Anda di halaman 1dari 127

INDICE 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7. 8. 9. 10. 11. 12. 13. 14. 15. 16. 17. 18. 19. 20. 21. 22.

A TE, SIGNOR, LEVIAMO I CUORI ABBA, MISERICORDIA ACCLAMATE A DIO ACCOGLI I NOSTRI DONI ACCOGLI SIGNORE I NOSTRI DONI ACCOGLIENZA 80 ACQUA SIAMO NOI ALLELUIA CANTA ALLALTISSIMO ALLELUIA CANTO PER CRISTO ALLELUIA, CHI ASCOLTA ALLELUIA, CRISTO RISORTO VERAMENTE ALLELUIA, IL TEMPO DELLA GIOIA ALLELUIA ED OGGI ANCORA ALLELUIA E POI ALLELUIA IRLANDESE ALLELUIA LA NOSTRA FESTA ALLELUIA, LA TUA PAROLA ALLELUIA, LODATE IL SIGNORE ALLELUIA MOKONZI ALLELUIA, OGGI LA CHIESA ALLELUIA, PARLA O SIGNORE AL NOSTRO CUORE ALLELUIA PASSERANNO I CIELI 23. 24. 25. 26. 27. 28. 29. 30. 31. 32. 33. 34. 35. 36. 37. 38. 39. 40. 41. 42. 43. 44. 45. ALLELUIA, TI ASCOLTIAMO ALLELUIA QUESTA TUA PAROLA ALLELUIA SHALOM ALLELUIA SIGNORE SEI VENUTO ALLELUIA, CANTATE AL SIGNORE ALTISSIMO ALTO E GLORIOSO DIO AMATEVI FRATELLI AMO IL SIGNORE PERCH ASCOLTA ANDATE PER LE STRADE ANDR A VEDERLA UN D ANNUNCEREMO CHE TU ANNUNCEREMO IL TUO REGNO ANTICA, ETERNA DANZA APRI LE TUE BRACCIA ARDERANNO SEMPRE I NOSTRI CUORI ASCOLTA, SIGNORE, LA NOSTRA PREGHIERA ASCOLTO LA TUA VOCE, SIGNORE ASTRO DEL CIEL AVE MARIA (Aquero) BEATI COLORO BEATI QUELLI CHE ASCOLTANO BEATI VOI (Cento)

46. 47. 48. 49. 50. 51. 52. 53. 54. 55. 56. 57. 58. 59. 60. 61. 62. 63. 64. 65. 66. 67. 68. 69.

BEATI VOI (Buttazzo) BENEDICI (Spoladore) BENEDICI O SIGNORE BENEDICI IL SIGNORE ANIMA MIA (Frisina) BUON NATALE CANTICO DEI REDENTI CANTO DEI TRE GIOVANI CANZONE DI SAN DAMIANO CAMMINIAMO SULLA STRADA CANTIAMO TE CANZONE DELLAMICIZIA CHE GIOIA CI D CIELI NUOVI E TERRA NUOVA CHI POTR VARCARE CHI RIMANE IN ME CHIESA DI DIO CIBO DETERNITA COM BELLO SIGNOR COME BELLO COME FUOCO VIVO COME LAMPADE FRAGILI COME LAURORA COME MARIA COME TI AMA DIO

70. 71. 72. 73. 74. 75. 76. 77. 78. 79. 80. 81. 82. 83. 84. 85. 86. 87. 88. 89. 90. 91. 92. 93. 94.

COME TU MI VUOI CON GIOIA VENIAMO A TE CREATI PER TE CRISTO RISORTO VERAMENTE CRISTO RISORGE CRISTO RISUSCITI CRISTUS VINCIT CUSTODISCIMI DAL PROFONDO DAL PROFONDO O SIGNORE DALLAURORA AL TRAMONTO DANZA LA VITA DAVANTI AL RE DEL TUO SPIRITO, SIGNORE DELLAURORA TU SORGI PIU BELLA DIO S FATTO COME NOI DOV CARIT E AMORE DOVE TU SEI BELLO LODARTI E' TEMPO DI GRAZIA ECCO IL PANE E IL VINO ECCO LUOMO ECCOMI GIUNTA LORA IL GIORNO DEL SIGNORE

95. LORA CHE PIA 96. E LA STRADA SI APRE 97. E SE NON FOSSE UN SOGNO 98. E SEI RIMASTO QUI 99. E SONO SOLO UN UOMO 100. NATALE SE LO VUOI 101. EMMANUEL (Inno GMG 2000) 102. EMMANUEL TU SEI 103. ESULTA IL CIELO 104. EFFONDER IL MIO SPIRITO 105. FRATELLO SOLE, SORELLA LUNA (Dolce Sentire) 106. FRUTTO DELLA NOSTRA TERRA 107. GENTI TUTTE PROCLAMATE (Adoriamo il Sacramento) 108. GERUSALEMME 109. GES CRISTO IL SIGNORE 110. GIOISCI FIGLIA DI SION 111. GIOVANE DONNA 112. GLORIA (Frisina) 113. GLORIA (Ricci) 114. GLORIA (Buttazzo) 115. GLORIA A TE, CRISTO GES (Inno Giubileo 2000) 116. GLORIA ENSEMBLE

117. GLORIA IN EXCELSIS (Lourdes) 118. GLORIA DI NATALE 119. GLORIA A CRISTO 120. GRANDE LA TUA BONT 121. GRANDI COSE 122. GUARDA QUESTA OFFERTA 123. I CIELI NARRANO 124. IL DIO DELLA FESTA 125. IL DISEGNO 126. IL CANTO DELLAMORE 127. IL MIO PI GRANDE AMICO 128. IL MIRACOLO DEL PANE 130. IL PANE DEL CAMMINO 131. IL SIGNORE IL MIO PASTORE 132. IL SIGNORE LA LUCE 133. IL TREDICI MAGGIO 134. IMMACOLATA VERGINE BELLA 135. INNALZIAMO LO SGUARDO 136. INNI E CANTI 137. INSIEME FORTE 138. IO CREDO RISORGER 139. JESUS CHRIST YOU ARE MY LIFE 140. LUOMO NUOVO 141. L'ANIMA MIA HA SETE 142. LA MIA ANIMA CANTA

143. LA PACE DEL SIGNORE 144. LAUDATO SII (CANTO DELLA CREAZIONE) 145. LA VERA GIOIA 146. LE TUE MANI 147. LE TUE MERAVIGLIE 148. LIETA ARMONIA 149. LO SPIRITO DEL SIGNORE SU DI ME (Deiss) 150. LODATE DIO 151. LODATE MARIA 152. LODE E GLORIA 153. LODI DI DIO ALTISSIMO 154. LUCE CHE SORGI 155. LUCE IN NOI 156. LUI VERR E TI SALVER 157. MADONNA NERA (di Czestochowa) 158. MADRE IO VORREI 159. MANDA IL TUO SPIRITO, SIGNORE 160. MARIA, TU SEI 161. MARIA VOGLIAMO AMARTI 162. MIA FORZA E MIO CANTO 163. MIRA IL TUO POPOLO 164. MISTERO DELLA CENA

165. MOSTRACI SIGNORE GES 166. MUSICA DI FESTA 167. NASCE LAMORE 168. NEI CIELI UN GRIDO RISUON 169. NEL CANTO DI TE 170. NEL TUO SILENZIO 171. NELLA CHIESA DEL SIGNORE 172. NELLA MIA VITA 173. NELLA TUA PRESENZA 174. NELLE TUE MANI 175. NOEL 176. NOI CANTEREMO GLORIA A TE 177. NOI VEGLIEREMO 178. NOME DOLCISSIMO 179. NON FERMARTI ORA 180. NON SI FA PER DIRE MA 181. NOTTE DI LUCE 182. O CIELI PIOVETE 183. OGNI MIA PAROLA 184. OH GUARDATE BEGLI ANGELI SANTI 185. OH, OH CANTER 186. ORA TEMPO DI GIOIA 187. O DEL CIELO GRAN REGINA 188. O SIGNORE RACCOGLI I TUOI FIGLI

189. ORA SEI CON NOI (Daniele Ricci) 190. OSANNA AL FIGLIO DI DAVID 191. PACE A TE 192. PACE SIA, PACE A VOI 193. PANE DEL CIELO 194. PANE DI VITA NUOVA 195. PERCH TU SEI CON ME 196. POPOLI TUTTI 197. PREGHIERA A MARIA 198. PRENDEREMO IL LARGO 199. PROTEGGIMI, O DIO 200. PURIFICAMI O SIGNORE 201. QUALE GIOIA 202. QUALE GIOIA STAR CON TE 203. QUANDO BUSSER 204. QUANDO NELLOMBRA 205. QUANTA SETE 206. QUESTA LA MIA FEDE PROCLAMARTI MIO RE 207. QUESTA FAMIGLIA 208. QUESTO IL GIORNO DI CRISTO SIGNORE 209. RALLEGRIAMOCI 210. RE DI GLORIA 211. REGINA COELI

212. RESTA ACCANTO A ME 213. RESTA CON NOI SIGNORE, LA SERA 214. RESTA QUI CON NOI 215. RESURREZIONE 216. RIEMPICI DI TE 217. RESTA PER SEMPRE 218. SALE E LUCE 219. SALGA A TE SIGNORE 220. SALVE REGINA 221. SALVE REGINA (Gen Verde) 222. SALVE REGINA SORELLA 223. SAN FRANCESCO 224. SANTA MARIA DEL CAMMINO 225. SANTO (Gen Verde) 226. SANTO (Ricci) 227. SANTO (Spoladore) 228. SANTO (Zaire) 229. SANTO (Buttazzo) 230. SCUSA SIGNORE 231. SE MACCOGLI 232. SE QUALCUNO HA DEI BENI 233. SEGNI DEL TUO AMORE 234. SEI IL MIO PASTORE 235. SEI TU SIGNORE IL PANE 236. SERVO PER AMORE

237. SIGNORA DELLA PACE 238. SIGNORE, ASCOLTA 239. SIGNORE, SEI TU IL MIO PASTOR 240. SIGNORE, SEI TU IL MIO PASTORE 241. SIGNORE DELLA VITA 242. SOLO CHI AMA 243. SOLO IN DIO 244. SPIRITO DEL DIO VIVENTE 245. SPLENDI GES 246. SU ALI DAQUILA 247. SULLA TUA PAROLA 248. SYMBOLUM 77 249. SYMBOLUM 80 250. TI ADORIAM OSTIA DIVINA 251. TE AL CENTRO DEL MIO CUORE 252. TE LODIAMO TRINIT 253. TI ESALTO, DIO MIO RE 254. TI OFFRIAMO SIGNORE 255. TI RINGRAZIO MIO SIGNORE 256. TI RINGRAZIO O MIO SIGNORE 257. TI SALUTO O CROCE SANTA 258. TI SEGUIR 259. TRASFORMI IN GES 260. TU QUANDO VERRAI 261. TU SCENDI DALLE STELLE

262. TU SEI 263. TU SEI LAVVENTO 264. TU SOLE VIVO 265. VENIMUS ADORARE EUM (Gmg 2005) 266. VENITE FEDELI 267. VERBUM PANIS 268. VERGIN SANTA 269. VI ANNUNCIO LA GIOIA 270. VI AMO COS E VI AMER 271. VI DAR UN CUORE NUOVO 272. VIENI AL SIGNOR 273. VIENI E SEGUIMI 274. VIENI GES, MARANATHA 275. VIENI SANTO SPIRITO 276. VIENI O SPIRITO (C. Bizzetti) 277. VIENI SPIRITO DI CRISTO 278. VIENI, SANTO SPIRITO DI DIO (Buttazzo-Scarpa) 279. VIENI SPIRITO FORZA DALLALTO 280. VIVERE LA VITA 281. VOCAZIONE 282. VOGLIO CANTARE AL MIO SIGNORE 283. VOGLIO CANTARE AL SIGNOR

284. VOI SIETE DI DIO 285. JUBILATE DEO OMNIS TERRA 286. UBI CARITAS 287. TU CHE SEI BELLEZZA 288. LA MIA SETE MI PORT 289. LAUDATE OMNES GENTES 290. MISERICORDIAS DOMINI 291. NADA TE TURBE 292. NESSUN POTERE 293. CAMMINIAMO NEL BUIO 294. SE CREDI VEDRAI 295. IL SIGNORE 296. JSUS LE CHRIST 297. MAGNIFICAT 298. RESTATE QUI 299. TU SEI SORGENTE VIVA

1. A TE, SIGNOR, LEVIAMO I CUORI


A Te, Signor, leviamo i cuori, A Te, Signor, noi li doniam. Quel pane bianco che t'offre la Chiesa il frutto santo del nostro lavoro: accettalo, Signore, e benedici. Quel vino puro che t'offre la Chiesa forma la gioia dei nostri bei colli: accettalo, Signore, e benedici. Gioie, dolori, fatiche e speranze nel sacro calice noi deponiamo: accettalo, Signore, e benedici. Lacrime pie di vecchi morenti, dolci sorrisi di bimbi innocenti: accettali, Signore, e benedici. Eterno Padre, il sangue del Figlio per vivi e morti fidenti t'offriamo: accettalo, Signore, e benedici.

2. ABBA, MISERICORDIA
Non sono degno di essere qui, ho abbandonato la tua casa, ho dissipato i tuoi beni, Padre, ho peccato contro il cielo e contro di Te. Abb, misericordia Abb, misericordia Abb, Abb. (2v) Non sono degno di essere tuo figlio, in Ges Cristo rialzami e in lui ridammi la vita, Padre, ho peccato contro il cielo e contro di Te. Non sono degno del tuo amore, riempi il mio cuore del tuo Spirito, insieme a te far festa per sempre: Padre ho peccato contro il cielo e contro di Te.

3. ACCLAMATE A DIO
Acclamate a Dio da tutta la terra, Cantate alla gloria del suo nome, Date a Lui splendida lode Stupende sono le tue opere Stupende sono le tue opere Per la grandezza della sua potenza Davanti a Lui si piegano i nemici. A Dio si prostri la terra A Lui canti inni, canti al suo nome Il mare ha cambiato in terra ferma Con la sua forza regner in eterno Dio salva la nostra vita Per questo in Lui esultiamo di gioia Venite voi tutti che temete Dio E narrer quanto per me ha fatto a Lui ho rivolto lo grido La mia lingua cant la sua lode

benedetto nei secoli, benedetto nei secoli Accogli i nostri doni, Dio dell universo In questo misterioso incontro col tuo Figlio Ti offriamo il vino che tu ci dai, trasformalo in te Signor.

5. ACCOGLI SIGNORE I NOSTRI DONI


Accogli, Signore, i nostri doni in questo misterioso incontro tra la nostra povert e la tua grandezza. Noi ti offriamo le cose che tu stesso ci hai dato e tu in cambio donaci, donaci te stesso.

6. ACCOGLIENZA 80
Sto cercando una storia che sia vera, per donare un vero senso alla mia vita. Sto cercando nuovi spazi per seminare i miei passi in libert. Non cercare lontano da te stesso e sperare di trovare un uomo vero apri gli occhi, ho posto in te la verit, io ti guider. Sono mille e mille voci si uniscono al tuo canto, oltre il tempo questa festa ci

4. ACCOGLI I NOSTRI DONI


Accogli i nostri doni, Dio dell universo In questo misterioso incontro col tuo Figlio Ti offriamo il pane che tu ci dai, trasformalo in te Signor. Benedetto nei secoli, il Signore, infinita sorgente della vita,

unir. Noi cerchiamo il tuo volto di Padre e di Fratello; questa vita che ci hai dato una festa accanto a te. Oltre il tempo questa festa ci unir. (bis) Sempre uguali dipanano i miei giorni, sempre nuovo io mi scopro ogni domani, tengo viva la speranza che il mio dono un giorno fiorir. Conserva pure le tue mani perch puro possa essere il tuo dono; la freschezza del tuo cuore la forza della mia presenza in te. Sono mille e mille voci che si uniscono al tuo canto, oltre il tempo questa festa ci unir. Noi cerchiamo il tuo volto di Padre e di Fratello; se tu guidi questi passi che facciamo in nome tuo oltre il tempo questa festa ci unir. (bis)

7. ACQUA SIAMO NOI


Acqua siamo noi dallantica sorgente veniamo, fiumi siamo noi se i ruscelli si mettono insieme, mari siamo noi se i torrenti si danno la mano, vita nuova c se Ges in mezzo a noi. E allora diamoci la mano e tutti insieme camminiamo ed un oceano di pace nascer. E legoismo cancelliamo un cuore limpido sentiamo e Dio che bagna del suo amor lumanit. Su nel cielo c Dio Padre che vive per luomo. crea tutti noi e ci ama di amore infinito. Figli siamo noi e fratelli di Cristo Signore, vita nuova c quando lui in mezzo a noi. Nuova umanit oggi nasce da chi crede in lui, nuovi siamo noi se lamore la legge di vita, figli siamo noi se non siamo divisi da niente, vita eterna c quando lui dentro a noi.

8. ALLELUIA CANTA ALLALTISSIMO


Alleluia canta allAltissimo lanima, Alleluia canta alleluia, Alleluia canta allAltissimo lanima, Alleluia canta alleluia. Apri Signore spalancaci il cuore e comprenderemo le tue parole, Apri Signore spalancaci il cuore e comprenderemo le tue parole, Soltanto Tu hai parole che sono la Vita eterna, Spirito e Vita, Soltanto Tu hai parole che sono la Vita eterna, Spirito e Vita.

alleluia, alleluia. Canto per Cristo, un giorno torner festa per tutti gli amici, festa di un giorno che pi non morir, alleluia, alleluia.

10. ALLELUIA, CHI ASCOLTA


Chi ascolta le mie parole e le mette in pratica alleluia, alleluia, alleluia, rimane saldo come la casa costruita sopra la roccia.

1 coro: cade la pioggia alleluia,

alleluia soffia il vento alleluia, alleluia ma quelluomo, alleluia, alleluia

2 coro: alleluia, alleluia, alleluia


alleluia, alleluia, alleluia rimane saldo come la casa costruita sopra la roccia, sopra la roccia.

9. ALLELUIA CANTO PER CRISTO


Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia, Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia. Canto per Cristo che mi liberer quando verr nella gloria quando la vita con lui rinascer alleluia, alleluia. Canto per Cristo in lui rifiorir ogni speranza perduta, ogni creatura con lui risorger,

11. ALLELUIA, CRISTO RISORTO


VERAMENTE
Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia, Cristo risorto veramente, alleluia, alleluia. Cristo ha inaugurato il suo regno Salvezza e vita solo con Lui Rallegriamoci esultiamo con Lui

La morte stata vinta la vita ora trionfa.

12. ALLELUIA, IL TEMPO DELLA


GIOIA
Alleluia, alleluia, il tempo della gioia, il tempo della gioia. Il Signore viene sulla terra, il Signore discende, a rivelare lamore di Dio, a rivelare il cielo, a rivelare il cielo Alleluia. Alleluia, alleluia, con lui cammineremo, con lui cammineremo. Il Signore viene sulla terra il Signore discende, a illuminar e la strada per noi, a illuminare il viaggio, a illuminare il viaggio. Alleluia. Alleluia, alleluia, in lui dimoreremo, in lui dimoreremo. Il Signore viene sulla terra, il Signore discende a rinnovare la pace fra noi, a rinnovare il cuore, a rinnovare il cuore. Alleluia.

13.

ALLELUIA ED OGGI ANCORA

Alleluia (alleluia), alleluia (alleluia), Alleluia (alleluia), alleluia (alleluia). (2v) Ed oggi ancora, mio Signore, ascolter la tua Parola, che mi guida nel cammino della vita.

14.

ALLELUIA E POI

Chiama, ed io verr da te: Figlio nel silenzio, mi accoglierai. Voce e poi la libert, nella tua parola camminer. Alleluia (10 v) Danza, ed io verr con te: Figlio, la tua strada comprender. Luce e poi, nel tempo tuo oltre il desiderio riposer.

15.

ALLELUIA IRLANDESE

che cantiamo cos.

17.

ALLELUIA, LA TUA PAROLA

Noi lodiam te Signor. Noi lodiam te Signor. Cantiam la grande tua gloria. Cantiam la grande tua gloria. S, tu ami noi tutti, lamor tuo fedele. Alleluia, alleluia. (2v) Cantiamo al Signore con inni. Egli ha fatto prodigi: in coro tutti cantiamo. Mostr la sua giustizia, la grande sua potenza, ai popoli tutti del mondo. Sia gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo nei secoli eterni. Amen.

Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia. Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia. La tua Parola spirito e vita, la tua Parola tonte che disseta. La tua Parola amore che ci salva, la tua Parola luce ai nostri passi. La tua Parola vita per chi crede, la tua Parola forza che sostiene.

18.

ALLELUIA, LODATE IL SIGNORE

Alleluia, alleluia, al Signore dei cieli. (2v) Lodate il Signore che nei cieli, lodate le sue meraviglie. Lodate il Signore che nei cieli, lodate la sua bont. Cantate al Signore che viene in terra, cantate la sua presenza. Cantate al Signore che viene in terra, cantate perch qui. Gioite al Signore che ci perdona, gioite alla sua carit.

16.

ALLELUIA LA NOSTRA FESTA

Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia, alleluia, alleluia, alleluia, alleluia, alleluia. La nostra festa non deve finire, non deve finire e non finir. (2v) Perch la festa siamo noi, che camminiamo verso te, perch la festa siamo noi,

Gioite al Signore che ci perdona, gioite il Redentor.

21.

19.

ALLELUIA MOKONZI

ALLELUIA, PARLA O SIGNORE AL NOSTRO CUORE

Alleluia, Alleluia, Alleluia, Alleluia (2v) Mokonzi aseqwi tosepela, toyembela ee Alleluia (2v) Alleluia, Alleluia, Alleluia, Alleluia (2v)

Alleluia, alleluia, alleluia alleluia, alleluia ! Alleluia, alleluia, alleluia alleluia, alleluia ! - Parla, o Signore, al nostro cuore: Tu sei la nostra luce, illumini la vita.

20.

ALLELUIA, OGGI LA CHIESA

22.

ALLELUIA PASSERANNO I CIELI

Oggi la Chiesa di Cristo festa! Chiesa sei bella, sei viva, sei vera! Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia! Alleluia, alleluia! Alleluia! Cristo cammina sempre con noi! Chiesa pi forte! Chiesa pi nuova! Chiesa damore, Chiesa di pace! Sempre pi grande, sempre pi giovane! Cristo, Parola del Dio vivente, porti la luce, guidi al Padre! Cristo, sei pane spezzato per noi, formi la Chiesa, doni la vita.

Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia, alleluia, alleluia. Passeranno i cieli e passer la terra, la sua Parola non passer.

23.

ALLELUIA, TI ASCOLTIAMO

cuor. (Shalom) Alleluia (Shalom) Alleluia

Alleluia, alleluia, alleluia, ti ascoltiamo Signore Ges! Alleluia, alleluia, alleluia, noi crediamo in te! Il tuo Vangelo come un seme, il cuore mio laccoglier la tua Parola una luce, la strada mia rischiarer.

26.

ALLELUIA SIGNORE SEI VENUTO

Signore, sei venuto fratello in mezzo a noi. Signore, hai portato amore e libert. Signore, sei vissuto nella povert: noi ti ringraziamo, Ges. Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia, alleluia, alleluia, alleluia. Signore, sei venuto fratello nel dolore. Signore, hai parlato del regno dellamore. Signore, hai donato la tua vita a noi: noi ti ringraziamo, Ges. Sei qui con noi, Signore, fratello in mezzo a noi. Tu parli al nostro cuore damore e libert. Tu vuoi che ti cerchiamo nella povert noi ti ringraziamo, Ges.

24.

ALLELUIA QUESTA TUA PAROLA

Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia. Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia. Questa tua parola non avr mai fine ha varcato i cieli e porter il suo frutto. (2v)

25.

ALLELUIA SHALOM

Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia. (3v) Resta sempre con noi e la tristezza va via, sei risorto Signore sei vita per noi. Con la luce che dai vinci il buio tra noi, la tua voce Signore un fuoco nel

27.

ALLELUIA, CANTATE AL SIGNORE

Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia! Cantate al Signore un cantico nuovo, tutta la terra canti al Signore. Per tutta la terra si accesa una luce, uomini nuovi cantano in cor: un cantico nuovo di gioia infinita, un canto damore a Dio fra noi. Alleluia. Un coro di voci sinnalza al Signore, re della vita, luce del mondo. Discende dal cielo un fuoco damore, il Paradiso canta con noi: un cantico nuovo di gioia infinita, un canto damore a Dio fra noi. Alleluia.

specialmente per frate Sole, cos bello e radioso, con la sua luce illumini il giorno e illumini noi e con grande splendore ci parla di te, Signore. Lodate e benedite il Signore, ringraziate e servite con grande umilt. Lodate, lodate, benedite il Signore con grande umilt, ringraziate e servite con grande umilt. Laudato sii, mi Signore per sora Luna e le Stelle, le hai formate nel cielo cos chiare, preziose e belle; per frate Vento, per lAria, il Sereno ed ogni tempo, cos la vita Tu cresci e sostieni in ogni tua creatura. Laudato sii, mi Signore per sora Acqua cos preziosa, per frate Fuoco giocoso e potente che ci illumina la notte; laudato sii, mi Signore per sora nostra madre la Terra, ci sostiene, governa e ci dona fiori, frutti ed erba.

