Anda di halaman 1dari 4

Anno accademico 2015/2016

Laurea magistrale in Farmacia (Classe LM-13)


Insegnamento: Patologia generale
III anno - 12 Crediti (96 ore) (lezioni, seminari, laboratorio)
Mutuato: .. (eventualmente)
Laurea specialistica in

Programma dellinsegnamento
MODULO 1: Adattamento, danno e morte cellulare
Risposte cellulari e tissutali allo stress.
Processi di morte cellulare: necrosi, apoptosi.
Processi degenerativi da accumulo.
MODULO 2: Infiammazione e immunit innata
Barriere fisiche e biologiche dellimmunit innata.
Cellule dellimmunit innata: origine e funzione.
Lendotelio e il reclutamento leucocitario.
Meccanismi di riconoscimento dei patogeni: struttura e signalling dei recettori TLR.
Meccanismi di killing dei patogeni: la fagocitosi e gli intermedi reattivi dellossigeno.
Mediatori solubili dellimmunit innata: le amine vasoattive e le citochine infiammatorie.
Immunit innata e infiammazione come programmi trascrizionali.
Il sistema del complemento.
Linfiammazione cronica polarizzata e i granulomi.
Riparo del danno: il tessuto di granulazione.
Fibrosi e sclerosi.
Le cellule dendritiche: dalla risposta immunitaria innata a quella adattativa.
Vaccini con cellule dendritiche
MODULO 3: Immunit acquisita

Caratteristiche e fasi dellimmunit acquisita: specificit, memoria, tolleranza.


Funzioni dei linfociti.
Tessuti linfoidi primari e secondari.
Linfociti T: differenziamento, attivazione e maturazione.
Il TCR: struttura, meccanismi di trasduzione del segnale, meccanismi di generazione della
variabilit.
Il complesso maggiore di istocompatibilit di classe I e II: struttura e funzione.
Geni HLA: poligenia e polimorfismo; restrizione dellMHC e accenno al rigetto del trapianto.
Linfociti T citotossici: funzione e meccanismi di citotossicit.
Linfociti T helper: funzioni e determinazione della scelta differenziativa.
Sviluppo intratimico: selezione positiva e negativa.
Meccanismi di tolleranza centrale e periferica
I linfociti B: differenziamento, attivazione, maturazione.
Gli anticorpi: struttura, classi, funzioni. I geni che codificano per le immunoglobuline e i meccanismi
di generazione di variabilit. Risposta primaria e secondaria.

MODULO 4: Principi di oncologia


Definizione e criteri classificativi dei tumori
Biologia della crescita tumorale

Microambiente Tumorale e cellule mieloidi associate a tumore (TAM, MDSC, Tie2, TAN)
Angiogenesi tumorale e metastasi
Meccanismi di trasformazione neoplastica: cancerogenesi chimica e fisica
Virus oncogeni.
La cancerogenesi come processo multifasico
Oncogeni: definizione e classificazione; loro ruolo nella trasformazione neoplastica
Geni onco-soppressori: ruolo nella trasformazione neoplastica e nel controllo della crescita
Geni che regolano lapoptosi e la riparazione del DNA. Instabilit genetica. Epigenetica (stato di
metilazione, cromatina)
Immunologia dei tumori (meccanismi di evasione della risposta immunitaria)

MODULO 5: Immunopatologia
Immunodeficienze congenite e acquisite.
Reazioni di ipersensibilit di I, II, III e IV tipo.
Patologie autoimmuni da autoanticorpi e cellulo-mediate.
Tolleranza e rigetto dei trapianti dorgano
Immunit mucosale e malattie infiammatorie intestinali (IBD)
Sindrome metabolica
MODULO 6: Fisiopatologia dei vasi e della coagulazione SI
Patogenesi e fattori di rischio dellaterosclerosi
Meccanismi di generazione e instabilit della placca
Complicanze dellaterosclerosi: manifestazioni cliniche
Emostasi e malattie emorragiche.
Testi di riferimento
Patologia: Le basi patologiche delle malattie vol. 1; Robbins e Cotran, Elsevier
oppure: Patologia Generale; Pontieri, Piccin Editore
Per Immunologia: Immunologia cellulare e molecolare; Abul K. Abbas; Elsevier

Risultati di apprendimento previsti


Acquisizione conoscenze di base del sistema immunitario e dei meccanismi patogenetici
cellulari e tissutali
Propedeuticit
No

Requisiti di trasparenza
Curriculum del prof. Antonio Sica Professore/Ricercatore di Patologia
generale.. (SSD MED/04)
Date and place of birth: May 4th, 1958, Palermiti (Catanzaro), Italy,
EDUCATION:
1983 Doctoral degree in Biology, Department of Biology, University of Milan, Italy
1985 Professional abilitation (qualifying examination) in Biology, University of Milan, Italy.
RESEARCH ACTIVITY:
1989 PhD (Specialization) in Pharmacology, Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri,
(IRFMN) Milan, Italy
1986-1990: fellow lab. of Immunology, IRFMN, Milano, Italy
2

