari hanno fatto pervenire, in data 26 febbraio a mezzo fax, memorie a difesa. Detta documentazione stata posta a disposizione della Procura Federale, la quale si oppone allesame della memoria da ultimo prodotta. Prima dellinizio del dibattimento i soggetti deferiti: Fanelli Giovanni, DellAmico Simona, Bifari Marina, Rossi Luca, Ceccarelli Marina, nonch la Societ U.S. D. Don Bosco, dichiarano di aver raggiunto con la Procura Federale unipotesi di accordo, ex art. 23 del C.G.S., nei termini che sottopongono alla attenzione del Collegio. La Commissione, riunita in Camera di Consiglio, esaminata la proposta, ritenuta non corretta la qualificazione dei fatti, cos come formulata dalle parti, rilevata la incongruit delle sanzioni indicate, respinge la proposta di accordo disponendo la prosecuzione del dibattimento nei confronti di tutti i soggetti deferiti. Aperto il dibattimento il rappresentante della Procura Federale chiede riaffermarsi il deferimento stante che: - emerso in sede istruttoria dalle dichiarazioni rese dai tesserati Elena Remorini, Marina Ceccarelli, Adriano Remorini, che i deferiti Bifari e Rossi hanno prestato in effetti attivit a livello amministrativo a favore dellA.S.D. Bonascola, a ci espressamente demandati dalla Presidente Ceccarelli, su richiesta del Presidente della ASD Bonascola. Laccertamento dei fatti induce il rappresentante della Procura a porre in rilievo la maggior responsabilit del Presidente Remorini nel sollecitare lintervento e nel consentire laccesso a due tesserati di altra Societ alla Segreteria della propria; - il Presidente dellA.S.D. Bonascola ha inoltre effettivamente precluso lingresso ai locali della Societ a propri Dirigenti mediante la sostituzione dei meccanismi di accesso; - per diretta ammissione, la Signora DellAmico ha confermato di aver trattenuto presso di s (mi era rimasto in macchina), sia materiale tecnico (indumenti di gioco) che documenti della Societ rilevandosi che questi ultimi debbono essere custoditi nella sede della Societ; - il Fanelli ha puramente e semplicemente dichiarato che il computer, della cui scomparsa si lamentato il Presidente Remorini, di sua propriet. Quanto sopra in contraddizione con laffermazione del Remorini relativa allaver questi consegnato la somma di 600,00 (seicento), in contanti, al Fanelli per lacquisto del p.c..

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2095

Laccertata colpevolezza dei Dirigenti e dei tesserati coinvolge le Societ sotto il profilo della responsabilit sia diretta che oggettiva come previsto dalla vigente normativa. Chiede di conseguenza che vengano applicate le seguenti sanzioni: - ai Dirigenti: -Bifari Marina, inibizione per mesi tre, -Rossi Luca, inibizione per mesi quattro, -Ceccarelli Marina, inibizione per mesi due, -Remorini Adriano, inibizione per mesi tre, -DellAmico Simona, inibizione per mesi due, -Fanelli Giovanni inibizione per mesi due, -Alle Societ: -U.S.D. Don Bosco Fossone, gi U.S.D. Oratorio Don Bosco, ammenda pari ad euro 300,00, -lA.S.D. Bonascola Calcio, ammenda pari a euro 500,00 In sede di Camera di consiglio, condividendo leccezione della Procura Federale in ordine alla memoria depositata in data 26 febbraio u.s. e dopo aver assunto a verbale le dichiarazioni a difesa di tutti gli intervenuti, la Commissione osserva che listruttoria effettuata e lesito del dibattimento confermano la fondatezza del deferimento. Infatti non v alcun dubbio che i tesserati Bifari e Rossi hanno prestato, pur rivestendo la carica di Dirigenti dellUSD Don Bosco, la loro attivit nellambito della segreteria dellA.S.D. Bonascola per un periodo che, dalle testimonianze acquisite, risulta essere compreso tra tre giorni ed una settimana. Ci avvenuto dietro esplicita, personale, richiesta del Presidente dellUSD Bonascola, Adriano Remorini, trovando immediata adesione nella Presidente Ceccarelli (USD Don Bosco) che, ponendo a disposizione i Dirigenti Bifari e Rossi, se ne assunta, anche in questa sede, la responsabilit spiegandone i motivi. Sono a tal proposito fondamentali le dichiarazioni del Presidente del Bonascola, Remorini; del Presidente del Don Bosco dellepoca, la stessa Ceccarelli; della Dirigente del Bonascola, Elena Remorini, in ordine alla presenza della Bifari e del Rossi nei locali della Segreteria del Bonascola con compiti di segreteria. In riferimento alla posizione dei Dirigenti Adriano Remorini, Ceccarelli Marina, Bifari Marina e Rossi Luca, si osserva che per quanto non ci si trovi nellipotesi prevista dal 3 comma dellart. 21 delle N.O.I.F., il loro comportamento postula comunque la violazione di quei principi generali di lealt e correttezza che sono alla base delle norme di comportamento sancite dallart. 1 del C.G.S.. Per quanto attiene al Rossi, la Commissione rileva, in aggiunta a quanto contestatogli dalla Procura Federale, il non corretto comportamento processuale avendo egli negato, contrariamente a quanto concordemente affermato dagli altri testi, di aver svolto attivit di segreteria nellambito della Societ Bonascola. Una seconda, fondata contestazione viene mossa al Presidente Remorini: laver impedito laccesso ai locali della Societ ai Dirigenti che, seppur dimissionari, non erano ancora stati sostituiti dallAssemblea, come disposto dallart. 19 dello Statuto sociale, e pertanto virtualmente in carica, in regime di prorogatio. Preliminarmente la Commissione rileva una incongruenza, significativa del comportamento del Presidente deferito, nella dichiarazione da questi fatta al Collaboratore della Procura Federale, ovvero di aver fatto espressa comunicazione al Consigliere dimissionario DellAmico dellavvenuta sostituzione delle serrature delle porte di accesso. Tale affermazione in contrasto con quanto dichiarato ai C.C., in occasione della denuncia del furto, allorch ha affermato di averne dato comunicazione ai membri del Consiglio Direttivo tra cui la precedente DellAmico Simona. In ordine alle iniziative del Remorini si rileva che le norme statutarie del Bonascola prevedono che la nomina dei Consiglieri o la loro eventuale sostituzione, ovviamente ancorch questa sia dovuta a dimissioni spontanee, di esclusiva competenza dellAssemblea (artt. 14 e 19 dello Statuto Sociale). Ed ancora, sempre in riferimento alla legittimit degli atti del Consiglio Direttivo, si osserva che lorganigramma societario per la stagione 2011/2012, indica che esso composto da diciassette componenti e che, per espresso disposto normativo o regolamentare, le delibere di qualsiasi Consiglio di Amministrazione per le Societ, o Direttivo per le Associazioni, hanno validit solo se approvate dalla maggioranza degli amministratori in carica, ove lo statuto sociale non ne preveda un maggior numero.