28.

ALTISSIMO

Altissimo, onnipotente, buon Signore, tue son le lodi , la gloria, lonore e ogni benedizione che a Te solo e a l tuo nome altissimo possiamo elevare e nessun uomo pu credersi degno di poterti nominare. Laudato sii, mi Signore con tutte le tue creature,

(segue)

Laudato sii, mi Signore, per quelli che per il tuo Amore perdonano e sopportano in pace ogni persecuzione, che sora Morte ha trovato viventi nella tua volont: da Te Altissimo un giorno saranno da Te incoronati.

che nessuno ci toglier! Vivete insieme uniti, come il Padre unito a me! Avrete la mia vita se lAmore sar con voi! Avremo la sua vita se lAmore sar con noi! Vi dico queste parole perch abbiate in voi la gioia! Sarete miei amici se lAmore sar con voi! Saremo suoi amici se lAmore sar con noi!

29.

ALTO E GLORIOSO DIO

Alto e glorioso Dio illumina il cuore mio, dammi fede retta, speranza certa, carit perfetta. Dammi umilt profonda, dammi senno e cognoscimento, che io possa sempre servire con gioia i tuoi comandamenti. Rapisca ti prego Signore, l'ardente e dolce forza dei tuo amore la mente mia da tutte le cose, perch io muoia per amor tuo, come tu moristi per amor dell'amor mio.

31.

AMO IL SIGNORE PERCH ASCOLTA

Amo il Signore perch ascolta il grido della mia preghiera Su di me ha steso la mano nel giorno che lo cercavo. Ho invocato il nome del Signore ed egli mi ha risposto. Buono e giusto il nostro Dio protegge gli umili e gli oppressi Anima mia torna alla tua pace il Signore ti ha ascoltato. Ha liberato i tuoi occhi dalle lacrime e non sono pi caduto. Ho creduto anche quando dicevo sono troppo infelice che cosa posso rendere al Signore

30.

AMATEVI FRATELLI

Amatevi, fratelli, come io ho amato voi! Avrete la mia gioia che nessuno vi toglier! Avremo la sua gioia

per quello che mi ha dato?

32.

ANDATE PER LE STRADE

Andate per le strade in tutto il mondo, chiamate i miei amici per far festa: c un posto per ciascuno alla mia mensa. Nel vostro cammino annunciate il Vangelo, dicendo: vicino il Regno dei cieli. Guarite i malati, mondate i lebbrosi, rendete la vita a chi lha perduta. Vi stato donato con amore gratuito: ugualmente donate con gioia e per amore. Con voi non prendete n oro n argento. Perch loperaio ha diritto al suo cibo. Entrando in una casa, donatele la pace. Se c chi vi rifiuta e non accoglie il dono, la pace torni a voi, e uscite dalla casa scuotendo la polvere dai vostri calzari. Nessuno pi grande del proprio

maestro: n il servo pi importante del suo padrone. Se hanno odiato me, odieranno anche voi. Ma voi non temete: io non vi lascio soli!

33.

ANDR A VEDERLA UN D

Andr a vederla un d, in cielo, patria mia: andr a veder Maria, mia gioia e mio amor. Al ciel, al ciel, al ciel, andr a vederla un d. (2v) Andr a vederla un d, il grido di speranza, che infondemi costanza nel viaggio fra i dolor.

34.

ANNUNCEREMO CHE TU

35. ANNUNCEREMO IL TUO REGNO


Annunceremo il Tuo regno Signor, il Tuo regno Signor, il Tuo regno. Regno di pace e di giustizia, regno di vita e verit. Il tuo regno Signor, il Tuo regno. Regno di amore e di grazia, regno che gi nei nostri cuori. Il Tuo regno Signor, il Tuo regno. Regno che soffre la violenza, regno che non di quaggi. Il Tuo regno Signor, il Tuo regno. Regno che gi cominciato, regno che non avr mai fine. Il Tuo regno Signor, il Tuo regno.

Annunceremo che Tu sei verit, lo grideremo dai tetti delle nostre citt, senza paura anche tu lo puoi cantare. (2v) E non temere dai, che non ci vuole poi tanto, quello che non si sa non rester nascosto. Se ti parlo nel buio, lo dirai nella luce, ogni giorno il momento di credere in Me. Con il coraggio tu, porterai la parola che salva, anche se ci sar chi non vuole accogliere il dono, tu non devi fermarti ma continua a lottare, il mio Spirito sempre ti accompagner. Non ti abbandono mai, io sono il Dio fedele, conosco il cuore tuo, ogni tuo pensiero mi noto, la tua vita preziosa, vale pi di ogni cosa, il segno pi grande del mio amore per te.

36. ANTICA, ETERNA DANZA


Spighe doro al vento, antica, eterna danza, per fare un solo Pane, spezzato sulla mensa. Grappoli dei colli, profumo di letizia, per fare un solo Vino, bevanda della grazia.

Con il Pane e il Vino, Signore ti doniamo, le nostre gioie pure, le attese e le paure. Frutti del lavoro e fede nel futuro, la voglia di cambiare e di ricominciare. Dio della speranza, sorgente dogni dono, accogli questa offerta che insieme ti portiamo. Dio delluniverso, raccogli chi disperso e facci tutti Chiesa, una cosa in Te.

c una casa che aspetta il tuo ritorno, e la pace torner: questa libert.

38. ARDERANNO SEMPRE I NOSTRI


CUORI
Quando scende su di noi la sera e scopri che nel cuore resta nostalgia, il giorno che non avr tramonto ed avr il colore della sua pace. Quando scende su di noi il buio e senti che nel cuore manca lallegria nel tempo che non avr mai fine ed allora cercherai parole nuove... E allimprovviso la strada si illumina e scopri che non sei pi solo; sar il Signore risorto a tracciare il cammino e ridare la vita. Arderanno sempre i nostri cuori se la tua parola in noi dimorer. Spezza tu Signore questo pane, porteremo al mondo la tua verit. Quando allalba sentirai la sua voce capirai che non potr fermarsi mai la luce che non avr confini

37.

APRI LE TUE BRACCIA

Hai cercato la libert lontano, hai trovato la noia e le catene; hai vagato senza via, solo, con la tua fame. Apri le tue braccia, corri incontro al Padre: oggi la sua casa sar in festa per te. Se vorrai spezzare le catene, troverai la strada dellamore; la tua gioia canterai: questa libert. I tuoi occhi ricercano lazzurro;

che riporter nel mondo la speranza... Ges il Signore risorto che vive nel tempo, presente tra gli uomini; Lui la vita del mondo, il pane che nutre, la Chiesa in cammino.

ci hai resi tuoi figli: grande il tuo amore. Dimostraci ancora la tua tenerezza, preparaci ancora un banchetto di grazia. Padre nostro, confidiamo in te.

40. ASCOLTO LA TUA VOCE, SIGNORE


Ascolto la tua voce Signor, spero nella tua parola. In te rifugio io trover, perch sei la mia dimora. Finch soffier il vento, e ogni vita avr il suo canto, se all'alba un fiore si aprir. Bagner la sabbia il mare, scioglier la neve il sole, il creato la tua voce ascolter. Io vedo la tua luce Signor, come il sole all'aurora. Vicino a te io camminer, non avr ombre la sera. Finch soffier il vento, e ogni vita avr il suo canto, se all'alba un fiore si aprir. Bagner la sabbia il mare, scioglier la neve il sole, il creato la tua voce ascolter. Io sento la tua pace Signor, tu mi dai la gioia vera. A te per sempre io canter, proclamando la tua gloria.

39. ASCOLTA, SIGNORE, LA NOSTRA


PREGHIERA
Ascolta, Signore la nostra preghiera, ascolta la voce che sale dal cuore, tu che sei buono, tu che ci ami. Noi figli delluomo che tu hai amato, creature del mondo che tu hai redento, a te dal profondo lo sguardo leviamo, il nostro peccato a Te confessiamo. Padre nostro, confidiamo in Te! Tu Dio conosci le nostre oppressioni, tu solo davvero le offese perdoni; se ancora ci chiami ti risponderemo, dai nostri sentieri a Te ritorniamo. Padre nostro confidiamo in Te ! Tu sei nostro Padre, sei buono Signore,

Finch soffier il vento, e ogni vita avr il suo canto, se all'alba un fiore si aprir. Bagner la sabbia il mare, scioglier la neve il sole, il creato la tua voce ascolter, ascolter la tua voce. Finch soffier il vento, e ogni vita avr il suo canto, se all'alba un fiore si aprir, un fiore si aprir. Finch soffier il vento, e ogni vita avr il suo canto, se all'alba un fiore si aprir, il creato la tua voce ascolter.

tu sol nato a parlare damor,

42.

AVE MARIA (Aquero)

Ave Maria, ave. Ave Maria, ave. Donna dellattesa e madre di speranza, ora pro nobis. Donna del sorriso e madre del silenzio, ora pro nobis. Donna di frontiera e madre dellardore, ora pro nobis. Donna del riposo e madre del sentiero, ora pro nobis. Donna del deserto e madre del respiro, ora pro nobis. Donna della sera e madre del ricordo, ora pro nobis. Donna del presente e madre del ritorno, ora pro nobis. Donna della terra e madre dellamore, ora pro nobis.

41. ASTRO DEL CIEL


Astro del ciel, pargol divin, mite Agnello Redentor. Tu che i vati da lungi sognar, tu che angeliche voci annunziar, Luce dona alle menti, pace infondi nei cuor. (2v) Astro del ciel, pargol divin, mite Agnello Redentor. Tu di stirpe regale decor, tu virgineo mistico fior, Astro del ciel, pargol divin, mite Agnello Redentor. Tu disceso a scontare lerror,

43.

BEATI COLORO

45.

BEATI VOI (Cento)

Beati coloro che trover con le lucerne accese. Beati coloro che trover con il cuore pronto ad amar. Il Signor pu venire ogni momento in un prossimo e bussare alla tua porta. Il Signore pu venire allimprovviso e nascondersi in un pianto o in un dolore.

Beati voi, beati voi, beati voi, beati! Se un uomo vive oggi nella vera povert, il regno del Signore dentro lui presente gi. Per voi che siete tristi e senza senso nella vita, c un Dio che pu donarvi una speranza nel dolor. Voi che lottate senza violenza e per amore, possiederete un giorno questa terra, dice Dio. Voi che desiderate ci che Dio vuole per noi, un infinito allalba piover dentro di voi. E quando nel tuo cuore nasce tanta compassione, Dio che si commuove come un bimbo dentro te. Beati quelli che nel loro cuore sono puri, gi vedono il Signore totalmente anche quaggi. Beato chi diffonde pace vera intorno a s, il Padre che nei cieli gi lo chiama figlio mio. Chi soffre per amore e sa morire

44.

BEATI QUELLI CHE ASCOLTANO

Beati quelli che ascoltano la Parola di Dio e la vivono ogni giorno. La tua parola ha creato luniverso tutta la terra ci parla di Te, Signore. La tua Parola si fatta uno di noi, mostraci il tuo volto, Signore. Tu sei il Cristo, la parola di Dio vivente che oggi parla al mondo con la Chiesa. Parlaci della tua verit, o Signore, ci renderemo testimoni del tuo insegnamento.

oggi per Lui, riceve il regno subito e la vita eterna ha in s. Se poi diranno male perch siete amici suoi, sappiate che lhan fatto gi con Lui prima di voi. (2v) Siate felici. Siate felici. Siate felici. Amen.

la misericordia troverete. Se sarete puri dentro il cuore, beati voi, perch voi vedrete il Padre mio. Beati voi, beati voi, beati voi, beati voi. Se lavorerete per la pace, beati voi, chiameranno voi figli di Dio. Se per causa mia voi soffrirete, beati voi, sar grande in voi la santit. Beati voi, beati voi, beati voi, beati voi ... (4)

46.

BEATI VOI (Buttazzo)

Beati voi, beati voi, beati voi, beati voi. Se sarete poveri nel cuore, beati voi, sar vostro il regno di Dio Padre. Se sarete voi che piangerete, beati voi, perch un giorno vi consoler. Beati voi, beati voi, beati voi, beati voi. Se sarete miti verso tutti, beati voi, erediterete tutto il mondo. Quando avrete fame di giustizia, beati voi, perch un giorno io vi sazier. Beati voi, beati voi, beati voi, beati voi. Se sarete misericordiosi, beati voi,

47.

BENEDICI (Spoladore)

Padre buono che sei in cielo, il tuo nome ogni uomo ogni cuore il tuo cielo la tua casa siamo noi. Benedici questa terra che Tu abiti e fai bella, benedici questo giorno che ci cresce tra le mani. Benedici questa vita, che per tutti sia felice e il coraggio di donare sia lo Spirito del mondo; benedici o mio Signore, benedici o mio Signore. Benedici questo tempo, ogni uomo che lavora, ogni mamma e il suo bambino, che di Te sono il sorriso. Benedici chi ti cerca nel silenzio del deserto e chi invece ti ha confuso con la fretta ed il rumore. Benedici chi ti prega e non sa il nome tuo. Ogni figlio che ha paura di essere solo e del futuro. Benedici i tuoi poveri ed il grido della fame, prendi questo nostro pane per la mensa dellamore.

Il dolore e la fatica, benedici o Signore, chi ha il fucile tra le mani e il perch lui non lo sa. Benedici la speranza che sa nascere dal buio, benedici questa gioia che cantiamo assieme a Te.

48.

BENEDICI O SIGNORE

Nebbia e freddo, giorni lunghi e amari, mentre il seme muore. Poi il prodigio antico e sempre nuovo del primo filo derba. E nel vento dellestate ondeggiano le spighe: avremo ancora pane. Benedici, o Signore, questa offerta che portiamo a Te; facci uno come il pane che anche oggi hai dato a noi. (2v) Nei filari, dopo il lungo inverno fremono le viti. La rugiada avvolge nel silenzio i primi tralci verdi. Poi i colori dellautunno, coi grappoli maturi, avremo ancora vino.

Benedici, o Signore, questa offerta che portiamo a Te; Facci uno come il vino che anche oggi hai dato a noi. (2v)

plasmati, come lerba i nostri giorni. Benedite il Signore voi angeli voi tutti suoi ministri beneditelo voi tutte sue opere e domini benedicilo tu, anima mia.

49. BENEDICI IL SIGNORE ANIMA MIA


(Frisina)
Benedici il Signore, anima mia, quant in me benedica il suo nome; non dimenticher tutti i suoi benefici, benedici il Signore, anima mia. Lui perdona tutte le tue colpe e ti salva dalla morte. Ti corona di grazia e ti sazia di beni nella tua giovinezza. Il Signore agisce con giustizia, con amore verso i poveri. Rivel a Mos le sue vie, ad Israele le sue grandi opere. Il Signore buono e pietoso, lento allira e grande nellamor. Non conserva in eterno il suo sdegno e la sua ira verso i nostri peccati. Come dista oriente da occidente allontana le tue colpe. Perch sa che di polvere siam tutti noi

50.

BUON NATALE

Buon Natale a questa terra che si sveglia con il sole Buon Natale alla buona gente di domani Buon Natale a tutti i bimbi nelle loro vesti bianche e a tutti quei bambini che non li vedremo mai Buon Natale, al mondo degli amici nel nostro cuore non ci lasceremo mai Buon Natale a chi si ama ed ha fiducia ancora Buon Natale a chi ha finito lultimo sorso della vita Buon Natale a chi si ama ed ha fiducia ancora Buon Natale a chi ha finito E se scender la neve e ci coprir i pensieri quei cattivi pensieri che non dovremo fare mai sotto il filo della luna spenderemo con le mani tanti abbracci quanto il tempo ci

rimane Buon Natale al mondo che cammina dietro ai suoi sogni e in fretta se ne va con il freddo che fa restare soli Buon Natale a chi si incontrer con il freddo che fa restare soli Buon Natale a chi si incanter Buon Natale a chi ci ha dato questa vita e questo nome nel silenzio qualcuno chiama gi Buon Natale a tutti quelli che si danno una mano che il dolore il suo volto sanno gi Buon Natale alla piccola mia gente per quel Ges che non si stanca mai di noi che tutti i giorni sceglie la sua casa in qualche parte qui in mezzo a noi che tutti i giorni sceglie la sua casa in qualche parte qui in mezzo a noi

Berrete con gioia alla fonti, alle fonti della salvezza e quel giorno voi direte: Lodate il Signore, invocate il suo nome. Fate conoscere ai popoli tutto quello che lui ha compiuto e ricordino per sempre, ricordino sempre che il suo nome grande. Cantate a chi ha fatto grandezza e sia fatto sapere nel mondo grida forte la tua gioia, abitante di Sion, perch grande con te il Signore.

52.

CANTO DEI TRE GIOVANI

51.

CANTICO DEI REDENTI

Noi ti lodiamo Signore, a Te la lode e la gloria per sempre noi lodiamo il tuo nome, a Te la lode e la gloria per sempre. Noi loderemo il Signor, canteremo il suo amor che durer per sempre. (2v) Astri del cielo lodate il Signore, a Lui lonore e la gloria per sempre. Acque del cielo lodate il Signore, a Lui lonore e la gloria per sempre. Sole e luna lodate il Signore, a Lui lonore e la gloria per sempre. Piogge e rugiade lodate il Signore,

Il Signore la mia salvezza e con Lui non temo pi perch ho nel cuore la certezza: la salvezza qui con me. Ti lodo Signore perch un giorno eri lontano da me, ora invece sei tornato e mi hai preso con te.

a Lui lonore e la gloria per sempre. O venti tutti lodate il Signore, a Lui lonore e la gloria per sempre. Fuoco e calore lodate il Signore, a Lui lonore e la gloria per sempre. Notte e giorno lodate il Signore, a Lui la lonore e la gloria per sempre. Nuvole e lampi lodate il Signore, a Lui la lonore e la gloria per sempre. Uomini tutti lodate il Signore, a Lui la lonore e la gloria per sempre. Tutta la terra dia lode al Signore, a Lui la lonore e la gloria per sempre.

Nella vita semplice troverai la strada che la calma doner al tuo cuore puro. E le gioie semplici sono le pi belle, sono quelle che alla fine sono le pi grandi. Dai e dai ogni giorno con il tuo sudore, una pietra dopo laltra alto arriverai!

53.

CANZONE DI SAN DAMIANO

Ogni uomo semplice porta in cuore un sogno, con amore ed umilt potr costruirlo; se con fede tu saprai vivere umilmente, pi felice tu sarai, anche senza niente. Se vorrai ogni giorno con il tuo sudore, una pietra dopo laltra alto arriverai!

54.

CAMMINIAMO SULLA STRADA

Camminiamo sulla strada che han percorso i santi tuoi: tutti ci ritroveremo dove eterno splende il sol. E quando in ciel dei santi tuoi la grande schiera arriver: O Signor come vorrei che ci fosse un posto per me. E quando il sol si spegner, e nuova vita risplender, o Signor come vorrei che ci fosse un posto per ne. C chi dice che la vita sia tristezza, sia dolor, ma io so che viene il giorno in cui tutto cambier. E quando in ciel risuoner la tromba che tutti chiamer: oh Signor, come vorrei che ci fosse un posto per me. Il giorno che la terra e il ciel a nuova vita risorgeran: o Signor come vorrei che ci fosse un posto per me.

tutto parla di te e canta la tua gloria. Grande tu sei e compi meraviglie: Tu sei Dio. Cantiamo te, Signore Ges Cristo: Figlio di Dio venuto sulla terra, fatto uomo per noi nel grembo di Maria. Dolce Ges risorto dalla morte sei con noi. Cantiamo te, amore senza fine: Tu che sei Dio lo Spirito del Padre vivi dentro di noi e guida i nostri passi. Accendi in noi il fuoco delleterna carit.

56.

CANZONE DELLAMICIZIA

In un mondo di maschere dove sembra impossibile riuscire a sconfiggere tutto ci che annienta luomo, il dolore, la falsit, la violenza, lavidit sono mostri da abbattere noi per non siamo soli Canta con noi. Batti le mani. Alzale in alto. Muovile al ritmo del canto! Stringi la mano del tuo vicino e scoprirai che meno duro il cammino cos!

55.

CANTIAMO TE

Cantiamo te, Signore della vita: il nome tuo grande sulla terra

Ci hai promesso il tuo Spirito lo sentiamo in mezzo a noi e perci possiam credere che ogni cosa pu cambiare. Non possiamo pi assistere impotenti ed attoniti perch siamo responsabili della vita attorno a noi

Strappi gli argini e corri verso la pianura, steppe aride, terre deserte inonderai: dove arriverai germoglier una vita nuova che non appassir mai perch tu sei con noi.

57.

CHE GIOIA CI D

58.

CIELI NUOVI E TERRA NUOVA

Che gioia ci d averti in mezzo a noi, esplode la vita splende di luce la citt. Vogliamo gridare a tutto il mondo che non siamo mai soli: sei sempre con noi. Ci hai cercato tu e ci hai guidato nel cammino, ci hai rialzato tu quando non speravamo pi; ed ognuno ormai ti sente sempre pi vicino perch sappiamo che tu cammini in mezzo a noi. Che gioia ci d averti in mezzo a noi, esplode la vita cantiamo di felicit Sei un fiume che avanza e porti via con te le nostre paure: chi ti fermer?

Cieli nuovi e terra nuova: il destino dellumanit. Viene il tempo arriva il tempo Che ogni realt si trasfigurer E in cieli nuovi e terra nuova il nostro anelito si placher. La tua casa, la tua dimora Su tutti i popoli si stender. il pane del cielo che ci fa vivere che chiama a vivere e andare nel mondo. il pane del cielo che ci fa vivere che chiama a vivere e andare a portare il tuo dono. Cieli nuovi e terra nuova La speranza non inganna mai. E tu risorto ci fai risorti Tutto il creato un canto diventer. E cieli nuovi e terra nuovi C il disegno che hai affidato a noi: Gerusalemme dal cielo scende

Gerusalemme in terra trover.

59.

CHI POTR VARCARE

Chi potr varcare Signor, la Tua soglia, chi fermare il piede sul Tuo monte santo. Uno che per vie diritte cammini, uno che in opere giuste sadopri. Uno che conservi un cuore sincero, uno che abbia monde le labbra da inganni. Uno che al prossimo male non faccia uno che al fratello non rechi offesa. Uno che allinfame la stima rifiuti, uno che onori gli amici di Dio. Uno che mantenga le sue promesse, uno che non presti denaro ad usura. Uno che non venda per lucro il giusto: costui mai nulla avr da temere.

nulla. Restate in Me, restate in Me, io son la vite e voi i tralci, restate in Me, restate in Me, amici miei la mia forza vi dar. Io vi chiamer amici miei e do la vita per voi. Amatevi cos nel nome mio la vostra gioia sar. Scender tra voi la verit il mio Spirito in voi, rester tra voi lamore mio, far di voi una cosa sola.

61.

CHIESA DI DIO

Chiesa di Dio, popolo in festa, alleluia, alleluia! Chiesa di Dio, popolo in festa, canta di gioia, il Signore con te! Dio ti ha scelto, Dio ti chiama, nel suo amore ti vuole con s: spargi nel mondo il suo Vangelo, seme di pace e di bont. Dio ti guida come un padre: tu ritrovi la vita con Lui. Rendigli grazie, sii fedele, finch il suo Regno ti aprir. Dio ti nutre col suo cibo, nel deserto rimane con te. Ora non chiudere il tuo cuore:

60.

CHI RIMANE IN ME

Chi rimane in Me ed io in lui fa molto frutto perch senza di Me, senza di Me, voi non potete far

spezza il tuo pane a chi non ha. Chiesa, che vivi nella storia, sei testimone di Cristo quaggi: apri le porte ad ogni uomo, salva la vera libert. La carit paziente, la carit benigna, comprende, non si adira e non dispera mai. La carit perdona, la carit si adatta, si dona senza sosta con gioia ed umilt. La carit la legge, la carit la vita, abbraccia tutto il mondo e in ciel si compir. Il pane che mangiamo, il corpo del Signore, di carit sorgente e centro di unit.

62.

CIBO DETERNITA

Sei per noi cibo deternit Vera bevanda che Colma la sete in noi Sei per noi luce di verit Presenza viva del Dio con noi Tu Signore sei vicino Sei presente ancora in mezzo a noi Tu, leterno onnipotente Ora vieni incontro a noi Infinita Carit Luniverso intero vive in Te Tu ci guardi con amore E ci chiami insieme a Te Come cervo alla sorgente Il nostro cuore anela sempre a Te A tua immagine ci hai fatti Ora noi veniamo a Te

64.

