Anda di halaman 1dari 1
La fisica matemtia, nelle nostre Universita, & generalmente oggetto Ai corsi monografie, che svolgono piuttosto ampiamente uno solo dei soi capitol. Questa cousetudine, givstificata dal desiderio di eondarre al allievi quanto pit In alto ® possibile su almeno una delle vie della scienza, presenta tuttavia a mio parere, oltre alforvio svantaggio di lasciare i giovani prisi di quelle nozioni elementari che stanno a base degli altri capitoli della materia e che sono spesso indispensubili per la ccomprensione dj libri e memorie, un altro inconveniente forse pit grave ssa toglic agli allivi la visione di quei ravvieinamenti formall tra fenomeni dixparati, « di quella conteguente unita di metodi, che sono tra Te pitt Delle « feconde conquiste del pensiero umano. Per quest Iotivi nel corso ai fica matematica che da diverst anni svolgo nella Universita di Torino, ho introdotto una prima ampin parte di carattere generale € propedentico, dalla eni elaborazione & nato questo libro. Il earattere prevalentemente acolastion dell'opira spiega lo sforz0 fatto per appianare le piecole aificoltd formall, Pabbondanza dei ri clam, il frequente ricorto a nozioni intuitive, Ia rinuncia a rendere tminime le ipotest « massime la generalita dove eid sarebbe andato a seapito della chiarezza ¢ della semplieta. Im ciaseuno dei principal rami della fisiea siatematica ho introdotto 4 concetti basilar ¢, stabi lite le equazioni fondamentali, ne ho mostrata Papplicazione a qualche ‘semplice problems, cereando costantemente che Mapparato matematieo ‘on offuscasse il signitcato fsico delle question, Pere, € non solo por Drevith, ho evitato di regola quei problem che si rsolvono per metz> Ai special! artiie, o cou axiluppi matematiel Tangbi e complieti: i lettore, che abbia bet aasimilato 1 metodi di pitt comune applicasione ‘sposti in questo libro, potra poi meglio gustare, nelle memorie org hali dei grandi Muestei, Larto sottle di aggieare le difeotta e disso: verle come per ineanto. 1Le equazioni fondamentali incontrate nei imatematica vengono pot riprese in un eapitolo di carattere pid mate Imatico, aestinato a mettere in Ince le analogie formli tra i diversi probierni, a classitiearl e diseuteri dal punto di vista analitieo, seguend iI elassico ed elogante metodo dolle earatteristiche. Multi argomeut che pure avrebbero potato bene inquadrarsi nel piano del’opera, si sono doruti omettore per non acerescerne Ia mole fe non ritardarue troppo Ia pubblieazione, gi intraleiata in vario modo dalla congiuntura di guerra T metodi e 1 risultati qui esposti sono tutti ormai classic, e ben oti, Un eapitolo, nel quale il metodo di eeposizione ai diseosta alquanto fia quello tradicionale, & quello sulla teoria risteetta della relaivita {La miaggiore difficolta che incontra il prineipiante iu questa: materia hotoriamente nella suas erities delle nozioni di spario e di tempo, che @ il presupposto necessario della teoria: ma questa dificolth bi aupera, @ iio avviao, con tutte quelle consideraziont di carattere Mo: tofico e generico sullo epazio © aul tempo sarsoluti sche di slito ven iron premesse alla cxponizione cela teoria della relativity poieh esse Fisultano per lo pid incounprensibili a chi non conosee ancora Is teoria, To distraggono dal signiticato conereto di questa, ¢ si prestano a fale interpretazioni, II miglior modo per aiutare il lettore a penetrare in questo non facile terreno mi tembra invece quello Ai attirare 14 sua Jttenzione non sui coietti aatratti di spazio ai tempo, ma sulle gran Aezze fisiche 2, yf, relative a un dato evento, ¢ di precisare il signi feato fisico nel rolo modo possibile, ¢ eloé cou la edefinizione oper tivn +: & questo il erterio che mi ha guidato nella presente esposizione. Solo dopo estersifamiliarizato con questi concetti — soprattatto em aiuto della rappresentazione quadeidimensionale — potrebbe Vallievo intendere il sigutieato di certe aflermazioni filosotiche, che hanno dito Inogo a tanti malintesi (come quella eelebre di Minkowski sulla fasion ello spazio col tempo), ma in questo Hbro non & stato possibile con: urre il lottore fin 1k. ‘Debbo ringraziare vivamente il dott. 7, Zeuli, mio assistente, che ia raccolto © redatto quest lezioni eon intelligenza «con curs appas- ionata, ed fa evoperato molto diigentemente alla revisione delle boxze BP,