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2096

Peraltro lesame degli atti costituenti il fascicolo, evidenzia che il comportamento del Remorini nel violare le norme federali, non ha carattere episodico, ma sistematico. Infatti, ancorch si tratti di fatti non contestati in questa sede essi sono passibili di ulteriore deferimento, si rileva che in data 25 aprile dello stesso anno 2012, il Remorini convoca, (per assumere determinate deliberazioni) un Consiglio Direttivo alla presenza unicamente di s stesso e dei Consiglieri Umberto Remorini e Simona DellAmico (n.d.r. questa dimissionaria fin dal 13 marzo precedente) al fine di inserire nellOrgano amministrativo due nuovi consiglieri ed un segretario, nonostante siffatta composizione del Consiglio non sia atta a deliberare perch priva del numero legale necessario. Si legge inoltre sullo stesso verbale che successivamente (???) lAssemblea approva con maggioranza linserimento di due nuovi consiglieri e di un segretario. Vedi allegato. Di tale Assemblea non v traccia in atti. Lindicare lesistenza di un Assemblea appare effettuata artatamente al fine di dare una parvenza di legittimazione alle decisioni assunte. Indebito, comunque inopportuno laver il Presidente Remorini consentito, in data 25.04.2012, alla Signora DellAmico, di partecipare alla riunione del Consiglio Direttivo. anche se la stessa si era dimessa il 13.3.2012 da Dirigente ma non da socia. Ancora in data 25 giugno 2012, il deferito indice altro Consiglio Direttivo convocando unicamente i tre Consiglieri, nominati nel predetto Consiglio del 25 aprile, unitamente al Consigliere DellAmico, al fine di radiare questultima, Da tali comportamenti emerge che il Rumorini non consapevole del fatto che il Presidente di unAssociazione sportiva solo un primo inter pares, ovvero un consigliere fra altri consiglieri, aventi quindi pari dignit allinterno del Consiglio, al quale compete di osservare e fare osservare le norme statutarie che sono mutuate dallordinamento, sia esso civile che sportivo. Si rileva di conseguenza che le dichiarazioni, a difesa rese dal Remorini al Collaboratore della Procura Federale sono significative non solo di carente conoscenza delle norme che regolano lattivit di unassociazione sportiva, ma anche dei rapporti comportamentali che debbono intercorrere tra Dirigenti nellambito del Consiglio Direttivo di una Societ. Infine particolarmente significativo latteggiamento tenuto dal Remorini a proposito del computer. La sottrazione di tale bene viene evidenziata attraverso una comunicazione inviata alla Delegazione Provinciale di Carrara, senza che in essa venga precisato quando lacquisto sia avvenuto e se, per conto della Societ o, a titolo personale dal Presidente, come questi sembrerebbe indicare con la dichiarazione di aver consegnato la somma al Fanelli. Si rileva che nellambito della denuncia presentata anche ai C.C. il giorno dopo linvio di detta comunicazione non veniva indicato alcun dato identificativo di tale oggetto pur venendo affermato, in data odierna da uno dei rappresentanti del Presidente, che essi erano stati indicati sulla denuncia depositata. Per quanto riguarda la posizione della tesserata Simona DellAmico, dalla cui denuncia scaturita lintera indagine, le viene contestato, fatto dalla stessa comunque ammesso, di aver indebitamente detenuto per il periodo di circa due mesi (dalla data della denuncia, il 24 maggio, alla data della riconsegna, il 16 luglio 2012) materiale tecnico di propriet della Societ e documenti di gioco. Le giustificazioni addotte dallinteressata in proposito hanno carattere esclusivamente pretestuoso dato che la detenzione di tali beni era priva di qualsiasi autorizzazione da parte della Societ e che la restituzione avvenuta solo a seguito delle precise richieste rivoltele dai genitori di alcuni calciatori. Singolare infine che la scomparsa dello Statuto in originale emerga solo a seguito delle dichiarazioni della stessa DellAmico in sede istruttoria (lo avevo preso allo scopo di farlo esaminare da un legale). Del tutto inaccoglibili, infine, sono le reticenti affermazioni rese dal Fanelli in istruttoria, con le quali si limita ad affermare semplicemente la propriet del bene del quale gli si imputa la sottrazione, senza arrecare alcun contributo al chiarimento della vicenda. A sostegno di ci si evidenzia che il Fanelli, nel rispondere al Collaboratore della Procura in ordine alladdebito formulatogli, non smentisce in alcun modo di aver ricevuto dal Presidente la somma di 600,00 per lacquisto del computer, limitandosi ad rivendicarne la propriet. In sede di memoria ha inviato copia di una fattura a lui intestata per lacquisto di un p.c., del quale non indica i dati identificativi, effettuato in data 21.07.2010 per il quale non esiste alcun riferimento con il computer in possesso ed utilizzato dalla Societ Benascola.

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2097

Senonch in sede di udienza ha dichiarato che il Presidente gli avrebbe promesso la restituzione della somma circostanza che, unita allaccertato e continuato uso del computer da parte della Societ. indica piuttosto che il Fanelli abbia trattenuto indebitamente loggetto, dato che esso, per esplicita ammissione dellinteressato nonch dellAvvocato Monica Remorini, stato sempre in possesso della Societ nella sede e a suo uso continuato. Accertata la fondatezza dellatto di contestazione, al Collegio non rimane che determinare le sanzioni da irrogare alla luce dei singoli addebiti. Quanto contestato ai Dirigenti, Bifari Marina, Rossi Luca, Ceccarelli Marina, da sanzionare dovendosi comunque tenere in debito conto, a parere del giudicante, il limitato tempo cui essi hanno operato, il diverso grado di responsabilit rivestito allinterno della Societ e, nel caso del Rossi, il non del tutto corretto comportamento processuale. Grave , infine, la posizione del Remorini il quale, rivestendo la carica di Presidente della Societ, ha dimostrato di non conoscere i limiti normativi in cui deve operare, venendogli imputato di aver posto in essere, senza alcun titolo, provvedimenti limitativi dellattivit di alcuni Dirigenti ancora in carica, perch in regime di prorogatio stante lassenza di una delibera assembleare di ratifica delle dimissioni. Tutti i provvedimenti assunti risultano essere contrari allo statuto sociale ed alle norme federali. A ci deve aggiungersi laver sollecitato e consentito che operassero, allinterno della Societ, anche se per un periodo limitato, dirigenti tesserati per altro sodalizio, non potendosi non evidenziare il comportamento tenuto con la comunicazione effettuata. Per quanto riguarda la denuncia di scomparsa del computer si deve ancora sottolinearne il comportamento ambiguo nelle differenti dichiarazioni rese alla Delegazione ed ai C.C. In ogni caso, pur avendo dichiarato di aver corrisposto al Fanelli la somma di 600,00 per lacquisto del p.c., non ha precisato n quando ci si sia verificato, n per conto di chi lacquisto avvenisse. P. Q. M. La C.D.T. Toscana infligge ai seguenti Dirigenti la sanzione dellinibizione: - a Bifari Marina, inibizione per giorni 15 (quindici); - a Rossi Luca, inibizione mer giorni 30 (trenta); - a Ceccarelli Marina, inibizione per mesi 3 (tre); - a DellAmico Simona, inibizione per mesi 4 (quattro); - a Fanelli Giovanni, inibizione, se tesserato, per mesi 6 (sei); - a Remorini Adriano, inibizione per mesi 5 (cinque) Infligge altres alle Societ: - U.S.D. Don Bosco Fossone, gi U.S.D. Oratorio Don Bosco, lammenda di 300,00 (trecento); - A.S.D. Bonascola Calcio, ammenda per 500,00 (cinquecento). "Trasmette gli atti alla Procura Federale al fine di accertare se, nellulteriore comportamento del Remorini quale emerso nel corso dellistruttoria dibattimentale, si ravvisino profili di violazione di norme federali. 22/ P stagione Sportiva 2012/2013. Deferimento della Procura Federale nei confronti dei tesserati: -Ciaponi Carlo, Presidente dellU.S.D. Pietrasanta Marina 1911, -Giovannini Fabrizio, Dirigente della predetta Societ, ai quali viene contestata la violazione dellart. 1, c. 1, del C.G.S., in relazione al disposto dellart. 35 del Regolamento della L.N.D. nonch della Societ: -U.S.D. Pietrasanta Marina 1911, per la responsabilit prevista dallart. 4, commi 1 e 2, del C.G.S., in conseguenza del comportamento tenuto dai tesserati sopraindicati. Il Presidente della Delegazione Provinciale di Lucca, rilevato che la stampa locale ha pubblicato notizie di un incontro di calcio disputato in data 26 agosto tra la squadra del Pietrasanta Marina 1911 e quella della Societ Al-Nasr (Dubai), affiliata alla U.A.E. Football., per il quale non era stata concessa la prescritta autorizzazione, ne dava comunicazione al C.R.T., il quale, a sua volta, trasmetteva gli atti alla Procura Federale. LUfficio, acquisita la necessaria documentazione nonch le dichiarazioni del Presidente e della Segretaria dellU.S.D. Pietrasanta Marina ha disposto il deferimento la cui discussione, previa rituale convocazione delle parti, stata fissata per la data odierna. Nessuno dei deferiti presente. La Procura Federale rappresentata dallAvvocato Marco Stefanini.

