Anda di halaman 1dari 88

Esercizi di

Analisi Matematica I

Universita degli Studi di Tor Vergata - Roma


Facolta di Ingegneria
Corsi di Laurea: Ingegneria Civile, Medica, dei Modelli e dei Sistemi

a cura di Ciolli Fabio


I testi di esonero e desame sono riferiti ai corsi
della Prof.ssa R. Dal Passo
(ogni suggerimento e correzione a: ciolli@mat.uniroma2.it)

a.a. 2003/2004
2
Indice

1 Elementi di base 3
1.1 Disequazioni razionali intere . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3
1.2 Disequazioni razionali fratte . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3
1.3 Disequazioni irrazionali . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3
1.4 Disequazioni con valori assoluti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4
1.5 Disequazioni esponenziali e logaritmiche . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4
1.6 Disequazioni goniometriche . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5
1.7 Limitatezza di insiemi numerici . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5

2 Funzioni di una variabile 9


2.1 Insieme di definizione di funzioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9
2.2 Invertibilita di funzioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 12
2.3 Composizione qualitativa di funzioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 13

3 Limiti di funzioni di una variabile 15


3.1 Verifiche della definizione di limite . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15
3.2 Calcolo di limiti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 16

4 Studio di funzioni di una variabile 23


4.1 Asintoti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 23
4.2 Continuita e derivabilita . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 24
4.3 Invertibilita e derivata dellinversa . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 25

3
INDICE 1

4.4 Punti critici . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 26


4.5 Monotonia . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 27
4.6 Polinomi di Taylor e Mac Laurin . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 27
4.7 Uso dei polinomi di Taylor per il calcolo dei limiti . . . . . . . . . . . . . . 27
4.8 Continuita uniforme . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 29

5 Prove scritte Analisi matematica 1/I 31


5.1 Primo Esonero Analisi matematica 1/I . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 32
5.1.1 Altri esercizi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 36
5.2 Prova finale Analisi matematica 1/I . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 39
5.2.1 Altri esercizi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 50

6 Integrali di funzioni di una variabile e Serie numeriche 53


6.1 Integrali indefiniti immediati . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 53
6.2 Integrali indefiniti per sostituzione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 54
6.3 Integrali indefiniti per parti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 55
6.4 Integrali definiti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 58
6.5 Integrali impropri . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 60
6.6 Serie numeriche . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 62

7 Funzioni di piu variabili 65


7.1 Insiemi in piu dimensioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 65
7.2 Limiti in piu dimensioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 66
7.3 Funzioni di piu variabili . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 67
7.4 Sviluppi di Taylor di funzioni di piu variabili . . . . . . . . . . . . . . . . . 72
7.5 Concavita/convessita . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 72
7.6 Primo Esonero Analisi matematica I/2 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 74
7.7 Prova finale Analisi matematica I/2 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 77
2 INDICE
Capitolo 1

Elementi di base

1.1 Disequazioni razionali intere

E.I.1. Determinare la soluzione delle seguenti disequazioni per x R

1. (x3 3x + 2)(x 4) > 0. [x < 2, x > 4]

2. (1 x)(x 3)(x + 2) < 0. [2 < x < 1, x > 3]

1.2 Disequazioni razionali fratte

E.I.2. Determinare la soluzione delle seguenti disequazioni per x R


x2 +x2 x1 x+1
3. x2 10x+21
< x3 + 3 x7 . [x < 0, 3 < x < 5, x > 7]
x+12 x6 3x3
4. x+8 x2 +2x48
x6 . [8 < x < 6]
9x2 12x4
5. 2x2 5x+2
< 0. [x < 23 , 23 < x < 12 , x > 2]
(xa)(xb)
6. x2 a2
0, a > b > 0. [x < a, b x < a, x > a]

1.3 Disequazioni irrazionali

E.I.3. Determinare la soluzione delle seguenti disequazioni per x R



7. 2x 3 > 4x2 13x + 3. [x 3]

3
4 1. Elementi di base


8. x 8 < x2 9x + 14. [x 2, x 7]

9. x1 x 2 < 2. [x 2]

10. x+2<8+ x 6. [x 6]

11. 3x 8 > 5x + 3 + x + 6. [nessuna soluzione]

5+ 5
12. x 1 x 2. [x 2 ]

13. x 1 100 x. [x 1]

14. x2 < 1. [2 x < 16]
x4
p
3
15. |x + 8| > 1. [x < 9, x > 7]
p
16. 4 |x + 3| < 2. [7 x 1]
p
3
17. 4 |x + 3| < 2. [R]

[ 5+2 17
p
18. 4 |x + 2| < 2 |x|. < x < 1]

[0 < x 14 ]
p
19. 3 |4x + 2| < 1 2|x|.

1.4 Disequazioni con valori assoluti

E.I.4. Determinare la soluzione delle seguenti disequazioni per x R

20. | |x 1| 1 | 2. [{x 2} {x 4}]

21. |x 2| |x| < 3. [R]

22. | |x 2| |x| | 3. [R]



3+ 33
23. |x2 2x 4| |x| + 2. [{x 2} {x 2 } { 32 17 x 2}]

24. |x 2| + |x| < 3. [{ 12 < x < 52 }]


x2

25. | x3 | |x 2| < 2. [{x < 1 + 3} {x > 2 + 2}]

1.5 Disequazioni esponenziali e logaritmiche

E.I.5. Determinare la soluzione delle seguenti disequazioni per x R


1.6 Disequazioni goniometriche 5

2 log 3
26. 4x+1 63x2 < 8x . [x < log 108 ]

7 log 3
27. 3 52(2x7) 4 5(2x7) + 1 > 0. [x < 2 2 log 5 , x > 72 ]

28. log3 (2x2 7x + 103) > 2. [R]



7 5 7+ 5
29. log5 (x2 7x + 11) < 0. [2 < x < 2 , 2 < x < 5]
10
30. log10 (x + 4)2 > log10 (13x + 10). [ 13 < x < 2, x > 3]

31. 22x 5 2x + 4 < 0. [0 < x < 2]


6 3 2
32. 2x 1 + 2x +1 > 2x 1 + 5. [0 < x < 1]

33. | log10 (3x + 4) log10 7| < 1. [ 11


10 < x < 22]

1.6 Disequazioni goniometriche

E.I.6. Determinare la soluzione delle seguenti disequazioni per x R

34. 2 sin2 x cos x 1 > 0. [ 3 + 2k < x < + 2k, + 2k < x < 35 + 2k, k Z]

35. cos 2x + 3 sin x 2. [ 6 + 2k x 65 + 2k, k Z]



36. 3 tan2 x 4 3 tan x + 3 > 0. [ 2 + k < x <
6 + k,
3 + k < x <
2 + k, k Z]

37. loga ( 12 | sin x|) < 0, a > 1. [ 61 + 2k < x < 61 + 2k,


5
6 + 2k < x < 67 + 2k, k Z]

38. 3 cos x + sin2 x 3 > 0. [impossibile]



39. 4 cos(x + 6 ) 2 3 cos x + 1 0. [ 76 + 2k x
6 + 2k, k Z]

40. | cos 2x
sin x | 1. [ 6 + 2k x 65 + 2k, 76 + 2k x 11
6 + 2k, k Z]

41. | tan 2x
cot x | < 1. [k < x <
6 + k, 56 + k < x < + k, k Z]

1.7 Limitatezza di insiemi numerici

E.I.7. Studiare la limitatezza dei seguenti insiemi numerici, determinando per ognuno
di essi sup , inf , max , min ed eseguendo la verifica della definizione

42. A = { n21+1 , n N}. [inf A = 0, max A = 1]


6 1. Elementi di base

n
43. A = { (1)
n2 +2
, n N}. [min A = 31 , max A = 12 ]
x+2
44. A = { x3 , x R, x > 3}. [inf A = 1, sup A = +]

45. A = { x+2
x2 , x R, x < 2}. [inf A = , sup A = 1]

46. A = { n2nm
+m2
, (n, m) N N \ {(0, 0)}}. [min A = 0, max A = 12 ]

47. A = { n2nm
+m2
, (n, m) N \ {0}}. [inf A = 0, max A = 12 ]
n+m
48. A = { nm , n, m N, n 6= m}. [inf A = , sup A = +]
n m
49. A = { m + n, n, m N \ {0}}. [inf A = 2, sup A = +]

E.I.8. Studiare la limitatezza dei seguenti insiemi numerici, determinando per ognuno
di essi sup , inf , max , min .

50. A = { 3n+1
n+2 , n N \ {0}}. [min A = 43 , sup A = 3]

51. A = { 1+21n , n N \ {0}}. [min A = 23 , sup A = 1]


2n
52. A = { n!+1 , n N \ {0}}. [inf A = 0, max A = 43 ]

53. A = { logn!n! , n N}. [min A = 0, max A = log 2]

54. A = { sin(nn +1) , n N}. [inf A = , sup A = +]


2

n n+2
55. A = { n2
, n N \ {0}}. [min A = 1+23 , sup A = 0]
n
56. A = {|(1)n n+3 15 |, n N}. [min A = 15 , sup A = 65 ]

57. A = {|n2 + sin(n 2 )|, n N}. [min A = 0, sup A = +]


1
58. A = {sin((2n + 1) 2 ) 2 n+1 , n N}. [min A = 2, max A = 2]

E.I.9. Stabilire se i seguenti insiemi di numeri reali sono limitati; trovarne il sup e inf ,
max e min , se esistono.
1
59. A = { 1+2n , n N, n 1}. [inf A = 0, max A = 13 ]
x
60. A = {x R : x+1 > 12 }. [A = (, 1) (1, +); inf A = , sup A = ]

61. A = {x R : x2 2x < 21 x}. [min A = 2, sup A = 83 ]

62. A = {x R : log(sin x) R}. [A = { 2 + 2k, k Z}; inf A = , sup A = +]


p

63. A = {x R : 1 32x+1 < 9}. [min A = 12 , sup A = 12 ]


1.7 Limitatezza di insiemi numerici 7

1 3x3
64. A = {x R : 5 < 5 25}. [min A = 13 , sup A = 23 ]
n
65. A = {1 (1)
n , n N \ {0}}. [min A = 21 , max A = 2]

4 , n N, n pari
2n+1
66. A = . [inf A = 0, max A = 4]
2 1 , n N, n dispari
n+1
67. Costruire un insieme infinito attraverso una successione non monotona che abbia 0
come inf e 1 come sup .

68. Calcolare inf e sup delle aree delle superfici dei rettangoli aventi perimetro uguale a
4a, dove a e un numero reale positivo o nullo.
Capitolo 2

Funzioni di una variabile

2.1 Insieme di definizione di funzioni

E.II.1. Determinare linsieme di definizione delle seguenti funzioni e studiare la limita-


tezza di tali insiemi. Disegnare inoltre un grafico qualitativo delle funzioni stesse.