COME BELLO

Come bello, come d gioia che i fratelli stiano insieme. come unguento che dal capo discende gi sulla barba di Aronne. (2v) come unguento che dal capo discende gi sugli orli del manto. (2v) Come rugiada che dallErmon discende gi sui monti di Sion. (2v)

63.

COM BELLO SIGNOR

Com bello, Signor, stare insieme ed amarci come ami tu; qui c Dio, alleluia.

Ci benedica il Signore dallalto: la vita ci doni in eterno. (2v)

e noi correremo senza stancarci fino alla meta, Signore Ges. Come lampade fragili brilla in noi la tua luce, siamo terre di cielo; tu per noi ti sei fatto peccato nella croce hai svelato il tuo amore per noi o signore Ges pane che dai la vita dono immenso del padre per noi. Tu che abbassi lorgoglio di voler far da soli, senza di te. Tu che doni il perdono a noi che scappiamo lontani da te. Tu non hai voluto difenderti mai, ci ami da sempre, Signore Ges, e in ogni battaglia non ci lasci da soli, ma a fianco combatti insieme con noi.

65.

COME FUOCO VIVO

Come fuoco vivo si accende in noi unimmensa felicit che mai pi nessuno ci toglier, perch tu sei ritornato. Chi potr tacere, da ora in poi, che sei tu in cammino con noi, che la morte vinta per sempre, che ci hai ridonato la vita. Spezzi il pane davanti a noi mentre il sole al tramonto: ora gli occhi ti vedono, sei Tu! Resta con noi. E per sempre ti mostrerai in quel gesto damore: mani che ancora spezzano pane deternit.

67.

COME LAURORA

66.

COME LAMPADE FRAGILI

Tu da sempre ci attendi e abbracci i tuoi figli che vengono a te, noi di te abbiam bisogno pi di ogni ricchezza, Signore Ges. Tu riempi di vita noi poveri cuori, sei tu la speranza che mai finir

Come laurora verrai, le tenebre in luce cambierai, Tu per noi, Signore. Come la pioggia cadrai, sui nostri deserti scenderai, scorrer lamore. Tutti i nostri sentieri percorrerai.

Tutti i figli dispersi raccoglierai. Chiamerai da ogni terra il tuo popolo, in eterno ti avremo con noi. Re di giustizia sarai, le spade in aratri forgerai: ci darai la pace. Lupo ed agnello vedrai insieme sui prati, dove mai torner la notte. Dio di salvezza tu sei e come una stella sorgerai su di noi per sempre. E chi non vede vedr; chi ha chiusi gli orecchi sentir, canter di gioia.

Accetta dalle nostre mani, come unofferta a Te gradita, i desideri di ogni cuore, le ansie della nostra vita. Vogliamo vivere, Signore, accesi dalle tue parole per ricordare ad ogni uomo la fiamma viva del tuo Amore.

69.

COME TI AMA DIO

68.

COME MARIA

Vogliamo vivere, Signore, offrendo a Te la nostra vita; con questo pane e questo vino accetta quello che noi siamo. Vogliamo vivere, Signore, abbandonati alla tua voce, staccati dalle cose vane, fissati nella vita vera. Vogliamo vivere come Maria, lirraggiungibile, la Madre amata che vince il Mondo con lAmore e offrire sempre la tua vita che viene dal Cielo.

Io vorrei saperti amare come Dio che ti prende per mano ma ti lascia anche andare. Vorrei saperti amare senza farti mai domande, felice perch esisti e cos io posso darti il meglio di me. Con la forza del mare, l'eternit dei giorni, la gioia dei voli, la pace della sera, l'immensit del cielo: come ti ama Dio. Io vorrei saperti amare come ti ama Dio che ti conosce e ti accetta come sei.

Tenerti fra le mani come voli nell'azzurro, felice perch esisti e cos io posso darti il meglio di me. (segue) Io vorrei saperti amare come Dio che ti fa migliore con l'amore che ti dona. Seguirti fra la gente con la gioia che hai dentro, felice perch esisti e cos io posso darti il meglio di me.

Eccomi Signor, vengo a Te mio Re, che si compia in me la tua volont. Eccomi Signor, vengo a Te mio Dio, plasma il cuore mio e di Te vivr. Tra le tue mani mai pi vaciller E strumento tuo sar.

71.

CON GIOIA VENIAMO A TE

70.

COME TU MI VUOI

Eccomi, Signor, vengo a Te mio Re, che si compia in me la tua volont. Eccomi Signor, vengo a Te mio Dio, plasma il cuore mio e di Te vivr. Se Tu lo vuoi Signore manda me e il tuo nome annuncer. Come Tu mi vuoi io sar, dove Tu mi vuoi io andr. Questa vita io voglio donarla a te Per dar gloria al tuo nome mio Re! Come Tu mi vuoi io sar, dove Tu mi vuoi io andr. Se mi guida il tuo amore paura non ho, per sempre io sar come Tu mi vuoi.

Tu ci raduni da ogni parte del mondo, noi siamo i tuoi figli, tuo popolo santo. Lodiamo in coro con le schiere celesti, insieme cantiamo, gioiosi acclamiamo. O Signore veniamo, a te con i cuori ricolmi di gioia, ti ringraziamo per i doni che dai e per lamore che riversi in noi. O Signore, veniamo a te con i cuori ricolmi di gioia, le nostre mani innalziamo al cielo, a te con gioia veniam. La Parola che ci doni, Signore, illumina i cuori, ci mostra la via. Dove andremo, se non resti con noi? Tu solo sei vita, Tu sei verit.

La grazia immensa che ci doni, Signore, purifica i cuori, consola i tuoi figli. Nel tuo nome noi speriamo, Signore, salvezza del mondo, eterno splendore. A te con gioia veniam (2v) O Signor A te con gioia veniam.

73.

CRISTO RISORTO VERAMENTE

72.

CREATI PER TE

Cristo risorto veramente. Alleluia! Ges, il vivente, qui con noi rester. Cristo Ges, Cristo Ges il Signore della vita. Morte, dov la tua vittoria? Paura non mi puoi far pi. Se sulla croce io morir insieme a Lui, poi insieme a lui risorger. Tu, Signore, amante della vita, mi hai creato per leternit. La vita mia tu dal sepolcro strapperai, con questo mio corpo ti vedr. Tu mi hai donato la tua vita, io voglio donar la mia a Te. Fa che possa dire: Cristo vive anche in me. E quel giorno io risorger.

Tu ci hai fatti per te, nella tua immensit, nel tuo grande amore tu Signore ci ha creati per te e il nostro cuore non trova pace se Signor, tu non sei qui con noi. Noi ti diamo gloria, diamo gloria a te Signore Re del cielo diamo gloria, diamo gloria a te Signore Re di ogni cosa sei, Re di ogni cosa sei.

Noi risorgiamo in te, Dio salvatore, Cristo Signore.

74.

CRISTO RISORGE

Cristo risorge, Cristo trionfa. Alleluia. Al Re immortale dei secoli eterni, al Signor della vita che vince la morte, risuoni perenne la lode e la gloria. AllAgnello immolato che salva le genti al Cristo risorto che sale nei cieli, risuoni perenne la lode e la gloria. Pastore divino, che guidi il tuo gregge ai pascoli eterni di grazia e damore, risuoni perenne la lode e la gloria. Nei cori festanti del regno dei cieli, nel mondo redento dal Figlio di Dio, risuoni perenne la lode e la gloria.

Tutti lo acclamano, angeli e santi, tutti i redenti. Egli sar con noi nel grande giorno, al suo ritorno. Cristo nei secoli! Cristo la storia! Cristo la gloria!

76.

CRISTUS VINCIT

Christus vincit, Christus regnat, Christus mperat. ...o Summo Pontfici et universli patri pax, vita et salus perptua. ...o Reverendssimo Epscopo et univrso clero ac ppulo ei commsso pax, vita et salus perptua. Tmpora bona vniant, pax Christi vniat, regnum Christi vniat.

75.

CRISTO RISUSCITI

Cristo risusciti in tutti i cuori. Cristo si celebri, Cristo sadori. Gloria al Signor! Cantate o popoli del regno umano Cristo sovrano.

77.

CUSTODISCIMI

Ho detto a Dio: Senza di Te,

alcun bene non ho, custodiscimi. Magnifica la mia eredit benedetto sei tu sempre sei con me. Custodiscimi, mia forza sei Tu. Custodiscimi, mia gioia Ges. (2v) Ti pongo sempre innanzi a me, al sicuro sar, mai vaciller. Via, verit e vita sei, mio Dio, credo che Tu mi guarirai.

E tu ci guiderai sulla via che porta a te; donerai salvezza allumanit. E tu accoglierai luomo che ritorna a te: una grande festa tu farai per lui. E tu illuminerai ogni nostra oscurit: splender il tuo volto dentro di noi. E tu ridonerai la tua pace allumanit e verr il tuo Regno in mezzo a noi.

78.

DAL PROFONDO

Dal profondo a te grido Signore, ascolta la mia preghiera, Signore dammi ascolto non guardare alle mie colpe io confido nel mio Signore, confido nella sua Parola. In Lui la Vita, perdono dei peccati.

80.

DALLAURORA AL TRAMONTO

Dallaurora io cerco te, fino al tramonto ti chiamo. Ha sete solo di Te lanima mia, come terra deserta. (2v) Non mi fermer un solo istante, sempre canter la tua lode, perch sei il mio Dio, il mio riparo; mi proteggerai allombra delle tue ali. Non mi fermer un solo istante, io racconter le tue opere, perch sei il mio Dio, unico bene; nulla mai potr la notte contro di me.

79.

DAL PROFONDO O SIGNORE

Dal profondo, o Signore, gridiamo il tuo nome: dalle strade del mondo vogliamo tornare a te. Dal profondo, o Signore, gridiamo il tuo nome: solo in te la vita risplender.

nella condivisione nella condivisione canta e cammina. (2v) Se poi, credi non possa bastare segui il tempo, stai pronto e

81.

DANZA LA VITA

82.

DAVANTI AL RE

Canta con la voce e con il cuore, con la bocca e con la vita, canta senza stonature, la veritdel cuore. canta come cantano i viandanti canta come cantano i viandanti non solo per riempire il tempo, non solo per riempire il tempo, Ma per sostenere lo sforzo Ma per sostenere lo sforzo canta e cammina. (2v) Se poi, credi non possa bastare segui il tempo, stai pronto e Danza la vita, al ritmo dello Spirito. Oh Spirito che riempi i nostri Danza, danza al ritmo che c' in te cuor. Danza assieme a noi Cammina sulle orme del Signore, non solo con i piedi ma usa soprattutto il cuore. Amachi con te Cammina con lo zaino sulle spalle Cammina con lo zaino sulle spalle la fatica aiuta a crescere la fatica aiuta a crescere

Davanti al Re, ci inchiniamo insieme, per adorarlo con tutto il cuor. Verso di Lui eleviamo insieme, canti di gloria al nostro Re dei re.

83.

DEL TUO SPIRITO, SIGNORE

Del tuo Spirito, Signore, piena la terra, piena la terra. (2v) Benedici il Signore, anima mia, Signore, Dio, tu sei grande! Sono immense, splendenti tutte le tue opere e tutte le creature. Se tu togli il tuo soffio muore ogni cosa e si dissolve nella terra. Il tuo spirito scende: tutto si ricrea e tutto si rinnova. La tua gloria, Signore, resti per sempre. Gioisci, Dio, del creato. Questo semplice canto salga a te Signore, sei tu la nostra

gioia.

la Vergine Maria. Tutta la storia lo aspettava, il nostro Salvatore. Egli era un uomo come noi, e ci ha chiamati amici. Egli ci ha dato la Sua vita, insieme a questo pane. Noi che mangiamo questo pane, saremo tutti amici. Noi che crediamo nel Suo amore, vedremo la Sua gloria. Vieni Signore in mezzo a noi, resta con noi per sempre.

84. DELLAURORA TU SORGI PIU


BELLA
Dellaurora Tu sorgi pi bella, coi tuoi raggi fai lieta la terra, e fra gli astri che il cielo rinserra, non v stella pi bella di Te. Bella tu sei qual sole, bianca pi della luna; e le stelle pi belle non son belle al par di Te. (2v) Tincoronano dodici stelle, ai tuoi piedi hai lali del vento, e la luna si curva dargento; il tuo manto ha il colore del ciel. Gli occhi tuoi son pi belli del mare, la tua fronte ha il colore del giglio, le tue gote baciate dal Figlio son due rose e le labbra son fior.

86.

DOV CARIT E AMORE

Dov carit e amore qui c Dio. Ci ha riuniti tutti insieme Cristo amore: godiamo esultanti nel Signore, Temiamo e amiamo il Dio vivente, e amiamoci tra noi con cuore sincero. Noi formiamo qui riuniti un solo corpo evitiamo di dividerci tra noi; via le lotte maligne via le liti! e regni in mezzo a noi Cristo Dio.

85.

DIO S FATTO COME NOI

Dio s fatto come noi, per farci come Lui. Vieni Ges, resta con noi, resta con noi. Viene dal grembo di una donna,

Chi non ama resta sempre nella notte e dallombra della morte non risorge ma se noi camminiamo nellamore, noi saremo veri figli della luce. Nellamore di colui che ci ha salvati, rinnovati dallo Spirito del Padre, tutti uniti sentiamoci fratelli e la gioia diffondiamo sulla terra. Imploriamo con fiducia il Padre santo perch doni ai nostri giorni la sua pace; ogni popolo dimentichi i rancori ed il mondo si rinnovi nellamore. Fa che un giorno contempliamo il tuo volto nella gloria dei beati, Cristo Dio, e sar gioia immensa, gioia vera, durer per tutti i secoli, senza fine.

bello cantare il tuo amore, bello lodare il tuo nome. bello cantare il tuo amore, bello lodarti, Signore, bello cantare a Te! Tu che sei lamore infinito che neppure il cielo pu contenere, ti sei fatto uomo, Tu sei venuto qui ad abitare in mezzo a noi, allora... Tu che conti tutte le stelle e le chiami una ad una per nome, da mille sentieri ci hai radunati qui, ci hai chiamati figli tuoi, allora...

89.

E' TEMPO DI GRAZIA

Siamo Chiesa popolo di Dio nel deserto dell'umanit anche nelle tenebre dell'infedelt brilla la sua luce in mezzo a noi. Nonostante le malvagit le menzogne e le ipocrisie Dio ci offre ancora l'opportunit di tornare a vivere con Lui. E' tempo di grazia per noi tempo di tornare a Dio tempo di credere nella vita che nasce dall'incontro con Ges. E' tempo di grazia per noi tempo di tornare a Dio di ridare all'anima la speranza

87.

DOVE TU SEI

Dove Tu sei torna la vita. Dove Tu passi fiorisce il deserto. Dove Tu guardi si rischiara il cielo e in fondo al cuore torna il sereno. Dove Tu sei, dove Tu sei.

88.

BELLO LODARTI

che c' salvezza per l'umanit (3v.) Questo il tempo della libert dal peccato e dalla schiavit tempo di riprenderci la nostra dignit di creature a immagine di Dio. Oggi come ieri con Zaccheo Dio si siede a tavola con noi e ci offre ancora l'opportunit di tornare a vivere con Lui.

insieme a te dentro noi ecco questa vita fatti come Te che trasformi noi con Te nell'anima. Ecco il pane e il vino della cena insieme a Te, ecco questa vita che trasformi cieli e terre nuove in noi, Tu discendi dentro noi fatti come Te, noi con Te nell'anima.

90.

ECCO IL PANE E IL VINO

91.

ECCO LUOMO

Ecco il pane e il vino della cena insieme a Te, ecco questa vita che trasformi cieli e terre nuove in noi, Tu discendi dentro noi fatti come Te, noi con Te nell'anima. (Sovrapposizione) (soprani) (uomini) Cieli e terre Ecco il pane nuove in noi e il vino Tu discendi della cena dentro noi insieme a Te fatti come Te, Ecco questa vita noi con Te nell'anima che trasformi. Ecco il pane Cieli e terre e il vino nuove in noi della cena Tu discendi

Nella memoria di questa passione noi ti chiediamo perdono, Signore, per ogni volta che abbiamo lasciato il tuo fratello morire da solo. Noi ti preghiamo, uomo della croce, figlio e fratello, noi speriamo in Te! Nella memoria di questa tua morte, noi ti chiediamo coraggio, Signore, per ogni volta che il dono damore ci chieder di soffrire da soli. Nella memoria dellultima cena noi spezzeremo di nuovo il tuo Pane ed ogni volta il tuo corpo donato sar la nostra speranza di vita.

93. 92.
ECCOMI

GIUNTA LORA

giunta lora Padre per me, ai miei amici ho detto che questa la vita: conoscere Te e il Figlio Tuo, Cristo Ges. Erano Tuoi, li hai dati a me ed ora sanno che torno a Te; hanno creduto: conservali Tu nel Tuo amore, nellunit. Tu mi hai mandato ai figli Tuoi; la Tua parola verit e il loro cuore sia pieno di gioia: la gioia vera viene da Te. Io sono in loro e Tu in me: che sian perfetti nellunit e il mondo creda che Tu mi hai mandato, li hai amati come ami me.

Eccomi, eccomi! Signore io vengo. Eccomi, eccomi! Si compia in me la tua volont. Nel mio Signore ho sperato e su di me s chinato, ha dato ascolto al mio grido, mha liberato dalla morte. I miei piedi ha reso saldi, sicuri ha reso i miei passi. Ha messo sulla mia bocca un nuovo canto di lode. Il sacrificio non gradisci, ma mhai aperto lorecchio. Non hai voluto olocausti, allora ho detto: Io vengo! Sul tuo libro di me scritto: si compia il tuo volere. Questo, mio Dio, desidero, la tua legge nel mio cuore. La tua giustizia ho proclamato, non tengo chiuse le labbra. Non rifiutarmi, Signore, la tua misericordia.

94.

IL GIORNO DEL SIGNORE

Festa, festa, festa per noi: oggi domenica. Festa, festa, festa per noi: il giorno del Signor! Ci ha chiamato il Signore per parlare con lui condividere la gioia che ci d. Ci ha chiamato il Signore per spezzare il suo pane condividere la fraternit.

ciel. Dio scende tra noi ci rivela il suo amore fa di noi una comunit. Cuore a cuore ci parla e capisce i problemi dogni uomo che lo ascolter. Ogni gioia e dolore ti portiamo, Signore, la risposta troveremo in te. Tu ci doni te stesso: vita dentro di noi, paradiso vera eternit.

96.

E LA STRADA SI APRE

95.

LORA CHE PIA

lora che pia, la squilla fedel, le note ci invia, dellAve del ciel. Ave, Ave, Ave Maria. Ave, Ave, Ave Maria. Nel piano di Dio leletta sei tu, che porti nel mondo il figlio Ges. A te Immacolata, la lode, lamor: tu doni alla Chiesa il suo Salvator. Di tutti i malati solleva il dolor, consola chi soffre nel corpo e nel cuor. Proteggi il cammino di un popol fedel, ottieni ai tuoi figli di giungere al

Raggio che buca le nubi ed gi cielo aperto acqua che scende decisa scavando da s largine per la vita. La traiettoria di un volo che sullorizzonte di sera tutto di questa natura ha una strada per s. Attimo che segue attimo un salto nel tempo passi di un mondo che tende oramai allunit che non pi domani usiamo allora queste mani scaviamo a fondo nel cuore solo scegliendo lamore il mondo vedr: Che la strada si apre passo dopo passo ora su questa strada noi. E si spalanca un cielo un mondo che rinasce si pu vivere per lunit. Nave che segue una rotta in mezzo alle onde uomo che sapre la strada in una giungla di idee seguendo sempre il sole, quando si sente assetato deve raggiungere lacqua sabbia che nella risacca ritorna al

mare. Usiamo allora queste mani scaviamo a fondo nel cuore solo scegliendo lamore il mondo vedr:

98.

E SEI RIMASTO QUI

97.

E SE NON FOSSE UN SOGNO

E se non fosse un sogno se tutto fosse vero? Se fosse vero Amore che il mondo fa girar? E se non fosse un sogno se tutto fosse vero? Potresti far qualcosa per rinnovar con noi lintera umanit Se coraggio avrai, alto volerai Verso un orizzonte che non pi utopia E quel mondo in cui non speravi pi Lo vedremo insieme io e te Se coraggio avrai, seme ti farai Che caduto in terra vi marcisce in umilt. Piccolo cos sembra nulla, ma Un grandioso albero sar Se coraggio avrai, certo crederai Che la vera vita dalla morte nascer La fragilit forza diverr Quando le sue orme seguirai

Perch la sete dinfinito? Perch la fame dimmortalit? Sei Tu che hai messo dentro luomo il desiderio delleternit. Ma Tu sapevi che quel vuoto lo colmavi Tu, per questo sei venuto in mezzo a noi. E sei rimasto qui, visibile mistero. E sei rimasto qui, cuore del mondo intero. E rimarrai con noi finch questuniverso girer, salvezza dellumanit. Si apre il cielo del futuro, il muro della morte ormai non c. Tu, Pane vivo, ci fai uno: richiami tutti i figli attorno a te. E doni il tuo Spirito, che lascia dentro noi il germe della sua immortalit. Presenza vera nel mistero, ma pi reale di ogni realt, da te ogni cosa prende vita e tutto un giorno a te ritorner. Varcando linfinito, tutti troveremo in te un sole immenso di felicit. Noi, trasformati in Te, saremo il

seme che far fiorire luniverso nella Trinit. Noi, trasformati in Te, saremo il seme che far fiorire tutto luniverso insieme a Te. E sei rimasto qui, visibile mistero. E sei rimasto qui, cuore del mondo intero. E rimarrai con noi finch questuniverso girer. (2v) Ieri, oggi e sempre, salvezza dellumanit!

con gli occhi trasparenti di un bambino e insegner a chiamarti Padre Nostro ad ogni figlio che diventa uomo. (2v) Io lo so, Signore, che Tu mi sei vicino, luce alla mia mente, guida al mio cammino, mano che sorregge, sguardo che perdona, e non mi sembra vero che Tu esista cos. Dove nasce amore Tu sei la sorgente, dove c una croce Tu sei la speranza, dove il tempo ha fine Tu sei la vita eterna: e so che posso sempre contare su di Te! E accoglier la vita come un dono e avr il coraggio di morire anchio e incontro a Te verr col mio fratello, che non si sente amato da nessuno. (2v)

99.

E SONO SOLO UN UOMO

Io lo so, Signore, che vengo da lontano prima nel pensiero e poi nella tua mano; io mi rendo conto che Tu sei la mia vita e non mi sembra vero di pregarti cos: Padre dogni uomo e non tho visto mai; Spirito di vita e nacqui da una donna; Figlio mio fratello e sono solo un uomo: eppure io capisco che Tu sei verit! E imparer a guardare tutto il mondo

mi riempi con la tua presenza. tempo di speranze, tempo di certezze: una strada nuova davanti a noi. Oggi trasformi la tristezza in gioia, oggi il peccato in Te ritrova il perdono, oggi la morte si trasforma in vita. Ti offri nel silenzio del cuore. Tu sei fratello di ogni vita che nasce, tu sei la forza di Dio con noi, sentiremo la tua voce, canta pi forte che puoi

100. NATALE SE LO VUOI


Oggi i miei occhi sono pieni di gioia, oggi il mio volto raggiante di luce, oggi a Betlemme nato lamore e credo in un mondo nuovo. Soffio di vita in quellamore che nasce, c tenerezza negli occhi di un bimbo, in questa notte di arcane promesse brilla una luce in cielo. Natale, Natale se lo vuoi, c pi pace dentro il cuore della gente. Natale, Natale se lo vuoi, il Signore oggi nasce dentro noi. Come sei grande Signore del cielo, cuore ricolmo damore infinito, tu sei riflesso di vita eterna speranza di pace. Il tuo sorriso, il tuo volto di bimbo oggi rinnovano la mia speranza, con i tuoi occhi in un abbraccio di pace

101. EMMANUEL (Inno GMG 2000)


Dallorizzonte una grande luce viaggia nella storia e lungo gli anni ha vinto il buio facendosi memoria, e illuminando la nostra vita chiaro ci rivela che non si vive se non si cerca la Verit. Siamo qui, sotto la stessa luce, sotto la Sua croce cantando ad una voce: lEmmanuel, lEmmanuel, lEmmanuel, lEmmanuel, lEmmanuel. Un grande dono che Dio ci ha fatto Cristo il suo Figlio,

lumanit rinnovata, in Lui salvata. vero uomo, vero Dio, il Pane della vita che ad ogni uomo, ai suoi fratelli ridoner. La morte uccisa, la vita ha vinto, Pasqua in tutto il mondo, un vento soffia in ogni uomo lo Spirito fecondo, che porta avanti nella storia la Chiesa sua sposa, sotto lo sguardo di Maria, comunit. Noi debitori del passato, di secoli di storia, di vite date per amore, di santi che han creduto, di uomini che ad alta quota insegnano a volare, di chi la storia sa cambiare, come Ges. giunta unera di primavera, tempo di cambiare, oggi il giorno sempre nuovo per ricominciare, per dare svolte, parole nuove e convertire il cuore, per dire al mondo, ad ogni uomo: Signore Ges.

