Anda di halaman 1dari 40

Sabato Scala

Il pi grande BUCO
NERO
- economico
della Ricerca
Scientifica

il primo romanzo di sarira scientifica a fascicoli on-line

[Digitare il testo]

Pagina 2

INIZIA LA STORIA

Se fossi uno scienziato e pretendessi di spiegare le


caratteristiche dell'acqua tirandoci sassi e limitandomi a
descrivere gli schizzi che si alzano, dando loro un bel
nome, misurandone direzione, entit, forma, a un certo
punto sarei talmente a corto di nomi da dover usare una
sigla fatta di lettere e numeri per ogni schizzo.
Potrei riempire milioni di articoli sulle forme degli
schizzi d'acqua, ma di certo anche un bambino capirebbe
che se pretendessi, cos facendo, di costruire o validare
qualunque modello fisico sull'acqua, sarei di certo un folle.
Supponiamo ancora che io, scenziato immaginario,
riesca a coinvolgere tutto il mondo in questa folle ricerca
sugli schizzi d'acqua e a farmi finanziare immense e
complicate catapulte per lanciare sassi sempre grandi e
sempre pi costose tanto da sottrarre denaro a qualunque
altra ricerca in questo folle ipotetico mondo immaginario,
specie a quelle che provano a costruire modelli alternativi
per la dinamica dell'acqua diversa dalla mia "teoria degli
schizzi".
Supponiamo ancora che tutti quelli che ho convinto a
studiare gli schizzi entrino in tutte le commissioni sulla
valutazione dei lavori teorici sulla dinamica dell'acqua
(sempre in questo ipotetico folle mondo parallelo).
Ad un certo punto qualcuno si dovrebbe pur accorgere che
io, e gli scienziati che ho convinto, siamo solo mettendo
nomi di fantasia a schizzi d'acqua senza produrre alcunch
di costruttivo.
Mettiamo, poi, che, ad un certo punto qualcuno, si
ponga il problema che l'ultima catapulta, costata pi
[Digitare il testo]

Pagina 3

d'ogni altra complessa macchina al mondo e che, a detta di


tutti gli <<schizzatori>>, avrebbe dovuto definitivamente
ed in pochissimo tempo dimostrare che il modello "a
schizzi" l'unico possibile, non ha prodotto nulla di valido
oltre che schizzi, mettiamo (giusto per fare esempio) per 4
anni.
Supponiamo poi, sempre per fare un esempio assurdo,
che la costruzione di quella macchina cada in un momento
di forte contrazione economica, talmente forte che la
gente che ha fame cresca di giorno in giorno.
A quel punto, in questo mondo assurdo, ci si dovrebbe
chiedere se costruire catapulte per dare nomi a schizzi
d'acqua sia un investimento produttivo e verificare quanto
abbia scientificamente prodotto.
In altre parole ci si dovrebbe chiedere se queste
catapulte hanno contribuito e quanto alla conoscenza del
come sfruttare l'acqua per alimentare le persone, o per
produrre energia, o per capire se e come si pu usare
l'acqua per l'evoluzione e la crescita dell'uomo.
Ma, sempre in questo modo assurdo che st
ipotizzando, ci si ritroverebbe a contare pagine e pagine
su tutti i tipi di schizzi da un lato e pagine e pagine di
critica ad altri modelli che non siano quello a schizzi.
Ipotizziamo ora, per assurdo, che all'improvviso, proprio
quando qualcuno comincia a mettere in dubbio che laciar
sassi in acqua sia, a dir poco, una cosa poco produttiva,
specie visto il costo di queste folli lancia-sassi, si scopra lo
schizzo per cui tutte quelle macchine erano state
costruite:
LO
SCHIZZO
DI
PIGGS!!!
Quello schizzo tamente fenomenale che alcuni gli
attribuiscono il nome di SCHIZZO DI DIO, esce fuori da
[Digitare il testo]

Pagina 4

una
delle
miriadi
di
forme
di
schizzo.
Eh SI!!! E'proprio quello che dimostra che solo il modello a
schizzi esiste a che l'acqua non fatta di gocce ma di una
forma di schizzo,per giunta assolutamente privo d'acqua e
che, quindi, il fatto che l'acqua pesa data proprio da
questo particolare schizzo!!
Finalmente la catapulta pi costosa della storia
salva, e sono salvi i posti di tutti i classificatori di schizzi
(che chiameremo per convenzione <<schizzatori>>).
A questo punto in questo ipotetico mondo folle si da un bel
Premio No-Pel per lo Schizzo pi bello del mondo.
Improvvisamente in questa ipotetica folle storia per
ci si accorge e che uno schizzo come tanti altri e che
potrebbe non essere il famoso Schizzo di Piggs.
E allora e che si fa?
Supponiamo che , giusto epr rimanere nella follia
della follia, si chiedono altri soldi per potenziale la
catapulta e per dimostrare che quello proprio lo Schizzo
di Piigs!!
E di schizzo in schizzo, sempre in questo assurdo
mondo ipotetico, si affama la ricerca vera, oltre che la
gente e la si castra alla fonte e si sprecano risorse.
Ma gli schizzatori mantengono il loro un bel posto di
lavoro, ben pagato, per guardare, classificare e fotografare
gli schizzi.
IMPOSSIBILE DIRETE!!!
Eppure nella lontana galassia detta Autostrada del
Latte, un minuscolo pianeta abitato da questi esseri folli

[Digitare il testo]

Pagina 5

esiste: il Pianeta PALLA PALLA... ma questa un'altra


storia.

[Digitare il testo]

Pagina 6

LA INCREDIBILE STORIA DEL BIG PEN

Ho cominciato a narrarvi la folle storia degli scenziati,


gli schizzatori, del pianeta PALLA PALLA che erano
convinti di capire la meccanica dell'acqua fotografando gli
schizzi che si producevano tirandoci sassi con costosissime
catapulte.
In realt la cosa un p pi complicata di come ho
iniziato a presentarvela ma neppure tanto.
Il fantastico pianeta PALLA PALLA immerso in un
universo parallelo colmo di quella sostanza invisibile che
ho chiamato acqua: proprio quella che gli schizzatori
stanno studiando con le loro strane super-catapulte.
Ma PALLA PALLA non sarebbe il pi strano mondo di
questo Universo parallelo se le cose non fossero assai pi
incredibili di quello che vi ho fino ad ora raccontato.
Come vi ho gi accennato, gli schizzatori hanno da
tempo convinto tutti sul pianeta PALLA PALLA che l'acqua
che colma il loro Universo non esiste, ma, invece, esistono
solo gli schizzi dei quali, per non sono in grado di
spiegare la massa di cui sono fatti e per questo hanno
iniziato la ricerca del Bosone di Piggs, uno schizzo speciale
fatto di nulla che spiega il nulla dell'acqua, e fin qui nulla
di nuovo.
La teoria pi grande degli schizzatori di PALLA
PALLA, che si trova dietro tutta la matassa delle
convinzioni alla base della costruzione delle megacatapulte la famosta teoria del BIG PEN.
Il nome forse dovuto al fatto che gli schizzatori
hanno creato su PALLA PALLA una religione scientifica
[Digitare il testo]