69. f (x) = x2 1.
q
70. f (x) = 1x x+2 .
q
71. f (x) = 4 |1x|
x+2 .

72. f (x) = log 1 (1 |x|).


2
q
73. f (x) = 6 log 1 (2 |x|).
3
p
74. f (x) = log2 (x2 2x 5) 1.
p
75. f (x) = log3 (2x + 2) log3 x.
q
76. f (x) = log3 ( x+2x ).
p
77. f (x) = log3 (x + 1) log9 (x + 2) + 1.
x+2
78. f (x) = 2 x2 3x4 .

79. f (x) = log5 (62x |4 6x 1|).

80. f (x) = cos( 2x1


x+1 ).

9
10 2. Funzioni di una variabile

q
81. f (x) = cos( 2x1
x+1 ).
1
82. f (x) = (cos( 2x1 1 4
x+1 ) 2 ) .

1
83. f (x) = sin x+cos x .

84. f (x) = 2 log3 (sin x + 2 cos x).

85. f (x) = log3 (sin x + 2 cos x)2 .

86. f (x) = log23 (sin x + 2 cos x).

87. f (x) = arccos( x+1


x1 ).

x+1
88. f (x) = arcsin( |x|1 ).
1
89. f (x) = (log4 (sin x)) 2 .
4 2 1
90. f (x) = [2 1log7 (x +x) (x2 + x)] 2 .

91. Indicando con D linsieme di definizione per ognuna delle funzioni dellesercizio E.II.1,

si determini linsieme dei suoi punti interni D e linsieme dei suoi punti di frontiera D.
Dire inoltre se tali insiemi sono aperti o chiusi e studiarne la limitatezza.

92. Determinare linsieme immagine im f per ciascuna delle funzioni f nellesercizio E.II.1
ed il sottoinsieme dei suoi punti di accumulazione.

93. Date le funzioni f, g : A R R, dimostrare le seguenti implicazioni:

1. f, g crescenti = f + g crescente;

2. f, g decrescenti = f + g decrescente;

3. f crescente e g strettamente crescente = f + g strettamente crescente;

4. f decrescente e g strettamente decrescente = f + g strettamente decrescente.

94. Determinare sotto quali condizioni vale la seguente implicazione:

f, g crescenti (decrescenti) = f g crescente (decrescente).

95. Esibire un esempio che mostri come il risultato dellesercizio 94 sia in generale falso,
ovvero senza ulteriori ipotesi.
2.1 Insieme di definizione di funzioni 11

96. Dimostrare che se f : A R R e invertibile, allora.

f crescente (decrescente) = f 1 crescente (decrescente).

1
97. Sia f : A R R tale che 0
/ f (A). Dimostrare che se f e crescente allora f e ...?

98. Siano f, g : A R R delle funzioni iniettive. La funzione f + g e invertibile?

99. Siano f : X Y e g : V W e sia inoltre f (X) V 6= . Se f e g sono invertibili,


la loro funzione composta f g e invertibile?

100. Dare tre esempi di funzioni f : X X tali che f f 1 .

101. Sia g : R+ {0} R il cui grafico e

e sia f : (, 1) R con grafico

Disegnare un grafico qualitativo di f g e di g f .


12 2. Funzioni di una variabile

2.2 Invertibilita di funzioni

E.II.2. Studiare linvertibilita delle seguenti funzioni nel loro insieme di definizione.

102. f (x) = 2x + x.

103. f (x) = x + log 1 x.


2

104. f (x) = x2 + log3 (1 + x).


5x
105. f (x) = 1+5x + x3 .

106. f (x) = x|x| + 1.



1 se x > 1
x1
107. f (x) = al variare di a R.
x + a se x 1

x2 + ax se x 0
108. f (x) = al variare di a R.
1 se x > 0
x

x3 se |x| 1
109. f (x) = al variare di a R.
ax se |x| < 1.

110. Siano f : X Y e g : V W due funzioni invertibili per le quali sia ben definita la
funzione composta g f . Dette f 1 e g 1 rispettivamente le loro inverse, dimostrare che

(g f )1 = f 1 g 1 .

E.II.3. Dopo aver verificato che le seguenti funzioni sono invertibili, determinarne
linversa, precisandone il dominio.

111. f (x) = x|x| + x.

112. f (x) = x(x 2), x 0.

113. f (x) = log 1 (1 x3 ).


2

3x+1
114. f (x) = 1+3x+1
.

115. f (x) = e2x + ex + 1.
2
116. f (x) = sin3 ( x2x+1 ), x 0.

117. f (x) = arccos(log2 x).


2.3 Composizione qualitativa di funzioni 13


118. f (x) = tan(x3 + 1), 2 < x3 + 1 < 23 .

119. f (x) = arctan(x3 + 1).


120. f (x) = arcsin( x2 + 1), x < 0.

2.3 Composizione qualitativa di funzioni

121. Sia f : R R una funzione con grafico

Disegnare un grafico qualitativo di:


|f (x)|, f+ (x), f (x), f (|x|), f (x+ ), f (x ), f (2x), f (x + 2), f (x 3), f (x), f (|x|),
1
1 1
p
1 + f (x), f (x), 1 f (x), f (x), log3 f (x), f (x) , 4f (x) , 4 f (x) , arctan f (x), arctan f (x) .
14 2. Funzioni di una variabile

122. Come per lesercizio 121 per la funzione f : (, x4 ) R con grafico

Disegnare inoltre: tan(f (x)), arcsin(f (x)), arccos(f (x)), f (2x ), f (2x ).

123. Come per lesercizio 121 per la funzione f : R R con grafico

Disegnare inoltre: cot(f (x)), arcsin(f (x)), arccos(f (x)), f (2x ), f (( 21 )x ).


Capitolo 3

Limiti di funzioni di una variabile

3.1 Verifiche della definizione di limite

E.III.1. Verificare la definizione di limite nei seguenti casi

124. limx1 x = 1.
1
125. limx+ x = 0.

126. limx3 2x + 1 = 7.

127. limx2 x2 = 4.
1
128. limx0 x2
= +.
1
129. limx0 x3
@.

130. limx1 3x = 3.

131. limx 2 sin x = 1.

132. limx tan x = +.


2

133. limx1+ x [x] = 0.

134. limx1 x [x] = 1.

135. limx0+ log 1 x = +.


2

x+2
136. limx+ 2x+2 = 21 .

137. limx+ sin x1 = 0.

15
16 3. Limiti di funzioni di una variabile

3.2 Calcolo di limiti

E.III.2. Calcolare, se esistono, i seguenti limiti

138. limx2 x2 + x1 . [ 92 ]
x+x2
139. limx+ x3 +1
. [0]
x sin x
140. limx0 1cos x . [2]

141. limx+ x2 + 4 x. [0]

142. limx+ 2x + x2 x. [1]
log2 (x+x2 )
143. limx+ log3 x1 . [2 log2 3]
sin xx
144. limx0 9 . [0]
x 10

2
145. limx4 x +1
x4
17
. [ 417 ]
1
146. limx0+ 4 x . [+]
1
147. limx0 4 x . [0]

sin x x
148. limx0 1cos 4 x.
[2]
2
149. limx0 sin xx . [+]
1cos x2
sin x1
150. limx 2 2 x4 . [1]
1
sin2 x+cos x1
151. limx0 2
x2
. [0]
x+1
152. limx+ log4 ( x1 ). [0]
log3 (x+1)
153. limx0 x . [log3 e]
log 1 (cos x)
154. limx0 2
x2
. [log4 e]
1
155. limx1+ (sin x) log2 x . [0]
x3
156. limx+ 2x . [0]
log3 x
157. limx+ x . [0]
x3
158. limx+ 2log3 (log2 x)
. [+]

E.III.3. Determinare dominio ed immagine delle seguenti funzioni, precisando se sono


periodiche, pari o dispari.
3.2 Calcolo di limiti 17

p
159. f (x) = 2 sin2 x + cos x 1.

160. f (x) = log3 (sin3 x cos3 x).

161. f (x) = log 1 (| sin 2x| + cos x).


2
sin x+cos x
162. f (x) = 4 sin xcos x .
1
163. f (x) = 2sin x 3cos x
.

164. f (x) = |x| sin x13 , al variare di R.


x
165. f (x) = arcsin( e2+e
2x 3 ).

p
166. f (x) = 4 tan2 (x2 + 1) tan(x2 + 1) 6.
5x +5x
167. f (x) = 2 .
x 5x
168. f (x) = arctan 5 2 .

E.III.4. Disegnare un grafico qualitativo delle funzioni studiate nei precedenti esercizi
159, 162, 164, 167 e 168.

E.III.5. Calcolare, se esistono, i seguenti limiti


q
169. limx+ (x + 5) x+1x1 x. [6]

170. limx+ x[log(x + 1) log x]. [1]


3 2x2 +1
171. limx+ ( x x2x+1
2 +x3 )
x3 . [e2 ]
log(cos x)
172. limx0 sin 2x2
. [ 14 ]
2 +3x log x
173. limx0+ (sin x)x . [1]
log(1+sin x)
174. limx0 sin 2x+x2 log x
. [ 12 ]
e2x3 e3
175. limx0 sin x . [2e3 ]

2 1)
176. limx0 sin( 1+xx . [0]

177. limx0 ( log(1+x)+sin


x+x2
x+x 2
) . [9]
12 1
3
e x +log(1+x 5 sin x)
178. limx0
3 x2
5x . [ 12 ]
5
sin( x
3x
)
179. limx+ x4 2x
. [0]
18 3. Limiti di funzioni di una variabile

E.III.6. Calcolare, se esistono, i seguenti limiti



xcos(x1)
180. limx1 log x . [ 12 ]
1
181. limx2 (sin x
4 )
log(3x) . [1]

182. limx1 |x 1|x1 . [1]


1
183. limx0+ x log x . [e]
cos 1 x2 +1
184. limx+ ( cos x2 ) x . [1]
x
1
(2xx 1) x 1
185. limx0+
x log x
. [2]
1 1
186. limx+ x2 [(e x + 1) 2 cos( x1 )]. [+]
1 1
187. limx+ x2 [(2e x2 1) 2 cos( x1 )]. [ 32 ]
1
1
e (3x)2 +e(43 cos(x3)) 5 e 4x
188. limx3 . [ e2 ]
1cos(x3)
1 x2
189. limx+ (sin x1 ) log(x2 + e x + 2 x+1 ). [log 2]

190. limx+ 1
log10 (x2 +x+1)
[sin( x log101(x3 +x+1) )]1 . [( 32 )10 ]
x+1

arcsin x
191. limx0 . [4]
cos 4 x1
1
192. limx0 (1 + sin x) arctan x . [e]

E.III.7. Calcolare, se esistono, i seguenti limiti


x2 +sin x
193. limx+ . [ 12 ]
x+log(x+e2x2 )