102. EMMANUEL TU SEI


Emmanuel, tu sei qui con me, vieni piccolissimo incontro a me. Emmanuel, amico silenzioso, della tua presenza riempi i giorni miei. Sei la luce dentro me, sei la via davanti a me. Nella storia irrompi tu, io ti accolgo mio Signor. Emmanuel, tu sei qui con me, la tua dolce voce parla dentro me. Il cuore mio sente che ci sei e nellamore vuoi guidare i passi miei. Emmanuel, tu sei qui con me, riempi di speranza tutti i sogni miei. Sei tu il mio re, il Dio della mia vita, fonte di salvezza per lumanit.

103. ESULTA IL CIELO


Esulta il cielo e canta a noi la novit: Ges risorto dalla morte! Esulta luomo per la vita che gli doner Ges, il Signore. Esulta il cielo e canta a noi la novit: Ges risorto dalla morte! E si spalancano le porte delleternit per tutti noi. Il vero Agnello che toglie i peccati lui, lui che morendo ha distrutto la morte e risorgendo ha ridato la vita, vita per leternit. In lui risplende la vita del Padre, a noi donata la vita dei figli. E sono aperte le porte del Regno per chi crede nel suo nome. In lui, che ha vinto il peccato e la morte, luniverso si rinnova e risorge; luomo ritorna alle vere sorgenti della vita insieme a Dio. Ora continua ad offrirsi per tutti

noi, lui ci difende, nostro avvocato. Luomo che vive amando i fratelli la salvezza abbraccer.

104. EFFONDER IL MIO SPIRITO


Effonder il mio Spirito su ogni creatura, effonder la mia gioia, la mia pace sul mondo. Vieni, o Spirito consolatore, vieni, effondi sul mondo la tua dolcezza. Vieni e dona ai tuoi figli la pace, vieni e donaci la tua fortezza. Vieni, o Spirito Onnipotente, vieni, e crea negli uomini un cuore nuovo. Vieni e dona ai tuoi figli lAmore, vieni, riscalda il cuore del mondo.

105. FRATELLO SOLE, SORELLA LUNA


(Dolce Sentire)
Dolce sentire come nel mio cuore, ora umilmente sta nascendo amore. Dolce capire che non son pi solo ma che son parte di una immensa vita, che generosa risplende intorno a

me: dono di Lui, del suo immenso amore. Ci ha dato il cielo e le chiare stelle fratello sole e sorella luna; la madre terra con frutti prati e fiori, il fuoco, il vento, laria e lacqua pura, fonte di vita per le sue creature: dono di Lui, del suo immenso amore, dono di Lui, del suo immenso amore. Sia laudato, nostro Signore, che ha creato luniverso intero; Sia laudato, nostro Signore, noi tutti siamo sue creature: dono di Lui, del suo immenso amore. Beato chi lo serve in umilt.

Ti accoglier dentro di me, far di me unofferta viva, un sacrificio gradito a te. Frutto della nostra terra, del lavoro di ogni uomo: vino delle nostre vigne sulla mensa dei fratelli tuoi. Tu che lo prendevi un giorno, lo bevevi con i tuoi, oggi vieni in questo vino, e ti doni per la vita mia.

107. GENTI TUTTE PROCLAMATE


(Adoriamo il Sacramento)
Genti tutte proclamate il mistero del Signor, del suo corpo e del suo sangue che la vergine don e fu sparso in sacrificio per salvar lumanit. Dato a noi da madre pura, per noi tutti sincarn. La feconda sua parola tra le genti semin; con amore generoso la sua vita consum. Nella notte della Cena coi fratelli si trov. Del pasquale sacro rito ogni regola comp e agli apostoli ammirati come cibo si don.

106. FRUTTO DELLA NOSTRA TERRA


Frutto della nostra terra, del lavoro di ogni uomo: pane della nostra vita, cibo della quotidianit. Tu che lo prendevi un giorno, lo spezzavi per i tuoi, oggi vieni in questo pane, cibo vero dellumanit. E sar pane, e sar vino, nella mia vita, nelle tue mani.

noi piangevamo e pensavamo a te. La parola del Signore pane e vino trasform: pane in carne, vino in sangue, in memoria consacr. Non i sensi ma la fede provan questa verit. ADORIAMO IL SACRAMENTO che Dio Padre ci don. Nuovo patto, nuovo rito, nella fede si comp. Al mistero fondamento la parola di Ges. Gloria al Padre onnipotente, gloria al Figlio redentor. Lode grande, sommo onore, alleterna Carit. Gloria immensa, eterno amore, alla Santa Trinit. Amen. Senza fermarsi in sterile rimpianto i tuoi figli camminano nel tempo; lungo la strade libere del canto, vengono avanti in cerca del tuo volto. Cristo fratello, mostraci il cammino, Tu che sei morto, Tu che sei risorto. Tu che conosci il Padre da vicino, Cristo fratello che ci vivi accanto.

109. GES CRISTO IL SIGNORE


Ges Cristo il Signore il vivente il salvatore Ges Cristo il Signore il vivente il salvatore Conoscete voi lopera di Dio quello che ha fatto in mezzo a noi Ges Cristo il Signore Come consacr con la forza sua Ges Cristo il figlio suo il Messia

108. GERUSALEMME
Gerusalemme, noi ti rivedremo. La speranza ci palpita nel cuore. La strada lunga, eppur ci arriveremo. Gerusalemme, casa del Signore. Quando fummo salvati dallEgitto camminammo e pregammo con Mos. Quanderavamo schiavi a Babilonia

Sulla croce Lui si donato per noi E Dio Padre lha risuscitato E tutti noi testimoni del suo amore annunciamo Ges Cristo il Signore
E Ges pass tra la gente sua annunciando il regno del Signore Ges Cristo il Signore Liber e guar da ogni malattia luomo prigioniero della morte

Sulla croce Lui si donato per noi

E Dio Padre lha risuscitato E tutti noi testimoni del suo amore annunciamo Ges Cristo il Signore
Annunciamo che Ges Cristo Giudice delluomo e della storia Ges Cristo il Signore E chi crede in Lui otterr da Dio il perdono e la libert

udire su tutta la terra le note pi alte di un nuovo Magnificat.

Oggi si compiuta in te..

111. GIOVANE DONNA

Sulla croce Lui si donato per noi E Dio Padre lha risuscitato E tutti noi testimoni del suo amore annunciamo Ges Cristo il Signore

Giovane donna attesa dellumanit, un desiderio damore e pura libert. Il Dio lontano qui vicino a te, voce e silenzio annuncio di novit. Ave Maria, ave Maria! Dio tha prescelta qual madre piena di bellezza, ed il Suo amore tavvolger con la Sua ombra. Grembo per Dio venuto sulla terra, tu sarai madre di un uomo nuovo. Ecco lancella che vive della Tua parola, libero il cuore perch lamore trovi casa. Ora lattesa densa di preghiera e luomo nuovo qui in mezzo a noi.

110. GIOISCI FIGLIA DI SION


Gioisci figlia di Sion,Perch Dio ha posato il suo sguardo sopra di Te, ti ha colmata di grazia. Rallegrati, Maria, Il Signore in te ha operato meraviglie per il tuo popolo.

Oggi si compiuta in Te la speranza dell'umanit. Oggi per il tuo s Dio ci ha dato la salvezza, per il tuo s Dio venuto fra noi.
Gioisci, Figlia di Sion, ora in te, il Cielo dona alla terra una pioggia di grazie, sorgenti di vita. Rallegrati, Maria, quella spada che ha trafitto l'anima tua ti ha reso madre di tutti noi.

Oggi si compiuta in Te...


Gioisci, Madre di Dio, una nuova lode s'innalza al tuo nome in quest'era un canto vivo di gloria. La tua voce, sul nulla di noi, faccia

113. GLORIA (Ricci) 112. GLORIA (Frisina)


Gloria, gloria, gloria a Dio, nellalto dei cieli, ed in terra pace agli uomini di buona volont. Noi ti lodiamo, ti benediciamo, ti adoriamo, ti glorifichiamo, ti rendiamo grazie per la tua gloria immensa. Signore Dio, Re del cielo, Dio Padre Onnipotente, Signore Figlio Unigenito Ges Cristo. Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio del Padre, Tu che togli i peccati del mondo, abbi piet di noi. Tu che togli i peccati del mondo, accogli la nostra supplica. Tu che siedi alla destra del Padre abbi piet di noi. Perch Tu solo il Santo, Tu solo il Signore, Tu solo lAltissimo Ges Cristo, con lo Spirito Santo nella gloria di Dio Padre. Gloria a Dio nellalto dei cieli, pace in terra agli uomini. (2v) Ti lodiamo, Ti benediciamo, Ti adoriamo, Ti glorifichiamo, Ti rendiamo grazie per la Tua gloria immensa. Signore Dio, Re del cielo, Dio Padre onnipotente, Ges Cristo, Agnello di Dio, Tu, Figlio del Padre. Tu che togli i peccati del mondo la nostra supplica ascolta, Signore. Tu che siedi alla destra del Padre, abbi piet di noi. Tu solo il Santo, Tu solo il Signore, Tu, lAltissimo, Ges Cristo, con lo Spirito Santo nella gloria del Padre.

114. GLORIA (Buttazzo)


Gloria a Dio nellalto dei cieli pace in terra agli uomini di buona volont. Gloria a Dio nellalto dei cieli pace in terra. Noi Ti lodiamo, Ti benediciamo, Ti

adoriamo, Ti glorifichiamo, Noi Ti rendiamo grazie per la Tua gloria immensa. Signore Re del cielo, Dio Padre onnipotente. Signore Figlio unigenito, Ges Cristo, Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio del Padre, Tu che togli i peccati del mondo abbi piet di noi. Tu che togli i peccati del mondo, accogli la nostra supplica Tu che siedi alla destra del Padre, abbi piet di noi. Perch Tu solo il Santo, Tu solo il Signore, Tu solo lAltissimo, Ges Cristo, con lo Spirito Santo nella gloria di Dio Padre

Sia lode a te! Vita del mondo, umile Servo fino alla morte, doni alla storia nuovo futuro.

Solo in te pace e unit. Amen! Alleluia!

Sia lode a te! Verbo del Padre, Figlio delluomo, nato a Betlemme, ti riconoscono magi e pastori.

Solo in te pace e unit. Amen! Alleluia!

Sia lode a te! Pietra angolare, seme nascosto, stella nel buio: in nessun altro il mondo si salva.

Solo in te pace e unit. Amen! Alleluia!

Sia lode a te! Grande pastore, guidi il tuo gregge per vie sicure alle sorgenti dellacqua viva.

115. GLORIA A TE, CRISTO GES


(Inno Giubileo 2000)
Gloria a te, Cristo Ges, oggi e sempre tu regnerai! Gloria a te! Presto verrai: sei speranza solo tu! Sia lode a te! Cuore di Dio, con il tuo Sangue lavi ogni colpa: torna a sperare luomo che muore.

Solo in te pace e unit. Amen! Alleluia!

Sia lode a te! Vero Maestro, chi segue te accoglie la croce, nel tuo Vangelo muove i suoi passi.

Solo in te pace e unit. Amen! Alleluia!

Sia lode a te! Pane di vita, cibo immortale sceso dal cielo, sazi la fame dogni credente.

Solo in te pace e unit. Amen! Alleluia!

Solo in te pace e unit. Amen! Alleluia!

Sia lode a te! Figlio diletto, dolce presenza nella tua Chiesa:

tu ami luomo come un fratello.

Solo in te pace e unit. Amen! Alleluia!

Gloria a Dio, gloria. Gloria a Dio nellalto dei cieli pace in terra agli uomini di buona volont noi Ti lodiamo, Ti benediciamo, Ti adoriamo,Ti glorifichiamo, Ti rendiamo grazie per la Tua gloria immensa Ti rendiamo grazie per la Tua gloria immensa Signore Dio re del cielo, Dio Padre onnipotente, Signore, Figlio unigenito, Ges Cristo, Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio del Padre, Tu che togli i peccati del mondo, abbi piet di noi; Tu che togli i peccati del mondo, accogli la nostra supplica; Tu che siedi alla destra del Padre, abbi piet di noi. Perch Tu solo il santo, Tu solo il Signore, Tu solo lAltissimo, Ges, Ges Cristo, con lo Spirito Santo, nella gloria di Dio.

Sia lode a te! Dio Crocifisso, stendi le braccia, apri il tuo cuore: quelli che piangono sono beati.

Solo in te pace e unit. Amen! Alleluia!

Sia lode a te! Sole di Pasqua, con i tuoi raggi vesti la storia: alla tua luce nasce il millennio.

Solo in te pace e unit. Amen! Alleluia!

Sia lode a te! Prega con noi la benedetta Vergine Madre: tu lesaudisci, tu la coroni.

Solo in te pace e unit Amen! Alleluia!

Sia lode a te! Tutta la Chiesa celebra il Padre con la tua voce e nello Spirito canta di gioia.

Solo in te pace e unit. Amen! Alleluia!

(N.B. Durante lAvvento e la Quaresima si potr cantare: Amen! Maranath!)

117. GLORIA IN EXCELSIS (Lourdes)


Gloria, gloria, in excelsis Deo! (2v) E pace in terra agli uomini di

116. GLORIA ENSEMBLE


Gloria a Dio, gloria.

buona volont, noi Ti lodiamo, Ti benediciamo, Ti adoriamo, Ti glorifichiamo, Ti rendiamo grazie per la Tua gloria immensa. Signore Dio re del cielo, Dio Padre onnipotente. Signore, Figlio unigenito, Ges Cristo, Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio del Padre, Tu che togli i peccati del mondo, abbi piet di noi; Tu che togli i peccati del mondo, accogli la nostra supplica; Tu che siedi alla destra del Padre, abbi piet di noi. Perch Tu solo il santo, Tu solo il Signore, Tu solo lAltissimo, Ges Cristo, con lo Spirito Santo, nella gloria di Dio Padre. Amen.

scese lannuncio e si cant. Cristo nasce sulla paglia, figlio del Padre, Dio con noi. Verbo eterno, re di pace, pone la tenda in mezzo ai suoi. Torner nella sua gloria, quando quel giorno arriver: se lo accogli nel tuo cuore, tutto il suo regno ti dar

119. GLORIA A CRISTO


Gloria a Cristo, splendore eterno del Dio vivente! Gloria a te, Signor! Gloria a Cristo, Sapienza eterna del Dio vivente! Gloria a Cristo, Parola eterna del Dio vivente! Gloria a Cristo, che muore e risorge per tutti i fratelli. Gloria a Cristo, che ascende nei cieli alla destra del Padre.

118. GLORIA DI NATALE


Nella notte tutta luce per noi nato il Salvator. Gloria in cielo, pace in terra acclamiamo il Dio damor. Gloria in excelsis Deo! Gloria in excelsis Deo! A Betlemme di Giudea una luce si lev: nella notte, sui pastori,

120. GRANDE LA TUA BONT


Grande la Tua bont, che riservi per chi Ti teme Colmi della Tua grazia luomo che in Te si rifugia. Solo Tu mio Dio sei la rupe che mi accoglie Tu sei la mia fortezza, confido in Te mio Signore. Rit. Tu dirigi ogni mio passo Sei mia roccia e mio baluardo E dal laccio che mi hanno teso Mia difesa, Tu mi scioglierai. Porgi a me lorecchio, vieni presto a liberarmi, Per la Tua giustizia, non privarmi del Tuo volto. In Te io mi rifugio, mi affido alle Tue mani, Solo Tu mi proteggi, ho fede in Te mio Signore.

121. GRANDI COSE


Grandi cose ha fatto il Signore per noi, ha fatto germogliare fiori fra le rocce. Grandi cose ha fatto il Signore per noi, ci ha riportati liberi alla nostra terra; ed ora possiamo cantare, possiamo gridare lamore che Dio ha versato su noi. Tu che sai strappare dalla morte hai sollevato il nostro viso dalla polvere. Tu che hai sentito il nostro pianto, nel nostro cuore hai messo un seme di felicit.

122. GUARDA QUESTA OFFERTA


Guarda questa offerta, guarda a noi,Signor. Tutto noi toffriamo per unirci a Te. Nella tua messa la nostra messa, nella tua vita la nostra vita.

(2v) Che possiamo offrirti, nostro Creator? ecco il nostro niente, prendilo, Signor.

verace, gioisce il cuore dei giusti precetti, che danno luce agli occhi.

123. I CIELI NARRANO


I cieli narrano la gloria di Dio, e il firmamento annunzia lopera sua. Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia. Il giorno al giorno ne affida il messaggio, la notte alla notte ne trasmette notizia; non linguaggio, non sono parole di cui non si oda il suono. L pose una tenda per il sole che sorge: come uno sposo dalla stanza nuziale, esulta come un prode che corre con gioia la sua strada. Lui sorge dallultimo estremo del cielo e la sua corsa laltro estremo raggiunge. Nessuna delle creature potr mai sottrarsi al suo calore. La legge di Dio rinfranca lanima, la testimonianza del Signore

124. IL DIO DELLA FESTA


Il mio Dio il Dio della festa il Dio della gioia e dellamor! (2v) Alleluia! Alleluia! Alleluia! Canter, tutta la vita canter, a Lui che salva canter a Lui che ama chi piccolo, chi povero, chi solo e chi misero. Canter, a Lui che vive canter, nel nostro cuore canter, a Lui che chiama noi tutti suoi amici e per noi dona la vita. Canter, al Dio fedele canter, al mio Signore canter, perch Lui la mia forza e il mio canto, il mio cielo qui in terra.

125. IL DISEGNO
Nel mare del silenzio una voce si alz da una notte senza confini una luce brill dove non cera niente quel giorno.

Avevi scritto gi il mio nome lass nel cielo avevi scritto gi la mia vita insieme a te avevi scritto gi di me. E quando la tua mente fece splendere le stelle e quando le tue mani modellarono la terra dove non cera niente quel giorno. E quando hai calcolato la profondit del cielo e quando hai colorato ogni fiore della terra dove non cera niente quel giorno. E quando hai disegnato le nubi e le montagne e quando hai disegnato il cammino di ogni uomo lavevi fatto anche per me. Se ieri non sapevo oggi ho incontrato te e la mia libert il tuo disegno su di me non cercher pi niente perch Tu mi salverai.

seguirai la mia luce nella notte sentirai la mia forza nel cammino io sono il tuo Dio, il Signore. Sono io che ti ho fatto e plasmato ti ho chiamato per nome io da sempre ti ho conosciuto e ti ho dato il mio amore perch tu sei prezioso ai miei occhi vali pi del pi grande dei tesori io sar con te dovunque andrai. Non pensare alle cose di ieri cose nuove fioriscono gi aprir nel deserto sentieri dar acqua nell'aridit perch tu sei prezioso ai miei occhi vali pi del pi grande dei tesori io sar con te dovunque andrai perch tu sei prezioso ai miei occhi vali pi del pi grande dei tesori io sar con te dovunque andrai. Io ti sar accanto sar con te per tutto il tuo viaggio sar con te io ti sar accanto sar con te per tutto il tuo viaggio sar con te.

127. IL MIO PI GRANDE AMICO


Channo detto che siamo noi quelli che cambieranno il mondo non facile per abbiamo un piano e sembra forte Ma da soli non si pu serve qualcuno che ci sa fare Non difficile basta ascoltare

126. IL CANTO DELLAMORE


Se dovrai attraversare il deserto non temere io sar con te se dovrai camminare nel fuoco la sua fiamma non ti brucer

Suona questa musica suona ancora questa bella musica Maestro! La vita un dono, un regalo, un miracolo della fantasia del mio pi grande amico. Lui il sole che splende, il lampo che illumina la notte, il Signore. come un dolce respiro, un mistero, una favola che vera di un Dio che vuole bene. Lui il sole che splende, il lampo che illumina la notte, il Signore Ges. Puoi vedere che dora in poi tutto quanto sar migliore Non facile per Abbiamo un piano e sembra a posto Cominciamo bene ma Serve il tuo aiuto per continuare Non difficile basta ascoltare Suona questa musica suona ancora questa bella musica Maestro!

puoi usarle se lo vuoi, per dividere nel mondo il pane che tu hai dato a noi. Solo una goccia hai messo tra le mani mie, solo una goccia che tu ora chiedi a me.. Una goccia che in mano a te, una pioggia diventer e la terra feconder. Le nostre gocce, pioggia tra le mani tue, saranno linfa di una nuova civilt. E la terra preparer la festa del pane che ogni uomo condivider. Sulle strade il vento, da lontano porter il profumo del frumento che tutti avvolger. E sar lamore che il raccolto spartir e il miracolo del pane in terra si ripeter.

129. INNALZATE NEI CIELI


Innalzate nei cieli lo sguardo: la salvezza di Dio vicina. Risvegliate nel cuore lattesa, per accogliere il Re della gloria. Vieni, Ges, vieni, Ges! Discendi dal cielo, discendi dal

128. IL MIRACOLO DEL PANE


Ecco quel che abbiamo, nulla ci appartiene ormai. Ecco i frutti della terra che tu moltiplicherai. Ecco queste mani,

cielo. Sorger dalla casa di David il Messia da tutti invocato: prender da una Vergine il corpo per potenza di Spirito Santo. Benedetta sei tu, o Maria, che rispondi allattesa del mondo: come aurora splendente di grazia, porti al mondo il sole divino. Vieni, o Re, discendi dal cielo, porta al mondo il sorriso di Dio: nessun uomo ha visto il suo volto, solo tu puoi svelarci il mistero.

Chiesa, fratelli sulle strade della vita. Se il rancore toglie luce allamicizia, dal tuo cuore nasce giovane il perdono. il tuo sangue, Ges, il segno eterno dellunico linguaggio dellamore. Se il donarsi come te richiede fede, nel tuo Spirito sfidiamo lincertezza. il tuo dono, Ges, la vera fonte del gesto coraggioso di chi annuncia. Se la Chiesa non aperta ad ogni uomo, il tuo fuoco le rivela la missione.

130. IL PANE DEL CAMMINO


Il tuo popolo in cammino cerca in Te la guida. Sulla strada verso il regno sei sostegno col tuo corpo: resta sempre con noi, o Signore! il tuo pane, Ges, che ci d forza e rende pi sicuro il nostro passo. Se il vigore nel cammino si svilisce, la tua mano dona lieta la speranza! il tuo vino, Ges, che ci disseta e sveglia in noi lardore di seguirti. Se la gioia cede il passo alla stanchezza, la tua voce fa rinascere freschezza. il tuo corpo, Ges, che ci fa

131. IL SIGNORE IL MIO PASTORE


Il Signore il mio Pastore, nulla manca ad ogni attesa, in verdissimi prati mi pasce; mi disseta a placide acque. il ristoro dellanima mia, in sentieri diritti mi guida per amore del santo suo nome, dietro Lui mi sento sicuro. Pur se andassi per valle oscura non avr a temere alcun male: perch sempre mi sei vicino, mi sostieni col tuo vincastro. Quale mensa per me Tu prepari

sotto gli occhi dei miei nemici! E di olio mi ungi il capo: il mio calice colmo di ebbrezza. Bont e grazia mi sono compagne quanto dura il mio cammino: io star nella casa di Dio lungo tutto il migrare dei giorni.

133. IL TREDICI MAGGIO


Il tredici maggio apparve Maria a tre pastorelli in cova dIria Ave, ave, ave, Maria. (2v) Ed ei spaventati di tanto splendore, si dettero a fuga con grande timore. Splendente di luce veniva Maria il volto suo bello un sole apparia. Dal ciel discesa a chieder preghiera pei gran peccatori con fede sincera. In mano un rosario portava Maria che addita ai fedeli del Cielo la via. Dal Maggio allOttobre sei volte Maria ai piccoli apparve in cova dIria. Dal cielo son discesa a chieder preghiera pei gran peccatori con fede sincera.

132. IL SIGNORE LA LUCE


Il Signore la luce che vince la notte: Gloria gloria, cantiamo al Signore! Gloria gloria, cantiamo al Signore! Il Signore la vita che vince la morte. Il Signore la gioia che vince langoscia. Il Signore il coraggio che vince il terrore. Il Signore la grazia che vince il peccato. Il Signore la pace che vince la guerra.

O madre pietosa la stella sei Tu che al Cielo ci guidi ci guidi a Ges.

Questo tempo di gioia di speranza per noi, il Creatore del mondo regner in mezzo a noi. Percorriamo i sentieri che ci portano Dio, nellamore vedremo la presenza di Dio.