Pagina 7

che ha sostituito quella millenaria della pi grande


autorit religiosa sul pianeta PALLA PALLA: il BABA.
In passato i BABA che si sono succeduti, erano
convinti che gli esseri di PALLA PALLA fossero al centro
dell'Universo, forse per questo gli schizzatori sono ancora
oggi super-convinti che il loro universo nato da un IL PI
GRANDE GRANDE SCHIZZO DEL LORO COSMO il BIG
PEN appunto.
Secondo la teoria del BIG PEN, l'universo nato dal
grande schizzo, si sarebbe espanso rallentando pian piano,
ma un giorno qualcuno scopr che l'universo parallelo del
pianeta PALLA PALLA invece di rallentare la sua
espansione STAVA ACCELERANDO!!!
Ma gli schizzatori che campavano sulle lor assurde
catapulte, dopo quell'annuncio non si scoraggiarono e, pur
di non ammettere che la loro teoria del superschizzo era
sbagliata almeno quanto la loro credenza che l'Universo
fosse vuoto e non colmo dell'acqua cosmica, si inventarono
una fantomatica MATERIA SCURA che, a loro avviso,
avrebbe dovuto spiegare l'accelerazione misurata.
Erano tranquilli e sicuri ora: il posto di lavoro e le loro
catapulte
erano
salvi!.
Eppure qualcuno prov a fare i calcoli, e disse: cari
schizzatori, la vostra teoria, ammesso che sia giusta,
spiega poco meno del 5% di tutta la materia che esiste
nell'Universo, possibile che una teoria che non spieghi il
95% del vuoto che colma il nostro universo sia giusta?
Ma gli schizzatori non si lasciarono intimorire e
risposero decisi SI, continuando a stracciare tutte le
pubblicazioni con tesi opposte al superschizzo che
[Digitare il testo]

Pagina 8

giungevano sui loro tavoli certi che, come gi detto, le loro


supercatapulte avrebbero assorbito tutti i fondi per
qualunque ricerca e che quindi nessuna teoria alternativa
avrebbe mai avuto le risorse economiche necessarie
perch la si provasse con una sperimentazione.
Ma la teoria del GRANDE SCHIZZO o, se preferite del BIG
PEN, rivel ben presto un'altra grande pecca.
Secondo la teoria del BIG PEN, l'acqua che colmava
l'universo di PALLA PALLA non esisteva ma esisteva
qualcosa di non ben definito chiamato MATERIA SCURA
che riempiva tutto l'Universo e tutto doveva essere
completamente caotico, visto che era nato da un caotico
SUPERSCHIZZO.
Eppure un altro gruppo di scienziati mostr loro che non
era proprio cos, esistevano delle conformazioni e degli
agglomerati che non si potevano spiegare con la TEORIA
STRANGIARD (cos chiamavano la teoria che stava alla
base di tutta la materia del cosmo secondo gli schizzatori)
e con il BIG PEN.
Nessun problema, dissero gli schizzatori, se esiste (o
meglio ci siamo letteralmente inventati) la MATERIA
SCURA perch non pu esistere anche il FLUSSO SCURO.
Anche qui giocava, forse, la loro convinzione che visto
che l'Universo aveva un grande PEN avrebbe dovuto avere
anche una grande vagina che aveva il suo periodico Flusso
Mestruale. Quello che per dovete sapere che, mentre
gli schizzatori, bruciano ancora oggi enormi quantit di
denaro con le loro catapulte sul pianeta PALLA PALLA una
delle due nazioni, la pi evoluta di quel pianeta, i F.U.S.A.
gi da 4 anni hanno chiuso la loro grande super catapulta,
il LEVATRON istallato presso il grande centro di ricerca, il
[Digitare il testo]

Pagina 9

VERMILAB probabilmente perch finalmente hanno capito


che con le catapulte non si va da nessuna parte.
Ma nell'altra grande nazione del pianeta PALLA
PALLA della UROPA, fatta di tanti staterelli, i fondi per la
super catapulta L-CACCA-C crescono ogni giorno di pi
mentre il pi grande degli stati di questo secondo
continente, la Nerdania, affama gli altri. La gente muore di
fame, l'economia di UROPA va a rotoli, ma gli investimenti
per l'L-CACCA-C crescono: INCREDIBILE NO? Le folli
storie del pianeta incredibile di PALLA PALLA e degli
scienziati matti che lo abitano procedono domani...

[Digitare il testo]

Pagina 10

IL PIRL-RENEW ED IL SERVIZIO SACRO AI MARONI DI PALLA PALLA

Tra gli schizzatori del pianeta PALLA PALLA esiste un


gergo ben definitofatto apposta per rendere indecifrabili i
loro ragionamenti sugli spruzzi d'acqua che, come vi ho
gi spiegato quel qualcosa che secondo gli schizzatori
non esiste, ma riempie tutto il loro Universo.
Secoli prima che nascesse questa strana e folle stirpe
degli schizzatori, sul pianeta PALLA PALLA, si era dato un
nome a quell'acqua e la si era chiamata Vetere. Quella
parola, forse per quel senso di "vecchio" che aveva nel
nome o forse per un assurdo esperimento, di cui vi parler
in un'altra puntata, fu messa al bando e chiunque la
pronunciasse veniva radiato e messo alla gogna.
Peccato che il Vetere, ovvero l'acqua dell'Universo in
cui roteava il pianeta PALLA PALLA, e in cui gli schizzatori
lanciavano i loro sassi per fotografare gli spruzzi con le
super catapulte, non voleva proprio saperne di sparire e
togliere il disturbo, ma questa un'altra storia..
La prima cosa che gli scienziati schizzatori di PALLA
PALLA decisero di fare, per diffondere la religione del
GRANDE SCHIZZO o BIG PEN, cui vi avevo accennato, fu
quella di creare delle vere e proprie commissioni di
inquisizione che avevano il compito di stabilire quale
teoria dovesse vivere e quale morire. La morte era sancita
dal fatto che, secondo una assurda credenza inventata
dagli schizzatori, una idea non esiste a PALLA PALLA se
non ha l'imprinting della commissione: il famoso PIRL RENEW.
Almeno nello scegliere i nomi gli schizzatori avevano un
gran senso dell'umorismo, quello che per, per la consueta
regola dell'assurdo che vige su PALLA PALLA, manca
[Digitare il testo]

Pagina 11

totalmente a ciascuno di loro nella vita reale.