194. limx+ (x4 ex + sin( x12 ) + 1) 1+2x4 . [e 2]

( x+x3 x) log( 24x+1 )
195. limx+ x+3
x arctan x . [ 3 ]

xarctan x x 2
196. limx+ + 1 . [0]
2 log x
(1+x)

xarctan x x 2
197. limx+ . []
(1+x) 2 1
1 1 2
e x +x2 + 1
+x log(e x +e x )+1
log2 x
198. limx0+ ex 1 . [+]
x2
xsin xcos x+e 2
199. limx0+ 1cos x arcsin x
. [ 42 ]
(x2 2x+1) tan(x1)sin3 (x1)
200. limx1 . [0]
cos(x1)1
3.2 Calcolo di limiti 19

3
x(cos x3 1)+sin2 x 4
201. limx0+ 1
. [+]
x3 e x + x(ex2 1)

3
x(cos x3 1)+sin2 x 4
202. limx0+ 1 . [1]
x3 e x + 1 (ex2 1)
x

log | log x|+log x


203. limx0+ log(1+xlog x )
. [0]
2
e3xx e2 cos(x1)x+1
204. limx1 log(sin( 2 x)) . [( 2e 2
) ]

E.III.8. Calcolare, se esistono, i seguenti limiti


x xx
205. limx0+ xx ; limx0+ xx ; limx0+ xx . [1; 0; 1]
n
z }| {
x
..
x.
206. limx0+ x . [1 se n e pari, 0 se n e dispari]
(x1) 2
207. limx1 ( sin(x)(ee log x .
x) ) [1]
1 1
cos e x2
208. limx+
x r . [2]
x2 +2
( x4 x2 x2 ) log
x2 +1

2

sin(ex cos x+2 sin x2 1+2 sin2 x)
209. limx0+ 2 sin2 x
. [ 74 ]
2
ex cos x+2 sin x3 1+2 sin x3
210. limx0+ 2 sin3 x
. [+]

1+x sin x cos 2x
211. limx0+ tan2 ( x2 )
. [6]
1
x) x2 sin x2
212. limx0 log(2cos x)(2cos
sin2 x2
. [ e
2 ]
2

x2 +3x+1)
213. limx0 log(cos x)(x
1
x
. [2]
1+e cos x

1+3x2 1
214. limx0 [(sin x + 2)2 log(sin x + 1)] x2 . [0]
1
log( e 4x +1)+sin3 ( x1 )
215. limx+ x
3 . [ 12 ]
log( 2+x
3 )
x

E.III.9. Disporre in ordine di infinito (infinitesimo) crescente le seguenti funzioni e


successioni, dopo aver determinato lordine di infinito (infinitesimo), se esiste.
ex x2 1
216. Per x +: a) x2
, b) x log x, c) log x , d) sin x1
. [d, b, c, a. Ord.: d=1]
2
217. Per n +: a) 2n , b) n!, c) nn , d) ( 23 )n . [a, d, b, c]
x5 +x3 +2
218. Per x +: a) xx , b) x log2 x, c) x2 log x , d) x2 +1
log x+1
x .

[b, d, c, a. Ord.: d=2]


20 3. Limiti di funzioni di una variabile


3
219. Per x 0+ : a) 1
b) x2 , 1cos x ,
log x , c) arcsin x
d) (log x) arcsin x.
[a, c, d, b. Ord.: b=2, c= 16 ]

1 1
220. Per x 0+ : a) log x, b) log | log x|, c) x log x , d) log(1+x) .

[b, a, c, d. Ord.: d=1]


1 x1
221. Per x 1+ : a) e (x1)2 , b) 10
x cos(x 1), c) sin3 3
x2 x, d) log20 (x1)
.
[c, d, b, a. Ord.: b=1, c= 13 ]

x2 1
1 1
222. Per x 2+ : a) 3 , b) 3 , c) e sin(x2) , d) (x 2) x+2 .
(x2) 2 (x2) 4 log(x2)
[a, b, c, d. Ord.: a= 32 ]

1cos x
223. Per x 0+ : a) x arctan x, b) log x , c) xx 1, d) sin3 4
x.
[d, c, b, a. Ord.: a=2, d= 34 ]

E.III.10. Disporre in ordine di infinito (infinitesimo) crescente le seguenti funzioni e


successioni, dopo aver determinato lordine di infinito (infinitesimo), se esiste.
1
3 x2 x 2 1+ log
224. Per x +: a) x2 , b) log(1 + x3 + ex ), c) x+1 , d) ( x+1 ) x .
[c, d, a, b. Ord.: a=2, b=3, c=1]

n 1 log2 n n!
225. Per n +: a) n2 +1
, b) n log n , c) n , d) (n+1)!(n1)! .

[c, d, b, a. Ord.: a= 32 , d=1]


n3
226. Per n +: a) ( n n 1)1 , b) n( 3 + n2 n), c) (cos( n1 ) 1)2 n+1 , d) nn .
[a, b, c, d. Ord.: b=2]
x2 (1cos x)2
227. Per x 0+ : a) log(1+sin4 x)
, b) log(x + 1), c) x log x, d) sin(x log(1 + x)) log x.
[c, b, d, a. Ord.: a=2, b=1]
1
x2 log(2cos ) x x 2
228. Per x +: a) sin2 x1
x
, b) x100
, c) x2 log( x x+1 ), d) x log100 (1 + x).
[d, a, c, b. Ord.: a=2]
(x3)2
9
229. Per x 3+ : a) (e (3x)(x+1)3 1) sin(x 3) 4 , b) sin3 (x 3), c) (x 3)3 log(x 2),
d) (x 3)3 log10 (x 3). [d, b, a, c. Ord.: a= 13
4 , b=3, c=4]
x
3
2 2
230. Per x 0+ : a) x log(1 + x2 ), b) x x2 +1 , c) ( x +x 25
4 2 ) , d) x3 log10 x.
x +2x
25
[b, c, d, b. Ord.: a=3, b=2, c= 12 ]
3.2 Calcolo di limiti 21


(1cos x)2 x+1 2
231. Per x 0+ : a) x arctan x, b)
x4 +1 log(1+x2 )
, c) x2 log( x x+1 )e x,

d) sin(x3 log x). [a, c, b, d. Ord.: a= 23 , b=2]

E.III.11. Calcolare il limite delle seguenti successioni


2
en
232. limn+ nn . [+]
3
en 2
233. limn+ 2 . [0]
nn +en

4
2 +n3 n+sin n 2
234. limn+ n 4 . [ 2 ]
1+n5 +2n6
1
2(1+log 2 n)
235. limn+ 1 . [0]
n2

236. limn+ (log(n2 + 1) log n log(n + 1)) 1 + n2 . [1]
2n 3n
237. limn+ 4n . [0]

E.III.12. Calcolare il limite delle seguenti successioni


q
238. limn+ n (n2 + 1) sin n1 . [1]
nn
239. limn+ (n!)! . [0]

n
240. limn+ n!. [+]

12 n+1
n
241. limn+ | log n+1 | n+ n . [1]
(n1)n n
242. limn+ (1 + nn!n ) (n+1)! . [ e e]

243. limn+ n2 + 1 arcsin(en + 1
n2 +n
). [0]
1 n2
244. limn+ (1 + cos n1 cos n2 )(arcsin n ) . [1]
2 3 1
n +n +3 n n
245. limn+ ( n+n+n3 1 e ) . [1]
4 1
n6 +en log n +2n arcsin n
246. limn+ . [1]
nn n!+en3
n2
p
247. limn+ n3 + 1 + en2 . [e]

en + sin( 2 n).
p
n
248. limn+ [e]

n
249. limn+ 2 + sin n. [non esiste]

250 . Sia {an } una successione a termini positivi tale che

an
lim log 0.
n+ an+1
22 3. Limiti di funzioni di una variabile

Produrre almeno due controesempi che mostrino come da questa relazione non sia possibile
dedurre che
lim an = +
n+

Dire inoltre sotto quali ipotesi ulteriori sarebbe valido il risultato.

251. Usando il teorema del confronto, dimostrare che

1 1 1
lim + + + 2 = 0.
n+ n2 + 1 n2 + 2 n +n

252 . Sia {an } una successione a termini positivi. Provare che

an+1
lim = r R+ {0} lim n
an = r
n+ an n+

1
Utilizzare la successione an = e n + sin( 2 n) + 1 per dimostrare che in generale non vale il
viceversa.

253 . Provare, esibendo un controesempio, che se {an } e una successione a termini non
negativi, allora
1 an
lim ann = l ; lim =1
n+ n+ ln
1
Dimostrare inoltre che se limn ann = l > 1 allora an + per n +.
Capitolo 4

Studio di funzioni di una variabile

4.1 Asintoti

E.IV.1. Determinare gli eventuali asintoti (verticali, orizzontali, obliqui) per le seguenti
funzioni, dopo aver precisato linsieme di definizione. Calcolare inoltre i limiti di ciascuna
funzione nei punti di frontiera del proprio dominio.
x+1
254. f (x) = 2x+3 .

1
255. f (x) = x(x2) .

x4 +1
256. f (x) = x2 .

257. f (x) = x log(1 + x).


x
258. f (x) = x2 +1
.
x
259. f (x) = x2 1
.
1
260. f (x) = x arcsin x+1 .
2 x
261. f (x) = e(log ( x1 )+log(3x3)+2)
.

262. f (x) = log(1 3ex + 2e2x ).


x
263. f (x) = xe x2 1 .
q
264. f (x) = x cos x2x+1 .
log |x|
265. f (x) = 3+log 2
|x| + x + 2x.

23
24 4. Studio di funzioni di una variabile

266. f (x) = x arctan x. (Si usi la formula arctan x + arctan x1 = 2 , x > 0).
1+ log1 x
267. f (x) = x .
log x
1+
268. f (x) = x 1+log2 x .
1
x2
269. f (x) = x4 1
e x2 .

4.2 Continuita e derivabilita

E.IV.2. Determinare linsieme di definizione e di continuita delle seguenti funzioni.

270.
x [x] 1, x 2
f (x) =
x [x], x > 2.
p
271. f (x) = [x] + x [x].
1
272. f (x) = 4 sin x .
sin(log x)
273. f (x) = log x .

274.
sin(cot x), x 6= k, k Z
f (x) =
0, x = k, k Z.
275. Determinare a R tale che la seguente funzione risulti continua

x2 1 , x 6= 1
x+1
f (x) =
a, x = 1.

276. Dire se puo applicarsi il Teorema di Weierstass sullesistenza degli estremi alla
funzione
x, 0x<1
f (x) =
1 x, 1 x < 3.

E.IV.3. Determinare linsieme di continuita e di derivabilita delle seguenti funzioni e


calcolare la loro derivata.

277. f (x) = tan 2x.

278. f (x) = e2x e2x .


4.3 Invertibilita e derivata dellinversa 25

279. f (x) = 32x .


