Anda di halaman 1dari 6

ANALISI MATEMATICA II - A.A.

2011/2012

ESERCIZI SVOLTI / CAMPI CONSERVATIVI E POTENZIALI

ESERCIZIO. Stabilire se il campo vettoriale




F (x, y) = exy 2xy + y 2 + 2, 2x2 + xy + 1 .
conservativo nel proprio dominio e, in caso aermativo, calcolarne il potenziale che si annulla nel punto
(0, 1).
 
Svolgimento. Si ha dom F = R2 ed F 5 C 4 R2 . Poich




F (x, y) = (F1 (x, y) , F2 (x, y)) , F1 (x, y) = exy 2xy + y 2 + 2 , F2 (x, y) = exy 2x2 + xy + 1 ,
risulta




CF2
= yexy 2x2 + xy + 1 + exy (4x + y) = exy 2x2 y + xy 2 + 4x + 2y ,
Cx




CF1
= xexy 2xy + y 2 + 2 + exy (2x + 2y) = exy 2x2 y + xy 2 + 4x + 2y
Cy
CF1
2
2
2
e quindi rot F = CF
Cx  Cy = 0 in ogni punto di R . Dunque F conservativo su R per il lemma di
2
2
Poincar, in quanto R semplicemente connesso ed F irrotazionale su R .
Usiamo il metodo standard delle integrazioni indefinite per determinare i potenziali di F. Poich F
conservativo su R2 , esiste U : R2 $ R tale che




CU
CU
e
= F1 (x, y) = exy 2xy + y 2 + 2
= F2 (x, y) = exy 2x2 + xy + 1 .
Cx
Cy

Integrando (per parti) la prima condizione rispetto a x (y fisso), si deduce


]
]



1 xy 
xy
2
2
U (x, y) =
e
2xy + y + 2 dx = e
2xy + y + 2  2 exy dx
y


1
1
= exy 2xy + y 2 + 2  2 exy + k (y) = exy (2x + y) + k (y)
y
y
(dove non necessario imporre y 9= 0, in quanto la divisione per y solo strumentale al calcolo, come si
vede dal risultato). Imponendo la seconda condizione, si ottiene


xexy (2x + y) + exy + k3 (y) = exy 2x2 + xy + 1 ,
che a conti fatti equivale a k3 (y) = 0 e quindi fornisce k (y) = c costante. Dunque i potenziali di F sono
tutte e sole le funzioni U : R2 $ R definite da
U (x, y) = exy (2x + y) + c con c 5 R qualsiasi.
Si ha U (0, 1) = 1 + c per ogni c, per cui il potenziale che si annulla nel punto (0, 1)
U0 (x, y) = exy (2x + y)  1.

ESERCIZIO. Determinare una funzione  : R $ (0, +4) tale che il campo vettoriale


F (x, y) =  (x) xy 2 , y log  (x)
U
sia conservativo in R2 e, con una tale scelta, calcolare  F dP dove  il grafico y = f (x) della funzione
f (x) =

sin x
3
+ x,
2 + cos x 2

percorso da sinistra verso destra.


1

x 5 [0, 1] ,

S.ROLANDO

Svolgimento. a) Imponiamo innanzitutto la condizione necessaria di irrotazionalit di F su R2 . Si ha


C
C
3 (x)
CF2
=
(y log  (x)) = y
log  (x) = y
,
Cx
Cx
Cx
 (x)

C
C 
CF1
=
 (x) xy 2 =  (x) x y 2 = 2 (x) xy
Cy
Cy
Cy
e quindi
rot F = y


y  3
3 (x)
2
 2 (x) xy = 
 (x) + 2 (x) x
 (x)
 (x)

per ogni (x, y) 5 R2 .

Allora risulta rot F  0 in R2 se e solo se 3 (x) + 2 (x)2 x = 0 per ogni x 5 R2 , cio se e solo se  una
soluzione, strettamente positiva e definita su tutto R, dellequazione dierenziale
3 + 22 x = 0.
Tale equazione a variabili separabili (3 = 22 x), ha lunica soluzione costante  = 0 (in quanto
2 = 0 /  =0), che non interessa perch non strettamente positiva, ed ha soluzioni non costanti che
si determinano separando formalmente le variabili ed integrando:
]
]
1
1
1
d
d
=
2x
dx
$
d
=

2x dx $
= 22 x $
= x2 + c
dx
2
2

con c costante reale arbitraria. Esplicitando rispetto ad  si ottiene  (x) = x21+c , che definita su tutto
R per ogni c > 0. Possiamo dunque scegliere ad esempio c = 1 ed otteniamo la funzione
 (x) =

x2

1
+1

per ogni x 5 R.

Con tale scelta, il campo




 2
xy 2
+
1
,
y
log
x
x2 + 1




(si ricordino le propriet dei logaritmi: log x21+1 = log 1  log x2 + 1 =  log x2 + 1 ) risulta definito
e irrotazionale su R2 . Poich R2 semplicemente connesso, F conservativo su R2 per il lemma di
Poincar.