Inutile dire che le sole teorie che passano il vaglio dei
PIRL-RE-NEWISTI sono quelle il linea con la religione del
BIG PEN e con la famosa teoria STRANGIARD.
Qualcuno si chieder come hanno fatto gli schizzatori a
impadronirsi di tutto il mondo della ricerca su PALLA
PALLA e a convincere tutti delle loro strane idee.
Un po' hanno seguito l'esempio dei vari BABA,
religiosi di cui abbiamo gi parlato, un po' usano una serie
di rituali strani che in una delle pi piccole ed
insignificanti nazioni (ma anche la pi assurda di PALLA
PALLA), Vitalia, ha preso il nome di Maronaggio.
Per inciso e per assurdo, ovviamente, a Vitalia tutto sa
un tantino di morte, ma anche questa altra storia.
Torniamo a noi.
Essendo la religione del PIG PEN una religione
scientifica ispirata, si ritiene che il gene del PIRL (da cui il
PIRL RE-NEW) passi di padre in figlio e di generazione di
PIRL in generazione di PIRL in forma ereditaria. Per
questo i padri mettono figli, nipoti, pronipoti, cugini sulle
cattedre delle universit di Vitalia cos che le commissioni
per il PIRL RE-NEW vi sia sempre una maggioranza di
esponenti della casta ereditaria casomai (ma non capita
davvero mai) ci fosse qualcuno che abiura.
Come avrete capito gli schizzatori hanno una vera e
propria fissa per il sesso (alcuni dicono perch ne
praticano pi nulla che poco nella loro vita, ma sono le
solite malelingue di PALLA PALLA) e per questo a Vitalia
stato dato loro il nome di Maroni, e maroncini ai loro figli,
nipoti
adepti.
[Digitare il testo]

Pagina 12

Questo metodo, in modo un p meno vistoso che a Vitalia,


si , alla lunga, diffuso e ramificato in tutto il pianeta
PALLA PALLA al punto che neppure i pi alti Maroni sanno
chi davvero governa le fila della ricerca e del PIRL RENEWING.
Nel paese di Vitalia per, c' un altro modo assai singolare
per acquistare un posto nel gota dei Maroni universitari e
nelle commissioni del PIRL-RE-NEW, quello di sottoporsi
ad uno strano rito di genuflessione sotto dei piccoli altari
simili a scrivanie (o forse sono proprio scrivanie), dietro le
quali siedono i sacerdoti-docenti Maroni.
Non dato sapere cosa si svolga sotto quelle
scrivanie, ma pare che accada diverse volte al giorno
anche nei giorni festivi e di chiusura delle Universit di
PALLA PALLA.
Dopo anni e anni di trafila sotto le scrivanie dei
Maroni, l'adepto del BIG PEN pu iniziare le sue
pubblicazioni che altro non sono che pagine e pagine di
gi-detto e gi sentito con pagine e pagine di bibliografia.
In realt la bibliografia solitamente prende la maggior
parte di questi lavori detti PESI forse perch nessuno li
legge mai, se non per grandi linee, tanto meno i
VELATORI, cos si chiamano a PALLA PALLA quelli che
dovrebbero controllare il contenuto; ovviamente anche qui
il
nome
non

casuale.
Cos, di PESI in PESI di VELATORE in VELATORE, le
introduzioni, i capitoli gi scritti e sempre uguali e le
bibliografie crescono a dismisura ogni volta che un nuovo
Maroncino, (un RICETTATORE, cos li chiamano a PALLA
PALLA) legge uno dei libri (ovviamente solo quello) e lo
aggiunge alla Bibliografia tramandata di adepto in adepto
e
di
generazione
in
generazione.
[Digitare il testo]

Pagina 13

Inutile dire che il servizio reso sotto l'altare dei Maroni e


l'analisi delle commissioni fatte dai Maroni porta ad un
risultato positivo nonostante che in quelle pubblicazioni
(associate non si sa perch, alla parola <<ricerca>>), non
ci sia mai qualcosa di veramente nuovo e soprattutto mai
qualcosa che possa minimamente sconvolgere i dogmi
della
religione
del
BIG
PEN.
La tecnica con cui si ottiene il risultato positivo senza che
nessuno opponga resistenza ovviamente, il sapere che se
nelle commissioni qualcuno si oppone perder la
possibilit di passare il testimone ai propri parenti o
adepti, di conseguenza, come un cancro, a PALLA PALLA i
Maroni dilagano nelle loro strane Universit.
Per fortuna queste sono cose che capitano solo sul
pianeta PALLA PALLA.

DAL VETERE ALLO SCAZIO-TEMPIO

Quello che davvero manca agli scienziati del pianeta


PALLA PALLA, e non solo agli schizzatori, la visione di
insieme. Le discipline del pianeta PALLA PALLA sono
diventate, negli ultimi 50 anni, una sorta di antiche
piccolissime citt medievali fortificate. Ogni scienziato
abita la sua citt pensando che sia la pi bella del mondo
pur senza aver mai visto, se non in fotografia, le altre.
[Digitare il testo]

Pagina 14

Nessuno scienziato di PALLA PALLA si azzarda ad entrare


nelle citt altrui perch se lo facesse verrebbe linciato e
messo al rogo.
Tornando agli schizzatori, le loro teorie assomigliano
molto ai loro programmi per computer: sono vecchissimi
ma, almeno in apparenza, funzionano ancora bene: il
trucco sta nelle <<pezze>> che vengono messe a quelle
teorie ogni volta che dimostrano di non funzionare. E
chiaro che le teorie funzionano, ma solo per il gi
conosciuto, o poco pi, del resto sono cos piene di pezze
che nessuno saprebbe mettetele in dubbio perch nessuno
di loro davvero le capisce fino in fondo stante la vastit e
la complicazione, questo ancor pi vero per la teoria
STANGIARD.
Come per i programmi dei loro calcolatori, queste
complicazioni infinite di teorie fatte di pezze su pezze
creano, per, una vera e propria CASTA, la casta, appunto,
dei MARONI delle loro Universit, ma di questo vi ho gi
parlato, oggi invece, vi voglio parlare della malattia che
affligge tutti gli schizzatori di PALLA PALLA da pi di 100
anni:
L'ALLERGIA
AL
VERETE.
Come vi ho spiegato nelle puntate precedenti, gli
schizzatori studiano gli schizzi dacqua, il VERETE, di cui
riempito il loro universo, pensando che non esista lacqua
ma solo gli schizzi e chiunque mette in dubbio questa
teorie viene radiato da tutti i circoli dei MARONI.
Dovete sapere che questa allergia nasce pi di 100
anni fa da un famoso esperimento: quello di due scienziati
Morkelson e Mindley, cui anni dopo si ispir una famosa
serie di telefilm di fantascienza dove un extraterrestre un
po matto cercava inutilmente di capire il mondo di PALLA
[Digitare il testo]