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2098

Il Sig. Ciaponi ha fatto pervenire istanza di rinvio confermando, in caso di rigetto dellistanza, le dichiarazioni rese in istruttoria. Il rappresentante della Procura nulla oppone alla richiesta. La Commissione, preso atto dellistruttoria compiuta, considerata la assoluta chiarezza degli avvenimenti, integralmente confermati in quella sede dai tesserati Ciaponi e Giovannini, respinge listanza. Aperto il dibattimento, lAvvocato Stefanini rileva la gravit della violazione dato che essa rivolta a eludere o limitare il diritto della Federazione la quale deve essere avvertita, nel caso di disputa di gare al di fuori degli incontri ufficiali, al fine di poter effettuare quellattivit di controllo necessaria alla tutela di tutti i tesserati. Da ci deriva la responsabilit personale di coloro che, nellambito federale, pongono in essere la gara e, in via diretta e/o oggettiva, delle Societ che essi rappresentano. Chiede quindi nello specifico la conferma del deferimento risultando, dalla documentazione acquisita, che lincontro organizzato dallU.S.D. Pietrasanta Marina si svolto nonostante il diniego espresso dalla Segreteria Federale della F.I.G.C. con comunicazione, via fax, del 24 agosto 2012. Per quanto riguarda la responsabilit dei singoli ricorda che il Presidente Ciaponi, dopo aver dichiarato di non aver potuto ricevere il fax della Federazione recante il diniego allautorizzazione, perch la segreteria della Societ era chiusa in quei giorni, ha affermato che lincontro si disputato sotto la propria responsabilit, ponendone in rilievo la gratuit, al fine di non deludere le aspettative degli sportivi. Chiede di conseguenza che vengano applicate le seguenti sanzioni: -al Presidente Ciaponi Carlo, linibizione per mesi 3 (tre); -al Dirigente Giovannini Fabrizio, linibizione per mesi 4 (quattro); -alla Societ U.S.D. Pietrasanta Marina 1911, in conseguenza della responsabilit ex art. 4, commi 1 e 2, del C.G.S. lammenda di 600,00 (seicento). In sede di decisione la Commissione rileva che la responsabilit del Presidente Ciaponi emerge dalle dichiarazioni rese dallo stesso in sede istruttoria allorch ha affermato di aver fatto disputare la gara pur in assenza di autorizzazione federale per la soddisfazione degli sportivi. Tale affermazione si pone in contrasto con la documentazione ufficiale costituita dalla nota della segreteria Federale la quale nega il consenso alla disputa della gara. Irrilevante appare a questo proposito la giustificazione del Presidente sul non aver ricevuto il fax con il diniego perch la segreteria della Societ era in quei giorni chiusa. Il semplice fatto di non aver ricevuto alcuna autorizzazione avrebbe dovuto indurlo a non far disputare la competizione. Laffermazione del Presidente Ciaponi in sede istruttoria, di aver consentito laccesso gratuito al pubblico non costituisce, peraltro, attenuante alla violazione della norma. Altrettanto fondato il deferimento posto in essere a carico del Dirigente Fabrizio Giovannini, D.S. della Societ, il quale ha curato lorganizzazione della gara provvedendo alle modifiche che si sono rese via via necessarie, come specificatamente indicato dalla Segretaria della Societ. A tali comportamenti segue la responsabilit della Societ ex art. 4, commi 1 e 2, del C.G.S.. Conseguenzialmente la C.D. ritiene fondato il deferimento, condividendo altres la proposta della Procura Federale in ordine allentit delle sanzioni da irrogare. P.Q.M. infligge: -al Presidente Ciaponi Carlo, tenuto conto dellaver egli organizzato e disposto lincontro sportivo, linibizione per mesi 3 (tre); -al D.S. Giovannini Fabrizio, linibizione per mesi 4 (quattro ), per non essersi accertato della regolarit dellorganizzazione della gara; -alla Societ U.S.D. Pietrasanta Marina 1911, in conseguenza della responsabilit contestata, sia diretta che oggettiva, lammenda di 600,00 (seicento).

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2099

23 / P stagione Sportiva 2012/2013. Deferimento della Procura Federale nei confronti: dei Signori: -Sereni Alessandro calciatore; -Tanganelli Andrea, Dirigente. tesserati entrambi per lU.S. Castiglionese, chiamati a rispondere della violazione dellart. 1, c. 1., del C.G.S. in relazione a quanto disposto dallart. 5 del medesimo corpo di norme; -della Societ U.S.D. Castiglionese A.S.D., per la responsabilit oggettiva scaturente dal comportamento dei tesserati sopra indicati. Il G.S.T. Regionale della Toscana, rilevato che quanto indicato dallarbitro in calce al rapporto della gara, valida per il Campionato Allievi Regionale, Cortona Camucia Castiglionese, disputata in data 23 settembre 2009, costituiva illecito disciplinare, ha disposto la trasmissione degli atti alla Procura Federale. LUfficio previa acquisizione delle dichiarazioni dei soggetti coinvolti ha disposto lesame del deferimento indicato in epigrafe. Eseguite le rituali convocazioni sono presenti al dibattimento: -il calciatore Alessandro Sereni, rappresentato, su delega del genitore esercente la potest, dal Dirigente Tanganelli Andrea il quale agisce sia in proprio che su mandato dellU.S.D. Castiglionese A.S.D., giusta delega oggi depositata. Per la Procura Federale presente il Delegato regionale, Avvocato Marco Stefanini. Prima dellinizio del dibattimento i soggetti deferiti, dichiarano di aver raggiunto con la Procura Federale unipotesi di accordo, ex art. 23 del C.G.S., nei termini che sottopongono alla attenzione del Collegio: -al calciatore Sereni Alessandro, la squalifica per giorni 2 (due) sulla pena base di giorni tre; -al Dirigente Tanganelli Andrea, linibizione per mesi 3 (tre) sulla pena base di mesi 4 (quattro); -alla Societ U.S.D. Castiglionese A.S.D., in conseguenza della responsabilit contestatale, lammenda di 400,00 (quattrocento) sulla sanzione base determinata in 600,00. La Commissione, riunita in Camera di Consiglio, esaminata la proposta, ritenuta corretta la qualificazione dei fatti, cos come formulata dalle parti, rilevata la congruit delle sanzioni indicate, accoglie la proposta di accordo. Di conseguenza ORDINA la applicazione delle sanzioni nella misura sopraindicata. DISPONE la chiusura del dibattimento.

***
La Commissione Disciplinare Territoriale, costituita da: Dott. Carmine Compagnini Presidente Avv. Gabriele Lenzi Componente Avv. Enzo Franois Componente Avv. Duccio Baglioni Rappresentante A.I.A Con L assistenza alla segreteria dei sig.ri Renzo Coli e Tosi Fabrizio si riunita il giorno 1 Marzo 2013 alle ore 18.00 e seguenti assumendo le seguenti decisioni: CAMPIONATO DI PROMOZIONE 120 Stagione Sportiva 2012/2013 Reclamo Usd Castelnuovo Garfagnana Avverso Esito Gara San Piero A Sieve- Castelnuovo Garfagnana Del 13\1\2013 (C.U. N 43 Del 14\2\2013) Propone rituale reclamo lUSD Castenuovo Garfagnana avverso la decisione del G.S.T. della Toscana che comminava la perdita della gara per 0-3 ai sensi dellart. 17 punto 5 del C.G.S. per aver fatto partecipare alla gara il calciatore Marco Vanni non in regola con quanto disposto dallart. 34 delle NOIF, in quanto giovane calciatore che, avendo compiuto let minima di 15 anni, per partecipare alle gare organizzate dalle leghe, debbono essere autorizzati dal Comitato Regionale territorialmente competente ai sensi dellart. 34 co. 3 NOIF.