1990-1992: Post-doctoral fellow, Lab. of Experimental Immunology, National Institute of HealthN.I.H., National Cancer Institute-N.C.I., Frederick, Maryland, U.S.A.
1992-1995: Research Associate, Laboratory of Experimental Immunology, National Institute of
Health-N.I.H., National Cancer Institute-N.C.I., Frederick, Maryland, U.S.A.
1995-2002: Group leader lab. of Immunology, IRFMN, Milan, Italy.
January 2002: Head of the unit of Gene expression and regulation; IRFMN, Milan, Italy
March 2004-August 2005 Head of the lab. of Molecular Immunology; IRFMN, Milan, Italy
September 2005-October 2008 Head, lab. of Molecular Immunology, Istituto Clinico Humanitas,
Ricerca, Rozzano, Milan, Italy
TEACHING:
1995-2005: School of Pharmacological Research, Lombardy Region, IRFMN, Milan, Italy
2002-2005: PhD student program at IRFMN, Milan, Italy, in cooperation with the Open University
of London
since November 2008: Assistant Professor of Pathology, University of Piemonte Orientale, A.
Avogadro, Novara, Italy
SELECTED PUBLICATIONS (2014-2015):
- Strauss L, Sangaletti S., Consonni FM, Szebeni G., Morlacchi S., Totaro MG, Porta C., Anselmo
A., Tartari S., Doni A., Zitelli F., Tripodo C., Colombo MP., Sica A. RORC1 regulates tumorpromoting emergency granulo/monocytopoiesis. CANCER CELL. In Press, August 2015
-Sica A, Erreni M, Allavena P, Porta C Macrophage polarization in pathology. CELL MOL LIFE
SCI. 2015 Jul 26. [Epub ahead of print]
-Cohen M, Matcovitch O, David E, Barnett-Itzhaki Z, Keren-Shaul H, Blecher-Gonen R, Jaitin DA,
Sica A, Amit I, Schwartz M Chronic exposure to TGF1 regulates myeloid cell inflammatory
response in an IRF7-dependent manner. EMBO J. 2014, 33(24):2906-21.
-Murray PJ, Allen JE, Biswas SK, Fisher EA, Gilroy DW, Goerdt S, Gordon S, Hamilton JA,
Ivashkiv LB, Lawrence T, Locati M, Mantovani A, Martinez FO, Mege JL, Mosser DM, Natoli G,
Saeij JP, Schultze JL, Shirey KA, Sica A, Suttles J, Udalova I, van Ginderachter JA, Vogel SN,
Wynn TA.Macrophage activation and polarization: nomenclature and experimental guidelines.
IMMUNITY. 2014 Jul 17;41(1):14-20.
-Ries CH, Cannarile MA, Hoves S, Benz J, Wartha K, Runza V, Rey-Giraud F, Pradel LP,
Feuerhake F, Klaman I, Jones T, Jucknischke U, Scheiblich S, Kaluza K, Gorr IH, Walz A, Abiraj
K, Cassier PA, Sica A, Gomez-Roca C, de Visser KE, Italiano A, Le Tourneau C, Delord JP,
Levitsky H, Blay JY, Rttinger D. Targeting tumor-associated macrophages with anti-CSF-1R
antibody reveals a strategy for cancer therapy. CANCER CELL. 2014 Jun 16;25(6):846-59.
-Sica A, Invernizzi P, Mantovani A.Macrophage plasticity and polarization in liver homeostasis and
pathology. HEPATOLOGY. 2014 May;59(5):2034-42.
Modalit di erogazione del corso
Tradizionale
Sede del corso
Dipartimento di Scienze del Farmaco, Largo Donegani 2, Novara
Modalit di frequenza
Obbligatoria
Metodi di valutazione
Orale, scritto, o altro (esempio:Prova scritta con domande a risposta multipla)
Dati statistici delle votazioni conseguite

Si consiglia di fare la media sugli esami dellultimo anno, da giugno 2014 a febbraio
2015. Esempio: La media delle votazioni conseguite : 25/30
Votazione
N esami
18
3
19
3
20
4
21
2
22
2
23
4
24
5
25
4
26
7
27
8
28
6
29
5
30
8
Totale
61
Media: 1540/61=25,2
Naturalmente la tabella non va riportata
Non una perdita di tempo eccessiva !

Totale
54
57
80
42
44
92
120
100
182
216
168
145
240
1540

Calendario delle attivit didattiche


Le lezioni saranno tenute nei periodi ottobre gennaio e marzo -giugno
Attivit di supporto alla didattica
Seminari...
Orario ricevimento studenti
Gli studenti possono comunicare con il docente e quindi fissare un appuntamento
tramite email
Calendario delle prove di esame
Di norma gli esami si tengono nelle sessioni seguenti 3 sessioni: 1-28 febbraio, 15
giugno-10 agosto, 20 agosto-30 settembre con almeno due appelli per sessione. Appelli
straordinari potranno essere concessi a richiesta agli studenti dellultimo anno o a quelli
ripetenti che non hanno insegnamenti da frequentare