Pagina 15

PALLA aiutato dalla sua compagna terrestre (che si


sforzava molto per non far capire quanto era tonto il suo
amico).
Ma torniamo all'esperimento.
I due scienziati erano convinti di aver dimostrato, con
una attrezzatura a dir poco arcaica, che il VERETE non
esisteva perch non modificava la misura della velocit di
uno schizzo particolare, detto DUCE in qualunque modo e
direzione si facesse la misura sul pianeta PALLA PALLA. Il
ragionamento era, per basato su un presupposto: il
VERETE era fermo e la gravit di PALLA PALLA non aveva
alcuna
influenza
su
di
esso.
Capite bene che se voglio dimostrare che le mosche non
esistono basta che le cerco pensando che siano elefanti
con le ali.
Sarebbe, infatti, bastato chiedersi se, per caso, il
VERETE non veniva trascinato dalla rotazione e dalla
gravit del pianeta
Chi spos questa assurda teoria, fu il pi osannato
degli scienzati di PALLA PALLA, una vera e propria divinit
scientifica il dr. Pensenstein che sulla tesi che in VETERE
non esisteva fond tutta la sua teorie della Relativit
Colonnello, infatti su PALLA PALLA gli scienziati fingono
tutti di essere modesti, per questo Pensenstai non volle
dare alla sua teoria un nome che facesse capire bene il
clima militare che quella teoria avrebbe imposto da allora
in poi, facendo in modo che chiunque l'avesse messa in
dubbio sarebbe stato internato come pazzo.
Eppure il VETERE di scomparire non voleva proprio
saperne. Pensenstein, non potendo affermare che il
[Digitare il testo]

Pagina 16

VERERE esisteva lo sostitu con una specie di grande


tessuto che riempiva tutto lo spazio di dellUniverso di
PALLA PALLA che l si chiama SCAZIO (ricordate la fissa
per il sesso che c su palla palla?). Vist per, che non
poteva dire e non voleva assolutamente dire che questo
SCAZIO era fatto di VERETE che variava le sue qualit nel
tempo (ovvero si poteva muovere) dovette aggiungerci
anche un elemento che consentisse di misurare le
variazioni di geometria nel tempo, (che su PALLA PALLA si
chiama TEMPIO perch nessuno ha ben capito cosa ci sia
dentro e ciascuno, come un una religione , se ne
costruito uno tutto suo).
Per capire cosa sia lo SCAZIO-TEMPIO basta pensare
ad uno che dice che una mela non esiste ma ne descrive
perfettamente la forma e la superficie geometrica dicendo
che piena di altre superfici geometriche che racchiudono
qualcosa. Direte, ma che cavolo di follia questa? E'
evidente che lo SCAZIO-TEMPIO altro non che il
VETERE, e io vi dico: avete perfettamente ragione e non
ve ne siete accorti solo voi ma addirittura un loro premio
NoPel : Roberto Longilineo (per la verit scienziato assai
curpulento in contrasto al suo cognome come si vede dalla
foto).
Del resto sarebbe bastato vedere come la gravit modifica
lo SCAZIO-TEMPIO di Pensenstein per capire che forse il
problema dellesperimento di Morkelson e Mindley che
supponeva un VETERE immobile e non interagente n con
il pianeta PALLA PALLA, n con la sua rotazione, era
quantomeno discutibilema se si parla di trascinamento
del VETERE o peggio di vortici di VETERE, si rischia
proprio grosso su PALLA PALLA.
[Digitare il testo]

Pagina 17

Di un caso simile ve ne parlo nella prossima puntata.


Torniamo, per a Longilineo. Egli scrisse un libro per
criticare Pensenstein e, senza peli sulla lingua, mise in
dubbio la sua ferrea convinzione della inesistenza del
VETERE dicendo, in sostanza, che lo aveva fatto uscire
dalla porta e rientrare dalla finestra, ecco cosa scrive
Longilineo Per colmo dironia, lintuizione pi brillante
di Pensenstein, ovvero la teoria della Relativit Colonnello,
pu essere riassunta nel concettualizzare lo Scazio come
un mezzo, mentre la sua premessa originaria era che tale
mezzo non esistesse affatto. Lidea che lo scazio possa
essere costituito da una sostanza materiale di qualche tipo
in realt molto antica e risale addirittura ai truci, che
lavevano definita Vetere.
Mi direte ora, ma come possibile che abbiano
lasciato dire questo ad uno scienziato senza metterlo al
rogo? E vero lui lo aveva detto, ma senza che questo
suscitasse clamore e forse qualcuno gli aveva fatto notare
che per una volta sarebbe potuto passare, ma se insisteva
ancora gli avrebbero fatto fare la stessa fine dellaltro
scienziato,
Luca
Montagnello,
Luca aveva anche lui aveva una fissa di quelle eretiche:
era convinto che lacqua di PALLA PALLA, quella vera non
il VETERE, ha memoria.
Purtroppo al povero Luca non era bastato il premio NoPel
ed stato perseguitato al punto che ha doVuto lasciare
lUropa e trasferirsi in un altro continente, la Cima, dove
continua fruttuosamente, ma in grande segreto, le sue
ricerche.

[Digitare il testo]

Pagina 18

Eh si, bisogna proprio dirlo: gli schizzatori, che pure


passano una vita a studiare schizzi dacqua ( il VETERE
appunto), ce lhanno a morte con ogni tipo dacqua.
Ma la storia del VETERE e della guerra che gli
schizzatori hanno lanciato a questa idea non finisce qui,
vedremo, domani, come il VETERE di morire su PALLA
PALLA non ne vuole proprio sapere e schizza fuori da ogni
tipo di esperimento.

[Digitare il testo]

Pagina 19

Il SUDORE DI SFONDO, IL BICERT2 E LA GUERRA AI VORTICI

Dovete sapere che gli abitanti di PALLA PALLA non


sono stati sempre cos folli. Su PALLA PALLA infatti
esistita una antica popolazione, i Truci, che senza
attrezzature e solo con luso della mente, avevano
scoperto una quantit enorme di cose, alcune delle quali
senza
averle
mai
viste.
Una delle cose che il Truci sapevano bene che la Matura,
cos chiamavano la Natura, fa, anche su PALLA PALLA; le
cose nel modo pi intelligente e semplice possibile, e se
trova una soluzione ad un problema (e state pur certi che
essendo pi Matura di ogni abitante di PALLA PALLA ci
riesce sempre), migliora quella soluzione fino a renderla
funzionale ed elementare, ma soprattutto la replicava
dovunque.
Per la verit anche uno scienziato di PALLA PALLA,
che come tutti gli altri aveva con arroganza rifiutato la
lezione e leredit culturale dei Truci, aveva per, sancito
un principio che diceva esattamente la stessa cosa che
dicevano i Truci sul modo in semplice e massimamente
intelligente con cui la Matura opera : il famoso principio
<<rasoio di Boccam>> (su PALLA lo avevano chiamato
cos perch se ne riempivano la bocca ma non lo usavano
mai).
I Truci, infatti, come vi ho raccontato gi, sapevano che il
vuoto non esiste e che riempito di VETERE, ma sapevano
anche che il VERETE, come ogni altro fluido, su PALLA
PALLA come sulla Terra da noi, forma vortici appena viene
perturbato, e quei vortici non hanno un comportamento
propriamente casuale.