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2100

La reclamante nel contestare la decisione e nel chiedere il ripristino del risultato acquisito sul campo elenca tre motivazioni: In primo luogo rifacendosi al testo dellart. 34 NOIF ritiene di non poter individuare una sanzione ad hoc che riporti alla perdita della gara, infatti il testo dellart. 34 NOIF (che la reclamante allega) non prevede la sanzione della perdita della gara richiamando lart. 12 CGS (che prevede sanzioni varie in ordini ai fatti violenti). In secondo luogo afferma la reclamante che il primo reclamo, accolto dal GST, del San Piero a Sieve, ai sensi dellart. 29 c. 4 punto B CGS dovrebbe essere preannunciato entro le 24 ore del giorno successivo a quello della gara, cosa non avvenuta nella fattispecie. In terzo luogo, limpiego dal calciatore non rientrerebbe nella fattispecie di cui allart. 17 co 5\A del CGS, ma il comma 6 del medesimo articolo, violazione riconducibile ad un inadempimento formale e, come tale, non sanzionabile con la perdita della gara, ma con sanzioni pi lievi a carico della societ e squalifica a carico del giocatore. In ultimo la reclamante sottolinea come il calciatore Vanni fu fatto entrare per una sorta di premio nel tempo di recupero della gara, a risultato acquisito ed era comunque in possesso del certificato di idoneit sportiva che attesta la raggiunta maturit psico fisica per partecipare alle gare. La C.D. esaminati gli atti, pur manifestando apprezzamento per la attenta difesa e per lesame intelligente effettuato dalla reclamante delle norme richiamate, non pu che confermare la decisione del primo giudice e, quindi respingere il reclamo. In ordine al primo punto, se vero che lart. 34 NOIF richiama lart. 12 CGS, si pu tranquillamente affermare che, tale richiamo improprio e, probabilmente frutto di un refuso, in quanto lart. 17 co. 5 del CGS fa riferimento specifico allart. 34 NOIF allorch stabilisce la perdita della gara per le societ che impieghino calciatori che non avevano titolo a partecipare alla gara, in tale categoria rientrano evidentemente anche i cd. Giovani calciatori che non abbiano ottenuto lautorizzazione prevista. Anche il secondo motivo da rigettare poich il preannuncio di reclamo nel caso di specie non contemplato e non inficia in alcun modo la proposizione del reclamo nel termini usuali, rinvenendosi negli atti ufficiali i riscontri oggettivi a quanto posto allattenzione del GS col reclamo. Il terzo motivo di reclamo parimenti non accoglibile, non potendosi ritenere un inadempimento formale laver fatto partecipare alla gara un calciatore che, per motivi anagrafici, non poteva parteciparvi senza la prescritta autorizzazione, a nulla rilevando che la sua partecipazione sia durata pochi minuti e non abbia potuto incidere sul risultato. Lavere il calciatore ottenuto lidoneit, sarebbe stato elemento importante per lottenimento dellautorizzazione, ma non integra di per s lautorizzazione stessa. In tal senso questa CD ha pi volte deliberato e si espressa. Corretta quindi la decisione del primo giudice che va confermata. P.Q.M. La C.D. respinge il reclamo confermando la vittoria per 0-3 a favore del San Piero a Sieve, ed ordina incamerarsi la tassa relativa. 115 stagione sportiva 2012/2013 Gara Poliziana Chimera Arezzo (0-0) del 3/2/2013. Campionato di Promozione. In C.U. n.42 del 7/2/2013 C.R.T. Reclama la societ Poliziana avverso la squalifica per 5 gare inflitta al calciatore Martino Nocholas in quanto Espulso per avere colpito con un calcio, a gioco fermo, un calciatore avversario. Alla notifica offendeva il D.G.. La reclamante nega la ricostruzione dei fatti cos come riportata dal D.G. sostenendo di essere in possesso di prova televisiva che, tuttavia, ben conscia di non potere utilizzare. Sostiene che il proprio calciatore stato vittima di un fallo e che lo stesso era nellimpossibilit fisica di scalciare lavversario trovandosi a terra praticamente immobilizzato. Nega le offese allarbitro sostenendo che il proprio tesserato si rivolto al calciatore avversario. Chiede di essere presente in udienza e la riduzione della sanzione. Il D.G. con ampio e circostanziato supplemento di rapporto di gara riporta con estrema chiarezza i fatti. Alludienza dell1/3/2013 il delegato della societ, udito il supplemento di rapporto, conferma il reclamo, dispiacendosi di non potere documentare i fatti attraverso la rappresentazione filmata. La C.D. esaminati gli atti ufficiali, respinge il reclamo.

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2101

La versione fornita dallarbitro circa i fatti contestati appare chiara e ben articolata tanto da non denotare lacune in ordine a quanto riportato. Come noto e come di conoscenza della societ, nel caso di specie, non possibile produrre documentazione filmata a supporto di quanto evidenziato nella tesi difensiva. Pertanto la versione arbitrale, che costituisce prova privilegiata nel procedimento sportivo, rappresenta lunico mezzo al fine del decidere. Come gi evidenziato, comunque, il testo fornito dal D.G. appare assolutamente chiaro e circostanziato. In punto di quantificazione della sanzione, la stessa appare ben calibrata ed assolutamente conforme ai fatti contestati. P.Q.M. La C.D.T.T. respinge il reclamo e dispone laddebito della relativa tassa.

CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA


124 Stagione sportiva 2012 -2013 Oggetto: C.U. n. 43 del 14.02.2013 Reclamo del G.S. Fratres Perignano avverso lammenda di 250,00; linibizione comminata al dirigente Santucci Daniele fino al 14.07.2013 (5 mesi); la squalifica inflitta al calciatore Macchi Manrico 5 gare. Reclama la societ G.S Fratres Perignano avverso i provvedimenti disciplinari adottati dal Giudice Sportivo Territoriale, qui di seguito riportati: -Ammenda di 250,00 comminata alla stessa societ, per contegno offensivo e minaccioso verso il D.g. con scuotimenti e calci alla rete di recinzione; -Inibizione fino al 14.07.2013 inflitta al dirigente Santucci Daniele, perch allontanato per aver offeso il D.g., alla notifica lanciava, in segno di disappunto, la bandierina in direzione del D.g. senza colpire. Uscito dal campo in diverse e distinte circostanza reiterava le offese; -Squalifica per 5 gare inflitta al calciatore Macchi Manrico, espulso per essersi rivolto in maniera irriguardosa al D.g., alla notifica lo offendeva. Di poi, uscito dal terreno di gioco, reiterava le offese minacciando il D.g.. a fine gara si fermava davanti allo spogliatoio arbitrale persistendo nel proprio atteggiamento intimidatorio. La societ impugna i provvedimenti sopraindicati chiedendo, nellordine, lannullamento della sanzione pecuniaria, la riduzione della squalifica e del periodo di inibizione inflitti, rispettivamente, al calciatore e al dirigente. Questi i motivi a supporto delle richieste: relativamente allammenda, nega che i propri sostenitori abbiano scosso o preso a calci la rete di recinzione del campo sportivo, e che quanto detto viene confermato dalla circostanza che la rete stessa non presenta alcun danno. Per quanto riguarda linibizione, la societ nega che il dirigente abbia lanciato la bandierina verso larbitro, essendosi, invero, limitato a lasciarla cadere ai propri piedi in segno di protesta. Per quanto attiene la squalifica comminata al Macchi, rileva che il calciatore, al momento dellespulsione, ha immediatamente abbandonato il campo di giuoco senza protestare. La reclamante, infine, pone in evidenza che larbitro, a fine gara, avrebbe minacciato al calciatore lapplicazione delle cinque giornate di squalifica, poi comminate. La Commissione, acquisito il supplemento di rapporto, delibera quanto segue. Il reclamo immeritevole di accoglimento. Occorre premettere che il reclamo proposto dalla societ G.S. Fratres Perignano si sostanzia, per i motivi di cui sopra, nel chiedere una riduzione della sanzione per i due tesserati, in quanto eccessive, e lannullamento dellammenda, poich illegittima. Le tesi di fatto esposte dalla reclamante a supporto delle richieste trovano ampia smentita dagli elementi acquisiti con listruttoria di causa. Per quanto riguarda lammenda, occorre rilevare che la stessa stata elevata dal Giudice Sportivo per il comportamento dei tifosi del G.S. Fratres Prignano (calci e scuotimenti alla rete di recinzione) e non, come erroneamente ritenuto dalla reclamante, per i danni arrecati alla stessa rete di recinzione. Ad ogni modo, per buona pace della reclamante si rileva che larbitro con il supplemento di rapporto ha confermato il comportamento particolarmente accesso dei tifosi del G.S. Perignano, che in pi

