Anda di halaman 1dari 1

ACCORDO ETICO-POLITICO

(Coalizione di centro-destra)

La coalizione di centro-destra presenta all’elettorato molese in vista delle prossime consultazioni


amministrative uno schieramento caratterizzato da una forte condivisione programmatica, basata
innanzitutto sull'adesione ai valori cristiani, liberali e democratici,quindi popolari.
I partiti ed i movimenti civici della coalizione di centro-destra di Mola di Bari intendono confermare e ribadire
la loro unità a servizio della città. Seguono le vicende politiche nazionali ma, nell'autonomia che li ha sempre
contraddistinti, intendono dare prova di compattezza e serietà in vista dei prossimi impegni di governo
cittadino.
E’ necessario restituire ai cittadini la fiducia nella politica, attraverso una seria assunzione di responsabilità,
al fine di operare esclusivamente nell’ottica del bene comune al servizio della persona, per la promozione di
un sistema sociale più giusto, solidale ed attento alle istanze degli ultimi, nella prospettiva di inaugurare una
“nuova stagione dei doveri” e dell’ “etica della responsabilità”.
Bisogna governare nel rispetto del dialogo costruttivo e pacato con le realtà sociali, ma con il coraggio di
scegliere e decidere anche in favore di soluzioni difficili, ma necessarie per il benessere di tutti e
osservando come stile comportamentale rigoroso di un’amministrazione pubblica che si rispetti, la serietà e
la sobrietà istituzionale.

E’ indispensabile porre fine ad una modalità di gestione delle risorse comuni, che in questi ultimi anni ha
prodotto diffuse ed ampie disparità di trattamento: tutti hanno il diritto di essere trattati dalle proprie istituzioni
alla stessa maniera (associazioni sportive, associazioni di volontariato, associazioni culturali…) nel pieno
rispetto dei diritti di ogni individualità umana e rispettando pienamente i principi costituzionalmente garantiti.
Costruire strategie di grandi prospettive e guardare allo stesso tempo al “vivere quotidiano” dei molesi, avere
una compiuta progettualità amministrativa fondata su regole condivise, frutto di interazione con la città,
dimostrare uno stile del “fare insieme”, proporre un’idea nuova e organica della città: questo è quello che ci
proponiamo.
A tal fine, i soggetti politici costituiti da Alleanza per Diperna SINDACO - IO SUD – Movimento Schittulli -
Partito Liberale Italiano- Popolo della Libertà – UDC, concretamente danno vita ad un progetto unitario
basato su un accordo etico-politico.
Decidono in autonomia di ispirarsi al “Partito Popolare Europeo”, elaborando i principi e le proposte con le
quali presentarsi al giudizio degli elettori.
A tal fine, i suddetti soggetti elaboreranno:
1. Una proposta politica frutto della sintesi e del contributo di ciascuna componente, condivisa al fine di
intraprendere il comune percorso di governo della Città di Mola di Bari (Allegato I al presente documento)
2. Un codice etico-regolamentare che vincoli i partiti, i movimenti, le associazioni della coalizione di centro-
destra al rispetto di principi e valori, tra cui: rispetto del mandato elettorale, rifiuto del trasformismo, impegno
alle dimissioni di tutti gli eletti che non condividano più il percorso politico e programmatico della coalizione.
(Regolamento di coalizione)
Il progetto politico della coalizione rimane aperto al contributo di tutti coloro che vi si riconoscono: chiunque
potrà aderire al percorso intrapreso, purché condivida i principi, i valori ed il codice etico che informa la
coalizione. In particolare, la coalizione risulta disponibile all’apporto qualificante di tutte le associazioni
impegnate nei più svariati settori della comunità cittadina.

La Coalizione di Centro-Destra per Stefano DIPERNA SINDACO


(Alleanza per Diperna Sindaco, IO SUD, Movimento Schittulli, PLI, PDL, Unione di Centro)