[Digitare il testo]

Pagina 20

Ovviamente il divino scienziato Pensenstein, del quale


vi ho raccontato e cui si deve linizio della vera e propria
guerra al VETERE, aveva creato la sua teoria, la Relativit
Colonnello,, (quasi) perfettamente funzionate, togliendo il
VETERE e mettendoci un vestito che lo nascondesse: lo
SCAZIO-TEMPO.
Quello che, per, mancava allo SCAZIO-TEMPO erano i
Vortici. La teoria di Pensenstein supponeva che la CASSA
(la massa su PALLA PALLA) deformasse lo SCAZIOTEMPIO ma non se lo trascinava dietro (come farebbe un
oggetto in acqua) e dopo avere trovato in et precoce la
sua teoria, pass il resto della sua vita a cercare di
unificale le forze della Matura senza riuscire nel suo
intento al punto che alcuni maligni su PALLA PALLA, vista
la improduttivit di gran parte della vita di Pensenstein,
ritennero che la sua teoria lavesse copiata da qualcuno.
Il limite dello SCAZIO-TEMPIO era proprio questo:
Pensenstein non aveva pensato che la CASSA potesse
essere una manifestazione di un qualche tipo di vortice nel
VETERE e che quindi interagisse con il VETERE
trascinandoselo dietro oltre che deformandolo. Per la
verit non che non lo pensasse: inconsciamente lo
sapeva ma sapeva che se avesse messo anche i vortici
nelle sue complicatissime equazioni (che ovviamente
negavano la semplicit con cui opera Matura) qualcuno
avrebbe davvero pensato che era la sua teoria nascondeva
proprio il VETERE.
Unaltra cosa che dovete sapere sulla altra grande
teoria, il BIG PEN, che gli scienziati schizzatori si erano
convinti che la nascita del loro universo era dovuto proprio
al grande schizzo quando avevano ascoltato, dai loro
Radiotelescopi un rumore di fondo cui avevano dato il
[Digitare il testo]

Pagina 21

nome di <<Sudore di Sfondo>> (per la solita fissa col


sesso). A loro avviso quello era sicuramente il residuo di
qualcosa che interpretarono come un GRANDISSIMO
URLO, un urlo antichissimo nato contemporaneamente al
Grande Schizzo. Quellurlo, a loro avviso, era talmente
grande che a miliardi di anni di distanza i radiotelescopi lo
stavano ancora ascoltando.
Inutile dire che anche qui aveva giocato la fissa per il
sesso: ogni eiaculazione era accompagnata da un grande
urlo e di conseguenza anche per il BIG PEN doveva essere
stato
lo
stesso.
Non vi dico la faccia che fecero quando da uno dei
laboratori che ascoltavano il cielo, il BICERT2 che stava
analizzando proprio la forma delle onde di gravita (fatte,
ovviamente onde di quel VETERE che non doveva esistere
ma che tutti studiavano escludendone lesistenza), scatt
una specie di foto, quella che vi mostro sotto.
In effetti questa foto sembrerebbe, anche ad un
bambino, la superficie di un fluido pieno di vortici, peraltro
assai
regolari.
<<VORTICI???>> grid il grande super Marone a capo
degli studi sugli schizzi e aggiunse << Bisogna tagliare
subito le gambe a questi eretici: come sapete tutti il
VETERE non esiste e non pu essere che il GRANDE
URLO del GRANDE SCHIZZO anzich essere caotico
contiene dei vortici!!! Trovate subito una spiegazione, la
prima che vi viene in mente, e fate uscire un bell'articolo
PIRL RE-NEWED contro questa grandissima eresia. Se il
VETERE non esiste a maggior ragione non esistono vortici
nel
VETERE!!!>
Cos, dopo pochi mesi da quella che poteva essere la pi
grande scoperta del nuovo secolo, il lavoro dei poveri
[Digitare il testo]

Pagina 22

scienziati del BICERT2 fu affossato ovviamente con una


fantastica quanto folle idea: quei vortici non erano vortici
ma erano leffetto di perturbazioni (chiss quali) provocate
da
polvere
intergalattica.
Mi direte: ma che cavolo centra la polvere intergalattica
con le onde gravitazionali e con il GRANDE URLO. Mi
direte anche evidente che quei vortici sono assai regolari
e ben distribuiti: altro che formazione caotica! Beh vi
suggerisco di non chiedere spiegazioni agli schizzatori
perch, come accade sempre con queste scuse, manco loro
sanno
rispondere.
Sono stati costretti a trovare una scusa all'istante, scrivere
la prima cavolata che venisse loro in mente e farlo presto
prima che il GRANDE MARONE si incazzasse e
pubblicarla.
Limportante , per che un articolo, qualunque esso
fosse uscito con limprinting del PIRL RE-NEW a
cancellare
quella pericolosa
scoperta
ed eresia.
Mi direte ancora (ma quante cose mi dite?) ma come mai
nessuno si oppone a menate del genere su PALLA
PALLA?, la risposta assai semplice, tutti sanno
riconoscere una Grande Maronata, dalla dimensione della
balla raccontata e dalla rapidit con la quale esce e si
moltiplica sulle riviste scientifiche di PALLA PALLA con
tanto di PIRL RE-NEW e, come per i vecchi tribunali della
inquisizione del grande BABA, nessuno si azzarda neppure
a discutere quella spiegazione: la si accetta e basta: ne va
della
carriera!
Se vi piaciuta questa storia dellassurdo, domani vi
racconto di unaltra scoperta simile e della balla che gli
schizzatori e i loro capi, i GRANDI MARONI, si
inventarono per sotterrare unaltra importante scoperta.
[Digitare il testo]

Pagina 23

[Digitare il testo]

Pagina 24

DALLO STRANO CASO DEL NEO600 ALLINCREDIBILE STORIA DEL


VELLUTRINO SUPERVELOCE

La religione scientifica di Palla Palla ha i suoi Santi e i


suoi Eroi, ma a differenza della religione dei BABA, i santi
vengono acclamati prima che muoiano con il famoso
premio NoPel.
Si pu, per diventare santi schizzatori, su PALLA
PALLA anche senza avere il NoPel ma per una sorta di
venerazione comune stabilita da una sequela di Maroni
accreditati: il caso di Steven Zapping, chiamato cos
perch cambiava spesso idea e talvolta anche
radicalmente e velocemente come un cambio di canale in
TV.
Bisogna per riconoscere che Zapping s che era un
genio! Specie quando ebbe una grandissima intuizione: lo
SCAZIO-TEMPIO, che per lui ovviamente non era fatto di
VETERE, era per fatto di elementi di superficie non
ulteriormente divisibili, in altre parole Zapping dopo anni
di studio aveva capito che lo SCAZIO-TEMPIO non era
continuo ma fatto di elementi discreti di SCAZIO-TEMPIO.
Questa era rimasta una teoria fino a quando il
direttore di un laboratorio Uropeo Crak Dogan (chiamato
cos perch con le sue ricerche aveva bloccato gli eccessi
di droga che gli schizzatori prendevano prima di mettere
mano alle loro pubblicazioni) chiamato NEO600 (forse
perch not un grande neo nella ricerca degli schizzatori)
fece
una
grande
scoperta.
Il NEO600 era una macchina per misurare le onde
gravitazionali, ovvero le famose onde nel mare di VETERE
che per gli schizzatori non esisteva, ma quello che scopr
non fu un dato vero e proprio, ma un errore.
[Digitare il testo]