F (x, y) =

1
xy 2
, y log 2
2
x +1
x +1

b) Poich   R2 un arco regolare (grafico di una funzione di classe almeno C 1 ) ed F conservativo


su R2 , per il teorema di indipendenza del lavoro dal percorso si ha
]
F dP = U (B)  U (A)


dove U un qualsiasi potenziale di F su R2 ed A, B sono gli estremi iniziale e finale di .


Poich
 3   percorso da sinistra a destra con x 5 [0, 1], si ha A = (0, f (0)) = (0, 0) e B = (1, f (1)) =
1, 2 .
Procuriamoci un potenziale di F su R2 , usando il metodo delle integrazioni indefinite: vogliamo
determinare U : R2 $ R tale che


CU
xy 2
CU
(x, y) = F1 (x, y) = 2
e
(x, y) = F2 (x, y) = y log x2 + 1 .
Cx
x +1
Cy
Fissando y ed integrando la prima uguaglianza rispetto a x, otteniamo
 2

]
]
xy 2
x
2
2 log x + 1
U (x, y) =
dx = y
dx = y
+ k (y) .
x2 + 1
x2 + 1
2
dove la costante arbitraria k dipende dalla variabile y momentaneamente fissata. Imponiamo ora
la seconda uguaglianza. Poich


CU
(x, y) = y log x2 + 1 + k 3 (y) ,
Cy
la seconda uguaglianza diventa




y log x2 + 1 + k 3 (y) = y log x2 + 1 ,

CAM PI CONSERVATIVI

che significa k3 (y) = 0 e quindi k (y)  c costante reale arbitraria. Dunque i potenziali di F su R2
sono le funzioni
 2

2 log x + 1
U (x, y) = y
+ c con c 5 R costante arbitraria.
2
Si ottiene allora


]
3
9 log 2
9
F dP = U 1,
 U (0, 0) =
= log 2.
2
4
2
8


ESERCIZIO. Sia dato il campo vettoriale


#
F (x, y) =

$
y

, s
1 s
y  x2 2 y  x2

a) Trovare e disegnare il dominio D del campo.


b) Dire, motivando la risposta, se il campo conservativo su D e, in caso aermativo, calcolarne i
potenziali.U
c) Calcolare  F dP dove  (t) = (cot st, 2 + sin t), t 5 [0, ].
Svolgimento. a) Per la presenza della radice a denominatore, si ha




D = (x, y) 5 R2 : y  x2 > 0 = (x, y) 5 R2 : y > x2 ,
che la regione convessa di piano delimitata dalla parabola y = x2 ,
parabola esclusa (quindi D un aperto convesso).

b) Poich il dominio D un aperto semplicemente connesso (ad esempio perch un aperto convesso),
il campo F = (F1 , F2 ) conservativo su D se e solo se irrotazionale su D (lemma di Poincar e
condizione necessaria). Per ogni (x, y) 5 D si ha
4
3
$
#


CF2
1E
C
1
1
F C s
2
s
y

x
= C s
=
D

2
Cx
Cx 2 y  x2
2
Cx
y  x2
=


1
x
1
1
1
C 
s
s
s
(2x) =
y  x2 = 
2
2
2
2
2
2 (y  x ) 2 y  x Cx
2 (y  x ) 2 y  x
2 (y  x ) y  x2

#
CF1
C
=
Cy
Cy

1 s
y  x2
x
1
s
.
=
2
y  x 2 y  x2

#
C
= x
Cy

s
y  x2

1
= x 
y  x2


C s
y  x2
Cy

Dunque
rot F =

CF2 CF1

= 0 su D
Cx
Cy

e pertanto (essendo D semplicemente connesso, come gi osservato) F conservativo su D.


Per calcolarne i potenziali, usiamo il metodo standard delle integrazioni indefinite. Poich F
conservativo su D, esiste U : D $ R tale che
x
CU
= F1 (x, y) = 1  s
Cx
y  x2

CU
1
.
= F2 (x, y) = s
Cy
2 y  x2

S.ROLANDO

Integrando la seconda condizione rispetto a y con x fisso (il che leggermente pi agevole, rispetto
ad integrare la prima rispetto a x), si ricava immediatamente
]
s
1
s
U (x, y) =
dy = y  x2 + k (x) .
2 y  x2
Imponendo ora la prima condizione, si ottiene
x
x
s
+ k3 (x) = 1  s
,
y  x2
y  x2
che significa k3 (x) = 1 e quindi soddisfatta se e solo se k (x) = x + c, con c costante arbitraria.
Dunque i potenziali di F sono tutte e sole le funzioni U : D $ R definite da
s
U (x, y) = y  x2 + x + c con c 5 R qualsiasi.
c) La curva im  la semicirconferenza superiore della circonferenza di centro (0, 2) e raggio 1 e,
pertanto, un arco regolare contenuto interamente in D
(si veda la figura, oppure si verifichi che x (t) = cos t e
2

y (t) = 2 + sin t soddisfano y (t)  x (t) > 0 per ogni t 5 [0, ]).
Dunque, disponendo di un potenziale del campo F,
il teorema di indipendenza del lavoro dal percorso assicura che
]
F dP = U ( ())  U ( (0)) = U (1, 2)  U (1, 2)


s
s
1  1  1  1 = 2.

