Anda di halaman 1dari 1

DIETA IPOLIPIDICA

Indicazioni qualitative per regime ipolipidico ipoglicidico

Alimento SI NO
Latte magro o parzialmente scremato (max 200-250gr/die)
Latte intero, yogurt da latte intero, yogurt
LATTE E LATTICINI Oppure yogurt da latte scremato o parzialmente scremato
alla frutta, panna
(max 200-250gr/die)
uova al burro o in frittata o usate per la
UOVA al max due alla settimana (per il loro elevato contenuto in
preparazione di altri piatti (per es. per
colesterolo) alla cocque, sode, in camicia.
impanare)
le parti pi magre di vitello, manzo, pollo, tacchino, coniglio,
cavallo
private del grasso visibile e scelte fra le parti meno venate
la pelle del pollame va scartata dopo la cottura.
Possono essere ai ferri, alla griglia, a vapore, lessate, arrosto carni grasse, conservate, affumicate, in
CARNE
(evitando il sugo), usando pochissimo umido, stufate, impanate o fritte o
condimento, meglio senza aggiunta di olio, usando una cucinate in molto olio.
pentola con fondo anti-aderente.
Frattaglie (cuore o fegato di vitello o manzo) una volta alla
settimana, cucinate come la carne.

fresco o surgelato: palombo, trota, sogliola, nasello, orata,


salmone, caviale, anguilla, tinca, acciuga,
pesce persico, luccio, ombrina, filetti di
baccal, stoccafisso, sarda, sgombro,
PESCE merluzzo, palombo (cucinato come la carne oppure al
capitone, aringa, crostacei(gamberi,
cartoccio) Non utilizzare pesce pre-lavorato (gi impanato o
aragosta) molluschi, frutti di mare, pesce
precotto)
conservato sottolio o affumicato.
quantit max: 70-80gr una sola volta al giorno e non pi di 2-3
volte alla settimana Robiola, Bel Paese, Fior di latte, Fontina, Emmenthal, gorgonzola, ,
FORMAGGI
Crescenza, Certosino, Mozzarella, Caprino, Quartirolo, Ricotta mascarpone e tutti i formaggi ad alto
fresca di vacca contenuto di grassi.
(piemontese), Taleggio poco stagionato.
SALUMI ED
prosciutto crudo 100gr o cotto 60gr (privati del grasso visibile) tutti gli altri tipi di insaccati o salumi
INSACCATI o bresaola 100gr e solo una volta alla settimana

NON sostituire pane con grissini comuni,


PANE - GRISSINI 150gr pane bianco oppure 180gr pane integrale, 100 gr cracker, fette biscottate dolcificante, pane
grissini allacqua senza grassi / al giorno allolio

al max 100gr al giorno pasta, riso, semolino, crema di riso,


pasta integrale, farina gialla pasta o riso conditi con sughi elaborati
PASTA E CEREALI
asciutti e conditi con poco olio (meglio crudo) o con (pasta all'uovo, lasagne al forno, gnocchi,
parmigiano (un cucchiaino da caff) e pomodoro fresco o ravioli, rag di carne)
pelato. Oppure: in brodo vegetale o di carne sgrassata.
tutta la verdura cotta o cruda nella quantit desiderata. legumi freschi e secchi (piselli, fagioli,
VERDURA patate al max 150gr e solo 2-3 volte alla settimana lenticchie, fave e ceci)
tutta la frutta fresca di stagione cruda o cotta in acqua o al cacchi, fichi, banane, uva, frutta secca o
FRUTTA
forno o frullata o spremuta, senza zucchero candita o sciroppata o conservata, noci

Olio di oliva, di arachidi, di semi di mais , di girasole, di soia, burro, lardo, strutto, margarina olio di semi
GRASSI DI
preferibilmente crudi max un cucchiaino per ogni vari, burro, lardo, strutto, margarina e tutti i
CONDIMENTO preparazione grassi in genere
zucchero e tutti gli alimenti che ne
contengono (gelati, torte, caramelle ,
generi di pasticceria, biscotti,
ZUCCHERO E edulcoranti in sostituzione dello zucchero (Tac, Dietor,
cioccolato, cacao, miele, marmellate,
DOLCIUMI Saccarina)
creme, budini, dolci in genere, specie se
con creme, frutta secca e liquori)

bevande gassate zuccherine commerciali


(coca cola, aranciata, acqua tonica etc.)
th e caff leggeri, camomilla, acqua minerale o naturale,
BEVANDE succhi di frutta
succhi di frutta non commerciali VINO max 250gr al giorno di
commerciali, liquori in genere e
vino da pasto a gradazione 10-12 gradi
superalcoolici

ALTRE salse in genere (maionese, besciamella


etc. ) e intingoli, alimenti conservati
Avvertenze: i consigli dietetici forniti sono puramente indicativi e non debbono essere considerati sostitutivi delle
indicazioni del medico, in quanto alcuni pazienti possono richiedere adattamenti della dieta sulla base della situazione
clinica individuale.

http://www.uppharma.it/upteca