Pagina 25

Assurdo?
Nulla assurdo su PALLA PALLA: Dogan, infatti, si accorse
che per quanto fosse spinta la precisione del suo apparato
(che pure non aveva ancor a trovato le famose onde, forse
perch le stava cercando supponendo che il mare non
cera) , non si riusciva ad avere una precisione di misura
oltre un certo limite.
In altre parole Dogan aveva capito che cera un
rumore di fondo non eliminabile e che questo poteva
dipendere proprio da una forma discreta dello SCAZIOTEMPIO come quella prevista da Steven Zapping.
Fu una scoperta sconvolgente al punto che, ovviamente,
nessuno degli schizzatori si sconvolse pi di tanto e, anzi,
da quel momento non sembr se ne parlasse pi. Lo stesso
Santo Steven Zapping, non ne fece pi parola.
Per capire quanto fosse importante quella scoperta
dobbiamo fare una piccola digressione.
Immaginate le pale di un elicottero o di un ventilatore.
Man mano che le pale accelerano dopo un certo punto che
sembrano girare a velocit vorticosa, improvvisamente le
vediamo rallentare e girare al contario, ma mano che la
velocit aumenta, e poi di nuovo girare nello stesso verso.
Nessuno si sognerebbe mai di pensare che le pale davvero
hanno rallentato o che il motore non stia accelerando,
semplicemente sappiamo bene che gli occhi impiegano 25
millisecondi per acquisire una immagine e tutto quello che
supera quella immagine semplicemente non lo vediamo:
un po come se le pale saltassero da una posizione all'altra.
E proprio questo effetto che, ad un certo punto ci fa
vedere la sequenza di questi frammenti che ruota prima
indietro e poi in avanti pian piano che la velocit delle pale
[Digitare il testo]

Pagina 26

supera multipli di quel limite fatidico di acquisizione del


nostro
occhio:
25
millisecondi.
Torniamo a noi. Tra le varie cose scoperte dal Santo
scienziato Pensenstein ce ne era una particolarissima:
Pensenstein credeva che lo schizzo pi veloce del mondo
non poteva superare la velocit della DUCE (la Luce su
PALLA PALLA). E che quella velocit era il limite oltre il
quale nulla sarebbe potuto andareanzi non era proprio
cos, diciamo che o si stava sopra o sotto anzi non era
neppure cos ma non importa a PALLA PALLA le cose pi
sono complicate e pi sono vere.
In ogni caso nulla su PALLA PALLA di reale e visibile
poteva superare la velocit della DUCE.
Ok!Ok! Vi spiego anche perch la chiamavano DUCE:
pare prendesse il nome da un vecchio dittatore Vitaliano
che era convinto di essere il pi forte del mondo fino a
quando non fu messo alla prova e, ovviamente, fall
tirandosi dietro tutta Vitalia.
I malevoli dicono che inconsciamente gli schizzatori
sanno la DUCE prima o poi fa la stessa fine.
Ora dovete sapere che nel modello Partifellare (dal
latino fellazzio per la solita fissa del sesso) esiste una
particolare partifella detta Vellutrino, perch talmente
sfuggente che difficilissimo intrappolarla e vederne il
passaggio: per, incredibile a dirsi, nel Laboratorio di
Vitalia detto GRAN CASSO ci sono riusciti.
A Minerva, citt di Uropa dove tutti si credevano
intelligenti (per questo lhanno dedicata alla dea della
saggezza) esiste un altro laboratorio il PERN, che ospita la
famosa supercatapulta L-CACCA-C.
[Digitare il testo]

Pagina 27

Lo hanno chiamato cos perch credono che tutto


l'Universo ruoti intorno alle verit che si producono nelle
sue
supercatapulte.
Un anno fa al PERN, realizzarono un esperimento assai
interessante presieduto a Minerva, dal prof. Ereditiero
(forse perch nella vita avrebbe avuto solo rogne e le sue
scoperte le avrebbero ereditate altri decenni dopo la sua
morte) e in Vitalia sotto il Gran Casso dal prof. Zia Checca
(il perch si chiamasse cos non lo so e manco lo voglio
sapere).
Il nome dellesperimento era Pera (perch gli spruzzatori
pensarono che Ereditato e Zia Checca si fossero fatti di
brutto davvero visto quello che di li a poco avrebbero
scoperto)!.
Esperimento doveva sparare Velutrini da Minerva al
Gran Casso e misurarne la velocit.
Per quasi un anno i velutrini fecero registrare una
velocit superiore a quella della luce fino a quando
Ereditiero
si
decise
pubblicare
la
scoperta.
Manco a dirlo si scaten il caos dei Maroni che dissero:
<<se c di mezzo il Gran Casso sar di certo una
Cassata>>!
Le pressioni su Ereditiero furono talmente forti che ad
un certo punto moll la presa e disse di avere sbagliato
tutto per quasi un anno ma la scusa che trov dimostra il
suo grandissimo senso dello Humor (forse per questo non
sarebbe mai potuto essere un vero schizzatore).
Ecco cosa disse, pi o meno, Ereditiero: p er quasi un
anno cera stato un errore prodotto da un cavo che si
trovava in una sorta di superstato quantico, ovvero non
era infilato bene e non era n acceso n spento,
[Digitare il testo]

Pagina 28

nonostante tutto aveva prodotto costantemente dati


coerenti:
il
Vellutrino
Superducicare.
Li stava prendendo per il culo tutti, direte!
Eppure quella spiegazione fu pubblicata come con
tanto di imprinting del PIRL RE-NEW. Solo allora Ereditato
cap che aveva sprecato met della sua vita dietro ad una
platea di matti che giocavano a fingersi Dio e si dimise
facendo perdere ogni traccia di se.
Mi direte, ma sarebbe bastato ascoltare Zapping e
chiedergli se quella forma particolare di spazio, per caso,
non potesse dare vita a qualcosa di simile alla teoria del
ventilatore ovvero se il limite della velocit della DUCE
non fosse, in realt, un limite dovuto alla informazione
massima che lo SCAZIO-TEMPIO poteva contenere, ma
ovviamente nessuno fece mai questa domanda.

[Digitare il testo]

Pagina 29

I VORTICI E LA FISCHIOSITA DEL VETERE

So che quello che sto per dirvi vi sembrer assurdo,


ma con tutto quello che vi ho gi raccontando su PALLA
PALLA e dei suoi schizzatori non dovreste pi
meravigliarvi di nulla.
Ebbene amici miei, in un modo a me sconosciuto deve
essersi aperta una sorta di varco tra lUniverso di PALLA
PALLA ed il nostro: gli schizzatori sono venuti a
conoscenza della storia che vi sto raccontando.
Loro per, essendo notoriamente assai suscettibili,
privi di senso dello Humor e pieni di se, non lhanno presa
affatto bene, anzi hanno iniziato ad attuare una serie di
incursioni nello SCAZIO-TEMPIO e hanno schierato i loro
migliori agenti schizzatori armati della pi micidiale delle
loro armi (il maligni dicono lunica): la famosissima
Macchina del Fanso (termine derivato dall'inglese che
esprime una particolarmente esagitata forma di affetto, in
negativo, scomposto e rumoroso simile alla follia dei Fans
dei grandi gruppi musicali). Beh almeno cos avrete la
prova che le cose apparentemente assurde che vi sto
raccontando accadono davvero su PALLA PALLA, ma
torniamo al nostro racconto.
Su PALLA PALLA lodio per lacqua non riguarda tutti
gli scienziati, esiste un gruppo ristretto di essi che studia il
moto e il comportamento dei liquidi come lacqua, anche
perch in qualche modo dovranno pur bere, lavarsi e, per
questo, costruire strutture idrauliche nello loro citt.
Per non lasciare adito a dubbi e far passare in maniera
chiara a tutti gli sudenti che volessero intraprenderne lo
studio, che questa scienza deve restare appannaggio di
pochi specialisti, lhanno chiamata Meccanica dei Druidi.
[Digitare il testo]