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2102

occasioni, durante il corso della partita, scuotevano la rete di recinzione del campo di gara prendendola a calci. Sanzione congrua. Per quanto attiene la posizione del dirigente e del calciatore, occorre rilevare che i referti arbitrali contengono elementi univoci e non contraddittori nel ritenere provati i fatti oggetto di contestazione. Larbitro, infatti, sia in sede di prima refertazione, che nel supplemento di rapporto, ha descritto con dovizia di particolari la dinamica dei fatti, confermando, da una parte, il comportamento offensivo e minaccioso del calciatore al momento della notifica del provvedimento di espulsione, dallaltra, precisando di non avere alcun dubbio sul fatto che il Santucci abbia lanciato la bandierina verso di lui in segno di disappunto. Passando al giudizio di congruit, il Collegio evidenzia che gli elementi acquisiti con listruttoria di causa non consentono di poter ridurre lentit delle sanzioni inflitte, stante lassenza di circostanze attenuanti degne di pregio. Infatti, occorre precisare che non pu assumere rilievo il fatto che calciatore abbia immediatamente abbandonato il campo di giuoco, avendo questultimo semplicemente adempiuto lordine di allontanamento impartito dal Direttore di gara. Le sanzioni, pertanto, allesito del giudizio di congruit, risultano ben calibrate dal Giudice di prime cure, tenuto conto di quanto disposto dallart. 19 C.G.S e della consolidata giurisprudenza di questa Corte in materia di condotte violente poste nei confronti degli arbitri. P.Q.M. la C.D.T.T.: -Respinge il ricorso proposto dalla societ G.S. Fratres Perignano, e per l'effetto conferma i provvedimenti impugnati. -Ordina lincameramento della tassa di reclamo. 127 stagione sportiva 2012/2013 Gara Firenzuola Molinense (1-1) del 17/02/2013. Campionato di II categoria. In C.U. n.45 del 21/02/2013 C.R.T. Reclama la societ Firenzuola avverso la squalifica per 3 gare inflitta al calciatore Billi Andrea Per condotta violenta nei confronti di in calciatore avversario. La reclamante nega che il proprio tesserato, vittima di unazione violenta posta in essere da un avversario nei suoi confronti, abbia colpito lo stesso. Sostiene che il D.G. a fine gara, davanti al calciatore ed ai dirigenti della societ, avrebbe confermato la tesi difensiva. Chiede una riduzione della sanzione, ritiene ingiusto che ai due calciatori, avversari fra loro, sia stata inflitta la stessa sanzione in virt del fatto che laltro era capitano mentre il Billi un semplice calciatore. Chiede un confronto. Il D.G. nel supplemento di rapporto, conferma la propria versione iniziale sia pure aggiungendo qualche particolare ulteriore fra cui lepisodio dellincontro con il calciatore a fine gara il quale chiedeva spiegazioni in ordine allespulsione. Il D.G. riferisce sul punto di avere assecondato la richiesta, confermando la condotta violenta del Billi. La C.D. esaminati gli atti ufficiali, respinge il reclamo. In via preliminare il Collegio rileva che listanza istruttoria relativa ad un confronto deve essere respinta in quanto non previsto dallOrdinamento e comunque la stessa appare viziata da indeterminatezza in ordine ai soggetti da interpellare. Nel merito, la C.D., al di la del fatto che la versione arbitrale costituisce prova privilegiata in relazione alle situazioni di gara, evidenzia che la tesi difensiva non pu essere comunque accolta in quanto contraddittoria. Infatti, se il calciatore Billi non ha commesso alcuna scorrettezza, cos come sostenuto, non ha alcun senso chiedere una riduzione della sanzione quanto semmai la cassazione completa della stessa. In altri termini: nessuna scorrettezza, nessuna sanzione.

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2103

In ordine infine alla contestazione circa luguaglianza delle sanzioni dei due calciatori di cui uno capitano, la C.D. rileva che la predetta qualifica non opera nel caso di specie in quanto trattasi di azioni violente fra calciatori e non nei confronti del D.G. In punto di quantificazione della sanzione la C.D. condivide pienamente loperato del G.S. P.Q.M. La C.D.T.T. respinge il reclamo e dispone laddebito della relativa tassa.

CAMPIONATO JUNIORES PROVINCIALI


114 Stagione sportiva 2012/2013. Reclamo della Soc. Atletico Piombino avverso dec. del G:S:T delegazione di Livorno Ammenda di Euro 350,00 (C.U 37 del 06/02/2013 ) Il G.S.T. Territoriale della Delegazione di Livorno, letto il rapporto reso dallarbitro della gara ASD Venturina - Atletico Livorno del 02/02/2013 che, alla voce comportamento del pubblico, riportava quanto segue: Per l'intera durata della partita, la tifoseria dellatletico Piombino ha Lanciato Petardi e Botti all'interno del recinto di giuoco sulla pista del campo, rischiando, in alcuni episodi, di colpire i giocatori che cercavano di recuperare il pallone fuori dal terreno di giuoco per battere le rimesse laterali, comminava lammenda pari a . 350,00 a carico della soc. Atletico Piombino. Con tempestivo reclamo erroneamente indirizzato alla Delegazione Provinciale di Livorno e da questa trasmessa alla C.D.T., in virt del principio della conversione degli atti, la soc. Atletico Piombino, conferma il ripetersi del lancio di petardi avvenuta per, non da parte dei propri sostenitori, ma da parte dei sostenitori della soc. Venturina, Sostiene, a tal fine, come tre giorni dopo la gara, il DG abbia avuto un colloquio con il D.S. della Societ al quale avrebbe detto di essersi sbagliato nella individuazione dei tifosi responsabili. La CDT per meglio comprendere come realmente si siano svolti i fatti, e per prassi consolidata, ha inviato il reclamo al D.G. il quale, con fax del 22 febbraio u.s., testualmente afferma: .I tifosi resosi responsabili del lancio di petardi sul campo erano della soc. Venturina e non come riportato erroneamente sul rapporto gara. Espletate tutte le incombenze istruttorie, la Commissione passa a decidere non potendo non evidenziare preliminarmente alcune anomalie che hanno caratterizzato la vicenda. Infatti, a prescindere dalla sorpresa derivante dalla dichiarazione riportata in atti dalla reclamante, circa il colloquio chiarificatore con il D.G., durante il quale questi avrebbe gi ammesso lerrore, anche se non proprio nella sede appropriata, si rileva che lart. 12 del C.G.S. - comma 6 - stabilisce che Se le societ responsabili non appartengono alla sfera professionistica, ferme restando le altre sanzioni applicabili, si applica la sanzione dellammenda da 500,00 a 15.000,00. La norma quindi stabilisce un minimo edittale ( 500.00) che non pu essere disconosciuto. Fatta questa premessa e rilevato che il D.G. ha ammesso in sede di supplemento al rapporto di gara lerrore commesso, il reclamo da accogliere. Tuttavia, al fine di non privare il soggetto responsabile della violazione di un grado di giudizio e nel pieno rispetto dellautonomia del singolo giudice, ritiene dover rinviare gli atti al G.S.T. di Livorno per i provvedimenti che riterr di assumere. P.Q.M. la CDT. accoglie il reclamo, ordinando la restituzione della tassa. Dispone il rinvio al Primo Giudice per il nuovo giudizio di merito come da parte motivata.