2 +1
280. f (x) = xx .
2x+3
281. f (x) = x4 .
q
2x+3
282. f (x) = x4 .

x
283. f (x) = x2 +1
.

284. f (x) = (arcsin x)3 .

285. f (x) = esin x .


x
286. f (x) = arctan( 1x 2 ).

287. f (x) = log tan x.

288. f (x) = arcsin( 1+1x ).


2
289. f (x) = arcsin( x2x1 ).
1
290. f (x) = xe 1x .

291. f (x) = 2arccos(3x) .

292. f (x) = log 2|x|.


log x
293. f (x) = 32 log(2x) .

E.IV.4. Come in E.IV.3 per le funzioni degli esercizi E.IV.1, E.II.1, E.II.3.

E.IV.5. Come in E.IV.3 per le funzioni seguenti .

294. f (x) = |x|x + ex .



295. f (x) = x2 + x4 arctan x.

296. f (x) = 1 cos x.
q
2
297. f (x) = log( x2x1 ).

4.3 Invertibilita e derivata dellinversa

E.IV.6. Verificare linvertibilita delle seguenti funzioni e determinare linsieme di deri-


vabilita delle inverse.
26 4. Studio di funzioni di una variabile

298. f (x) = 2x + log x.

299. f (x) = x + e2x .

300. f (x) = x|x| + log(1 + x).

301. f (x) = x + sin x.


p
302. f (x) = x |x| + arctan x.

5
303. f (x) = 1 x cos x.

304. Detta g la funzione inversa corrispondente a ciascuna funzione nellesercizio E.IV.6,


calcolare: g 0 (2), g 0 (1), g 0 (1 + log 2), g 0 ( 2 + 1), g 0 (1 + 4 ), g 0 (0). Scrivere inoltre lequazione
della retta tangente passante per essi.

305. Utilizzare il teorema del valor medio per dimostrare

| sin x sin y| |x y|, x, y R.

4.4 Punti critici

E.IV.7. Determinare gli eventuali punti critici delle seguenti funzioni.


x
306. f (x) = x2 +1
.
x
307. f (x) = x2 1
.
log x
308. f (x) = x .
1
309. f (x) = xe x .
1
310. f (x) = x |1 + log x |.

311. f (x) = x log x.

312. f (x) = x3 + x2 x.
p
313. f (x) = x(x + 1).

314. f (x) = ex ( 32 |x| + 12 (3x 8)).

315. f (x) = ((2 x)6 )log |x2| .


4.5 Monotonia 27

4.5 Monotonia

E.IV.8. Determinare gli intervalli di monotonia delle funzioni nellesercizio E.IV.7.

4.6 Polinomi di Taylor e Mac Laurin

E.IV.9. Determinare il polinomio di Mac Laurin delle seguenti funzioni fino allordine
indicato.

316. f (x) = sin(x2 ), allordine 4.



317. f (x) = 1 + 2x, allordine 3.

318. f (x) = log(1 + x3 ), allordine 8.

319. f (x) = sin2 (x), allordine 4.

320. f (x) = ex+1 , allordine 5.

E.IV.10. Determinare il polinomio di Taylor, di centro x0 e fino allordine indicato,


delle seguenti funzioni.

321. f (x) = ex , x0 = 2, allordine 3.

322. f (x) = cos x, x0 = 3, allordine 4.

323. f (x) = log(1 + x), x0 = 2, allordine 3.

324. Determinare il polinomio di Mac Laurin, di ordine 4 per la funzione


f (x) = log(1 + x sin x).

E.IV.11. Determinare il polinomio di Mac Laurin, di ordine 5 per le funzioni seguenti.

325. f (x) = (1 + x)ex .

326. f (x) = x sin x + cos x.

327. f (x) = (sin x) log(1 + x).

4.7 Uso dei polinomi di Taylor per il calcolo dei limiti

E.IV.12. Calcolare i seguenti limiti.


28 4. Studio di funzioni di una variabile

 1

x3
328. limx+ x+1 e x+1 1 x. [ 32 ]
1 4
x sin x+cos xex
329. limx0+ 2
x2 log(1+x2 )
. [ 25
24 ]
1
x1
+ xx x log x
330. limx1+ e  2 . [+]
x log x cos(x1)

x5+x2 log x
331. limx+  [ 4 ]
2 arctan x
x3 +x6 log
2 x5
4.8 Continuita uniforme 29

4.8 Continuita uniforme

332. Verificare, attraverso la definizione, che f (x) = x2 non e una funzione uniformemente
continua su X = [1, +).

arctan x
333. Stabilire se f (x) = x e una funzione uniformemente continua quando rispetti-
vamente definita sui seguenti domini:
Xa = (0, +); Xb = (1, +); Xc = [1, +); Xd = (, 1) (2, +).

334. Verificare se f (x) = x log x risulta essere una funzione lipschitziana sul dominio
X = [1, +).

E.IV.13. Verificare se le seguenti funzioni risultano essere uniformemente continue sul


loro dominio di definizione

335. 1
xe |x| , x 6= 0
f (x) =
0, x = 0.

336.
2 sin x + 1, x<0
f (x) =
log[e(2x + 1)], x 0.

337. f (x) = sin(esin x )

E.IV.14. Per ognuna delle funzioni di seguito determinare a R in modo che esse
risultino continue e verificare se con tale a le stesse risultano essere uniformemente continue
su tutto il loro dominio di definizione.

338.
a(ex 1), x < 1
f (x) =
ex , x 1.

339.
log x


x + e(1x) , x>1

f (x) = a, x=1
2 x +



4 arctan x, x < 1.
30 4. Studio di funzioni di una variabile

340.
x2 2x + 2, x 0
f (x) =
a log(x+1) , x > 0.
x

341.
2 sin x 1


x , x>0
log(1+x)+1



f (x) = a, x=0



x(ex + 1) = 1,

x < 0.
Capitolo 5

Prove scritte Analisi matematica


1/I

31
32 5. Prove scritte Analisi matematica 1/I

5.1 Primo Esonero Analisi matematica 1/I

I esonero Analisi Matematica 1/I. A.A. 2000/2001

1) Determinare il dominio e limmagine della seguente funzione


r  x 
f (x) = 5 + 4 log + 46 + log 40.

x2

Si chiede inoltre di:

a) determinare sup /max , inf /min del dominio di f ;

b) determinare sup f /max f , inf f /min f ;

c) scrivere la definizione di punto di accumulazione di un insieme A R;

d) determinare linsieme dei punti di accumulazione del dominio di f ;

e) disegnare un grafico qualitativo di f .

2) Calcolare il seguente limite:


  1 
3
 p
3 2
x  2
lim x cos 1 + x +x + log 1 + .
x x log x2 x

FACOLTATIVO. Studiare la limitatezza e determinare linsieme dei punti di accu-


mulazione del seguente insieme:
n n 1 o
A = (1)n , n N .

n+3 5
5.1 Primo Esonero Analisi matematica 1/I 33

I esonero Analisi Matematica 1/I. A.A. 2001/2002

1) Determinare il dominio e limmagine della seguente funzione


 x1

f (x) = log e x2 + 3 .

Si chiede inoltre di:

a) determinare linsieme dei punti di accumulazione del dominio di f ;

b) disegnare un grafico qualitativo di f .

2) Calcolare il seguente limite:


1 2
e x2 + log(1 + 3x) + x3 x5 + x6
lim
x0+ x3 log x + sin x4 + arctan x2

3) Studiare la limitatezza e determinare linsieme dei punti di accumulazione del se-


guente insieme:
n 1
o
A = (1)n 2 n+1 , n N .

FACOLTATIVO. Determinare i valori di a R+ per i quali risulta invertibile la


seguente funzione:
1

4 (arctan x + x), x 1
fa (x) =
ax1 + a, x > 1.
34 5. Prove scritte Analisi matematica 1/I

I esonero Analisi Matematica 1/I. A.A. 2002/2003

1) Studiare la limitatezza e determinare, dopo aver dato la definizione di punto di


accumulazione, il derivato del seguente insieme:
n n3 4n2 + sin( + n)n3 o
2

A = , n N 3, 10 .
n2 + 1

2) Determinare il dominio e limmagine della seguente funzione


 log x 1
f (x) = arccos .

4 log x + 4 3

Si chiede inoltre di determinare:

a) sup /max , inf /min del dominio di f ;

b) sup f /max f , inf f /min f ;

c) linsieme dei punti di accumulazione del dominio di f ;

d) disegnare un grafico qualitativo di f .

3) Calcolare il seguente limite:


  1    4

log x
e3x + sin x12 1 + e x log x
lim r
x+   
3 log(x + 5x) log x 4 1 cos x12
2

FACOLTATIVO. Studiare linvertibilita della seguente funzione al variare di R\{0}:



1 + ex + arctan x, x < 0
f (x) =
x
,
(x+1) x 0.
5.1 Primo Esonero Analisi matematica 1/I 35

I esonero Analisi Matematica 1/I. 07.11.03. A.A. 2003/2004

1) Determinare il dominio e limmagine della seguente funzione


 2ex+1 4 2
f (x) = log x+1

e 3 3

e disegnare un grafico qualitativo.

2) Determinare inf /min , sup /max e linsieme derivato di


n  n3 + 4 (1)n n3  o n o
A = arctan , n N arctan 2 .
n3 + 1

3) Calcolare il seguente limite:


h i1
x
cos(sin x) xsin x
lim log x2  1 .
x0+

log 2ex 1 + x10 e 2 x

4) Verificare, utilizzando la definizione, che

n2
lim = +.
n+ n + 1
36 5. Prove scritte Analisi matematica 1/I

5.1.1 Altri esercizi

1. Verificare, applicando la definizione di limite, che

lim |x 7| + 1 = 6.
x2

2. Verificare, utilizzando la definizione, che

n2 + 1
lim = .
n+ n + 5

3. Calcolare i seguenti limiti:


 4 
x log(1 + x2 ) + 2 ex 1
lim  1 
x0
e x6 + 2x3 x4 log2 x

q
21 x2 3 1
e cos x2
+ x7 + e x
x3 log x
lim 1
x0+

4
1 + x2 1 + log(1 + x3 )
   q 
e log x + cos x13 + x82 + 1 2 e2x
lim q  
x+ 2
4
x 31 e8x log x2x+1

h 2 i sin1 x 1 1
1 + sin ex 1 xx + x 4 e x
lim log x4  .
x0+

log 1 + 5 sin x
h i1 7 1
x
cos(ex 1) (sin x)x + x 2 e x
lim log x5  .
x0+

log 2 tan x + 1
h i x2 x
1 + sin cos x 1 x(e 1)
lim 43
.
x0+ log x3  e x5

log cos(2 x) + x3

4. Studiare la limitatezza e determinare linsieme dei punti di accumulazione del se-


guente insieme:
n  1 n o
A = (1)n ,nN .
2
5.1 Primo Esonero Analisi matematica 1/I 37

5. Studiare la limitatezza e determinare, dopo aver dato la definizione di punto di


accumulazione, il derivato del seguente insieme:
n 2n4 + 5n3 2 cos(n) n4 o 
A = , n N 8, 3 .
n3 + 3

6. Studiare la limitatezza dellinsieme


n  n  o n o
A = arcsin (1)n ,nN , 2 .
2n + 1 4

precisando sup /max , inf /min . Inoltre:

a) dare la definizione di punto di accumulazione;

b) determinare gli eventuali punti di accumulazione di A; utilizzare la definizione


di punto di accumulazione per verificare il risultato.