Pagina 30

Come sempre su PALLA PALLA i nomi hanno una loro


precisa funzione, che in questo caso serve per ricordare a
qualunque schizzatore, che lacqua del Cosmo (il VETERE)
non esiste n nel mondo microscopico (in cui domina la
Fisica Guantistica, di cui vi parler pi in l, chiamata cos
per la solita fissa del sesso; gli schizzatori infatti,
guardando gli orbitali atomici, ci hanno subito visto dei
condom gonfiati) n il quello macroscopico (descritto dalla
Teoria della Relativit Colonnello di Pensenstein). In
parole povere quel nome serve a ricordare che la Dinamica
dei Druidi un p come la religione misteriosa dei santoni
delle foreste: difatti quasi tutti gli schizzatori non la
conoscono e, soprattutto, non ne vogliono saper nulla.
Vi ho gi parlato della pi importante e quantomai
ignorata scoperta degli ultimi tempi su PALLA PALLA,
fatta dal osservatorio per le onde gravitazionali (fatte
ovviamente di Nulla secondo gli schizzatori) NEO600,
questa scoperta rappresenta la prova che lo SCAZIOTEMPIO (ovvero il VETERE di Pensenstein) non continuo
ma fatto di elementi discreti, simili ad una sorta di
molecole, proprio come lacqua! Eheheheh! Ritorna
sempre!
Quello che non vi ho detto perch si sono incazzati di
brutto quando hanno visto le foto fatte dall'altro
osservatorio, il BICERT2 di qualcosa che doveva essere
collegato alla caotica Radiazione di SFONDO ma che
invece aveva il gradevole aspetto di una bella serie di
vortici
regolari!
Dovete sapere che la Meccanica dei Druidi studia e
descrive, tra le altre cose, anche il moto dei vortici in
liquidi come lacqua e lo fa operando alcune
approssimazioni, ovvero supponendo che la Fischiosit di
[Digitare il testo]

Pagina 31

questi liquidi sia nulla. Cos la Fischiosit? E la nostra


vischiosit ovvero quella sorta di resistenza che fa lacqua
ed
i
liquidi
in
generale,
al
movimento.
Ovviamente mi chiederete perch la chiamano Fischiosit:
semplicemente perch quando gli schizzatori ne sentono
parlare
fischiettano,
perch
se
ne
in-fisciano.
Eppure non dovrebbero visto che proprio la Meccanica dei
Druidi dice che se non si ha la Fiscosit, con le equazioni
si possono descrivere bene i vortici, ma mancherebbe la
causa che li genera e che li sostiene nel tempo.
Insomma niente attrito niente vortici.
Solo che un attrito indica che ci sia qualcosa che
struscia vicino qualcos'altro il problema che se quel
qualcosa non esiste, non c n il liquido, ma manco i
vortici: e allora quelle stramaledette "foto del Bicert2" e
quei vortici come si sono formati?
E pensare che non serve andare a sfottere i
martoriati scienziati del BICERT2, basterebbe mettere
locchio in un qualunque telescopio, anche non
professionale, per vederli stampati l nel cielo quei vortici:
LE GIALLASSIE (termine con cui a PALLA PALLA si
chiamano le galassie e che deriva dal fatto che per gli
schizzatori sono un enigma al pari di un film giallo dove
quello
assassinato
,
ovviamente,
il
VETERE).
Inutile dirlo, i pochi schizzatori che hanno dato peso alla
scoperta, si sono prodigati nel trovare qualcosa che non
andava e negare il risultato delle sperimentazioni del
NEO600. La tecnica stata la solita: il dubbio dei
MARONI.
C' chi ha detto che il rumore era troppo altro per essere
quello giusto, chi ha detto che le cause erano altre,
insomma pur di negare quel risultato arriverebbero a
[Digitare il testo]

Pagina 32

giurare che il rumore registrato dallo strumento dovuto


al canto degli angeli, quelli forse esistono, il VETERE di
certo
no!
Beh, proprio mentre questo sparuto gruppo di bontemponi
cercava di affossare il NEO600 gli scizzatori vengono
fulminati da unaltra mazzata in piena fronte.
Un satellite dei F.U.S.A. il Gravity Frode B (nome
attribuito perch gli schizzatori sono convinti che anche i
satelliti si sono messi a congiurare contro di loro, vedi
foto) creato per studiare la gravit ha effettuato una
misura sensazionale: lo SCAZIO-TEMPIO Fischioso!!!
Ma non tutto: il pianeta PALLA PALLA se lo trascina
dietro
nella
sua
rotazione!
Ricordate quando vi ho parlato di quella grandissima
eresia che era il TRASCINAMENTO DEL VETERE?
Ci siamo!!! State pensando vero?
Un bel colpo per la buonanima dei ricercatori PALLA
PALLISTI Morkelson e Mindley, il VETERE ha vinto!
Sbagliato!
Il metodo dei MARONI Universitari corso subito al riparo
e hanno cominciato a scervellarsi per provare, che c un
errore
di
misura
anche
qui.
Insomma i MARONI passano met del tempo a fotografare
schizzi di un acqua prodotti con le loro stracostosissime
supercatapulte e laltra met a mettere una pezza alle
prove sperimentali che escono giorno dopo giorno come
dai fori di un colabrodo, e tutte che dicono la stessa cosa :
IL VETERE non solo esiste, ma QUANTIZZATO E
FISCHIOSO!