134. IMMACOLATA VERGINE BELLA


Immacolata, Vergine bella, di nostra vita Tu sei la stella. Fra le tempeste, Tu guida il cuore di chi ti chiama stella damore. Siam peccatori, ma figli tuoi: Immacolata prega per noi. (2v) Tu, che nel cielo siedi Regina, a noi lo sguardo pietoso inchina; ascolta, o Madre, il nostro canto, a noi sorridi dal cielo santo. La tua preghiera onnipotente Siccome il Cuore tuo clemente, Sotto il tuo scettro Iddio sinchina, Deh! non sdegnarci, nostra Regina,

136. INNI E CANTI


Inni e canti sciogliamo, o fedeli, al Divin Eucaristico Re; Egli ascoso nei mistici veli cibo all'alma fedele si die'. Dei Tuoi figli lo stuolo, qui prono, o Signor dei potenti, Ti adora. Per i miseri implora perdono, per i deboli implora piet. O Signor, che dall'Ostia radiosa sol di pace ci parli e d'amor, in Te l'alma smarrita riposa, in Te spera chi lotta e chi muor. Dei Tuoi figli lo stuolo, qui prono, o Signor dei potenti, Ti adora.(ecc.)

135. INNALZIAMO LO SGUARDO


Innalziamo lo sguardo rinnoviamo lattesa, ecco viene il Signore, viene non tarder Briller come luce la salvezza per noi, la Parola di Dio nascer in mezzo a noi.

questo mio corpo vedr il Salvatore. Prima che io nascessi, mio Dio, tu mi conosci. Ricordati, Signore, che luomo come lerba, come il fiore del campo. Ora nelle tue mani questanima che mhai data: accoglila, Signore, da sempre tu lhai amata, preziosa ai tuoi occhi. Padre, che mi hai formato a immagine del tuo volto, conserva in me, Signore, il segno della tua gloria che risplenda in eterno. Cristo, mio Redentore, risorto nella luce; io spero in Te, Signore, hai vinto, mi hai liberato, dalle tenebre eterne. Spirito della vita che abiti nel mio cuore: rimani in me, Signore, rimani oltre la morte per i secoli eterni.

137. INSIEME FORTE


Noi vogliamo Signore che tu ci insegni ancora ad amare il mondo intero e cominciare tra noi La vita ci corre incontro come una grande corsa sei tu il Maestro Signore ci dai le regole del gioco. Insieme forte, insieme grande Sotto questo cielo come un grande abbraccio che fratelli ci fa. (2v) Chi cerca la gloria e le cose lontano dal cuore di Dio chi pensa solo a se stesso senza ali per volare. Nel buio della tempesta non si perde chi ha il cuore pulito chi umile e sa ringraziare nel mondo un segno di pace.

138. IO CREDO RISORGER


Io credo, risorger,

Luomo nuovo creatore della storia, costruttore di nuova umanit. Luomo nuovo che vive lesistenza come un rischio che il mondo cambier.

139. JESUS CHRIST YOU ARE MY LIFE


Jesus Christ you are my life, alleluia, alleluia. Jesus Christ you are my life, you are my life, alleluia. Tu sei via, sei verit, tu sei la nostra vita, camminando insieme a te vivere in te per sempre. Ci raccogli nellunit, riuniti nellamore, nella gioia dinanzi a te cantando la tua gloria. Nella gioia camminerem, portando il tuo vangelo testimoni di carit figli di Dio nel mondo.

Luomo nuovo che lotta con speranza, nella vita cerca verit. luomo nuovo non stretto da catene, luomo libero che esige libert. Luomo nuovo che pi non vuol frontiere, n violenze in questa societ. Luomo nuovo al fianco di chi soffre dividendo con lui il tetto e il pane.

141. L'ANIMA MIA HA SETE


L'anima mia ha sete del Dio vivente: quando vedr il suo volto? Come una cerva anela ai corsi delle acque, cos la mia anima anela a te o Dio La mia anima ha sete di Dio del Dio vivente. Quando verr e vedr il volto di Dio? Le lacrime sono il mio pane,

140. LUOMO NUOVO


Dammi un cuore, Signore, grande per amare. Dammi un cuore, Signore, pronto a lottare con te.

di giorno e di notte mentre dicono a me tutto il giorno Dov' il tuo Dio?. Questo io ricordo e rivivo nell'anima mia: procedevo in uno splendido corteo verso la casa di Dio. Perch ti abbatti anima mia, e ti agiti in me? Spera in Dio: ancora lo esalter mia salvezza e mio Dio. Sia gloria al Padre, al Figlio, allo Spirito Santo: a chi era, , e sar nei secoli il Signore.

Ha disperso i superbi nei pensieri inconfessabili, ha deposto i potenti, ha risollevato gli umili, ha saziato gli affamati e aperto ai ricchi le mani.

143. LA PACE DEL SIGNORE


La pace del Signore La pace del Signore La pace vera che il pu dare. La pace del Signore sia con te. dentro te. mondo non su di te.

144. LAUDATO SII


(CANTO DELLA CREAZIONE)
Laudato sii, Signore mio. (4v) Per il sole dogni giorno che riscalda e dona vita; egli illumina il cammino di chi cerca te, Signore. Per la luna e per le stelle, io le sento mie sorelle; le hai formate su nel cielo e le doni a chi nel buio, Per la nostra madre terra che ci dona fiori ed erba; su di lei noi fatichiamo per il pane dogni giorno. Per chi soffre con coraggio e perdona nel tuo amore: tu gli dai la pace tua

142. LA MIA ANIMA CANTA


La mia anima canta la grandezza del Signore, il mio spirito esulta nel mio Salvatore. Nella mia povert linfinito mi ha guardata, in eterno ogni creatura mi chiamer beata. La mia gioia nel Signore che ha compiuto grandi cose in me, la mia lode al Dio fedele che ha soccorso il suo popolo e non ha dimenticato le sue promesse damore.

alla sera della vita. Per la morte che di tutti, io la sento ogni istante; ma se vivo nel suo amore dona un senso alla mia vita. Per lamore che nel mondo tra una donna e luomo suo; per la vita dei bambini che il mio mondo fanno nuovo. Io ti canto, mio Signore, e con me la creazione ti ringrazia umilmente perch tu sei il Signore.

E tutti unisce come in un abbraccio e tutti ama nella carit.

146. LE TUE MANI


Le tue mani sono piene di fiori: dove li portavi fratello mio? Li portavo alla tomba di Cristo, ma lho trovata vuota sorella mia. Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia. I tuoi occhi riflettono gioia: dimmi cosa hai visto fratello mio? Ho veduto morire la morte: ecco cosa ho visto sorella mia. Hai portato una mano allorecchio: dimmi cosa ascolti fratello mio? Sento squilli di trombe lontane, sento cori dangeli sorella mia. Stai cantando una allegra canzone: dimmi perch canti fratello mio? Perch so che la vita non muore: ecco perch canto sorella mia.

145. LA VERA GIOIA


La vera gioia nasce nella pace, la vera gioia non consuma il cuore, come fuoco con il suo calore e dona vita quando il cuore muore. La vera gioia costruisce il mondo e porta luce nelloscurit. La vera gioia nasce dalla luce che splende viva in un cuore puro, la verit sostiene la sua fiamma perci non teme n ombra n menzogna. La vera gioia libera il tuo cuore, ti rende canto nella libert. La vera gioia vola sopra il mondo ed il peccato non potr fermarla, le sue ali splendono di grazia, dono di Cristo e della sua salvezza.

147. LE TUE MERAVIGLIE


Ora lascia, o Signore, che io vada in pace perch ho visto le tue meraviglie. Il tuo popolo in festa per le strade correr

a portare le tue meraviglie. La tua presenza ha riempito damore le nostre vite, le nostre giornate. In te una sola anima, un solo cuore siamo noi; con te la luce risplende, splende pi chiara che mai. La tua presenza ha inondato damore le nostre vite, le nostre giornate. Fra la tua gente resterai, per sempre vivo in mezzo a noi, fino ai confini del tempo cos ci accompagnerai.

149. LO SPIRITO DEL SIGNORE SU


DI ME (Deiss)
Lo Spirito del Signore su di me, lo Spirito del Signore mi ha consacrato, lo Spirito del Signore oggi mi manda ad annunziare la pace e la gioia. Lo Spirito del Signore mi ha scelto Per annunziare la buona novella ai poveri; esulto di gioia in Dio, mio Salvatore. Lo Spirito del Signore mi ha scelto Per annunziare la grazia che libera gli uomini; esulto di gioia in Dio, mio Salvatore. Lo Spirito del Signore mi ha scelto Per dar conforto a tutti i cuori afflitti; esulto di gioia in Dio, mio Salvatore. Lo Spirito del Signore mi ha scelto Per dar conforto ai poveri che son nel pianto; esulto di gioia in Dio, mio Salvatore. Lo Spirito del Signore mi ha scelto Per celebrare il suo amore fra i popoli;

148. LIETA ARMONIA


Lieta armonia nel gaudio del mio spirito si espande: lanima mia magnifica il Signor; lui solo grande, lui solo grande. Umile ancella degn di riguardarmi dal suo trono e grande e bella mi fece il Creator: lui solo buono, lui solo buono. E me beata dir in eterno delle genti il canto; e mi ha esaltata per lumile mio cuor: lui solo Santo, lui solo Santo.

esulto di gioia in Dio, mio Salvatore.

Maria, sei giglio di puri candori, che il cuore innamori del Verbo tuo Figlio. Di luce divina sei nobile aurora, il sole ti onora, la luna sinchina.

150. LODATE DIO


Lodate Dio, schiere beate del cielo, lodate Dio, genti di tutta la terra, cantate a Lui, che luniverso cre: somma sapienza e splendore. Lodate Dio, Padre che dona ogni bene, lodate Dio, ricco di grazia e perdono, cantate a Lui, che tanto gli uomini am, da dare lunico figlio. Lodate Dio, uno e trino Signore, lodate Dio, meta e premio dei buoni, cantate a lui, sorgente di ogni bont, per tutti i secoli. Amen.

Con piede potente il capo nemico tu premi allantico maligno serpente. O Madre di Dio e mistica rosa, soccorri pietosa lo spirito mio. O Santa Maria, laiuto tuo forte d in punto di morte allanima mia

152. LODE E GLORIA


Lode e gloria a te o Signore. (2v) Date lode al Signore o figli di Dio benedite il suo nome su tutta la terra, il suo amore per noi fedele per sempre il suo amore per noi per sempre. Acclamate al Signore da tutta la terra ci ha creati e voluti e a lui apparteniamo, il Signore ci guida e ci tiene per mano senza fine il suo amore per noi.

151. LODATE MARIA


Lodate Maria, o lingue fedeli, Risuoni nei cieli la vostra armonia. Lodate, lodate, lodate Maria!

153. LODI DI DIO ALTISSIMO


Tu sei Santo, Signore Dio Fai cose grandi, meravigliose, Tu sei il Bene, il sommo bene, Tu sei il Signore onnipotente Tu sei forte, Tu sei grande, Tu sei lAltissimo, Onnipotente, Tu sei presente, sei Per sempre Dio presente sei. Tu sei trino e un solo Dio Tu sei sapienza ed umilt, Tu sei il Re del cielo e della terra Tu sei amore e carit Tu sei bellezza, sei Tu sei letizia sei, Per sempre Dio bellezza sei Per sempre Dio letizia sei Tu sei la mia speranza e la mia forza Tu sei la mia ricchezza e la mia gioia Tu sei la pace, sei Per sempre Dio la pace sei

Mentre il silenzio avvolge la terra, tu vieni in mezzo a noi, Parola del Padre, riveli ai nostri cuori lamore di Dio. A te la lode, a te la gloria, nostro Salvatore. Mentre la notte si fa pi profonda, vieni in mezzo a noi, splendore del Padre, e doni ai nostri cuori la luce di Dio. A te la lode, a te la gloria, nostro Salvatore. Mentre lattesa si fa invocazione tu vieni in mezzo a noi, o Figlio del Padre, e porti ai nostri cuori la vita di Dio. A te la lode, a te la gloria nostro Salvatore.

155. LUCE IN NOI


Luce in noi sar questa tua parola Signore, e ci guider con sapienza e verit. Beato luomo che ascolter la tua Parola, Signore; nella tua legge cammina gi e conforme al tuo cuore vivr. Tu hai parlato a noi, Signore, per rivelarci la via; e siano scritti nei nostri cuori

154. LUCE CHE SORGI


Luce che sorgi nella notte, cantiamo a te, o Signore. Stella che splendi nel mattino di un nuovo giorno. Cantiamo a te, Cristo Ges, cantiamo a te, o Signore.

i tuoi giusti precetti damore.

dove ognuno vuol tornare, una terra e un dolce volto con due segni di violenza: sguardo intenso e premuroso che ti chiede di affidare la tua vita e il tuo mondo in mano a lei. Madonna, Madonna nera dolce essere tuo figlio. Oh lascia, Madonna nera chio viva vicino a te. Lei ti calma e rasserena, Lei ti libera dal male, perch ha sempre un cuore grande per ciascuno dei suoi figli; lei tillumina il cammino se le offri un po damore, se ogni giorno parlerai a lei cos: Questo mondo in subbuglio Cosa alluomo potr offrire Solo il volto di una Madre Pace vera pu donare; nel tuo sguardo noi cerchiamo quel sorriso del Signore che ridesta un po di bene in fondo al cuor.

156. LUI VERR E TI SALVER


A chi nellangoscia tu dirai Non devi temere, il tuo Signore qui con la forza sua quando invochi il suo nome Lui ti salver. Lui verr e ti salver Dio verr e ti salver d a chi smarrito che certo Lui torner Lui verr e ti salver. A chi ha il cuore ferito Tu dirai, confida in Dio, il tuo Signore qui col suo grande amore quando invochi il suo nome Lui verr e ti salver

158. MADRE IO VORREI


Io vorrei tanto parlare con te di quel Figlio che amavi; io vorrei tanto ascoltare da te quello che pensavi; quando hai udito che tu non saresti

157. MADONNA NERA


(di Czestochowa)
C una terra silenziosa

pi stata tua e questo Figlio che non aspettavi non era per te. Ave Maria. (3v) Io vorrei tanto sapere da te se quandera bambino tu gli hai spiegato che cosa sarebbe successo di Lui e quante volte anche tu di nascosto piangevi, madre, quando sentivi che presto lavrebbero ucciso per noi. Io ti ringrazio per questo silenzio che resta tra noi, io benedico il coraggio di vivere sola con Lui. Ora capisco che fin da quei giorni pensavi a noi. Per ogni figlio delluomo che muore ti prego cos:

Mandi il tuo Spirito creatore: rinnovi la faccia della terra. Grande, Signore, il tuo nome e le opere tue. Voglio cantare finch ho vita, cantare a l mio Dio finch esisto; gli sia gradito il mio canto, la gioia che in me.

160. MARIA, TU SEI


Maria tu sei, la vita per me, sei la speranza, la gioia, lamore tutto sei. Maria tu sai, quello che vuoi, sai con che forza damore in cielo mi porterai. Maria ti do, il mio cuore per sempre se vuoi, Tu dammi lamore che non passa mai. Rimani con me, e andiamo nel mondo insieme, la tua presenza sar goccia di paradiso per lumanit. Maria con Te, sempre vivr, in ogni momento giocando, cantando, ti amer. Seguendo i tuoi passi in te io avr la luce che illumina i giorni e le notti dellanima.

159. MANDA IL TUO SPIRITO,


SIGNORE
Manda il tuo Spirito, Signore, a rinnovare la terra. Manda il tuo Spirito, Signore, su di noi. Benedici il Signore, anima mia: Signore, mio Dio, quanto sei grande! Tutto hai fatto con saggezza e amore per noi.

161. MARIA VOGLIAMO AMARTI


Maria Siamo tutti tuoi e vogliamo amarti come nessuno ti ha amato mai! Siamo tutti tuoi e vogliamo amarti come nessuno ti ha amato mai! Con Te sulla tua via, il nostro cammino sicuro. Con Te, ogni passo conduce alla mta, e anche nella notte Tu ci sei vicina trasformi ogni timore in certezza. Ave Maria. La tua corona di rose vogliamo essere noi. Una corona di figli tutti tuoi. La tua presenza nel mondo ritorni attraverso di noi come un canto di lode senza fine. Ave Maria

Signore, perch lui il mio salvatore: il mio Dio, lo voglio lodare; il Dio di mio padre, lo voglio esaltare. Il suo nome il Signore, la sua destra ricolma di potenza, la sua destra annienta il nemico e lo schiaccia con vittoria infinita. Hai guidato il tuo popolo nel deserto, il popolo che tu hai riscattato; lo conducesti con forza e con amore alla tua santa dimora.

163. MIRA IL TUO POPOLO


Mira il tuo popolo bella Signora, che pien di giubilo oggi tonora. che pien di giubilo oggi tonora. Anchio festevole corro ai tuoi pi. O santa Vergine prega per me. O santa Vergine prega per me. In questa misera valle infelice, tutti tinvocano soccorritrice; tutti tinvocano soccorritrice; questo bel titolo conviene a Te.

162. MIA FORZA E MIO CANTO


Mia forza e mio canto il Signore, dIsraele in eterno il Salvatore. Voglio cantare in onore del

164. MISTERO DELLA CENA


Mistero della Cena il Corpo di

Ges. Mistero della Croce il Sangue di Ges. E questo pane e vino Cristo in mezzo ai Suoi. Ges Risorto e vivo sar sempre con noi. Mistero della Chiesa il Corpo di Ges. Mistero della Croce il Sangue di Ges. Il pane che mangiamo fratelli ci far. Intorno a questo altare lamore crescer. Mistero della Cena il Corpo di Ges. Mistero della Croce il Sangue di Ges. Il pane che spezziamo Cristo in mezzo a noi. Ges risorto e vivo sar sempre con noi. Mistero della Chiesa il Corpo di Ges. Mistero della pace il Sangue di Ges. Il calice di Cristo fratelli ci far. Intorno a questo altare rinasce lunit.

Mostraci, Signore Ges, lineffabile volto di Dio, faccelo conoscere per vivere, vivere il Paradiso. Mostraci, Signore Ges, e il nostro cuore appagato sar, faccelo conoscere per vivere, vivere il Paradiso. Contemplare il Padre con te dimorare nel Regno dei Cieli Tu sei figlio ascoltaci, tu puoi. Contemplare il Padre con te lanelito pi grande. Quanti volti intorno a noi e ciascuno ha la sua storia con s. Tra speranze e lacrime degli uomini, gli uomini della terra. Quanti volti intorno, ma il volto che cerchiamo dov? Tra speranze e lacrime degli uomini, gli uomini della terra. Raccoglici, Signore Ges, sar forse nel fondo del cuore. Tu sei figlio ascoltaci, tu puoi. Raccoglici, Signore Ges, questo solo ci basta. Chiunque vede me, chiunque vede me -Tu ripeti a noi-, chiunque vede me, vede il volto del Padre che mi ha mandato. Chiunque vede me, chiunque vede me -Tu ripeti a noi-, chiunque vede me, vede luce nel mondo, lo

165. MOSTRACI SIGNORE GES

splendore del Padre. Chiunque vede me, chiunque vede me -Tu ripeti a noi-, chiunque vede me, vede il Padre che vive, come io vivo nel Padre. O Signore, dacci di te, lEmmanuele che vive quaggi. Fa che riscopriamo la tua immagine,immagine vera. O Signore, dacci di te, nei fratelli che sono con noi. Fa che riscopriamo la tua immagine,immagine vera. Bimbi, vecchi, poveri: te, sono grandi perch sono te. Tu sei figlio ascoltaci, tu puoi. Tu che sei ogni giorno con noi, fino alla fine del mondo.

Agli occhi del mondo ha manifestato la sua salvezza! Per questo si canti, per questo si danzi, per questo si celebri! Con larpa ed il corno, con timpani e flauti, con tutta la voce! Canti di dolcezza, canti di salvezza, canti dimmortalit. I fiumi e i monti, battano le mani davanti al Signore! La sua giustizia, giudica la terra, giudica le genti! Al Dio che ci salva, Gloria in eterno, Amen! Alleluia! Gloria a Dio Padre, Gloria a Dio Figlio, Gloria a Dio Spirito!

166. MUSICA DI FESTA


Cantate al Signore un cantico nuovo: splende la sua gloria! Grande la sua forza, grande la sua pace, grande la sua santit. In tutta la terra, popoli del mondo, gridate la sua fedelt! Musica di festa, musica di lode, musica di libert.

167. NASCE LAMORE


Fredda la notte buio dintorno silente attesa sacro timor. Brilla una stella, veglia la terra sapre la vita palpita un cuor. Nasce Ges nasce lAmor gli Angeli cantano in cor. Nasce Ges nasce lAmor gli Angeli in cielo cantano in cor.

E se lAmore regna fra noi nei nostri cuori vive Ges. Splende la luce in tutti pace: il Paradiso in mezzo a noi. Nato Ges nato lAmor gli Angeli in cielo cantano in cor.

tu che ci incontri dentro al silenzio nei giorni passati, nel cuori ormai stanchi, sei pane di vita che toglie il rancore tu apri una strada e scendi tra noi, Signore Ges Abbiamo perduto la forza di amare perfino il tuo volto ci sembra lontano le mani non hanno pi nulla da dare sei tu la ricchezza in questo deserto noi poveri in viaggio veniamo da te, Signore Ges Tu abiti terre dove noi camminiamo dovunque saremo tu ci sarai proteggi i tuoi figli e sogna di noi. Nel canto di Te troveremo la vita Perch il nostro vivere solo per Te, Tu abbracci ogni cosa, Signore Ges. Agnello di Dio, Amore indifeso Tu parli nel cuore di chi non ha pace ridoni la vita a chi lha perduta ci fai camminare sopra ogni morte accendi quel fuoco che amore per Te, Signore Ges Tu solo conosci da dove veniamo per paura dellaltro scappiamo da

168. NEI CIELI UN GRIDO RISUON


Nei cieli un grido risuon: alleluia! Cristo Signore trionf: alleluia! Alleluia, alleluia, alleluia! Morte di croce Egli pat: alleluia! Ora al Suo cielo risal: alleluia! Cristo ora vivo in mezzo a noi: alleluia! Noi risorgiamo insieme a Lui: alleluia! Tutta la terra acclamer: alleluia! E tutto il cielo grider: alleluia! Gloria alla Santa Trinit: alleluia! Ora e per leternit: alleluia!

169. NEL CANTO DI TE


Davanti al mistero svelato per noi

te nel buio profondo ci vieni a trovare, di benedizioni ci riempi le mani con misericordia ti curvi su noi; Signore Ges

Stupiti e scalzi guardiamo a Te. Tu parli e dici Sono per voi la mano forte che libera (Es 3,1) Volto nascosto, Presenza oscura. Lungo la notte ci stringi a te. Lotti e colpisci chi scappa via. Tu ci guarisci ferendoci. (Gn 32,23) Dal sonno vinti lungo la via. Stanchi di andare verso di Te. Per noi prepari Pane dal cielo, la forza ancora per credere. (1Re 19,1) Lungo la strada ti accosti a noi Cristo Risorto, Dio con noi. La tua Parola spezzata in noi diventa pane: resta con noi! (Lc 24,13)

170. NEL TUO SILENZIO


Nel tuo silenzio ti doni a noi. Pane di vita, Cristo Ges. Amore eterno che strappi via la morte e il male dai figli tuoi. Di amore riempi il grembo e il cuore. Senza difese di fronte a noi. Tu Dio e Signore Pane che dai la vita piena la gioia in noi. Io sono con voi tutti i giorni del mondo io sar con voi non vi lascer soli vita sar che trasforma anche voi, questo mio corpo la mia vita per voi pane spezzato dono di vita per voi. Nel fuoco ardente troviamo Te.

E v i p d

171. NELLA CHIESA DEL SIGNORE


Nella Chiesa del Signore tutti gli uomini verranno,se, bussando alla sua porta,solo amore troveranno. Quando Pietro, gli Apostoli e i fedeli vivevano la vera comunione, mettevano in comune i loro beni e non v'era fra loro distinzione.

E nessuno soffriva umiliazione, ma secondo il bisogno di ciascuno compivano una giusta divisione perch non fosse povero nessuno. Spezzando il pane nelle loro case, esempio davan di fraternit, lodando insieme Dio per queste cose, godendo stima per tutta la citt.

di tutto ci che ho met sar per chi non ha pi nulla e se ho rubato dar di pi perch ricevo la tua vita in me.