ESERCIZIO. Sia dato il campo vettoriale




x2 + y 2
x2 + y 2
F (x, y) = x tan
, y + y tan
.
4
4
a)
b)
c)
d)

Determinare il dominio di F e rappresentarlo sul piano cartesiano.


Determinare un insieme A contenente lorigine in cui F conservativo.
Determinare i potenziali
 di F su A.
U
Data la curva  (t) = t  1, 18 t2 con t 5 [1, 1], calcolare  F dP .

Svolgimento. a) Poich la funzione tangente non definita in


dei punti (x, y) tali che


2

+k, k 5 Z, il dominio di F linsieme

x2 + y 2

9= + k,
4
2
ossia x2 + y 2 9= 2 + 4k, dove su!ciente prendere k 5 N in quanto x2 + y 2 non negativo.

Dunque


dom F = (x, y) 5 R2 : x2 + y 2 9= 2 + 4k, k 5 N .
Geometricamente, si tratta del piano privato delle circonferenze di raggi
s
2 + 4k

con k = 0, 1, 2, ....

CAM PI CONSERVATIVI

b) Ricordando che un campo irrotazionale di classe C 1 conservativo su ogni aperto semplicemente


connesso del proprio dominio (lemma di Poincar), calcoliamo
 2






x + y2
CF2
C
x2 + y 2
C
x2 + y 2
x
2
=
y + y tan
=y
tan
= y 1 + tan
,
Cx
Cx
4
Cx
4
4
2







x2 + y 2
C
x2 + y 2
C
x2 + y 2
y
CF1
=
.
x tan
=x
tan
= x 1 + tan2
Cy
Cy
4
Cy
4
4
2
CF1
2
Poich risulta CF
semplicemente
Cx = Cy ovunque in dom F, il campo F conservativo su ogni aperto s
connesso contenuto in dom F, ad esempio sul cerchio di centro lorigine e raggio 2. Dunque
possiamo scegliere


A = (x, y) 5 R2 : x2 + y 2 < 2 .

c) Poich F conservativo su A, esiste U : A $ R (di classe C 2 ) tale che uU = F ovunque su A, ossia


CU
x2 + y 2
(x, y) = F1 (x, y) = x tan
Cx
4

x2 + y 2
CU
(x, y) = F2 (x, y) = y + y tan
.
Cy
4

Fissando y ed integrando la prima uguaglianza rispetto a x, otteniamo


]
]
]
x2 + y 2
sin t
U (x, y) = x tan
dx = 2 tan t dt = 2
dt = 2 log |cos t| + k (y)
4
cos t


x2 + y 2
= 2 log cos
+ k (y)
4
dove si eettuata la sostituzione t =
x2 +y 2
4

x2 +y2
4 ,

x2 +y2
4

dt = x2 dx, e si poi tenuto conto del fatto che (x, y) 5 A

< 2 e quindi cos


> 0. La costante arbitraria k dipende naturalmente dalla
implica
variabile y momentaneamente fissata. Imponiamo ora la seconda uguaglianza. Poich


CU
x2 + y 2
x2 + y 2 y
1
3
(y)
=
y
tan

sin
(x, y) = 2
+
k
+ k3 (y) ,
2
2
Cy
4
2
4
cos x +y
4
la seconda uguaglianza diventa
y tan

x2 + y 2
x2 + y 2
+ k3 (y) = y + y tan
,
4
4

che significa k3 (y) = y e quindi


k (y) =

y2
+ c con c 5 R costante arbitraria.
2

In definitiva, i potenziali di F su A sono le funzioni




y2
x2 + y 2
+
+ c con c 5 R costante arbitraria.
U (x, y) = 2 log cos
4
2
d) La curva parametrizzata da

:

x=t1
,
y = 18 t2

larco di parabola y =

t 5 [1, 1]
1
8

(x + 1) che



parte dal punto  (1) = 2, 18 e


termina nel punto  (1) = 0, 18 .

S.ROLANDO

Poich tale curva interamente contenuta in A ed F conservativo su A, il teorema di indipendenza


del lavoro dal percorso fornisce
]
F dP = U ( (1))  U ( (1))

#
$
#
$
2
2
2
2
(1/8)
(1/8)
4 + (1/8)
(1/8)
= 2 log cos
+
+ 2 log cos

4
2
4
2
 



257
1
= 2 log cos
 log cos
.
256
256