Anda di halaman 1dari 2
NEL SUO CENTRO DI STUD! COSMICI CONDUCE SINGOLARI RICERCHE VE LO DICO 10, LA TERRA E‘ FERMA Lo afferma l'inventore Pier Luigi Ighina, sostenendo |'immobilita anche del Sole e del resto dell'universo. Dice di essere arrivato a queste conclusion seguendo 'insegnamento di Marconi e osservando le lumache nterta dl DUILIO PALLOTTELL-fotogai GIANNI ELM Imola rate. ie me i peta, la Tera aba in eno diet ma pei cn hace Ca. “Un amale n aco - {Tele Bata pone Se > Gale, che’ pre em gla pia comet anaes ‘otde wall Teper otpcame rane 7t Sedutpmce pa Hales pate ete io tcp. Ha pee en sCon le man Sle mete Pesca pit impuie€ Seago drt lott miow moa usa ie edlatiemct fren Sell goat de Gain ara sate a mane exten qulnspal soa ‘conde defnnt sab ‘athe pond anivn fone la tena he fonvnto a enere pets “Come ce enn eto par Pt ‘Dungeon so mato maior Sse {Sol Ate on yo ‘Sian promis ten cee gt LA TROTTOLA COSMICA inn vet oat Pt a cme segs Ign senate wee oo ec arto ‘sive tame los dices aloe eemmanl eer ess gees Ta. 300 tm de Vnapl eee ae er sts se She rene slr pees ala 'Tea tpl, ee ‘ent dls Tera ine ier SSinsenolaero al gan fs ‘he ct appono, sete ‘etn Tera Utespce fet it cece ste penne gus COSI’ CATTURA L’ENERGIA Imola, febbraio. Pier Luigi Ighina fotografato davanti al centro di ricerche cosmiche. Lo strano apparecchio che si vede alle sue spalle serve per catturare, incanalare erilanciare V'energia ‘olare che colpisce e penetra nella Terra con movimento a spirale. segue da pg. 15 vicare. Mi spieghi, come ‘eLe daro una spiegazione es- senziale, schematica, altrimenti ci vorrebbero anni. Dunque ab- biamo Tevaporazione causata dal calore def Sole. Il vapore sa- Ie, sale, poi si condensa. Mentre le particelle di vapore salgono si caticano dell’energia solare che Te colpisce. Con i miei apparec- ‘hi riesco a controllare energia calante e quella emergente dalla ‘Terra: ergo posso controllare il vapore stesso, cod le nubi,e rie~ 60 ad accelerare o rallentare le precipitazioni atmosferiche» Dice sal serio, Ighins Che gli permise dt risolvere it proble- ‘ma dell'nteferenza tra pi stazioni emit, Nel 1901 riuscl a inviare | fim segnali radio atvaverso. I ‘Gceano Atantico da Poldhu in Cor- novaglia a San Giovanni diTerrano- Ya. La nobzia rimbalzb in tuto i mondo @ Marcon! venne acclamato ‘ome genio eo eroe. Net 1904 in- primi experimenti vent le valvole termoioniche; nel 1816 fece la prima trasmissione a ‘onde corie per mezzo di un sistema i rifletior parabolic. Nel 1923 ii 126 lo studio delle onde cortssime © ‘ieci anni dopo costul un sistema a