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2104

CAMPIONATO ALLIEVI REGIONALI


Reclamo proposto dallU.S. Castiglionese avverso la decisione del G.S.T. che ha squalificato lallenatore Pianaccioli Giuseppe fino al 07.04.2013. C.U. N 42 del 7.2.2013 Lallenatore Pianaccioli Giuseppe veniva squalificato fino al 7 aprile 2013 poich entrato indebitamente sul terreno di gioco, offendeva il D.G.; si rifutava di uscire impedendo temporaneamente la ripresa del gioco. Con il reclamo proposto, la societ e lincolpato confermano lingresso in campo dellallenatore senza lautorizzazione del D.G., ma asseriscono che ci sia stato dovuto alle condizioni del giocatore che era finito a terra sanguinante. Confermano altres le proteste, ma negano le offese allarbitro, che magari potrebbero essere state proferite da altri soggetti entrati in campo. Concludono con la richiesta di riduzione della sanzione e di audizione personale. Allodierna udienza presenzia il sig. Pianaccioli, in proprio e come delegato della societ. Il tesserato, al quale viene data lettura del supplemento di rapporto reso ai fini istruttori dal D.G., contesta questo secondo referto rilevandone tre contraddizioni e escludendo di aver rivolto allarbitro qualsiasi tipo di offesa. Conclusa al fase istruttoria, la Commissione in grado di decidere. La dinamica dellaccaduto appare essere chiara, e non si ravvedono particolari contraddizioni negli atti di gara, una volta che sono stati letti con debita attenzione. Che vi sia stata offesa, ben riportato nel primo rapporto, e poi confermato nel supplemento. Pacifico altres il fatto che lallenatore sia entrato indebitamente in campo; il Direttore di Gara, per, nel supplemento, precisa che vista la situazione del giocatore a terra ha consentito al Pianaccioli di rimanere ancorch entrato senza autorizzazione. Dopodich lo stesso D.G. evidenzia che nata una discussione, per cui il Pianaccioli stato invitato a tornare verso la propria panchina, e di averlo espulso dopo le insistenze e le offese proferite; dopodich ha dovuto invitare pi volte lallenatore ad allontanarsi, in quanto si rifiutava. La dinamica degli eventi, quindi, appare sufficientemente chiara. In relazione allentit della sanzione, la precisazione resa dal D.G. nel supplemento di rapporto consente un margine di riduzione. Infatti laver tollerato lingresso in campo non autorizzato a seguito delle condizioni del giocatore, ha di fatto sanato lirregolarit nello stesso momento in cui questa veniva posta in essere. In questo senso, quindi, si ravvisa margine per una riduzione della sanzione inflitta. P.Q.M. La Commissione Disciplinare in parziale accoglimento del reclamo, riduce la squalifica del sig. Pianaccioli Giuseppe al 24 marzo 2013. Dispone la restituzione della tassa.

7. Errata Corrige
PRECISAZIONE A C.U. N. 35 DEL 20.12.2012

CAMPIONATO DI PRIMA CATEGORIA


A seguito di precisazione arbitrale, il risultato della gara relativa al MONTECCHIO RASSINA del 16.12.12 deve intendersi 1-4 (anzich 1-3 come erroneamente trascritto sul C.U. indicato in epigrafe)

PRECISAZIONE A C.U. N. 48 DEL 28.02.2013

26 TROFEO TOSCANA 2 TORNEO MARCO ORLANDI CAT. ALLIEVI


Si precisa che il calciatore SIMONETTI CARLO ALBERTO, ammonito, non appartiene alla Rappresentativa di Grosseto, ma alla Rappresentativa di Lucca.

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2105

8. ALLEGATI
Si allega al presente C.U.: Circolare n. 42 del 5/03/2013 della L.N.D. riguardante Circolare n. 8 Ufficio Studi Tributari F.I.G.C.

9. CALENDARIO GARE
DEL 9 MARZO 2013 (ORE 15.30):
CAMPIONATO JUNIORES REGIONALE
11^ GIORNATA DI RITORNO (eventuali modifiche sono riportate in altra parte del presente C.U.)

DEL 10 MARZO 2013 (ORE 15.00):


CAMPIONATO DI ECCELLENZA
12^ GIORNATA DI RITORNO (eventuali modifiche sono riportate in altra parte del presente C.U.)

CAMPIONATO DI PROMOZIONE
11^ GIORNATA DI RITORNO (eventuali modifiche sono riportate in altra parte del presente C.U.)

CAMPIONATO DI PRIMA CATEGORIA


11^ GIORNATA DI RITORNO (eventuali modifiche sono riportate in altra parte del presente C.U.)

CAMPIONATO DI SECONDA CATEGORIA


11^ GIORNATA DI RITORNO (eventuali modifiche sono riportate in altra parte del presente C.U.)

DEL 13 MARZO 2013 (ORE 15,00):


CAMPIONATO DI PROMOZIONE
RECUPERO GARA
NUOVA A.C. FOIANO ANTELLA 99

CAMPIONATO DI SECONDA CATEGORIA


RECUPERI GARE
PIANO DI COREGLIA FIRENZUOLA FORNACI 1928 OLIMPIA PALAZZOLO 20.30

CAMPIONATO JUNIORES REGIONALE (ORE 15,30)


RECUPERI GARE
CASTELNUOVO GARFAGNANA SAN MINIATO BASSO CALCIO MALISETI G. URBINO TACCOLA ALBINIA MEZZANA

COPPA ITALIA DI PROMOZIONE


GARA DI FINALE
QUARRATA OLIMPIA PECCIOLESE ALTA VALDERA STADIO CASTELFRANCO DI SOTTO

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2106

DEL 9 E 10 MARZO 2013


CAMPIONATO ALLIEVI REGIONALI
Girone A Giornata 9R
SPORTING ARNO A.S.D. MARGINE COPERTA A.S.D. VALENTINO MAZZOLA A.S.D. SAN MINIATO A.S.D. ANTIGNANO BANDITELLA SESTESE CALCIO SSD.AR.L. FORTIS LUCCHESE 1905 SRL JOLLY E MONTEMURLO TAU CALCIO ALTOPASCIO S.MICHELE C.VIRTUS CALENZANO A.S.D. FORCOLI 1921 VALDERA SCANDICCI CALCIO S.R.L. BIBBIENA LUNIGIANA 1919 FCG FLORIA 2000 BADIA A SETTIMO COMUNALE MARGINE COP./BRIZZI COMUNALE B SIENA LOC. CERCHIAIA SIENA LOC. S. MINIATO ANTIGNANO BANDITELLA "BUSONI" SESTO FIORENTINO SUSS. BIAGIOTTI CARIGNANO VIA DI S.ALESSIO OSTE DI MONTEMURLO "A. NELLI" BADIA A SETTIMO MARGINE COPERTA SIENA SIENA LOC. S.MINIATO LIVORNO ANTIGNANO SESTO FIORENTINO LUCCA LOC. CARIGNANO OSTE DI MONTEMURLO 10-mar 10-mar 10-mar 10-mar 10-mar 10-mar 10-mar 10-mar 10:45 10:30 11:00 11:00 11:00 11:00 10:45 10:30