7. Studiare la limitatezza, precisando sup /max , inf /min , e determinare i punti di


accumulazione di:
n 1 o n o
A = + 1, n N 0, 3 (2, 1].
n+1

8. Studiare la limitatezza del seguente insieme, precisando sup /max , inf /min , e lin-
sieme dei suoi punti di accumulazione:
n x o n 4 o
A = , x (2, 3) , n N R.
x+4 2n + 1

9. Studiare la limitatezza dellinsieme che segue, precisando il leventuale sup /max ,


inf /min :
n n+1 2
o
A = (1)n e(1) n , n N .

Inoltre:

a) dare la caratterizzazione dellestremo superiore di un sottoinsieme di R;

b) determinare gli eventuali punti di accumulazione di A, come sottoinsieme di R;


utilizzare la definizione di punto di accumulazione per verificare il risultato.
38 5. Prove scritte Analisi matematica 1/I

10. Determinare inf /min , sup /max e linsieme derivato di


n  (1)n n4 3 n4  o n o
A = arctan , n N arctan(2) .
n4 + 1

11. Determinare il dominio e limmagine della seguente funzione


 log(x) 1
f (x) = arcsin .

3 log(x) + 3 2

Si chiede inoltre di determinare:

a) sup /max , inf /min del dominio di f ;

b) sup f /max f , inf f /min f ;

c) linsieme dei punti di accumulazione del dominio di f ;

d) disegnare un grafico qualitativo di f .

12. Determinare il dominio e limmagine della seguente funzione


 3ex+4 9 9
f (x) = log x+4

e 2 4

e disegnare un grafico qualitativo.

13. Determinare i valori di a R+ per i quali risulta invertibile la seguente funzione:



1 (arctan x + x) 2, x 1
4
ax1 a, x < 1.
5.2 Prova finale Analisi matematica 1/I 39

5.2 Prova finale Analisi matematica 1/I

Prova scritta del 30.11.01 Analisi Matematica 1/I. A.A. 2001/2002

1) Studiare la funzione:
 
f (x) = log 2e2|x1| 12e|x1| + 16 2x + 2,

precisando: dominio, eventuali asintoti, punti di estremo, punti angolosi, cuspidi, intervalli
di monotonia, intervalli di convessita/concavita, flessi. Disegnare un grafico qualitativo.

2) Calcolare il seguente limite:


x2
2(x+1) cos x x
e x+1 x+1
lim x2
x0+

x5 log9 x + 1 + x2 + sin x2 1

FACOLTATIVO. Determinare per quali valori di R la seguente funzione e


invertibile:
ex + x, x 41
f (x) =
4x3 + 3x|x|, x < 1 .
4
 0  0
Per tali valori determinare il dominio di f1 e di f1 . Calcolare infine f1 (7).

RECUPERO. Studiare la limitatezza del seguente insieme, precisando leventuale


sup /max , inf /min :
n   o n o
A = arctan (1)n n2 + 1 , n N 2, 3 .

Inoltre:

a) dare la definizione di punto di accumulazione;

b) determinare gli eventuali punti di accumulazione di A; utilizzare la definizione di


punto di accumulazione per verificare il risultato.
40 5. Prove scritte Analisi matematica 1/I

Prova scritta del 05.12.01 Analisi Matematica 1/I. A.A. 2001/2002

1) Studiare la funzione:
1  |1 x| 
f (x) = 4 arctan + log .
x 1+x
Si richiede anche lo studio della concavita/convessita. Disegnare un grafico qualitativo.

2) Determinare il polinomio di Mac Laurin di ordine 7 di


 
f (x) = 1 + x3 + x8 + 4x log 1 + sin(x3 ) .

3) Determinare, se esiste, lordine di infinitesimo per x 0+ di:


1 1 1
f (x) = ex 3 x 6 sin x 6 2 cos x2 + xx .

4) Studiare la limitatezza, precisando sup /max , inf /min , e determinare i punti di


accumulazione di:
n 2 o n o
A = 2, n N 0, 6 [4, 6).
n+2

5) Dare un esempio di funzione invertibile, continua ma non strettamente monotona.

PARTE FACOLTATIVA.
6) Studiare, al variare di a R+ , linvertibilita di:

x3 a2 x, x1
fa (x) =
5 arctan ex ex 5, x < 1.

 0
Determinare dom fa1 , Im fa1 e fa1 (0).

g(x)
7) Calcolare limx0+ (x) dove f e la funzione definita nellesercizio 3) e
3
10

1 x 2 + sin( x2 ) 
g(x) = x 3 e x log4 x+x2 + 1 cos x .
x+2 x+2
5.2 Prova finale Analisi matematica 1/I 41

Prova scritta del 18.01.02 Analisi Matematica 1/I. A.A. 2001/2002

1) Studiare, senza calcolare la derivata seconda, la seguente funzione:


 (x2 + 4x + 3)
f (x) = x2 + 4x + 3 .

Disegnare un grafico qualitativo.

2) Calcolare il seguente limite:

1 3 1
q
e x3 +x + x log x + sin(x ) 6 1 cos( 2x)
2 3
lim .
x0+ log(1 + arctan x)

3) Studiare la limitatezza del seguente insieme, precisando sup /max , inf /min , e
linsieme dei suoi punti di accumulazione:
n x o n 1 o
A = , x (1, 2) , n N R.
x+2 n+1

4) Determinare il polinomio di Mac Laurin di ordine 5 di

2 +x3
f (x) = 1 + 4x2 + 3x6 + ex .
42 5. Prove scritte Analisi matematica 1/I

Prova scritta del 24.09.02 Analisi Matematica 1/I. A.A. 2001/2002

1) Studiare la seguente funzione:

|x1|
f (x) = xe x2 .

Precisare tutte le sue caratteristiche e disegnare un grafico qualitativo.

2) Dopo aver dato la definizione di ordine dinfinitesimo, determinarlo per x 0+ , per


la funzione:

1 x
f (x) = (x + 1)x + cos x 2e 4 x + + sin2 ( x).
4

log x

3) Determinare i valori di a R per i quali risulta invertibile la funzione seguente:



x2 ax + a + 4, x0
fa (x) =   1
2 arctan x
x1 + e , x < 0.
x

 0    
Calcolare, se esiste, fa1 2
arctan 1
2 + e1 .

4) Determinare sup /max , inf /min , e linsieme dei punti di accumulazione dellinsieme:
nn + 2   o 1 1
E = sin + n , n = 0, 1, 2, . . . ( , ].
n+1 2 2 2
5.2 Prova finale Analisi matematica 1/I 43

II prova esonero Analisi Matematica 1/I. A.A. 2002/2003

1) Studiare la seguente funzione e disegnare un grafico qualitativo:


x2 |x1|
f (x) = e x2 .
x2
Si chiede di precisare: intervalli di monotonia, punti di estremo, punti angolosi, cuspidi,
asintoti. Determinare lequazione della retta tangente nel punto (4, f (4)).

2) Calcolare il seguente limite:


  2 x 12 3
lim 2 4x sin x cos2 2x + x5 log10 x x e x x .
x0+

3) Determinare il polinomio di Mac Laurin allordine 7 di:

f (x) = sin(sin(x2 )) + x6 + 3x9 .


 0    
1
Calcolare, se esiste, fa 2 1 1
arctan 2 + e .

4) Determinare i valori di R per i quali e invertibile la funzione seguente:



x2 + log(1 + x), 1 < x < 0
f (x) =
ex + x, x 0.
 0  
Calcolare, se esiste, f1 (e1 1)2 1 .

RECUPERO. Studiare la limitatezza del seguente insieme, precisando leventuale


sup /max , inf /min :  
n
n (1)n n2 +1 o
A = (1) e ,nN .

Inoltre:

a) dare la caratterizzazione dellestremo superiore di un sottoinsieme di R;

b) determinare gli eventuali punti di accumulazione di A, come sottoinsieme di R;


utilizzare la definizione di punto di accumulazione per verificare il risultato.
44 5. Prove scritte Analisi matematica 1/I

Prova scritta del 08.01.03 Analisi Matematica 1/I. A.A. 2002/2003

1) Studiare la funzione:

e2x ex
 
f (x) = log |x 2|.
2ex 4

Disegnare un grafico qualitativo. Si chiede di precisare eventuali asintoti, max /min ,


intervalli di monotonia, punti angolosi, cuspidi.

2) Calcolare il seguente limite:


 cos 1 x4 sin 1 x3 e x1 +x2
x
x
lim .
x+ cos 2
x

3) Verificare, applicando al definizione di limite, che

n2 + 2
lim = 1.
n+ n2 + 1

4) Sia R e
arctan x + x + 1, x 0
f (x) =
ex + x, x < 0.
Determinare i valori di per i quali:

a) f e invertibile;

b) f1 e derivabile in 1.
 0  
Calcolare in tali valori f1
4 + 2 .
5.2 Prova finale Analisi matematica 1/I 45

Prova scritta del febbraio 2003 Analisi Matematica 1/I. A.A. 2002/2003

1) Studiare la seguente funzione e disegnare un grafico qualitativo:


r
|x3 4x2 |
f (x) = .
x+1

Si chiede di precisare: intervalli di monotonia, punti di estremo, punti angolosi, cuspidi,


asintoti. Determinare lequazione della retta tangente nel punto (1, f (1)).

2) Calcolare il seguente limite:



3
   2 
2e x+3 + x log x+1 log e x + ex log20 x
x+3
lim 6
.
x+ 64x12 + x11 2x2

3) Verificare, applicando al definizione di limite, che

lim |x 5| 1 = 1.
x3

4) Studiare, al variare di R, linvertibilita della seguente funzione



x3 + x 3, x 1
f (x) =
32x ex , x < 1
x1

 0  
Determinare linsieme di derivabilita di f1 , se esiste, e calcolare f1 7
3 e2 .
46 5. Prove scritte Analisi matematica 1/I

Prova scritta del 04.09.03 Analisi Matematica 1/I. A.A. 2002/2003

1) Studiare la seguente funzione (senza calcolare f 00 ):


p
f (x) = |x 3| x2 .

precisando dominio, eventuali asintoti, punti di estremo, punti angolosi, cuspidi, intervalli
di monotonia. Disegnare un grafico qualitativo.