173. NELLA TUA PRESENZA


Nella tua presenza avvolti da Te, nella tua dimora insieme con Te, con la vita tua che sboccia nellanima, in noi, con la linfa tua, la stessa, in ciascuno di noi. Eccoci fratelli, parte di Te, eccoci famiglia, una sola con Te che risorto dai la vita che non muore mai, che risorto dentro al cuore accendi il tuo cielo. Come il Padre che ha mandato Me possiede la vita in s, e come grazie al Padre, grazie a lui, Io vivo cos colui, cos colui che mangia di Me vivr grazie a Me, lui vivr, vivr per Me. Tu che ci hai mostrato il Padre, Ges, Tu che hai dato un nome perfino al dolore, ora tu ci dai te stesso e ci dai lunit, ci spalanchi la tua casa dove abita

172. NELLA MIA VITA


Vederti accanto a me Signore, io piccolo nel cuore e fuori Tu che guardi proprio me, senza giudizio, senza condanna la tua salvezza oggi qui con me. Nella mia casa, nella mia vita Vieni a incontrarmi Signore, perduti e da soli ci trovi lontano e vieni a salvarci Signore. Tu non passare senza fermarti abbiam bisogno di Te, Tu non passare senza fermarti ogni ricchezza per te. Sapere che sei qui, Signore,

il cielo. Nella tua dimora insieme con te, nella tua presenza avvolti da te, con la vita tua che sboccia nellanima, in noi, con la linfa tua, la stessa, in ciascuno di noi. Nelle tue mani, la mia vita, Dio mia speranza sei tu, donami pace o Signore, con te al sicuro vivr. Padre del cielo, per il tuo nome vivr un sacrificio, con la mia lode io ti offrir per tutto ci che sempre mi dai. Padre del cielo, per il tuo nome vivr. Scruta il mio cuore e la mia lode io ti offrir, per tutto ci che sempre mi donerai, o Dio di ogni bont.

174. NELLE TUE MANI


Nelle tue mani, affido la vita, Dio mio salvezza sei Tu, volgi lo sguardo al mio cuore, con te al sicuro sar. Padre del cielo, per il tuo nome vivr un sacrificio, con la mia lode io ti offrir per tutto ci che sempre mi dai. Padre del cielo, per il tuo nome vivr Scruta il mio cuore e la mia lode io ti offrir, per tutto ci che sempre mi donerai, o Dio di ogni bont.

175. NOEL
Noel, Noel, chiara luce nel ciel: Nella grotta divina nato Ges. Noel, Noel, chiara luce nel ciel! Nella grotta divina nato Ges. Noel, Noel, Noel, Noel. Insieme adoriamo il bimbo Ges. Noel, Noel, Noel, Noel. Insieme adoriamo il bimbo Ges. Noel, Noel, cantan gli angeli in ciel! Sia pace in terra: nato Ges. Noel, Noel, Noel, Noel. Noel, Noel le campane nel ciel suonano liete e festose: nato

Ges.

176. NOI CANTEREMO GLORIA A TE


Noi canteremo gloria a te, Padre che dai la vita, Dio dimmensa carit, Trinit infinita. Tutto il creato vive in te, segno della tua gloria; tutta la storia ti dar onore e vittoria. La tua Parola venne a noi, annuncio del tuo dono: la tua Promessa porter salvezza e perdono. Dio s fatto come noi, nato da Maria: Egli nel mondo ormai sar Verit, Vita e Via. Cristo apparso in mezzo a noi, Dio ci ha visitato; tutta la terra adorer quel Bimbo che ci nato. Cristo il Padre rivel per noi apr il suo cielo; Egli un giorno torner glorioso nel suo regno. Manda, Signore, in mezzo a noi; manda il Consolatore: lo Spirito di Santit, Spirito dellAmore.

Vieni, Signore, in mezzo ai tuoi, vieni nella tua casa: dona la pace e lunit, raduna la tua Chiesa.

177. NOI VEGLIEREMO


Nella notte, o Dio, noi veglieremo con le lampade, vestiti a festa: presto arriverai, e sar giorno. Vegliate nei giorni del tempo dove il cuore si prepara allEterno. Quando lui verr, sarete pronti e vi chiamer amici per sempre. Preparate la strada del Signore e la salvezza avvolger i vostri occhi. Quando lui verr, sarete pronti e vi chiamer amici per sempre. Rallegratevi in attesa del Signore: improvvisa giunger la sua voce. Quando Lui verr, sarete pronti, e vi chiamer amici per sempre. Accogliete esultanti il Signore ogni cuore canter il suo nome. Quando Lui verr, sarete pronti, e vi chiamer amici per sempre. Raccogliete per il giorno della vita, dove tutto sar giovane in eterno. Quando Lui verr, sarete pronti,

e vi chiamer amici per sempre.

Non fermarti mai, ma cammina sicuro per il tuo sentiero, dona ancora il tuo sorriso, tu non sarai mai solo. S, finir questa nebbia che porta nel mondo l'indifferenza; finir questa notte e gli uomini potranno incontrarsi. Io credo nell'amore, credo nell'amore, anche se intorno a me vedo solitudine, solo dolore. Credo che l'amore pi grande, credo che l'amore pi forte, credo che l'amore vincer! (2v) Non fermarti ora, io credo nell'amore, non credere alla notte, credo nell'amore, non fermarti mai, non cadere nella trappola, anche se intorno a me non lasciarti ingannare, vedo solitudine, non farti trascinare gi. solo dolore. Non fermarti mai, io credo nell'amore, ma cammina sicuro credo nell'amore, per il tuo sentiero, io credo nell'amore.

178. NOME DOLCISSIMO


Nome dolcissimo, nome damore Tu sei il rifugio al peccatore. Tra i cori angelici e larmonia, ave Maria, ave Maria. Del tuo popolo tu sei lonore poich sei Madre del salvatore.

179. NON FERMARTI ORA


Non fermarti ora, non credere alla notte, non fermarti mai, non cadere nella trappola, non lasciarti ingannare, non farti trascinare gi.

dona ancora il tuo sorriso, tu non sarai mai solo.

Notte di speranza: vieni Ges! Verbo del Padre, vesti il silenzio. Sia gloria nei cieli, sia pace quaggi! (2v) Alba di pace, Regno che irrompe! Alba di perdono: vieni Ges! Santo di Dio, vesti il peccato. Giorno damore, nuova alleanza! Giorno di salvezza: vieni Ges! Sposo fedele, vesti la carne

180. NON SI FA PER DIRE MA


Oggi un giorno un po speciale Ho imparato una cosa nuova Che mi ha fatti divertire Non ho fatto altro che ascoltare attentamente Le parole di Ges Che sono amore Ed ho sentito del calore nel mio cuore Non si fa per dire ma questa la verit ora io lo so che tu quel che dici fai per noi non si fa per dire ma questa la novit nelle tue parole c il segreto della mia felicit. Non si pu parlare solo per parlare Qui si rischia di inciampare E di fare, fare, fare tante cose Ma dimenticandosi di amare Ma se prima di parlare Guardi in alto e ti metti ad ascoltare La Sua voce dentro te

182. O CIELI PIOVETE


O cieli, piovete dallalto; o nubi, mandateci il Santo. O terra, apriti o terra e germina il Salvatore. Siamo il deserto, siamo larsura: maranath, maranath! Siamo il vento, nessuno ci ode: maranath, maranath! Siamo le tenebre, nessuno ci guida: maranath, maranath! Siam le catene, nessuno ci scioglie: maranath, maranath! Siamo il freddo, nessuno ci copre: maranath, maranath! Siamo la fame, nessuno ci nutre: maranath, maranath!

181. NOTTE DI LUCE


Notte di luce, calma lattesa!

Siamo le lacrime, nessuno ci asciuga: maranath, maranath! Siamo il dolore, nessuno ci guarda: maranath, maranath!

185. OH, OH CANTER


Santa la speranza di raggiungere il cielo, fratello spera con me. (2v) Oh, oh, canter un cantico nuovo davanti al Signore. (2v) Solo con lamore puoi raggiungere il cielo, fratello ama con me. (2v) Tutti noi insieme per raggiungere il cielo: fratello canta con me. (2v)

183. OGNI MIA PAROLA


Come la pioggia e la neve scendono gi dal cielo e non vi ritornano senza irrigare e far germogliare la terra, cos ogni mia parola non ritorner a me senza operare quanto desidero, senza aver compiuto ci per cui lavevo mandata. Ogni mia parola, ogni mia parola.

186. ORA TEMPO DI GIOIA


Leco torna dantiche valli la sua voce non porta pi, ricordo di sommesse lacrime di esili in terre lontane. Ora tempo di gioia non ve ne accorgete? Ecco faccio una cosa nuova, nel deserto una strada aprir. Come londa che sulla sabbia copre le orme e poi passa e va, cos nel tempo si cancellano le ombre scure del lungo inverno. Tra i sentieri dei boschi il vento con i rami ricomporr nuove armonie che trasformano

184. OH GUARDATE BEGLI ANGELI


SANTI
Oh! Guardate begli angeli Santi, voi che sopra Betlemme volate Come dorme il Divin Bambinello Aure a lui sussurrando inneggiate Zitti, zitti, nol destate. Dorme in pace il mio bambin. Oh! Guardate begli angeli santi Voi che sopra le palme volate Egli fra i disagi e gli stenti A scaldarlo, cullarlo deh, andate!

i lamenti in canti di festa.

188. O SIGNORE RACCOGLI I TUOI


FIGLI
O Signore, raccogli i tuoi figli, nella Chiesa i dispersi raduna. Come il grano nell'ostia si fonde e diventa un solo pane, come l'uva nel torchio si preme per un unico vino. Come in tutte le nostre famiglie ci riunisce l'amore, e i fratelli si trovano insieme ad una unica mensa; Come passa la linfa vitale dalla vite nei tralci; come l'albero stende nel sole i festosi suoi rami. O Signore, quel fuoco d'amore che venisti a portare, nel tuo nome divampi ed accenda nella Chiesa i fratelli.

187. O DEL CIELO GRAN REGINA


O del cielo gran Regina tutti corron ai tuoi pi: e alla grazia tua divina dan tributo di lor f.

O Maria, Madre pia, o Regina tu del ciel: stendi il manto tutto santo sul tuo popolo fedel!
Sei Regina di clemenza e il tuo popolo fedel sa i prodigi di potenza, che fai piovere dal ciel. Ai tuoi pi corre, s'attarda della prece nel fervor ed a lungo ti riguarda abbagliato al tuo splendor. Par che un mistico linguaggio parli il labbro celestial; il Tuo sguardo un vivo raggio che conforta ogni mortal Cos dolce stare accanto al Tuo trono ed obliar della vita tutto il pianto nellincanto del Tuo altar!

189. ORA SEI CON NOI

(Daniele Ricci)

Ora sei con noi, ora siamo te, la tua gioia qui, vive nell'anima, nell'anima con te. Facci capaci di amarci fra noi, con quell'amore che sai tu, tu che sei presente in mezzo a chi, vive nell'anima, nell'anima con te.

E insieme, noi te, saremo te, porteremo te, tu sarai tra gli uomini. Noi te, saremo te, porteremo te, tu sarai tra gli uomini. Non saremo pi noi a fare le cose, ma tu in noi, non saremo pi noi ma tu. E allora fa che questa sia gi realt, che i nostri cuori siano in te, una famiglia che vive nell'anima, nell'anima con te. E insieme, noi te, saremo te, porteremo te, tu sarai tra gli uomini. Noi te, saremo te, porteremo te, tu sarai tra gli uomini. Non saremo pi noi a fare le cose ma tu in noi, non saremo pi noi ma tu. La la la la, la la la la, (cambia questa citt Signore) la la la la, la la la la, (falla diventare con noi) la la la la, la la la la, (una famiglia che) vive nell'anima, nell'anima con te, che vive nell'anima, nell'anima con te, nel profondo dell'anima, nell'anima con te, insieme a te.

190. OSANNA AL FIGLIO DI DAVID


Osanna al Figlio di David, osanna al Redentor! Apritevi o porte eterne; avanzi il Re della Gloria. Adorin cielo e terra leterno suo poter. O monti stillate dolcezza, il Re damor savvicina. Si dona pane vivo ed offre pace al cuor. O Vergine presso lAltissimo trovasti grazia ed onor. Soccorri i tuoi figlioli donando il Salvator. Onore, lode e gloria al Padre e al Figliol ed allo Spirito Santo nei secoli sar. (per la Domenica delle Palme) A una voce sola gridiamo a Dio che venga su questa nostra terra lui solo a regnar. Sia luce nella notte, conforto nel cammino, il pane e la parola, e pace a ogni cuor.

191. PACE A TE
Nel Signore io ti do la pace, pace a te, pace a te. (2v) Nel suo nome resteremo uniti, pace E se anche non ci conosciamo, pace Lui conosce tutti i nostri cuori, pace Se il pensiero non sempre unito, pace Siamo uniti nella stessa fede, pace

allunisono che sale dalle nostre citt. Pace a voi: sia unimpronta nei secoli. Pace a voi: segno dunit. Pace a voi: sia labbraccio tra i popoli, la tua promessa allumanit.

193. PANE DEL CIELO


Pane del cielo sei Tu, Ges, via damore: Tu ci fai come Te. (2v) No, non rimasta fredda la terra: Tu sei rimasto con noi per nutrirci di Te, Pane di vita; ed infiammare col tuo Amore tutta lumanit. S, il Cielo qui su questa terra: Tu sei rimasto con noi ma ci porti con Te nella tua casa dove vivremo insieme a Te tutta leternit. No, la morte non pu farci paura: Tu sei rimasto con noi. E chi vive di Te vive per sempre. Sei Dio con noi, sei Dio per noi, Dio in mezzo a noi.

192. PACE SIA, PACE A VOI


Pace sia, pace a voi: la tua pace sar sulla terra com nei cieli. Pace sia, pace a voi: la tua pace sar gioia nei nostri occhi, nei cuori. Pace sia, pace a voi: la tua pace sar luce limpida nei pensieri. Pace sia, pace a voi: la tua pace sar una casa per tutti. Pace a voi: sia il tuo dono visibile. Pace a voi: la tua eredit. Pace a voi: come un canto

194. PANE DI VITA NUOVA

Pane di vita nuova, vero cibo dato agli uomini, nutrimento che sostiene il mondo, dono splendido di grazia. Tu sei sublime frutto di quellalbero di vita che Adamo non pot toccare: ora in Cristo a noi donato. Pane della vita, sangue di salvezza, vero corpo, vera bevanda cibo di grazia per il mondo. Sei lAgnello immolato nel cui sangue la salvezza, memoriale della vera Pasqua della nuova Alleanza. Manna che nel deserto nutri il popolo in cammino, sei sostegno e forza nella prova per la Chiesa in mezzo al mondo. Vino che ci d gioia, che riscalda il nostro cuore, sei per noi il prezioso frutto della vigna del Signore. Dalla vite ai tralci scorre la vitale linfa che ci dona la vita divina, scorre il sangue dellamore. Al banchetto ci inviti che per noi hai

preparato, doni al luomo la tua Sapienza doni il Verbo della Vita. Segno damore eterno, pegno di sublimi nozze, comunione nellunico corpo che in Cristo noi formiamo.

195. PERCH TU SEI CON ME


Solo tu sei il mio pastore, niente mai mi mancher. Solo tu sei il mio pastore, o Signore. Mi conduci dietro te sulle verdi alture, ai ruscelli tranquilli, lass, dov pi limpida lacqua per me, dove mi fai riposare. Anche fra le tenebre, dun abisso oscuro, io non temo alcun male perch Tu mi sostieni, sei sempre con me, rendi il sentiero sicuro. Siedo alla tua tavola, che mi hai preparato ed il calice colmo per me di quella linfa di felicit che per amore hai versato.

Sempre mi accompagnano, lungo estati e inverni, la tua grazia, la tua fedelt nella tua casa io abiter fino alla fine dei giorni.

Maria, tu che sei stata cos docile davanti al tuo Signore. Maria, tu che hai portato dolcemente limmenso dono damore. Maria, tu che umilmente hai sofferto del Suo ingiusto dolore. Maria, tu che ora vivi nella gloria insieme al tuo Signore.

196. POPOLI TUTTI


Mio Ges, Signore, nessuno come Te Ora e per sempre, voglio lodare il Tuo grande amore per noi. Mia Roccia Tu sei, pace e conforto mi dai. Con tutto il cuore e le mie forze, sempre io Ti loder. Popoli tutti acclamate al Signore Gloria e potenza cantiamo al Re, Mari e monti si prostrino a Te, Al Tuo nome, o Signore. Canto con gioia per quello che fai, Per sempre Signore con Te rester, Non c promessa, non c fedelt che in Te! Non c promessa, non c fedelt che in Te!

198. PRENDEREMO IL LARGO


Questo il nostro tempo per osare, per andare, la parola che ci chiama quella tua! Come un giorno a Pietro, anche oggi dici a noi: Getta al largo le tue reti insieme a me Saliremo in questa barca anche noi, il tuo vento soffia gi sulle vele. Prenderemo il largo dove vuoi tu navigando insieme a te, Ges. Questo il nostro tempo, questo il mondo che ci dai: orizzonti nuovi, vie di umanit Come un giorno a Pietro,

197. PREGHIERA A MARIA


Maria, tu che hai atteso nel silenzio la Sua Parola per noi. Aiutaci ad accogliere il Figlio tuo che ora vive in noi.

anche oggi dici a noi: Se mi ami pi di tutto, segui me. Navigando il mare della storia insieme a te, la tua barca in mezzo a forti venti v. Come un giorno a Pietro, anche oggi dici a noi: Se tu credi in me, tu non affonderai.

mia vita! Tu mi indicherai il sentiero della vita, gioia piena nella Tua presenza, dolcezza senza fine. Tu mi indicherai il sentiero della vita, gioia piena nella Tua presenza, dolcezza senza fine. Benedico Dio che mha dato consiglio; anche di notte il mio cuore mistruisce. Innanzi a me sempre il Signore, sta alla mia destra, non posso vacillare. Mia eredit, mio calice il Signore, per me la sorte su luoghi deliziosi. Lieto e sereno il cuore mio, luce e speranza i miei passi Tu darai.

199. PROTEGGIMI, O DIO


Proteggimi, o Dio: in Te io mi rifugio. Ho detto a Lui: Sei Tu il mio Signore, senza di Te non ho bene alcuno. Nelle Tue mani, Signore la

200. PURIFICAMI O SIGNORE


Purificami, o Signore, sar pi bianco della neve. Piet di me, o Dio, nel Tuo amore, nel Tuo affetto cancella il mio peccato e lavami da ogni mia colpa, purificami da ogni mio errore.

Il mio peccato io lo riconosco; il mio errore mi sta sempre dinanzi; contro di Te, contro Te solo ho peccato: quello che male ai Tuoi occhi io lho fatto Crea in me, o Dio, un cuore puro, rinnova in me uno spirito fermo; non cacciarmi lontano dal Tuo volto, non mi togliere il Tuo spirito di santit. Ritorni a me la Tua gioia di salvezza, sorreggi in me uno spirito risoluto. Insegner agli erranti le Tue vie e i peccatori ritorneranno a Te. Sia gloria al Padre onnipotente, al Figlio, Ges Cristo, Signore, allo Spirito Santo, Amore, nei secoli dei secoli. Amen

Salgono insieme le trib di Jahv per lodare il nome del Dio dIsraele. L sono posti i seggi della sua giustizia i seggi della casa di Davide. Domandate pace per Gerusalemme sia pace a chi ti ama pace alle tue mura Su di te sia pace, chieder il tuo bene per la casa di Dio chieder la gioia. Noi siamo il suo popolo, Egli il nostro Dio possa rinnovarci la felicit.

202. QUALE GIOIA STAR CON TE


Ogni volta che ti cerco, ogni volta che ti invoco, sempre mi accogli Signor. Grandi la sono i tuoi prodigi, Tu sei buono verso tutti, santo Tu regni tra noi. Quale gioia star con Te Ges vivo e vicino, bello dar lode a Te, Tu sei il Signor. Quale dono aver creduto in Te che non mi abbandoni, io per sempre abiter

201. QUALE GIOIA


Quale gioia mi dissero andremo alla casa del Signore ora i piedi o Gerusalemme si fermano davanti a te. Ora Gerusalemme ricostruita come citt salda, forte e unita.

la Tua casa, mio Re. Hai guarito il mio dolore, hai cambiato questo cuore, oggi rinasco, Signor. Grandi sono i tuoi prodigi, Tu sei buono verso tutti, santo Tu regni tra noi. Hai salvato la mia vita, hai aperto la mia bocca, canto per Te, mio Signor. Grandi sono i tuoi prodigi, tu sei buono verso tutti, santo Tu regni tra noi.

Quando busser alla tua porta avr frutti da portare, avr ceste di dolore, avr grappoli damore. Avr frutti da portare, avr ceste di dolore, avr grappoli damore, o mio Signore! Quando busser alla tua porta avr amato tanta gente, avr amici da ritrovare e nemici per cui pregare. Avr amato tanta gente, avr amici da ritrovare e nemici per cui pregare, o mio Signore! O mio Signore!

204. QUANDO NELLOMBRA


Quando nellombra cade la sera questa, o Madre, la mia preghiera: fa pura e santa lanima mia, Ave Maria, ave! E quando lalba annuncia il giorno allara tua faccio ritorno, dicendo sempre con voce pia: Nei giorni lieti di gioia pura e in quelli ancora della sventura, ti dir sempre, o Madre mia:

203. QUANDO BUSSER


Quando busser alla tua porta avr fatto tanta strada avr piedi stanchi e nudi avr mani bianche e pure. Avr fatto tanta strada, avr piedi stanchi e nudi, avr mani bianche e pure, o mio Signore!

205. QUANTA SETE


Quanta sete nel mio cuore: solo in Dio si spegner. Quanta attesa di salvezza: solo in Dio si sazier. Lacqua viva che Egli d sempre fresca sgorgher. Il Signore la mia vita, il Signore la mia gioia. Se la strada si fa oscura, spero in Lui, mi guider. Se langoscia mi tormenta, spero in Lui, mi salver. Non si scorda mai di me, presto a me riapparir. Nel mattino io Tinvoco: Tu, mio Dio, risponderai. Nella sera rendo grazie: Tu, mio Dio, ascolterai. Al Tuo monte salir e vicino Ti vedr

canter che tu non abbandoni, non tradisci mai. Dammi sempre la tua grazia e in te dimorer per adorarti, per servirti in verit, mio Re. Canter che solo tu sei vita e verit, che sei salvezza, che sei la vera libert. Io porr la mia fiducia in te che sei la via. Camminer nella tua santa volont, mio Re.

207. QUESTA FAMIGLIA


Questa famiglia ti benedice, ti benedice Signore. (2v) Ti benedice perch ci hai fatti incontrare, perch ci hai dato amore e gioia per vivere insieme, perch ci hai dato lo scopo per continuare: questa famiglia ti benedice. Ti benedice perch ci doni pazienza e nel dolore ci dai la forza di sperare perch lavoro e pane non ci fai mancare questa famiglia ti benedice.

206. QUESTA LA MIA FEDE


PROCLAMARTI MIO RE
Questa la mia fede, proclamarti mio Re, unico Dio, grande Signore. Questa la speranza: so che risorger e in te dimorer. Canter la gioia di esser figlio,

208. QUESTO IL GIORNO DI CRISTO


SIGNORE
Questo il giorno di Cristo Signore: alleluia, alleluia. Celebrate il Signore perch buono, perch eterna la sua misericordia. Dica Israele che egli buono, eterna la sua misericordia. La destra del Signore si alzata e ha fatto infinite meraviglie. Non morir, in vita rester, e annunzier le opere di Dio. La pietra messa via dai costruttori, divenuta pietra angolare, Guardiamo tutti lopera di Dio, meravigliosa e grande ai nostri occhi

distrugge ogni paura. Rallegriamoci, che si compie in questo giorno la promessa. Rallegriamoci, ogni uomo lo vedr: la salvezza di Dio. Gloria a te, Emmanuele, gloria a te, figlio di Dio, gloria a te Cristo Signore che nasci per noi e torna la gioia! Rallegriamoci, Egli viene a liberarci da ogni male. Rallegriamoci, il momento di gustare il suo perdono. Rallegriamoci, con coraggio riceviamo la sua vita, Rallegriamoci, perch giunta in mezzo a noi la presenza di Dio. Rallegriamoci, tutti i popoli del mondo lo vedranno. Rallegriamoci, nel Signore la nostra dignit. Rallegriamoci nella luce del suo regno in cui viviamo. Rallegriamoci, siamo tempio vivo suo, siamo Chiesa di Dio.

209. RALLEGRIAMOCI
Rallegriamoci, non c spazio alla tristezza in questo giorno. Rallegriamoci, la vita che

210. RE DI GLORIA
Ho incontrato Te Ges

e ogni cosa in me cambiata tutta la mia vita ora ti appartiene tutto il mio passato io lo affido a Te Ges Re di gloria mio Signor. Tutto in Te riposa, la mia mente il mio cuore trovo pace in Te Signor, Tu mi dai la gioia voglio stare insieme a Te, non lasciarti mai Ges Re di gloria mio Signor. Dal tuo amor chi mi separer sulla croce hai dato la vita per me una corona di gloria mi darai quando un giorno ti vedr. Tutto in Te riposa, la mia mente il mio cuore trovo pace in Te Signor, Tu mi dai la gioia vera voglio stare insieme a Te, non lasciarti mai Ges Re di gloria mio Signor. Dal tuo amor chi mi separer Io ti aspetto mio Signor. x2 Io ti aspetto mio Re!

resurrxit sicut dixit, alleluia: ora pro nobis Deum, alleluia.