Girone B Giornata 9R
ROSIGNANO SEI ROSE VALDARBIA CALCIO VALDERA CALCIO PIANESE A.S.D. GIOVANI FUCECCHIO 2000 NUOVA GROSSETO BARBANELLA SAURORISPESCIA DILETTANT. PRO LIVORNO 1919 SORGENTI FOLLONICA ARMANDO PICCHI CALCIO SRL NAVACCHIO ZAMBRA PORTA A PIAGGE A.S.D. SAN DONATO TAVARNELLE CASCINA CALCIO P.G.A. PORTUALE GUASTICCE CALCIO CASTELFIORENTINO ROSIGNANO/LILLATRO A. FACCHINI MONTERONI D'ARBIA "GAGLIARDI" CASCINA STADIO COMUNALE PIANCASTAGNAIO STADIO COMUNALE FUCECCHIO VIA FUCECCHIELLO B. PASSALACQUA VIA AUSTRALIA 15 GROSSETO VIA LAGO DI VARANO LIVORNO VIA V.E. ORLANDO SUSS. ROSIGNANO SOLVAY MONTERONI D'ARBIA CASCINA PIANCASTAGNAIO FUCECCHIO GROSSETO GROSSETO LIVORNO 10-mar 10-mar 10-mar 10-mar 10-mar 10-mar 10-mar 10-mar 10:45 11:00 10:30 10:30 10:45 11:00 10:30 10:30

Girone C Giornata 9R
OLIMPIA FIRENZE A.S.D. AQUILA 1902 MONTEVARCHI ARNO LATERINA AREZZO FOOTBALL ACADEMY SETTIGNANESE A.S.D. CORTONA CAMUCIA CASTIGLIONESE A.S.D. FORTIS JUVENTUS 1909 SINALUNGHESE A.S.D. PONTASSIEVE RINASCITA DOCCIA S.FIRMINA O RANGE CHIMERA AREZZO LASTRIGIANA UNIONE POL.POLIZIANA ASD BELMONTE ANTELLA GRASSINA FIRENZE/CERRETI2 VIALE FANTI18 MERCATALE VALDARNO STADIO LATERINA STADIO COMUNALE FIRENZE MERCATALE VALDARNO LATERINA 10-mar 10-mar 10-mar 10-mar 10-mar 10-mar 10-mar 10-mar 10:30 10:30 10:30 11:00 11:00 11:00 10:45 10:30

SUSSIDIARIO - GIOTTO EST SINTETICO AREZZO FIRENZE "ROMAGNOLI A" CORTONA STADIO COMUNALE TIEZZI CASTIGLION FIOR.NO - SPIAGGINA BORGO S.LORENZO SUSS. DONATINI FIRENZE CORTONA CASTIGLION FIORENTINO BORGO SAN LORENZO

Girone D Giornata 9R
S.MARIA A.S.D. CASTELNUOVO GARFAGNANA PIETRASANTA MARINA 1911 LUCCASETTE A.S.D. PESCIAUZZANESE COIANO SANTA LUCIA A.S.D. SECCO NATIONAL SAN MARCO AVENZA 1926 CAPOSTRADA BELVEDERE ASD MALISETI S.D. LIDO DI CAMAIORE A.S.D. MONTECATINIMURIALDO SRL STIAVA LANCIOTTO CAMPI BISENZIO SPORTING MASSESEROMAGNANO CGC CAPEZZANO PIANORE1959 EMPOLI/BIAGIOLI LOC. S.MARIA CASTELNUOVO G. VECCHIO STADIO MARINA DI PIETRAS. "PEDONESE" LUCCA/S.CONCORDIO PIAZZA MORO PESCIA STADIO DEI FIORI PRATO "V. ROSSI A" VLE GALILEI LIDO CAMAIORE VIA BOCCHETTE 12 AVENZA STADIO VIA COVETTA 41 EMPOLI LOC. S.MARIA CASTELNUOVO GARFAGNANA MARINA DI PIETRASANTA LUCCA S.CONCORDIO PESCIA PRATO S.LUCIA LIDO DI CAMAIORE AVENZA 10-mar 10-mar 10-mar 10-mar 10-mar 10-mar 10-mar 10-mar 11:00 11:00 10:45 11:00 10:45 11:00 10:30 10:45

CAMPIONATO GIOVANISSIMI REGIONALI


Girone A Giornata 9R
SCANDICCI CALCIO S.R.L. TAU CALCIO ALTOPASCIO NAVACCHIO ZAMBRA CAPOSTRADA BELVEDERE ASD FORCOLI 1921 VALDERA S.MICHELE C.VIRTUS CGC CAPEZZANO PIANORE1959 FCG FLORIA 2000 * ACCORDO TRA SOCIET SETTIGNANESE A.S.D. MARGINE COPERTA A.S.D. FORTIS LUCCHESE 1905 SRL SPORTING ARNO A.S.D. VALDERA CALCIO JOLLY E MONTEMURLO SESTESE CALCIO SSD.AR.L. PRO LIVORNO 1919 SORGENTI SCANDICCI STADIO BARTOLOZZI ALTOPASCIO STADIO COMUNALE S.LORENZO ALLE CORTI COMUNALE CAPOSTRADA VIA BOLOGNESE 44 CAPANNOLI STADIO COMUNALE FIRENZE STADIO S.MICHELE CAPEZZANO PIANORE LOC. CAVANIS FIRENZE VIALE MALTA "GRAZZINI" SCANDICCI ALTOPASCIO SAN LORENZO ALLE CORTI CAPOSTRADA CAPANNOLI FIRENZE CAPEZZANO PIANORE FIRENZE 10-mar 10-mar 10-mar 10-mar 10-mar 10-mar 10-mar 10-mar 10:00* 10:45 10:30 11:00 10:30 10:30 10:30 11:00

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2107


Girone B Giornata 9R
CHIANTIBANCAMONTERIGGIONI CALCIO CASTELFIORENTINO CERTALDO ARMANDO PICCHI CALCIO SRL PORTA A PIAGGE A.S.D. FOLLONICA P.G.A. PORTUALE GUASTICCE SPORTING CECINA 1929 S.MARIA A.S.D. VALDARBIA CALCIO POGGIBONSESE CALCIO VALENTINO MAZZOLA A.S.D. ATLETICO CALCI 2006 NUOVA GROSSETO BARBANELLA MONTELUPO A.S.D. ANTIGNANO BANDITELLA UOPINI VIA CARPELLA CASTELFIORENTINO SUSS. STADIO CERTALDO SUSSIDIARIO STADIO LIVORNO/BANDITELLA SUSS PICCHI PISA VIA DE RUGGIERO 1 SUSSID. FOLLONICA STADIO "NICOLETTI" LIVORNO/LOC SCOPAIA VIA SPAGNA CECINA STADIO "L. ROSSETTI" UOPINI CASTELFIORENTINO CERTALDO LIVORNO BANDITELLA PISA FOLLONICA LIVORNO CECINA 10-mar 10-mar 10-mar 10-mar 10-mar 10-mar 10-mar 10-mar 11:00 11:00 10:45 10:45 10:30 10:45 11:00 10:45