2) Verificare, applicando al definizione di limite, che

x
lim = 1.
x+ x+1

3) Determinare i valori di R tali che la seguente funzione risulti invertibile:



ex + x2 , x 0
f (x) =
arctan x, x < 0.

 0  0  
1
Per tali valori, determinare il dominio di f1 e fa1 . Calcolare, se esiste, f5 1
e+ 25 .

4) Calcolare il seguente limite:


x 2
2(x+1)
e cos x x
x+1
lim  hx+1 x i.
x0+ x3 log10 x + x2 sin x + 1 1
5.2 Prova finale Analisi matematica 1/I 47

Prova scritta del 24.09.03 Analisi Matematica 1/I. A.A. 2002/2003

1) Studiare la seguente funzione :


p
f (x) = (x + 2)2 (x + 2)3 |x|,

precisando dominio, eventuali asintoti, punti di estremo, punti angolosi, cuspidi, intervalli
di monotonia. Non si richiede il calcolo di f 00 . Disegnare un grafico qualitativo.

2) Verificare, usando la definizione, che

2x
lim = 2.
x x+4

3) Determinare i valori di R tali che la seguente funzione risulti invertibile:



x2 + 3 log(e x), x 0
f (x) =
arctan x + 1, x > 0.
 0
Per tali valori, determinare il dominio di f1 e fa1 .
 0  
Calcolare, se esiste, f 1
1 1 + 3
2 log(e + 1) .
2

4) Calcolare il seguente limite:


1
      3

e 2x2 + log x+1
x
x+1x
x log9 x10 + 7 + x 2
lim 1 .
x+ 
x
sin 1x + 1 1
48 5. Prove scritte Analisi matematica 1/I

Prova scritta del 04.09.03 Analisi Matematica 1/I. A.A. 2002/2003

1) Studiare la seguente funzione (senza calcolare f 00 ):


p
f (x) = |x 3| x2 .

precisando dominio, eventuali asintoti, punti di estremo, punti angolosi, cuspidi, intervalli
di monotonia. Disegnare un grafico qualitativo.

2) Verificare, applicando al definizione di limite, che

x
lim = 1.
x+ x+1

3) Determinare i valori di R tali che la seguente funzione risulti invertibile:



ex + x2 , x 0
f (x) =
arctan x, x < 0.

 0  0  
1
Per tali valori, determinare il dominio di f1 e fa1 . Calcolare, se esiste, f5 1
e+ 25 .

4) Calcolare il seguente limite:


x 2
2(x+1)
e cos x x
x+1
lim  hx+1 x i.
x0+ x3 log10 x + x2 sin x + 1 1
5.2 Prova finale Analisi matematica 1/I 49

Prova scritta del 06.09.05 Analisi Matematica 1/I. A.A. 2004/2005

1) Verificare, usando la definizione, che

3x + 5
lim = + .
x3 x2 9

2) Studiare la seguente funzione e disegnare un grafico qualitativo (non si richiede lo


studio della derivata seconda)
2
 e |x5| 5 
f (x) = log 1 .
2e |x5| 6

3) Calcolare il seguente limite:

1
4
1
e(cos x1) + 16 x 1 + e
2 x
5 x log x

lim i3 .
x0+
h
2 8
2 2 x
(1 + x + sin x ) 1

4) Determinare, motivando le affermazioni, sup/max, inf/min del seguente insieme


A R:  
5n! p o
A= , n N, n 1 x R : 6x x2 > x + 7 .
nn
Determinare inoltre gli eventuali punti di accumulazione di A.

5) Determinare per quali valori di a R risulta invertibile la seguente funzione:



(x 4)2 arctan(x + 4) , x < a
fa (x) =
(x 4)(1 x) , x a.

Determinare il dominio di fa1 , se esiste, e di (fa1 )0 . Calcolare inoltre, se esiste, (f51 )0 (10).
50 5. Prove scritte Analisi matematica 1/I

5.2.1 Altri esercizi

1. Studiare la funzione:
 
f (x) = log 3e2|x2| 18e|x2| + 24 + 2x 4,

precisando: dominio, eventuali asintoti, punti di estremo, punti angolosi, cuspidi,


intervalli di monotonia, intervalli di convessita/concavita, flessi. Disegnare un grafico
qualitativo.

2. Studiare la funzione:
 
1 |1 + x|
f (x) = 9 arctan + log .
x 1x

Si richiede anche lo studio della concavita/convessita. Disegnare un grafico qualita-


tivo.

3. Studiare, senza calcolare la derivata seconda, la seguente funzione:


 (x2 6x + 8)
f (x) = x2 6x + 8 .

Disegnare un grafico qualitativo.

4. Studiare la seguente funzione e disegnare un grafico qualitativo:

x2 |x2|
f (x) = e x1 .
x1

Si chiede di precisare: intervalli di monotonia, punti di estremo, punti angolosi,


cuspidi, asintoti. Determinare lequazione della retta tangente nel punto (4, f (4)).

5. Studiare la seguente funzione e disegnare un grafico qualitativo:


r
|x3 2x2 |
f (x) = .
3x

Si chiede di precisare: intervalli di monotonia, punti di estremo, punti angolosi,


cuspidi, asintoti. Determinare lequazione della retta tangente nel punto (1, f (1)).
5.2 Prova finale Analisi matematica 1/I 51

6. Calcolare i seguenti limiti:

x 1 1  1 1 x2
q  1


lim (x3 log10 x) + x4 e 2x(x+1) cos 1 + sin 1 .
x x+1 x x+1 x x
3 
1
3+log(1+ x2 )

21
x 5 e x4 +x log2 x + 1 x+3x
cos x x+3
lim 1 1 1 .
+ 1 2
x0 xx + cos x 5 + 2 x 5 sin x 5 2ex
 1  p 1
x log2 x + cos 2x 8 1 + sin x 2
lim
1
  1

x0+
e x4 +x3 + arctan log 1 + x 2
1
h  1 i ex2 cos x2 + log
x6 1x2
lim x sin x5 + x .
x0+ x
 2 10

log ex + x2 ex log x
lim    x2
 .
x+ 1 3
ex2 sin (x+2)2 e x+2 x 15 + 3x14 x5

7. Determinare il polinomio di Mac Laurin di ordine 5 di


 
f (x) = 1 + x2 + x6 4x log 1 + sin x2 .

8. Determinare il polinomio di Mac Laurin di ordine 5 di

f (x) = x + 8x3 + 7x6 + log(1 + x2 + x3 ).

9. Determinare il polinomio di Mac Laurin allordine 4 di:


   
f (x) = log log x2 + 1 + 1 + 5x4 + x6 .

10. Determinare, se esiste, lordine di infinitesimo per x 0+ di:

1 1 1 1 2
f (x) = xx + cos x 5 + x 5 sin x 5 2ex .
2

11. Studiare, al variare di R, linvertibilita della seguente funzione



x3 + x 2, x 2
f (x) =
1 + e x3x2 , x < 2
x
 0  7

Determinare linsieme di derivabilita di f1 , se esiste, e calcolare f1 1
4 + e 6 .
52 5. Prove scritte Analisi matematica 1/I

12. Determinare per quali valori di R la seguente funzione e invertibile:



e2x + x, x 18
f (x) =
8x3 + 7x|x|, x < 1 .
8

 0
Per tali valori determinare il dominio di f1 e di f1 .
 0  
Calcolare infine f1 11
4 .
Capitolo 6

Integrali di funzioni di una


variabile e Serie numeriche

6.1 Integrali indefiniti immediati

E.VI.1. Calcolare i seguenti integrali indefiniti.


R 1 1
342. 4 3 dx. [4x 4 + c]
x
R 1 3
343. 3qx dx, q R+ . [ 23 (3q) 2 x 2 + c]
R 2 2 4 5 2 7
344. (a 3 x 3 )3 dx, a R. [a2 95 a 3 x 3 + 79 a 3 x 3 13 x3 + c]

345. Pn (x) dx, Pn (x) = nk=0 ak xk , ak R. [ nk=0 k+1 ak k+1


R P P
x + c]
R Pn k x dx, [ nk=0 kk ek x + c]
P
346. k=0 k e k , k R, k 6= 0.
R Pn
[ nk=0 kk cos k x + c]
P
347. k=0 k sin k x dx, k , k R, k 6= 0.
R 2
348. x 3x+1x dx. [ 12 x2 3x + log |x| + c]
R x
349. 3+
5 10
5 2 dx. [5 x3 + 1011 x11 + c]
x
R a+1x2
350.
1x2
dx, a R. [a arcsin x + x + c]
R x2
351. 1+x 2 dx. [x arctan x + c]

352. tan2 x dx.


R
[tan x x + c]

353. cot2 x dx.


R
[ cot x x + c]

53
54 6. Integrali di funzioni di una variabile e Serie numeriche

1+2x2
[ x1 + arctan x + c]
R
354. x2 (1+x2 )
dx.
sin 2x
R
355. cos x dx. [2 cos x + c]
x5 +1 5 x4 x3 x2
[ x5
R
356. x+1 dx. 4 + 3 2 + x + c]
xn an n n1 n2
[ xn + a xn1 + a2 xn2 + + an1 x + c]
R
357. xa dx, a R.
dx
R
358. sin2 x cos2 x
. [tan x cot x + c]
cos 2x
R
359. sin x+cos x dx. [cos x + sin x + c]
x
sin2 [ 12 (x sin x) + c]
R
360. 2 dx.
x
cos2 [ 12 x + 34 sin 2x
R
361. 3 dx. 3 + c]

1
[2 tan x2 2 cot x2 + c]
R
362. sin2 x
cos2 x dx.
2 2

6.2 Integrali indefiniti per sostituzione

E.VI.2. Calcolare i seguenti integrali indefiniti, ad esempio utilizzando il metodo di


sostituzione della variabile.
R 3
363. sin x cos x dx. [ 23 (sin x) 2 + c]
R x 1
364. 1x 2 dx. [log | 1x 2
| + c]
R 1
365. a2 +x 2 dx, a R+ . [ a1 arctan xa + c]
R 1 1
366. a2 x 2 dx, a R+ . [ 2a log | ax
a+x | + c]
R
367. ax a+x
dx, a R+ . [a arcsin xa + 12 a2 x2 + c]
R 1+ex
368. 1+xe x dx. [log |x + ex | + c]
q
1
dx, a, b R+ [ 1b arcsin ab x + c]
R
369. abx 2

R x
370. 1x 2
dx. [ 1 x2 + c]
q
1
[ 27 arctan 5x+7
R
371. x5x7 dx. 7 + c]

1
372. sin x cos x dx, 6= 1. sin+1 x + c]
R
[ +1

373. ex1+ex dx. [arctan ex + c]