Traduzione cantabile:
Regina dei cieli rallegrati, alleluia; Cristo, che hai portato nel grembo, alleluia, risorto come aveva promesso, alleluia; prega il Signore per noi, alleluia

212. RESTA ACCANTO A ME


Ora vado sulla mia strada, con lamore tuo che mi guida O Signore, ovunque io vada, resta accanto a me. Io ti prego, stammi vicino, ogni passo del mio cammino, ogni notte, ogni mattino, resta accanto a me. Il tuo sguardo puro sia luce per me e la tua parola sia voce per me che io trovi il senso del mio andare solo in te, nel tuo fedele amare il mio perch. Fa che chi mi guarda non veda che te, fa che chi mi ascolta non senta che te e chi pensa a me, fa che nel cuore pensi a te e trovi quellamore che hai dato a me.

211. REGINA COELI


Regina caeli, laetre, alleluia; quia quem meruisti portre, alleluia,

213. RESTA CON NOI SIGNORE, LA


SERA
Resta con noi, Signore, la sera; resta con noi e avremo la pace. Resta con noi, non ci lasciar, la notte mai pi scender. Resta con noi, non ci lasciar, per le vie del mondo, Signor. Ti porteremo ai nostri fratelli, ti porteremo lungo le strade. Voglio donarti queste mie mani, voglio donarti questo mio cuore.

sempre. Perch sappiamo che una nuova vita da qui partita e mai pi si fermer. Resta qui con noi, il sole scende gi. Resta qui con noi, Signore sera ormai. Resta qui con noi, il sole scende gi. Se Tu sei fra noi la notte non verr. Sallarga verso il mare il tuo cerchio donda che il vento spinger fino a quando giunger ai confini di ogni cuore alle porte dellamore vero; come una fiamma che dove passa brucia, cos il tuo amore tutto il mondo invader. Davanti a noi lumanit lotta, soffre e spera come una terra che nellarsura chiede lacqua da un cielo senza nuvole, ma che sempre le pu dare vita. Con Te saremo sorgente dacqua pura, con Te fra noi il deserto fiorir.

214. RESTA QUI CON NOI


Le ombre si distendono, scende ormai la sera e sallontanano dietro i monti i riflessi di un giorno che non finir, di un giorno che ora correr

215. RESURREZIONE

Che gioia ci hai dato, Signore del cielo, Signore del grande universo, che gioia ci hai dato, vestito di luce, vestito di gloria infinita, vestito di gloria infinita. Vederti risorto, vederti Signore il cuore sta per impazzire. Tu sei ritornato, Tu sei qui tra noi e adesso ti avremo per sempre, e adesso ti avremo per sempre. Chi cercate, donne, quaggi, Chi cercate, donne, quaggi, quello chera morto non qui risorto! S, come aveva detto anche a voi. Voi gridate a tutti che risorto Lui, tutti che risorto Lui. Tu hai vinto il mondo, Ges, Tu hai vinto il mondo, Ges, liberiamo la felicit e la morte, no, non esiste pi, lhai vinta Tu e hai salvato tutti noi, uomini con Te, tutti noi, uomini con Te. Uomini con Te (uomini con Te) che gioia ci hai dato: ti avremo per sempre.

216. RIEMPICI DI TE
Riempici di Te Padre Creatore, riempici di Te Figlio Salvatore, riempici di Te Spirito dAmore, riempici di Te. (3v) Sciogli il cuore dei tuoi figli dalle catene dellinganno, dalla cieca indifferenza, dalla vanit del mondo. Sciogli il cuore dei tuoi figli Con la Vera Libert, con la dolcezza del Perdono, con la lieta povert.

217. RESTA PER SEMPRE


Resta per sempre in mezzo a noi, Signore.

Tu nostra via, vita e verit; la tua presenza sia nel nostro cuore fonte di luce, gioia e santit. Che questo giorno sia per noi fecondo d'opere degne della tua bont; perch la nostra vita sia nel mondo raggio che attesti la tua carit.

Pasqua luminosa sei Ges, non c' pi la notte intorno a noi. Tu sei sole e sale, la gloria tua Signore splende e accende in noi la santit. Nel mondo tu ci manderai, saremo il giorno che verr e tu e noi di pi nell'unit e noi fratelli in te. Ancora tu lo sguardo dolce su di noi, tu, Ges, immensamente tra di noi. Solo tu puoi dire a noi: Siete luce, siete sale. Tu con noi, amico, Emmanuel. Amico Emmanuel.

218. SALE E LUCE


Luce della terra sei Ges, infinito amore, verit, noi saremo luce, ma solo insieme a te, luce di risorti vivi in te. Sale della terra sei Ges, sale nelle mie profondit, dai sapore e senso, la nuova identit, per servire la tua volont. Tu, Ges, ci illumini di te, tu, Ges, un nuovo esistere con te, risplender il sale della verit. Nasceranno nuovi giovani per te, vestiranno di entusiasmo le citt, sia gloria a te, amico grande sei per noi, Emmanuel!

219. SALGA A TE SIGNORE


Salga a te, Signore, linno della Chiesa, linno della lode che ci unisce a Te. Sia gloria e lode alla Trinit. Santo, santo, santo per leternit. Una la fede, una la speranza, uno lamore che ci unisce a Te. Luniverso canta: lode a Te, Ges! Gloria al nostro Dio, gloria al nostro Re! Fonte dacqua viva per la nostra sete, fonte di ogni grazia per leternit,

Cristo, uomo e Dio, vive in mezzo a noi: Egli, nostra via, vita e verit. Venga il tuo regno, regno di giustizia, regno della pace, regno di bont! Torna, o Signore, non tardare pi, compi la promessa: Vieni, o Ges!

A te ricorriamo, esuli figli di Eva. A te sospiriamo, piangenti In questa valle di lacrime. Avvocata nostra, volgi a noi gli occhi tuoi, mostraci dopo questo esilio il frutto del tuo seno, Ges. Salve Regina, Madre di misericordia. O clemente, o pia, o dolce Vergine Maria, Salve Regina! Salve Regina, salve, salve!

220. SALVE REGINA


Salve, Regina, mater misericordiae; vita, dulcedo et spes nostra, salve. Ad te clamamus, exules filii Evae. Ad te suspiramus, gementes et flentes in hac lacrimarum valle. Eia ergo advocata nostra, illos tuos misericordes oculos ad nos converte. Et Jesum, benedictum fructum ventris tui, nobis post hoc exilium ostende. O Clemens, o pia, o dulcis Virgo Maria.

222. SALVE REGINA SORELLA


Salve Regina, sorella della Terra, Tu che stai nel cielo, creata regina dalla Trinit, che ti ha voluta bella e potente. Madre tu sei, Maria. Salve Regina, sul mare della vita non vediamo strade. Tu traccia il cammino della verit. Nelle tempeste, ti fai sentire Madre presente, Maria. Salve Regina, sei umile sei bella. Prendi questa vita che noi ti offriamo con serenit. Siamo strumenti nelle tue mani. Mamma tu sei, Maria.

221. SALVE REGINA (Gen Verde)


Salve Regina, Madre di misericordia. Vita, dolcezza, speranza nostra salve! Salve Regina! (2v)

Mamma tu sei, Maria.

223. SAN FRANCESCO


O Signore fa di me un tuo strumento fa di me uno strumento della tua pace, dov odio che io porti lamore, dov offesa che io porti il perdono, dov dubbio che io porti la fede, dov discordia che io porti lunione, dov errore che io porti verit, a chi dispera che io porti la speranza. Dov errore che io porti verit, a chi dispera che io porti la speranza. O Maestro dammi Tu un cuore grande che sia goccia di rugiada per il mondo che sia voce di speranza che sia un buon mattino per il giorno di ogni uomo e con gli ultimi del mondo sia il mio passo lieto nella povert, nella povert. (2v) O Signore fa di me il tuo canto, fa di me il tuo canto di pace; a chi triste che io porti la gioia, a chi nel buio che io porti la luce. donando che si ama la vita,

servendo che si vive con gioia. Perdonando che si trova il perdono, morendo che si vive in eterno. Perdonando che si trova il perdono, morendo che si vive in eterno.

224. SANTA MARIA DEL CAMMINO


Mentre trascorre la vita, solo tu non sei mai; santa Maria del cammino, sempre sar con te. Vieni, o madre, in mezzo a noi, vieni, Maria, quaggi. Cammineremo insieme a te verso la libert. Quando qualcuno ti dice: Nulla mai cambier, lotta per un mondo nuovo, lotta per la verit! Lungo la strada la gente chiusa in se stessa va; offri per primo la mano a chi vicino a te. Quando ti senti ormai stanco e sembra inutile andar, tu vai tracciando un cammino, un altro ti seguir

225. SANTO (Gen Verde)


Santo, santo, santo! (2v) Il Signore Dio delluniverso. (2v) I cieli e la terra sono pieni della tua gloria. Osanna, osanna nellalto dei cieli. (2v) Benedetto colui che viene nel nome del Signore. (2v) Osanna, osanna nellalto dei cieli. (2v)

hai fatto tutte le cose con meraviglia. I cieli e la terra ti lodano Dio vesti i fiori del campo dai la vita agli uccelli i cieli e la terra ti lodano Dio. (2v) Osanna, osanna nellalto dei cieli, osanna nellalto dei cieli. (2v)

228. SANTO (Zaire)


Osanna eh osanna eh Osanna a Cristo Signor Santo, santo, Osanna (2v) I cieli e la terra, o Signore, sono pieni di Te (2v) Benedetto colui che viene, nel nome tuo Signor (2v)

226. SANTO (Ricci)


Santo, santo, santo. E il Signore Dio delluniverso. I cieli e la terra sono pieni della tua gloria. Osanna nellalto dei cieli. Benedetto colui che viene nel nome del Signore. Osanna nellalto dei cieli. Santo, santo, santo. E il Signore Dio delluniverso. I cieli e la terra sono pieni della tua gloria. Santo, santo, santo.

229. SANTO (Buttazzo)


Santo, Santo, Santo il Signore Dio delluniverso. Santo, santo, i cieli e la terra sono pieni della tua gloria. Osanna nellalto dei cieli Osanna nellalto dei cieli. Santo, Santo, Santo, il Signore Dio delluniverso.

227. SANTO (Spoladore)


Santo il Signore Dio re del cielo Santo il Signore Dio re delluniverso

Santo, santo, i cieli e la terra sono pieni della tua gloria. Benedetto colui che viene nel nome del Signore. Osanna nellalto dei cieli Osanna nellalto dei cieli. Santo, Santo, Sa a a a nto.

se entriamo nella reggia della luce, siamo noi. Scusa, Signore, se sediamo alla mensa del tuo corpo per saziarci di te.

231. SE MACCOGLI
Tra le mani non ho niente, spero che mi accoglierai chiedo solo di restare accanto a Te. Sono ricco solamente dellamore che mi dai: per quelli che non lhanno avuto mai. Se maccogli, mio Signore, altro non ti chieder e per sempre la tua strada la mia strada rester nella gioia, nel dolore, fino a quando Tu vorrai con la mano nella tua camminer. Io ti prego con il cuore, so che Tu mi ascolterai rendi forte la mia fede pi che mai. Tieni accesa la mia luce fino al giorno che Tu sai, con i miei fratelli incontro a Te verr.

230. SCUSA SIGNORE


Scusa, Signore, se bussiamo alla porta del tuo amore, siamo noi. Scusa, Signore, se chiediamo, mendicanti dellamore, un ristoro da te. Cos la foglia quando stanca cade gi. ma poi la terra ha una vita sempre in pi. Cos la gente quando stanca vuole te. E tu, Signore, hai una vita sempre in pi. sempre in pi! Scusa, Signore, quando usciamo dalla strada del tuo amore, siamo noi. Scusa, Signore, se ci vedi solo allora del perdono ritornare da te. Scusa, Signore,

232. SE QUALCUNO HA DEI BENI


Se qualcuno ha dei beni in

questo mondo e chiudesse il cuore agli altri nel dolor, come potrebbe la carit di Dio rimanere in lui? Insegnaci, Signore, a mettere la nostra vita a servizio di tutto il mondo. Il pane e il vino che noi presentiamo siano il segno dellunione fra noi. La nostra Messa sia lunione con Cristo, la comunione con quelli che soffrono.

e il Figlio tuo verr, vivr ancora in mezzo a noi. Mille grappoli maturi sotto il sole, festa della terra, donano vigore, quando da ogni perla stilla il vino nuovo: vino della gioia, dono tuo, Signore.

234. SEI IL MIO PASTORE


Il Signore il mio pastore: io non manco mai di nulla e su prati derba fresca Lui mi fa riposare E ad acque tranquille mi conduce, mi rinfranca e mi d forza Lui mi guida per il buon sentiero Per Amore del suo nome. Anche se un giorno andassi per la valle pi oscura io di nulla avrei paura perch sempre sei con me. io mi appoggio al tuo bastone con fiducia e sicurezza mi abbandono al tuo Amore mi abbandono tutto a Te. E sei Tu il mio pastore e sei Tu il mio pastore e sei Tu il mio pastore mia vita mio sole mia sola speranza o mio Signore. Tu prepari per me un banchetto

233. SEGNI DEL TUO AMORE


Mille e mille grani nelle spighe doro mandano fragranza e danno gioia al cuore, quando, macinati, fanno un pane solo: pane quotidiano, dono tuo, Signore. Ecco il pane e il vino, segni del tuo amore. Ecco questa offerta, accoglila Signore: tu di mille e mille cuori fai un cuore solo, un corpo solo in te

una festa nella tua gioia Tu prepari per me un banchetto sotto gli occhi dei miei nemici; e con olio profumato Tu profumi il mio capo e con olio profumato fai risplendere il mio volto. Il mio calice trabocca e trabocca della tua Vita e lo riempi fino allorlo e lo riempi della tua Gioia mie compagnie saranno sempre la Felicit e il tuo Amore e abiter per sempre nella tua casa mio Signore.

Sei Tu, Signore, il pane, Tu cibo sei per noi. Risorto a vita nuova, sei vivo in mezzo a noi. Nellultima Sua cena Ges si dona ai Suoi: Prendete pane e vino, la vita mia per voi. Mangiate questo pane: chi crede in me vivr. Chi beve il vino nuovo, con me risorger. Cristo il pane vero, diviso qui fra noi: formiamo un solo corpo e Dio sar con noi. Se porti la Sua croce, in Lui tu regnerai. Se muori unito a Cristo, con Lui rinascerai. Verranno cieli nuovi, la terra fiorir. Vivremo da fratelli: la Chiesa carit.

236. SERVO PER AMORE


Una notte di sudore sulla barca in mezzo al mare e mentre il cielo simbianca gi tu guardi le tue reti vuote. Ma la voce che ti chiama

235. SEI TU SIGNORE IL PANE

un altro mare ti mostrer e sulle rive di ogni cuore le tue reti getterai. Offri la vita tua come Maria ai piedi della croce e sarai servo di ogni uomo, servo per amore, sacerdote dellumanit. Avanzavi nel silenzio fra le lacrime e speravi che il seme sparso davanti a te cadesse sulla buona terra. Ora il cuore tuo in festa, perch il grano biondeggia ormai, maturato sotto il sole, puoi riporlo nei granai.

vincer. Dolce Signora vestita di cielo, Madre dolce dellinnocenza, libera il mondo dalla paura, dal buio senza fine della guerra e della fame dallodio che distrugge gli orizzonti della vita, dal cuore della gente.

238. SIGNORE, ASCOLTA


Signore, ascolta: Padre perdona! Fa che vediamo il Tuo amore. A Te guardiamo, Redentore nostro, da Te speriamo gioia di salvezza, fa che troviamo grazia di perdono. Ti confessiamo ogni nostra colpa, riconosciamo ogni nostro errore e Ti preghiamo: dona il Tuo perdono. O Buon Pastore, Tu che dai la vita; Parola certa, roccia che non muta: perdona ancora con piet infinita.

237. SIGNORA DELLA PACE


Dolce Signora vestita di cielo, Madre dolce della Speranza, gli uomini corrono senza futuro, ma nelle loro mani c ancora quella forza per stringere la Pace e non farla andare via dal cuore della gente. Ma Tu portaci a Dio nel mondo cambieremo le strade e gli orizzonti e noi apriremo nuove vie che partono dal cuore e arrivano alla pace e noi non ci fermeremo mai, perch insieme a Te lamore

239. SIGNORE, SEI TU IL MIO PASTOR


Signore, sei tu il mio pastor, nulla mi pu mancar nei tuoi pascoli. Fra l'erbe verdeggianti

mi guidi a riposar; all'acque tue tranquille mi fai tu dissetar. Se in valle tutta oscura io camminar dovr, vicino a Te, Signore, pi nulla temer. Per me hai preparato il pane tuo immortal; il calice m'hai colmo di vino celestial. La luce e la tua grazia mi guideranno ognor; da Te m'introdurranno per sempre, o mio Signor.

240. SIGNORE, SEI TU IL MIO


PASTORE
Signore, sei tu il mio pastore, nulla mi pu mancar se tu sei con me. 1. Sui prati verdeggianti mi guidi a riposar, ad acque chiare e fresche mi vengo a dissetar. 2. Se in una valle oscura io camminar dovr, vicino a te, Signore, pi nulla temer. 3. Per me prepari un pane, che vita mi dar, e un calice ricolmo di vino, a saziet. 4. La grazia, la tua luce tu manda su di me e rester, Signore, per secoli con te.

241. SIGNORE DELLA VITA


Signore della vita Padre. Benedetto sei tu Dio dell'universo, dalla tua bont abbiamo ricevuto il pane, dalle spighe che ci doni, dalle mani che ci hai dato. Rit.: E questo pane noi lo portiamo a te, Signore accoglilo. Diventer il cibo della vita eterna

il corpo tuo Signore. Signore della vita Padre. Benedetto sei tu Dio dell'universo, dalla tua bont abbiamo ricevuto il vino dalle viti che ci doni, dalle mani che ci hai dato. Rit.: E questo vino noi lo portiamo a te, Signore accoglilo. Diventer la bevanda di salvezza il sangue tuo Signore. Signore della vita Padre. Benedetto sei tu Dio dell'universo. Noi ci amiamo perch Lui ci ama: Dio amore. Egli per primo diede a noi la vita: Dio carit. Giovani forti avete vinto il male: Dio amore. In voi dimora la Parola eterna:Dio carit.

243. SOLO IN DIO


Solo in Dio riposa lanima mia, da Lui la mia speranza. Lui solo mia rupe e mia salvezza, mia roccia di difesa, non potr vacillare. In Dio la salvezza, la mia gloria, il mio saldo rifugio, la mia difesa. Confida sempre in Lui, o popolo, davanti a Lui effondi il tuo cuore. Poich il potere appartiene a Dio, Tua, Signore, la grazia.

242. SOLO CHI AMA


Noi annunciamo la Parola eterna: Dio amore. Questa la voce che ha varcato i tempi: Dio carit. Passa questo mondo, passano i secoli, solo chi ama non passer mai. (2v) Dio luce e in Lui non c la notte Dio amore. Noi camminiamo lungo il Suo sentiero: Dio carit.

244. SPIRITO DEL DIO VIVENTE


Spirito di Dio vivente accresci in noi l'amore. Pace, gioia, forza nella tua dolce presenza.

Fonte d'acqua viva purifica i cuori sole della vita ravviva la tua fiamma.

246. SU ALI DAQUILA


Tu che abiti al riparo del Signore e che dimori alla sua ombra di al Signore: Mio rifugio, mia roccia in cui confido. E ti rialzer, ti sollever su ali daquila, ti regger sulla brezza dellalba, ti far brillar come il sole, cos nelle sue mani vivrai. Dal laccio del cacciatore ti liberer e dalla carestia che distrugge, poi ti coprir con le sue ali e rifugio troverai. Non devi temere i terrori della notte n freccia che vola di giorno, mille cadranno al tuo fianco ma nulla ti colpir. Perch ai suoi angeli ha dato un comando di preservarti in tutte le tue vie, ti porteranno sulle loro mani contro la pietra non inciamperai. E ti rialzer... E ti rialzer, ti sollever su ali daquila ti regger, sulla brezza

245. SPLENDI GES


Splendi Ges, riempi il mondo con la Tua gloria, oh, Spirito, vieni e infiamma i cuor la grazia tua spandi su tutte le nazioni, la Tua parola una luce per noi. Il tuo raggio d amor risplende nelle tenebre si risplende, Ges luce del mondo ci illumina. Liberi in verit Lui ci guida, splendi su me, splendi su me. Ecco vengo alla Tua maest, dalle ombre alla Tua santit, per il Tuo sangue entro nella Tua luce, guidaci Tu, su sentieri di pace, splendi su me, splendi su me. Noi guardiamo il Tuo splendore, nei nostri volti il Tuo bagliore, sempre cambia di gloria in gloria, riflessa qui noi viviamo la tua storia splendi su noi, splendi su noi.

dellalba ti far brillar come il sole, cos nelle mie mani vivrai.

Signore, dammi tu una fede forte. Pietro vai, fidati di Me, la mia Chiesa su di te io fonder; mander lo Spirito, ti dar il coraggio, doner la forza dellamore per il Regno di Dio.

247. SULLA TUA PAROLA


Signore ho pescato tutto il giorno, le reti son rimaste sempre vuote. S fatto tardi, a casa ora ritorno, Signore, son deluso e me ne vado. La vita con me sempre stata dura e niente mai mi d soddisfazione, la strada in cui mi guidi insicura: son stanco e ora non aspetto pi. Pietro vai, fidati di Me, getta ancora in acqua le tue reti. Prendi ancora il largo sulla mia parola, con la mia potenza Io ti far pescatore di uomini. Maestro dimmi cosa devo fare; insegnami, Signore, dove andare. Ges dammi la forza di partire, la forza di lasciare le mie cose: questa famiglia che mi son creato, le barche che a fatica ho conquistato, la casa, la mia terra, la mia gente

248. SYMBOLUM 77
Tu sei la mia vita altro io non ho, Tu sei la mia strada, la mia verit. Nella Tua parola io camminer finch avr respiro, fino a quando Tu vorrai. Non avr paura, sai, se Tu sei con me: io Ti prego, resta con me.

Credo in te, Signore, nato da Maria, Figlio eterno e santo, uomo come noi. Morto per amore, vivo in mezzo a noi: una cosa sola con il Padre e con i Tuoi, fino a quando, io lo so, Tu ritornerai, per aprirci il Regno di Dio. Tu sei la mia forza, altro io non ho, Tu sei la mia pace, la mia libert, niente nella vita ci separer. So che la Tua mano, forte, non mi lascer. So che da ogni male Tu mi libererai e nel Tuo perdono vivr. Padre della vita, noi crediamo in Te. Figlio, Salvatore, noi speriamo in Te. Spirito damore, vieni in mezzo a noi Tu da mille strade ci raduni in unit. E per mille strade poi, dove Tu vorrai, noi saremo il seme di Dio.

249. SYMBOLUM 80
Oltre le memorie del tempo che ho vissuto, otre la speranza che serve al mio domani, oltre il desiderio di vivere il presente, anchio confesso ho chiesto che cosa verit? E Tu come un desiderio che non ha memorie, Padre buono, come una speranza che non ha confini, come un tempo eterno sei per me. Io so quanto amore chiede questa lunga attesa del tuo giorno o Dio; luce in ogni cosa io non vedo ancora: ma la tua Parola mi rischiarer! Quando le parole non bastano allamore, quando il mio fratello domanda pi del pane, quando lillusione promette un mondo nuovo, anchio rimango incerto nel mezzo del cammino. E Tu, Figlio tanto amato, verit delluomo, mio Signore, come la promessa di un perdono eterno, libert infinita sei per me.

Chiedo alla mia mente coraggio di cercare, chiedo alle mie mani la forza di donare, chiedo al cuore incerto passione per la vita e chiedo a te fratello, di credere con me! E Tu, forza della vita, Spirito damore, dolce Iddio, grembo dogni cosa, tenerezza immensa, verit del mondo sei per me.

251. TE AL CENTRO DEL MIO CUORE


Ho bisogno dincontrarti nel mio cuore, di trovare Te, di stare insieme a Te: unico riferimento del mio andare, unica ragione Tu, unico sostegno Tu. Al centro del mio cuore ci sei solo Tu. Anche il cielo gira intorno e non ha pace ma c un punto fermo, quella stella l. La stella polare fissa ed la sola, la stessa polare Tu, la stella sicura Tu. Al centro del mio cuore ci sei solo Tu. Tutto ruota attorno a Te, in funzione di Te e poi non importa il come, il dove e il se. Che Tu splenda sempre al centro del mio cuore, il significato allora sarai Tu, quello che far sar soltanto amore. Unico sostegno Tu, la stella polare Tu. Al centro del mio cuore ci sei solo Tu.

250. TI ADORIAM OSTIA DIVINA


T'adoriam, Ostia divina, T'adoriam, Ostia d'amor: Tu degli angeli il sospiro, Tu la pace d'ogni cuor. T'adoriam, Ostia divina, T'adoriam, Ostia d'amor. T'adoriam, Ostia divina, T'adoriam, Ostia d'amor: Tu dei forti la dolcezza, Tu dei deboli il vigor. T'adoriam, Ostia divina, T'adoriam, Ostia d'amor. T'adoriam, Ostia divina, T'adoriam, Ostia d'amor: Tu salute dei viventi, Tu speranza di chi muor. T'adoriam, Ostia divina, T'adoriam, Ostia d'amor.