Girone C Giornata 9R
OLMOPONTE AREZZO RINASCITA DOCCIA O RANGE CHIMERA AREZZO LASTRIGIANA UNIONE POL.POLIZIANA ASD PONTASSIEVE S.FIRMINA CALENZANO A.S.D. PONTE A GREVE ISOLOTTO AFFRICO A.S.D. OLIMPIA FIRENZE A.S.D. AQUILA 1902 MONTEVARCHI ARNO LATERINA PIANESE A.S.D. SALES A.S.D. AREZZO/GIUNTI E VIA VERROCCHIO SESTO FIORENTINO LOC. DOCCIA AREZZO "LORENTINI" VIA PIANETI LASTRA A SIGNA "LA GUARDIANA" ACQUAVIVA STADIO T. CECCUZZI PONTASSIEVE STADIO COMUNALE AREZZO LOC. S.FIRMINA SUSS. "S. FACCHINI" AREZZO SESTO FIORENTINO AREZZO LASTRA A SIGNA 10-mar 10-mar 10-mar 10-mar 10:45 10:45 10:30 11:00 10:00 10:30 10:30 10:30

ACQUAVIVA DI MONTEPULCIANO 10-mar PONTASSIEVE AREZZO CALENZANO 10-mar 10-mar 10-mar

Girone D Giornata 9R
LIDO DI CAMAIORE A.S.D. FOLGOR MARLIA ZENITH AUDAX STIAVA MALISETI S.D. SPORTING MASSESEROMAGNANO PISTOIA NORD SANTOMATO DON BOSCO FOSSONE SECCO NATIONAL SAN MARCO AVENZA 1926 LUCCASETTE A.S.D. COIANO SANTA LUCIA A.S.D. GIOVANI VIA NOVA B.P. CASTELNUOVO GARFAGNANA PIETA 2004 PESCIAUZZANESE LIDO DI CAMAIORE "E RAFFAELLI" MARLIA STADIO VIALE EUROPA PRATO CHIAVACCI VIA PURGATORIO STIAVA COMUNALE MARTELLINI MALISETI COMUNALE MASSA LOC. ROMAGNANO "RAFFI" PISTOIA "FORNACI/EDY MORANDI" FOSSONE/CAMPO 1 VIA CAVAIOLA LIDO DI CAMAIORE MARLIA PRATO STIAVA PRATO MALISETI MASSA LOC. ROMAGNANO PISTOIA FOSSONE 10-mar 10-mar 10-mar 10-mar 10-mar 10-mar 10-mar 10-mar 10:30 10:00 10:30 10:30 10:30 10:00 10:45 11:00

Girone E Giornata 4R
GAVORRANO S.R.L. sq. B FIORENTINA S.P.A. POGGIBONSI S.R.L. CITTA DI PONTEDERA S.R.L. PISA 1909 S.S.AR.L. PRATO SPA ESPERIA VIAREGGIO S.R.L. LIVORNO CALCIO S.R.L. CARRARESE CALCIO S.R.L. PRATO SPA sq.B GROSSETO F.C. S.R.L. GAVORRANO S.R.L. SIENA S.P.A. EMPOLI F.B.C. S.P.A. VENTURINA STADIO SANTA LUCIA FIRENZE IL BARCO VIA CORELLI17 POGGIBONSI LOC. MALTRAVERSO
STADIO COMUNALE V.EINSTEIN IL ROMITO

VENTURINA FIRENZE POGGIBONSI PONTEDERA PISA PRATO S.LUCIA TORRE DEL LAGO

10-mar 10-mar 10-mar 10-mar 10-mar 10-mar 10-mar

10:30 11:00 10:30 10:45 11:00 10:00 10:00

PISA/ABETONE VIA BONANNO PISAN PRATO "V. ROSSI B" VLE GALILEI TORRE DEL LAGO STADIO FERRACCI

CAMPIONATO REGIONALE GIOVANISSIMI 'B'


Girone A Giornata 4R
EMPOLI F.B.C. S.P.A. GAVORRANO S.R.L. LIVORNO CALCIO S.R.L. GROSSETO F.C. S.R.L. sq. B PRATO SPA sq.B FIORENTINA S.P.A. SPEZIA CALCIO S.R.L. CARRARESE CALCIO S.R.L. * ACCORDO TRA SOCIET GAVORRANO S.R.L. sq. B SIENA S.P.A. PRATO SPA PISA 1909 S.S.AR.L. sq.B PISA 1909 S.S.AR.L. CITTA DI PONTEDERA S.R.L. GROSSETO F.C. S.R.L. POGGIBONSI S.R.L. LOC. MONTEBORO RISPESCIA COMUNALE G. TONIOLO EMPOLI RISPESCIA 10-mar 10-mar 10-mar 10-mar 09-mar 10-mar 10-mar 10-mar 11:15* 10:30 11:00 10:30 16:30* 11:30* 11:00 10:30

STAGNO COMUNALE VIA CARLO MARX STAGNO CAMPAGNATICO VIA MARTIRI ISTIA PRATO "V. ROSSI B" VLE GALILEI FIRENZE/AFFRICO VIALE FANTI 20 B. FERDEGHINI VIA MELARA CARRARA/NAZZANO "F. MONTUSCHI" CAMPAGNATICO PRATO S.LUCIA FIRENZE LA SPEZIA CARRARA

CAMPIONATO GIOVANISSIME REGIONALI FEMMINILE A 7


RECUPERI DEL 24 FEBBRAIO 2013 Girone A Giornata 6R
FEMMINILE LIVORNO SCARPERIA 1920 A.S.D. * ACCORDO TRA SOCIET REAL AGLIANESE DON BOSCO FOSSONE LIVORNO/ROMBOLINO VIA CAMBINI SCARPERIA COMUNALE LE CORTINE LIVORNO SCARPERIA 09-mar 16:00* 10-mar 11:00*

C.U. N. 50 del 7/03/2013 pag. 2108

DEL 13, 14 e 20 MARZO 2013


CAMPIONATO ALLIEVI REGIONALI
RECUPERI DEL 24 FEBBRAIO 2013 Girone A Giornata 7R
SESTESE CALCIO SSD.AR.L. * ACCORDO TRA SOCIET LUNIGIANA 1919 SESTO FIORENTINO SUSS. BIAGIOTTI SESTO FIORENTINO 13-mar 17:30*

Girone D Giornata 7R
SAN MARCO AVENZA 1926 * ACCORDO TRA SOCIET CAPOSTRADA BELVEDERE ASD AVENZA STADIO VIA COVETTA 41 AVENZA 14-mar 16:00*

Girone E Giornata 2R
PISA 1909 S.S.AR.L. PRATO SPA * ACCORDO TRA SOCIET EMPOLI F.B.C. S.P.A. GAVORRANO S.R.L. PISA/ABETONE VIA BONANNO PISANO PRATO "V. ROSSI " VLE GALILEI PISA (gi disputata) PRATO S. LUCIA 06-mar 16:30* 20-mar 17:30*

CAMPIONATO GIOVANISSIMI REGIONALI


RECUPERO DEL 24 FEBBRAIO 2013 Girone D Giornata 7R
LIDO DI CAMAIORE A.S.D. * ACCORDO TRA SOCIET CASTELNUOVO GARFAGNANA LIDO DI CAMAIORE "E RAFFAELLI" LIDO DI CAMAIORE 13-mar 16:00*

CAMPIONATO REGIONALE GIOVANISSIMI 'B'


RECUPERI DEL 24 FEBBRAIO 2013 Girone A Giornata 2R
SPEZIA CALCIO S.R.L. CARRARESE CALCIO S.R.L. LIVORNO CALCIO S.R.L. * ACCORDO TRA SOCIET SIENA S.P.A. PISA 1909 S.S.AR.L. sq.B CITTA DI PONTEDERA S.R.L. B. FERDEGHINI VIA MELARA CARRARA/NAZZANO "F. MONTUSCHI" STAGNO COMUNALE VIA CARLO MARX LA SPEZIA CARRARA STAGNO 20-mar 16:30* 13-mar 16:30* 13-mar 17:00*

Pubblicato in Firenze ed affisso allalbo del C.R. Toscana il 7/03/2013. Il Segretario (Dr. Sauro Falciani) Il Presidente (Dr. Fabio Bresci)