[Digitare il testo]

Pagina 33

Adesso capite perch agli schizzatori fischiano le orecchie


a sentir parlare di VETERE e di VORTICI!
Non c niente da fare, siamo proprio in un altro
Universo

[Digitare il testo]

Pagina 34

IL GRANDE SEGRETO DEL VETERE E DEI DRUIDI POLARI

Per la verit su PALLA PALLA non tutto proprio


morto nel mondo scientifico, pian pianino gli schizzatori
pentiti crescono e non solo nei F.U.S.A. che da tempo
hanno smesso di finanziare le supercatapulte e hanno
cominciato attivamente a dedicarsi ad altri modelli che
non siano lassurdo STRANGIARD.
Ma i FUSAioli sono, tutto sommato, gente pratica che
pur avendo le loro lobby di MARONI sanno che se una
pentola sotto pressione la tieni chiusa col fuoco acceso e
con un tubo sigillato che ci versa dentro acqua calda senza
sosta, non ti baster la piccola valvola di sfogo per evitare
che esploda: quel fuoco e quell'acqua versate
continuamente son la verit dei fatti sperimentali.
IL VETERE QUANTIZZATO E FISCHIOSO che esce fuori
da tutte le sperimentazioni su PALLA PALLA non sarebbe,
poi un dramma neppure per i principi della Relativit di
Pensenstein: se ne sono accorti di recente anche due
ancora poco noti schizzatori pentiti di PALLA PALLA,
incredibile a dirsi due Vitaliani!
Paradossalmenlte la mortissima Vitalia dei Maroni
che di tanto in tanto tira fuori qualche testa che pensa
senza chiedere il.permesso, anche se bisogna riconoscere
che i due Vitaliani risentono dellaria un po meno
inquinata di una Universit di confine.
Stefano Liberateci (una sorta di invocazione perch il
Maroni si togliessero dagli elementi sferici a loro affini) e
Luca Omaccione (a dirlo non si direbbe col fisico esile che
si ritrova) pur senza chiamarlo VETERE, hanno proposto
lIDEA di un VETERE SUPEDRUIDO, in pratica di un
[Digitare il testo]

Pagina 35

VETERE FISCHIOSISSIMO!!! Con una fischiosit cos


bassa, per,m da renderlo, appunto un SUPERDRUIDO.
Ecco le parole testuali che hanno pronunciato meno di
un anno fa: La possibilit che lo SCAZIO-TEMPIO come lo
conosciamo emerge da qualcosa che viola la relativit
cosa abbastanza radicale ma tuttavia, induce un potenziale
percorso per correggere alcuni dei problemi che sorgono
quando si cerca di unire la relativit e la meccanica
quantistica. Violare relativit aprirebbe alla possibilit di
eliminare le quantit infinite che sorgono sono presenti
nella teoria, ci sembra un po 'improbabile che sia
fisicamente
corretto."
Un po contorto direte, ma i Vitaliani parlano cos, anche
quando hanno lonest di dire la verit temono sempre che
qualche Marone li sbatta per strada il giorno dopo.
Ovviamente se su PALLA PALLA si decidono ad
accettare un VETERE, QUANTIZZATO e VISCHIOSO e
magari fanno un pensierino anche all'effetto ventilatore di
cui vi parlavo qualche puntata fa (ovvero il fatto che il
limite della velocit della luce potrebbe essere legato alla
<<velocit massima di acquisizione ed immagazzinamento
della informazione dinamica>> nello SCAZIO-TEMPIO>>)
, si potrebbe rinunciare alle equazioni complesse di
Pensenstei e alla sua geometria folle degli spazi curvi e
imparare un po di MECCANICA DEI DRUIDI che richiede
assai meno tempo che scervellarsi con gli SPAZI di
GILBERT.
Magari, procedendo su questa strada ci si potrebbe
accorgere che si st per aprirsi alla pi straordinaria delle
conclusioni scientifiche.ma per arrivarci vi ci devo
portare per mano.
[Digitare il testo]

Pagina 36

La Meccanica Guantistica di PALLA PALLA, che pure


sostiene che il VETERE non esista, in realt finisce, un po
come la Relativit di Pensenstein, per farlo apparire in
altra forma.
In questa scienza dellassurdo dei PALLA PALLISTI
esiste un fenomeno assai singolare ove si ammette,
appunto, che lo spazio tra due partifelle (non un errore
di stampa, il nome vi ricordo viene dal latino fellazio) che
interagiscono NON E VUOTO ma fatto da qualcosa che
riempie il vuoto!!!
Eh si! Avete sentito bene!
Ma non tutto, quel qualcosa anche POLARIZZATO
(almeno questa parola lhanno lasciata uguale visto che
per la mente ristretta dei PALLA PALLISTI o si st con loro
o contro di loro: non hanno vie di mezzo).
In pratica il VETERE, oltre ad esistere, essere
superfischioso ed essere fatto di parti piccole come le
molecole
ha
anche
unaltra
caratteristica,
LE
<<MOLECOLE>> DI VETERE SONO POLARI!!
Direte voi, e che cavolo gridi? Perch
fenomeno dovrebbe essere cos straordinario?

questo

Dovete sapere che i DRUIDI POLARIZZATI mostrano


un comportamento assai particolare, tanto particolare da
ricevere un nome specifico: VETRI DI SPID (questo nome
lo hanno dato perch solo quelli che hanne un po di testa
e la usano per fare agganci veloci capiscono la portata di
questo fenomeno).
I VETRI DI SPID riescono non solo ad immagazzinare
informazione ma anche ad elaborarla, uno dei modelli che
meglio esprime il funzionamento dei VETRI DI SPID e
[Digitare il testo]

Pagina 37

quindi di un DRUIDO POLARE, il modello neurale di


HOPEBUILD (chiamato cos dall'inglese perch quando
tent e riusci a costruire un modello matematico che
simulava lintelligenza del cervello dei cittadini di PALLA
PALLA, tutti pensarono, finalmente c speranza, almeno
avremo macchine che pensano meglio degli schizzatori e
avrebbero ricostruito la scienza).
Insomma signori e signori, eccovi la pi temuta delle
equazioni logiche su PALLA PALLA, quella che spiega cosa
temono davvero i PALLA PALLISTI e perch insistono nel
negare lesistenza del VETERE:
LO SCAZIO_TEMPIO E SUPERATO DAL VETERE + IL
VETERE ESISTE + E VISCHIOSO + FATTO DI PARTI
DISCRETE + E UN DRUIDO POLARIZZATO => SI
COMPORTA COME UN MODELLO A VETRI DI SPID =>
LO SI PUO MODELLARE CON UN MODELLO NEURALE
DI HOPEBUILD
e allora ...
detto in parile semplici, cari amici, con questa
equazione logica, se se ne ammettono tuttele affermazioni
a sinistra della ultima implicazione, ci dimostra senza
alcuna tema di smentita, che il vetere una specie di
grande
cervello
che
immagazzina
ed
elabora
continuamente segnali in forma di perturbazioni e che ci
dice: grazie a dio qualcuno su PALLA PALLA che pensa c
rimasto di certo: IL VETERE!

[Digitare il testo]

Pagina 38

[Digitare il testo]

Pagina 39

Indice
INIZIA LA STORIA.......................................................................................................... 1
LA INCREDIBILE STORIA DEL BIG PEN...........................................................................4
IL PIRL-RENEW ED IL SERVIZIO SACRO AI MARONI DI PALLA PALLA...............................7
DAL VETERE ALLO SCAZIO-TEMPIO............................................................................ 10
Il SUDORE DI SFONDO, IL BICERT2 E LA GUERRA AI VORTICI......................................14
DALLO STRANO CASO DEL NEO600 ALLINCREDIBILE STORIA DEL VELLUTRINO
SUPERVELOCE.......................................................................................................... 18
I VORTICI E LA FISCHIOSITA DEL VETERE...................................................................22
IL GRANDE SEGRETO DEL VETERE E DEI DRUIDI POLARI...........................................26

[Digitare il testo]

Pagina 40