R

374. cos(log x)
R
x dx. [sin(log x) + c]
6.3 Integrali indefiniti per parti 55


R x
375. 1+x dx. [2( x arctan x) + c]
x2 2 1
R
376. (x1)3
dx. [log |x 1| x1 2(x1)2
+ c]
2
x [ 21 arcsin xa2 + c]
R
377. a4 x4
dx, a 6= 0.
cot x
R+ . [ sin1 x + c]
R
378. sin x dx,

1 [ a1 arctan xa + c]
R
379. x x2 a2
dx, a 6= 0.

x2 a2

[ x2 a2 a arccos xa + c]
R
380. x dx, a R.
ax+b
[ c12 [a(cx + d) + (bc ad) log |cx + d|] + cost.]
R
381. cx+d dx, a, b, c, d R, c 6= 0.
2x
ex [ 23 (ex 1)3 + 2 ex + 1 + c]
R p
382. e 1
dx.
tan x
R
383. log(cos x) dx. [ log | log(cos x)| + c]
q
1
[ a ax
1
R
384. 1 dx, a 6= 0. a+x + c]
(a+x)(a2 x2 ) 2
1
R
385. sin x cos x dx. [log | tan x| + c]
1 sin x
R
386. sin x dx. [log | 1+cos x | + c]

1
[log | 1+sin x
R
387. cos x dx. cos x | + c]

1 a R+ [ 2a arctan xa + c]
R p
388. x(a+x)
dx,

1
R
389. a2 +x2
dx, a R. [log | a2 + x2 + x| + c]
1
[ a12 a2x+x2 + c]
R
390. 3 dx, a 6= 0.
(a2 +x2 ) 2
1 x3
[ a14 ( a2x+x2 13
R
391. 5 dx, a 6= 0. ) + c]
(a2 +x2 ) 2 (a2 +x2 )3

1 x3 x5
[ a16 ( a2x+x2 23 + 15
R
392. 7 dx, a 6= 0. ) + c]
(a2 +x2 ) 2 (a2 +x2 )3 (a2 +x2 )5

393 . 1
R
2n+1 dx, a 6= 0, n N. [utilizzare i risultati degli esercizi precedenti]
(a2 +x2 ) 2

6.3 Integrali indefiniti per parti

E.VI.3. Calcolare i seguenti integrali indefiniti, ad esempio utilizzando il metodo di


integrazione per parti.
log x
[ 2x12 (log x + 12 ) + c]
R
394. x3
dx.
56 6. Integrali di funzioni di una variabile e Serie numeriche

sin3 x dx. [ 31 (sin2 x cos x + 2 cos x) + c]


R
395.

sin4 x dx. [ 83 x 14 sin2 x + 1


R
396. 32 sin 4x + c]

sin5 x dx. [ cos x + 23 cos3 x 15 cos5 x + c]


R
397.
sin x
[ 21 (sin xex + cos xex ) + c]
R
398. ex dx.
4 x3
x3 arctan x dx. [ x4 arctan x + 12 (x
R
399. 3 arctan x) + c]
log x +1
[ log+1 x + c, 6= 0; log |x| + c, = 0; log | log x| + c, = 1]
R
400. x dx, R.

xex dx. [xex ex + c]


R
401.

x2 ex dx. [ex (x2 2x + 2) + c]


R
402.

xn ex dx, [ex (xn nxn1 + n(n 1)xn2 + (1)n n!) + c]


R
403. n N.
R
404. x sin x dx. [x cos x + sin x + c]
R
405. x cos x dx. [x sin x + cos x + c]

x2 sin x dx. [x2 cos x + 2x sin x + 2 cos x + c]


R
406.

x2 cos x dx. [x2 cos x + 2x sin x + 2 cos x + c]


R
407.

408. In = xn sin x dx, n N, n > 1.


R

[Detto I1 = x cos x dx, In = xn cos x + nIn1 =


R

= xn cos x + n(xn1 cos x + (n 1)(xn2 cos x + + 2 x cos x dx) . . . )]


R

409. In = xn cos x dx, n N, n > 1. [Detto I1 = x sin x dx, In = xn sin x nIn1 =


R R

= xn sin x n(xn1 sin x (n 1)(xn2 sin x 2 x sin x dx) . . . )]


R

2 2
410. x sin2 x dx. [ 12 (x sin x cos x + x2 + sin2 x ) + c]
R

R
411. 1 x2 dx. [ 21 (x 1 x2 + arcsin x) + c]
2
[ x2 arcsin x + 14 (x 1 x2 arcsin x)) + c]
R
412. x arcsin x dx.

413. cosx2 x dx.


R
[x tan x + log | cos x| + c]

414. arcsin2 x dx. [x arcsin2 x + 2 1 x2 arcsin x 2x + c]
R


415. earcsin x dx. [ 12 earcsin x (x + 1 x2 ) + c]
R

R q p
416. sin px cos qx dx, p, q R, p 6= q. [ q2 p 2 sin px sin qx + q 2 p2 cos px cos qx + c]
6.3 Integrali indefiniti per parti 57

R
417. x2 + a dx, a R. [ 12 (x x2 + a + a log | x2 + a + x| + c]

ex sin x dx. [ 12 ex (sin x cos x) + c]


R
418.

ex cos x dx. [ 12 ex (sin x + cos x) + c]


R
419.

ex sin x dx, [ 21+1 ex ( sin x cos x) + c]


R
420. R.

ex cos x dx, [ 21+1 ex (sin x + cos x) + c]


R
421. R.
1
ex sin x dx, (, ) R2 , (, ) 6= (0, 0). x ( sin x cos x) + c]
R
422. [ 2 + 2e

1
ex cos x dx, (, ) R2 , (, ) 6= (0, 0). x ( sin x + cos x) + c]
R
423. [ 2 + 2e

ex cosn x dx,
R
424. n N.
[Si usi il risultato dellesercizio 423 e la formula:
n

1 P[ 2 ] n

n1
2 k=0 k cos(n 2k)x, n dispari
cosn x = n
[ 2 ]1 n
1 nn + 1
 P 
2n 2n1 k=0
2
k cos(n 2k)x, n pari]

ex sinn x dx,
R
425. n N.
[Si usi il risultato dellesercizio 422 e la formula:
n

1 P[ 2 ] [n k] n

k=0 (1) k sin(n 2k)x, n dispari
n1 2
n 2
sin x = n
[ 2 ]1 n
1 nn + 1
 P [ 2 k] n

2n 2n1
2
k=0 (1) k cos(n 2k)x, n pari]

sinm x cosn x dx,


R
426. Im,n = m, n Z.
[Si ottengono le seguenti formule di riduzione equivalenti:
m1 x cosn+1 x sinm+1 x cosn1 x
Im,n = sin n+1 + m1
n+1 Im2,n+2 = m+1 + n1
m+1 Im+2,n2 =
sinm+1 x cosn+1 x m+n+2 sinm+1 x cosn+1 x m+n+2
= m+1 + m+1 Im+2,n = n+1 + n+1 Im,n+2 ]

427 . ex sinm x dx,


R
, R, m Z. [utilizzare i risultati degli esercizi precedenti]

428 . ex cosn x dx,


R
, R, n Z. [utilizzare i risultati degli esercizi precedenti]

E.VI.4. Calcolare i seguenti integrali indefiniti.


x2 +2 19 11 6
R
429. (x3) 2 (x+2) dx. [ 25 log |x 3| 5(x3) + 25 log |x + 2| + c]
4x3 2 5
R
430. (x1)(x2) 3 dx. [ log |x 1| + log |x 2| + (x2) 2(x2) + c]
R 5 4 8 3 2
431. x x+x
3 4x dx. [ x3 + x2 + 4x + 2 log |x| + 5 log |x 2| 3 log |x + 2| + c]
58 6. Integrali di funzioni di una variabile e Serie numeriche

x
[ 12 ( 12 log(x2 + 1) 12 arctan x + log |x 1|) + c]
R
432. (x2 +1)(x1)
dx.
x+1
[ 12 log(x2 + 1) + arctan x + c]
R
433. x2 +1
dx.
x3 6 5 1
R
434. x4 +6x2 +8
dx. [ 2(x2)2 + x2 + log |x 2| log |x 1| + c]
x3 2x2 +5
[ 41 log |x 1| 12 log |x + 1| + 58 log |x2 + 3x + 4|
R
435. x4 +3x3 +3x2 3x4
dx.

318 7 arctan 2x+3

7
+ c]
2x3 3x+3
R
436. (x1)(x2 2x+5)
dx.
R x2 +x+ 12
437. x2 +1
dx.
3x2 6x+7
R
438. (x2)2 (x+5)
dx.
2x2 +x
R
439. (x2 +1)(x2 +2x+2)
dx.
x3 +x1
R
440. (x2 +2)2
dx.
1
R
441. (x3 +1)2
dx.
1
R
442. (x2 +1)2
dx.
4
R
443. x4 +1
dx.
tan2 x
R
444. tan3 x+1
dx.
sin2 x
R
445. cos2 x+2 sin2 x
dx.
1
R
446. sinm x cosn x dx, m, n N.
R
447. cos mx sin nx dx, m, n N.

R x
448. 4 x+1 dx.


3
x 2 dx.
R
449. x+x
1+tan x
R
450. 1tan x dx.
1
R
451. 3+5 cos x dx.

6.4 Integrali definiti

E.VI.5. Calcolare i seguenti integrali definiti:


R3
452. 2 x2x+1 dx.
6.4 Integrali definiti 59

R3 x
453. 3 x2 +1 dx.
x2
R3
454. 3 x2 +1 dx.
R3
455. 3 sin3 x cos x dx.
R 2
456. 0 sin3 cos 2x dx.

x

[ 4 + log
R 2
457. 4 sin2 x dx. 2]

[ 4 ]
R 2
458. 2 x sin x cos x dx.
R
459. 0 x sin2 x dx. [ 49 ]
Re 2
460. 1 x| log x| dx. [ e4 + 1
2 3
4e2
]
e
R5 2x
461. ex dx.
2 e 1
1 2 1
R 5 cos( t+2 ) log(sin ( t+2 )+4)
462. 2 1 1
( t+2 )2 (1+sin( t+2 ))3
dt.

463 . n
R 2
0 sin x dx, n N.

464 . sinn x cosm x dx,
R
0
2
n, m N.

E.VI.6. Calcolare gli integrali definiti delle funzioni indicate.


R 10
465. 10 f (x) dx,



x2 + 2, x 2

f (x) = x2 4
x , 2 < x < 2




x, x2
R5
466. 3 f (x) dx,

1 , x0
f (x) = x2 +4
x2 , x>0x2 +1
R5
467. 3 f (x) dx,

sin x , x > 0
2
f (x) =
cos x , x < 0
2
468. Calcolare larea della superficie compresa tra i grafici delle curve di equazione
y = x3 ed y = 2 x2 .