252. TE LODIAMO TRINIT


Te lodiamo, Trinit, nostro Dio, Tadoriamo; Padre dellumanit, la Tua gloria proclamiamo. Te lodiamo, Trinit, per limmensa Tua bont. (2v) Tutto il mondo annuncia Te, Tu lhai fatto come un segno. Ogni uomo porta in s il sigillo del Tuo Regno. Nato e morto sei per noi, Cristo nostro Salvatore; ora vivi in mezzo ai Tuoi; noi chiamiamo Te Signore. Noi crediamo solo in Te, nostro Padre e Creatore; noi speriamo solo in Te, Ges Cristo, Salvatore. Infinita Carit, Santo Spirito damore, luce, pace e verit, regna sempre nel mio cuore.

253. TI ESALTO, DIO MIO RE


Ti esalto, Dio mio re, canter in eterno a Te. Io voglio lodarti, Signor, e benedirti, alleluia! Il Signore degno di ogni lode, non si pu misurar la Sua grandezza. Ogni vivente proclama la Sua gloria: la Sua opera giustizia e verit. Il Signore paziente e pietoso, lento allira e ricco di grazia, tenerezza per ogni creatura: il Signore buono verso tutti. Il Signore sostiene chi vacilla e rialza chiunque caduto; gli occhi di tutti ricercano il Suo volto, la Sua mano provvede loro il cibo. Il Signore protegge chi lo teme, ma disperde i superbi di cuore; Egli ascolta il grido del Suo servo. Ogni lingua benedica il Suo nome.

254. TI OFFRIAMO SIGNORE


Ti offriamo Signore il nostro vivere con tutto il peso e la gioia dei giorni. Ti offriamo Signore le nostre mani

molte volte son vuote ma ricercano te. Ti offriamo Signore la vita del mondo e nelle tue mani ricominciamo con te. (2v) Ti offriamo Signore le nostre croci il coraggio di amare dei santi di oggi. Ti offriamo Signore le nostre forze perch il tuo volere sia in cielo e in terra. Ti offriamo Signore queste speranze le nostre famiglie e i bambini del mondo Ti offriamo Signore la nostra Chiesa la tua famiglia su tutta la terra. Ti offriamo Signore i nostri errori peccato e tristezza perdonaci ancora. Ti offriamo Signore chi soffre ancora catene e ingiustizia e cerca la pace.

credete, lavete fatto a Lui. Ti ringrazio, mio Signore, non ho pi paura, perch con la mia mano nella mano degli amici miei cammino tra la gente della mia citt e non mi sento pi solo: non sento la stanchezza e guardo dritto avanti a me perch sulla mia strada ci sei Tu. Se amate veramente perdonatevi tra voi, nel cuore di ognuno ci sia pace: il Padre che nei cieli vede tutti i figli suoi, con gioia a voi perdoner. Sarete suoi amici se vi amate tra di voi, e questo tutto il suo vangelo. Lamore non ha prezzo, non misura ci che d lamore confini non ne ha.

256. TI RINGRAZIO O MIO SIGNORE


Ti ringrazio, o mio Signore, per le cose che sono nel mondo, per la vita che tu ci hai donato, per lamore che tu nutri per me. Alleluia, o mio Signore, alleluia, o Dio del ciel. (2v)

255. TI RINGRAZIO MIO SIGNORE


Amatevi lun laltro come Lui ha amato voi, e siate per sempre suoi amici, e quello che farete al pi piccolo tra voi,

Quando il cielo si tinge dazzurro io ti penso e tu sei con me. Non lasciarmi cadere nel buio nelle tenebre che il peccato ci d.

258. TI SEGUIR
Ti seguir, ti seguir, o Signore e nella tua strada camminer. Ti seguir nella via dellamore e doner al mondo la vita. Ti seguir nella via del dolore e la tua croce ci salver. Ti seguir nella via della gioia e la tua luce ci guider.

257. TI SALUTO O CROCE SANTA


Ti saluto, o Croce santa, che portasti il Redentor; gloria, lode, onor ti canta ogni lingua ed ogni cuor. Sei vessillo glorioso di Cristo, sei vittoria e segno damor: il suo sangue innocente fu visto come fiamma sgorgare dal cuor. Tu nascesti fra braccia amorose duna Vergine Madre. O Ges, tu moristi fra braccia pietose duna croce che data ti fu. O Agnello divino immolato sullaltar della croce, piet! Tu che togli dal mondo il peccato, salva luomo che pace non ha. Dona a tutti speranza, Signore, crocifisso e risorto per noi: tu che effondi la pace del cuore nel tuo Spirito di santit.

259. TRASFORMI IN GES


Nella terra baciata dal sole lavorata dallumanit nasce il grano ed un pezzo di pane che Ges sullaltare si fa. Nelle vigne bagnate di pioggia dal sudore dellumanit nasce luva ed un sorso di vino che Ges sullaltare si fa. Con la vita di tutta la gente noi loffriamo a Te, Padre e Signore, il dolore e la gioia del mondo tu raccogli e trasformi in Ges, tu raccogli e trasformi in Ges.

260. TU QUANDO VERRAI

Tu, quando verrai, Signore Ges, quel giorno sarai un sole per noi. Un libero canto da noi nascer e come una danza il cielo sar. Tu, quando verrai, Signore Ges, insieme vorrai far festa con noi. E senza tramonto la festa sar, perch finalmente saremo con Te. Tu, quando verrai, Signore Ges, per sempre dirai: Gioite con Me! Noi ora sappiamo che il Regno verr: nel breve passaggio viviamo di Te.

Signore. Caro eletto, pargoletto, quanto questa povert pi minnamora: giacch ti fece amor povero ancora, giacch ti fece amor povero ancora.

262. TU SEI
Tu sei la prima stella del mattino, Tu sei la nostra grande nostalgia, Tu sei il cielo chiaro dopo la paura, dopo la paura desserci perduti e torner la vita in questo mare. (2v) Soffier, soffier il vento forte della vita, soffier sulle vele e le gonfier di Te. Soffier, soffier il vento forte della vita, soffier sulle vele e le gonfier di Te. (2v) Tu sei lunico volto della pace, Tu sei speranza nelle nostre mani, Tu sei il vento nuovo sulle nostre ali, sulle nostre ali soffier la vita e gonfier le vele per questo mare. (2v)

261. TU SCENDI DALLE STELLE


Tu scendi dalle stelle, o Re del cielo, e vieni in una grotta al freddo e al gelo, e vieni in una grotta al freddo e al gelo. O Bambino mio divino, io ti vedo qui a tremar. O Dio beato! Ah, quanto ti cost, lavermi amato, ah, quanto ti cost, lavermi amato. A te che sei del mondo il Creatore mancano panni e fuoco, mio Signore, mancano panni e fuoco, mio

263. TU SEI LAVVENTO


Tu sei lAvvento in cuore al mondo vieni, Signore, in ogni tempo, seme nascosto in ogni cosa che nel profondo vive lattesa, voce ardente in bocca ai profeti lungo il cammino dei nostri padri. Vieni, Signore. Tu sei lAvvento della salvezza vieni a portare giorni di grazia, alle promesse dai compimenti mostri il tuo volto buono e santo, tu le ferite vieni a guarire ogni dolore a consolare. Vieni, Signore. Tu sei lAvvento, Dio dellamore vieni tra noi a riconciliare, doni la forza dellAlleanza e nella pace la tua presenza, come lo sposo stai per venire la nostra vita a rallegrare. Vieni, Signore. Tu sei lAvvento dellinfinito vieni a far luce al nostro passato, oltre il futuro sullorizzonte apri allimmenso il nostro presente, di un nuovo cielo sei trasparenza, offri alla terra nuova speranza. Vieni, Signore, vieni Signore!

264. TU SOLE VIVO


Tu sole vivo per me sei Signore. Vita e calore diffondi nei cuor. Tu sul cammino risplendi mio sole. Luce ai miei passi Ti voglio Signor. La tua parola mi svegli al mattino, e mi richiami alla sera con Te. Sulla mia casa Tinnalza, mio sole: splenda damore di luce per Te.

265. VENIMUS ADORARE EUM


(Gmg 2005)
Chiedi perch partire dal proprio regno, solo per inseguire una stella e perch per un Bimbo piegano quelle ginocchia da Re? Tu la risposta sai che : Venimus adorare eum, Emmanuel-Dio con noi. Venimus adorare eum Emmanuel. (2v)

Chiedi perch lasciare sui monti il gregge, solo per ascoltare un canto e perch per un Bimbo piegano quelle ginocchia, perch? Tu la risposta sai che : Ecco da lontano, per adorarlo, siamo giunti anche noi, noi tutti figli suoi, profeti e sacerdoti ormai. Nel pane e nel vino noi siamo in lui e lui in noi e un canto qui si alza gi:

Sia gloria nei cieli, pace sulla terra, un angelo annuncia a Betlemme.

267. VERBUM PANIS


Prima del tempo prima ancora che la terra cominciasse a vivere il Verbo era presso Dio. Venne nel mondo e per non abbandonarci in questo viaggio ci lasci tutto se stesso come pane.

266. VENITE FEDELI


Venite, fedeli, langelo ci invita, venite, venite a Betlemme. Nasce per noi Cristo Salvatore. Venite, adoriamo, venite, adoriamo, venite, adoriamo, il Signore Ges. La luce del mondo brilla in una grotta la fede ci guida a Betlemme. La notte risplende, tutto il mondo attende, seguiamo i pastori a Betlemme. Il Figlio di Dio, Re delluniverso, si fatto bambino a Betlemme.

Verbum caro factum est Verbum panis factum est. Verbum caro factum est Verbum panis factum est.
Qui spezzi ancora il pane in mezzo a noi e chiunque manger non avr pi fame. Qui vive la tua chiesa intorno a te dove ognuno trover la sua vera casa.

Verbum caro factum est Verbum panis factum est. Verbum caro factum est Verbum panis.
Prima del tempo

quando luniverso fu creato dalloscurit il Verbo era presso Dio. Venne nel mondo nella sua misericordia Dio ha mandato il Figlio suo tutto se stesso come pane.

269. VI ANNUNCIO LA GIOIA


Gloria a Dio nellalto dei cieli e pace in terra agli uomini; oggi nasce per noi il Signore,il Messia, il Dio con noi. Vi annuncio la gioia pi grande:Ges Cristo oggi nato per voi.Una umile grotta a Betlemme la casa del Re dei re. Su coraggio, seguite la stella, alla grotta vi guider e potrete adorare il bambino, lUnigenito Figlio di Dio. Alla soglia son giunti i Re Magi, i sapienti venuti dallest; scrigni doro, di mirra e dincenso sono i doni al Re dei re

Verbum caro factum est Verbum panis factum est. Verbum caro factum est Verbum panis factum est.

268. VERGIN SANTA


Vergin santa Dio tha scelta con un palpito damor per dare a noi il tuo Ges: piena di grazia, noi tacclamiam! Ave, ave, ave Maria! (2v) Per la fede e il tuo amor o ancella del Signor, ti ha donato Dio lamor: piena di grazia, noi ti lodiam! Con lofferta del tuo Ges, madre ricca di bont, gioia tu sei del Creator: piena di grazia, noi tacclamiam! Tu conforti la nostra vita, tu sollevi nel dolor, per noi colmare di gioia i cuor: piena di grazia, noi tacclamiam!

270. VI AMO COS E VI AMER


C una novit nella nostra storia: Dio che si fa uomo e porta il cielo sulla terra; con la nostra vita Si rivela nello Spirito che soffia Verit. C una novit: che la morte vinta e la gioia in cuore a tutto il mondo poi racconta,

annunciando ancora la Parola che ci aiuta a ritornare insieme qui:

Vi amo cos e vi amer come vi ho amati, con voi rester! E via da qui ognuno sar il testimone della Carit, il testimone di Me, Verit
C una novit: Cristo la Speranza che da noi dilaga, fino ai confini della terra, (noi) figli della Chiesa, Madre e amica, che rivela la promessa ancora qui:

Vi amo cos e vi amer come vi ho amati, con voi rester! E via da qui ognuno sar il testimone della Carit
Senti nel vento il grido del mondo che si alza e arriva qui fino a noi chiede da sempre lo sai di esserci.

E via da qui ognuno sar il testimone della Carit, il testimone di Me, Verit Vi amo cos e vi amer come vi ho amati, con voi rester! E via da qui ognuno sar il testimone della Carit, il testimone di Me, Verit Vi amo cos e vi amer come vi ho amati, con voi rester! E via da qui ognuno sar il testimone della Carit, il testimone di Me, Verit

271. VI DAR UN CUORE NUOVO


Vi dar un cuore nuovo, metter dentro di voi uno spirito nuovo. Vi prender dalle genti, vi raduner ad ogni terra e vi condurr sul vostro suolo. Vi asperger con acqua pura e io vi purificher e voi sarete purificati. Io vi liberer da tutti i vostri peccati

Vi amo cos e vi amer come vi ho amati, con voi rester!

da tutti i vostri idoli. Porr il mio Spirito dentro di voi, voi sarete il mio popolo e Io sar il vostro Dio.

273. VIENI E SEGUIMI


Lascia che il mondo vada per la sua strada. Lascia che luomo ritorni alla sua casa. Lascia che la gente accumuli la sua fortuna. Ma tu, tu vieni e seguimi, tu, vieni e seguimi. Lascia che la barca in mare spieghi la vela. Lascia che trovi affetto chi segue il cuore. Lascia che dallalbero cadano i frutti maturi. Ma tu, tu vieni e seguimi, tu, vieni e seguimi. E sarai luce per gli uomini e sarai sale della terra e nel mondo deserto aprirai una strada nuova. (2v) E per questa strada, va, va e non voltarti indietro, va e non voltarti indietro.

272. VIENI AL SIGNOR


Benedici il Signor anima mia quanto in me lo benedica. Non dimenticare i suoi benefici quanto in me lo benedica. Egli perdona tutte le tue colpe buono e pietoso il Signore lento allira vieni al Signor ricevi il suo amor. Salva dalla fossa la tua vita e tincorona di grazia. Come il cielo alto sopra la terra cos la sua misericordia. Ma la grazia del Signor dura in eterno per quelli che lo temono. Benedici il Signor anima mia quanto in me lo benedica

274. VIENI GES, MARANATHA


Vieni Ges, maranatha,

speranza di pace per noi. Vieni Ges, maranatha, rivelaci il volto di Dio. Fra tanto dolore di uomini persi, ti prego, rinasci Ges! Asciuga le lacrime amare di morte E schiudici leternit. Fra tanti conflitti e minacce di guerra, riporta la pace, Ges. A tutti gli oppressi traditi dalluomo, ridona la libert. Fra tante ingiustizie e occulti poteri, insegnaci la tua umilt. Sei tu il solo giudice delluniverso per tutta leternit.

speranza e guida al nostro cuore. Tu vivi in ogni uomo, Spirito di Dio, in chi di giorno in giorno lotta per il pane, in chi senza paura cerca la giustizia e vive nella pace. Da te noi siamo uniti, Spirito di Dio, per essere nel mondo segno dellamore, col quale ci hai salvati dallodio e dalla morte, in Cristo, nostro amico. Sostieni in noi la fede, Spirito di Dio, e rendi il nostro amore fermento genuino per dare a tutto il mondo un volto sempre nuovo, pi giusto e pi sincero.

275. VIENI SANTO SPIRITO


Vieni, Santo Spirito! Vieni, Santo Spirito! riempi i cuori dei tuoi fedeli accendi il fuoco del tuo amor. (2v) Ovunque sei presente, Spirito di Dio, in tutto ci che vive: infondi la tua forza! Tu sei Parola vera, fonte di

276. VIENI O SPIRITO (C. Bizzetti)


Vieni o Spirito, Spirito di Dio Vieni o Spirito Santo Vieni o Spirito, soffia su di noi Dona ai tuoi figli la vita! Dona la luce ai nostri occhi dona la forza ai nostri cuori.

Dona alle menti la sapienza dona il tuo fuoco damore. Tu sei per noi Consolatore nella calura sei riparo, nella fatica sei riposo, nel pianto sei conforto. Dona a tutti i tuoi fedeli che confidano in te i tuoi sette santi doni, dona la gioia eterna.

insegnaci Tu lunit.

278. VIENI, SANTO SPIRITO DI DIO


(Buttazzo-Scarpa)
Vieni, Santo Spirito di Dio, come vento soffia sulla Chiesa! Vieni come fuoco, ardi in noi e con te saremo veri testimoni di Ges. Sei vento: spazza il cielo dalle nubi del timore; sei fuoco: sciogli il gelo e accendi il nostro ardore. Spirito creatore, scendi su di noi. Tu bruci tutti i semi di morte e di peccato; tu scuoti le certezze che ingannano la vita. Fonte di sapienza, scendi su di noi! Tu sei coraggio e forza nelle lotte della vita; tu sei lamore vero, sostegno nella prova. Spirito damore, scendi su di noi! Tu, fonte di unit, rinnova la tua Chiesa, illumina le menti, dai pace al nostro mondo. O Consolatore, scendi su di noi!

277. VIENI SPIRITO DI CRISTO


Vieni, vieni, Spirito dAmore, ad insegnar le cose di Dio, vieni, vieni, Spirito di Pace, a suggerir le cose che Lui ha detto a noi. Noi ti invochiamo, Spirito di Cristo, vieni Tu dentro di noi. Cambia i nostri occhi, fa che noi vediamo la bont di Dio per noi. Vieni o Spirito dai quattro venti e soffia su chi non ha vita. Vieni o Spirito, soffia su di noi perch anche noi riviviamo. Insegnaci a sperare, insegnaci ad amare insegnaci a lodare Iddio. Insegnaci a pregare, insegnaci la via,

279. VIENI SPIRITO FORZA DALLALTO


Vieni Spirito, forza dallalto, nel mio cuore fammi rinascere, Signore, Spirito. Come una fonte vieni in me come un oceano vieni in me come un fiume vieni in me come un fragore vieni in me. Come un vento con il tuo amore come una fiamma con la tua pace come un fuoco con la tua gioia come una luce con la tua forza.

Vivere perch ritorni al mondo lunit, perch Dio sta nei fratelli tuoi... Scoprirai allora il cielo dentro di te, una scia di luce lascerai. una scia di luce lascerai.

281. VOCAZIONE
Era un giorno come tanti altri e quel giorno Lui pass. Era un uomo come tutti gli altri e passando mi chiam. Come lo sapesse che il mio nome era proprio quello, come mai vedesse proprio me nella Sua vita non lo so. Era un giorno come tanti altri e quel giorno mi chiam. Tu, Dio, che conosci il nome mio, fa che ascoltando la Tua voce, io ricordi dove porta la mia strada nella vita allincontro con Te. Era lalba triste e senza vita e qualcuno mi chiam. Era un uomo come tanti altri, ma la voce quella no. Quante volte un uomo con il nome giusto mi ha chiamato, una volta sola lho sentito

280. VIVERE LA VITA


Vivere la vita con le gioie e coi dolori di ogni giorno, quello che Dio vuole da te. Vivere la vita e inabissarti nellamore il tuo destino, quello che Dio vuole da te. Fare insieme agli altri la tua strada verso Lui, correre con i fratelli tuoi. Scoprirai allora il cielo dentro di te, una scia di luce lascerai. Vivere la vita lavventura pi stupenda dellamore, quello che Dio vuole da te. Vivere la vita generare ogni momento il paradiso: quello che Dio vuole da te.

pronunciare con amore. Era un uomo come nessun altro e quel giorno mi chiam.

283. VOGLIO CANTARE AL SIGNOR


Voglio cantare al Signor e dare gloria a lui, voglio cantare per sempre al Signor. Cavallo e cavaliere ha gettato nel mare, egli il mio Dio e lo voglio esaltare. Chi come te, lass nei cieli, o Signor? Chi come te, lass, maestoso in santit? La destra del Signore ha annientato il nemico, le sue schiere ha riversato in fondo al mare. Sullasciutto tutto il suo popolo pass, con timpani e danze al Signore si esalt. Con la tua potenza Israele hai salvato, per la tua presenza una terra gli hai dato. Per i suoi prodigi al Signore canter, con un canto nuovo il suo nome esalter.

282. VOGLIO CANTARE AL MIO


SIGNORE
Voglio cantare al mio Signore, finch esisto, finch ha vita, il mio canto sia gradito a Lui, che la mia gioia. (2v)
Benedici il Signore, anima mia: Signore, mio Dio, quanto sei grande. Rivestito di maest e di splendore, avvolto di luce come di un manto, Tu stendi il cielo come una tenda, costruisci sullacqua la Tua dimora, fai delle nubi il Tuo carro, cammini sulle ali del vento; fai eseguire i Tuoi comandi al soffio del vento, alla luce dei lampi. Hai fondato la terra sulle Tue basi ed essa non potr pi vacillare. Come un manto lavvolgeva il mare, i monti dalle acque erano invasi; al Tuo comando sono fuggite, al fragore del tuono hanno tremato: dincanto i mari sono emersi, si sono aperte la valli; hai arginato le acque: non passeranno, a coprire la terra non torneranno.

284. VOI SIETE DI DIO


Tutte le stelle della notte, le nebulose e le comete, il sole su una ragnatela: tutto vostro e voi siete di Dio. Tutte le rose della vita, il grano, i prati, i fili derba, i mari, i fiumi, le montagne: tutto vostro e voi siete di Dio. Tutte le musiche e le danze, i grattacieli, le astronavi, i quadri, i libri, le culture: tutto vostro e voi siete di Dio. Tutte le volte che perdono, quando sorrido e quando piango, quando mi accorgo di chi sono: tutto vostro e voi siete di Dio, tutto nostro e noi siamo di Dio.

Canoni 285. JUBILATE DEO OMNIS TERRA


Jubilate Deo omnis terra. Servite Domino in laetitia. Alleluia, alleluia, in laetitia. Alleluia, alleluia, in laetitia

286. UBI CARITAS


Ubi caritas et amor, ubi caritas, Deus ibi est.

Traduzione:
Dove c carit e amore, qui Dio

287. TU CHE SEI BELLEZZA


Tu che sei bellezza, tu Figlio tanto amato, brilla sul tuo volto la luce delleterno, donaci lascolto della tua Parola, della tua Parola

288. LA MIA SETE MI PORT


La mia sete mi port al pozzo della vita, Tu, Signore, mi attendevi, acqua che disseta. Questo annuncer, questo annuncer,

mi conosci e non condanni mai. Questo annuncer, questo annuncer, il perdono dato a tutti noi.

solo Dio basta. Tutto passa, Dio non cambia: solo Dio basta.

289. LAUDATE OMNES GENTES


Laudate, omnes gentes, laudate Dominum. Laudate, omnes gentes, laudate Dominum.

292. NESSUN POTERE


Nessun poter, nessun possesso, per condividere come fratelli, fino a riunirci a te, Signore nostro, pane spezzato donato per noi.

Traduzione:
Lodate il Signore, popoli tutti.

293. CAMMINIAMO NEL BUIO


Camminiamo nel buio, verso la fonte, guidati soltanto dalla Parola. Sporcandoci gli occhi ci doni la luce, io credo, Signore, sei tu la mia luce, sei tu la mia luce.

290. MISERICORDIAS DOMINI


Misericordias Domini in aeternum cantabo.

Traduzione:
Canter per sempre le misericordie del Signore

294. SE CREDI VEDRAI


Se credi, vedrai la gloria di Dio, la vita che nasce dentro la morte. Io credo, Signore, che Tu sei il Cristo: distruggi la morte, guarisci ogni male, ci liberi ancora.

291. NADA TE TURBE


Nada te turbe, nada te espante. Quien a Dios tiene nada le falta. Nada te turbe, nada te espante. Solo Dios basta.

Traduzione:
Nulla ti turbi, nulla ti spaventi:

295. IL SIGNORE
Il Signore la mia forza

e io spero in Lui. Il Signore il Salvator. In Lui confido, non ho timor, in Lui confido, non ho timor.

vegliate e pregate.

299. TU SEI SORGENTE VIVA


Tu sei sorgente viva, Tu sei fuoco, sei carit. Vieni Spirito Santo, vieni

296. JSUS LE CHRIST


Jsus le Christ, lumire intrieure, ne laisse pas mes tnbres me parler. Jsus le Christ, lumire intrieure, donne moi, daccueillir ton amour.

Ges Cristo, luce interiore, non lasciare che le mie tenebre mi parlino. Ges Cristo, luce interiore, fammi accogliere il tuo amore.

297. MAGNIFICAT
Magnificat, magnificat, magnificat anima mea Dominum. Magnificat, magnificat, magnificat anima mea.

298. RESTATE QUI


Restate qui e vegliate con me. Vegliate e pregate,

Spirito Santo.