469. Calcolare larea della superficie compresa i grafici delle curve di equazione
y = x2 + x + 2 ed y = x2 1.
60 6. Integrali di funzioni di una variabile e Serie numeriche

6.5 Integrali impropri

E.VI.7. Mostrare la convergenza o divergenza dei seguenti integrali impropri


R1 1
470. 1 1x 2
dx. (Calcolare, se esiste, il valore). []
R ln 3 1
471. 0 ex 3 dx. []
R 2)a+1
472. I = 2 x ln1 x dx, R. [ > 1, I (lna+1 . < 1, I = +. = 1, I = ]
R6 1
473. 4 (x4)ln(x3) dx. [divergente]
R4 1
474. 2 3
dx. [convergente]
| cos(x 2 )| 5
R + 1
475. 1 1 dx. [divergente]
((ln x)(x5 +x2)) 5
R + sin x log x
476. 0 3 dx. [convergente]
(x+1) 2 1
1 1
R + e x2e x
477. 1 x
dx. [convergente]
1
e x
R 2
478. 0

sin x
dx. [convergente]
R + 1
479. 0 mx+ex dx, m inR+ . [convergente]
R + 1
480. 2
dx. [convergente]
(ln x)2 (x3 +x)

E.VI.8. Discutere lintegrabilita in senso improprio dei seguenti integrali.


R + log(t+1)
481. 1 t3 +2t+1
dt. [convergente]
R 1 log t
482. 0 5 1 dt. [convergente]
(1t) 4 t 2
R + 1
483. 0 dt.
t(t2 +1) ln(1+ t)
[divergente]
R + sin( 1y )
484. 0 1 dy. [divergente]
(y1) 2
R + log(2+x2 )
485. 1

x arctan x2
dx. [divergente]
y2
e
R + 2
486. 0 1 dy. [convergente]
2y+arctan(y 4 )
ex
R +
487. 1 1 1 dx. [convergente]
2 (x3) 3 (x 12 ) 2
R 1 ex
488. + (x4)2 (x+ 1 ) 13 dx. [divergente]
2
R + 1
489. 1 1 1 dy. [divergente]
2 (y3) 3 (y 12 ) 2
6.5 Integrali impropri 61

R + 1
490. 1 3 1 dx. [convergente]
2 |x3| 4 (x 12 ) 2
1
R + log(3+x 4 )
491. 3 3 1 dx. [convergente]
(x3) 4 (x 12 ) 2
R1 log x2
492. 0 (1x) 49 x 1 dx. [divergente]
2
ex
R +
493. Se Ia = a 1 dx, trovare a R tale che Ia < +. [a > 3]
(x3)2 (x 12 ) 2
R + dy
494. Se Ia = 1 (1+y)2 (y+2)a
dy, trovare a R tale che Ia < +. Calcolare inoltre
1
I1 . [a > 1. I1 = 2 + ln 23 ]

E.VI.9. Determinare i valori di R per i quali risultano convergere i seguenti integrali


impropri.
R 1 (tan x)
495. 0 ln(1+sin x) dx. [ > 0]
R + arctan( x1 )
496. 0
x+2
dx. [ > 21 ]
R1
497. 0 xcos x+3
+ x dx.
[ < 1]
R + arctan(x+7)
498. 2 x ln (x2) dx. [ > 1]
R + ln (1+ x1 )
499. 2
x+1
dx. [ > 12 ]
2
R + | sin( x1 ) x1 | 2
500. 1

3x dx. [|| > 23 ]
R +
501. 1 (1 cos x13 ) x 2 dx. [ > 2
11 ]
R +
502. 0 (arctan x) ( x + 3)2 dx. [sempre divergente]
x2
R +
503. 0 (ex + +1 ) dx.
x
[sempre divergente]
R + arctan(x2 +3)
504. 1 (x+1) (x+2) dx. [0 < < 1]
R +
505. 0 arctan( x1 ) (x2 + 3)2 dx. [ 14 < < 0]
et
R +
506. 3 (t3) t
dt. [ < 1]
R + (sin 1 )
507. t dt. [sempre divergente]
0 t ln (t+1)
R2 (ex+3 +7 sin2 x)
508. 1 x (ex +1) dx. [ < 1]
R + x2
509. e 2 dx. [ > 0]
R + 1
510. 1 (e x 1) ln(2+x)
x2
dx. [ > 1]
62 6. Integrali di funzioni di una variabile e Serie numeriche

R + ln+1 (x3)
511. 4

ex4 1
dx. Calcolare inoltre per = 1. [ > 23 . ]
x
R + sin( )
x2 +1
512. 0 (x2 sin x2 )
dx. [0 < < 13 ]
R + 3+2 sin x
513. 0 1 dx. [ > 16 ]
(x1) 3 (x+2)4
R + ln(1+x )
514. 0 x3
dx. [ > 2]
R1 1
515. 0 x( log x) +x2 (1x2 ) 13 dx. [ > 1]

E.VI.10. Determinare per quali e convergono i seguenti integrali.


R 1 | ln x|
516. 0 | sin x|
dx. [ < 1, < 1]

ex+ x
R +
517. 0 x+1 dx. [ < 0, 0]
R + (arctan x)
518. 0 x (2+cos x)
dx. [ > 1, < 1]

6.6 Serie numeriche

E.VI.11. Determinare il carattere delle seguenti serie numeriche.


P 1
519. k=1 k+ k . [divergente]
P k
520. k=1 k+log k . [divergente]
P 1
521. k=1 klog k . [convergente]
P  k
log(log k)
522. k=1 log k . [convergente]
P (k!)2
523. k=1 (2k)! . [convergente]
P 2 k
524. k=1 k e . [convergente]
P
525. k 2 + 1 k) log(1 + k1 ).
k=1 ( [convergente]
P 2
526. k=1 ( k + 1 k) . [divergente]
P q 3 k1
527. k=1 ( 1 + sin k 1)(1 e ). [convergente]
P 1
528. k=1 (e
k2 2 cos k1 + 1). [convergente]
P 1
529. k=1 3+ek , R. [ > 0 convergente]
P k2
530. k=1 4+ek , > 0. [ > 0 convergente]
6.6 Serie numeriche 63

P 2
531. k=1 1 e(cos k1 )k . [convergente]
P 5 k
532. k=1 ( 92 cos k ) . [convergente]
P 3
533. k=1 [log(1 + 3 2)
3 2 ].
[ = 3 convergente]
k k
P 1 k3
534. k=1 (k sin k ) . [convergente]

E.VI.12. Determinare la natura delle seguenti serie


P 1 k2
535. k=1 (1 13 ) . [convergente]
k
P 3 k
536. k=1 ( 5+cos2 k ) . [convergente]
P 6 (1)n+1 23
537. k=1 3n + 4n . Calcolare, se possibile, la somma. [converge a 3 ]
P nn
538. n=1 en2 . [convergente]
P 3x2 3 2n n+1

539. k=1 ( x2 +1 ) + n2 (log n)x +2
, x R. [1 < x < 2 convergente]

E.VI.13. Determinare la natura delle seguenti serie al variare del parametro .


P 1 1 k
540. k=4 k2 (1 k ) . [ R]
P n (x+1)2n
541. n=1 (2n)! , x R. [convergente per ogni , x R]
P 1 14
542. n=1 n(1 (1 + n2 ) ). [ > 1 convergente]
P n8
543. n=1 (nlog n)10 n . [ 6= 10 convergente]
2 41 1
P 4 3
544. n=1 n [(n 5n ) (n 3n) ]. [ < 0 convergente]
3

545. Trovare i valori di reale per i quali le due serie seguenti hanno lo stesso carattere.
1
P (n + n ) P
n=1 (e 1), n=1 log(1 + n ). [ 1]

546. Si studi il carattere della serie (1)n 3n al variare del parametro reale .
P
n=1 3
P 2n ed
Si calcoli inoltre la sua somma dopo aver calcolato quella delle serie n=1 3 3
P 1 (2n+1) 9+3
n=1 3 3 . [converge per < 0 al valore 3(13 2 ) ]

E.VI.14. Discutere la convergenza semplice ed assoluta delle serie seguenti.


P 1
547. n=0 arctan n+1 . [convergente, semp. e ass.]
P n 1
548. n=0 ( 2+3 ) log n . [ < 3, > 1 semp., < 3, 1 ass.]
1
P 1
549. k k 4 1) .
k=1 (1) (e [ > 0 semp., > 4 ass.]
Capitolo 7

Funzioni di piu variabili

7.1 Insiemi in piu dimensioni

E.VII.1. Rappresentare graficamente i seguenti insiemi.

550. A = {(x, y) R2 : x(x 1) y < x1 }.

551. A = {(x, y) R2 : x3 = y 2 }.

552. A = {(x, y) R2 : 4 x2 + y 2 8 + 2y}.


Calcolare larea della superficie individuata dallinsieme A.

553. A = {(x, y) R2 : |x| |y| 2}.

554. A = {(x, y) R2 : y 1 x log3 y}.

555. A = {(x, y) R2 : 2x+y < 3}.


p
556. A = {(x, y) R2 : 1 |x + y| < x}.

557. A = {(x, y) R2 : x2 + y 2 1, y < sin x}.


Calcolare larea della superficie individuata dallinsieme A.

558. A = {(x, y) R2 : 3 xy < 1, x(y + x3 ) < 0}.

559. A = {(x, y, z) R3 : x2 + y 2 + z 2 1, z > 12 }.

560. A = {(x, y, z) R3 : x2 + y 2 z 3}.

561. A = {(x, y, z) R3 : z = |x| + |y|}.

65
66 7. Funzioni di piu variabili

562. A = {(x, y, z) R3 : |x| | sin y| 0, |y| | sin x| 0, x2 + y 2 2 }.


Calcolare larea della superficie individuata dallintersezione dellinsieme A ed un qualsiasi
piano z = costante.

7.2 Limiti in piu dimensioni

E.VII.2. Calcolare, se esistono, i seguenti limiti.


2 2x+y1
563. lim(x,y)(1,2) x . [@]
(x1)2 +(y2)2

log(x6+y)
564. lim(x,y)(3,4) |x3|+|y4|3
. [@]
1cos(xy)
565. lim(x,y)(1,1) |x1|+|y1| . [0]
y(x1)3
566. lim(x,y)(1,0) (x1)6 +y 2
. [@]

1+x2 +y 2
567. lim(x,y)(0,0) x2 +y 2
. [+]

1+x+y
568. lim(x,y)(0,0) x . [+]

x2 y 2
569. lim(x,y)(0,0) x2 +y 2
. [@]
p
570. lim(x,y)(0,0) (x2 + y 4 ) log x2 + y 2 . [0]

x2 +y 2 +z 2 +xy
571. lim(x2 +y2 +z 2 ) x2 +y 2 +z 2
. [1]

572. lim(x,y)(0,0) f (x, y), dove





1, se x2 + (y 1)2 1,

f (x, y) = 0, se y > 0 e x2 + (y 1)2 > 1,



1, se y 0.

[@]
(x+y)(x1)2 sin(xy)
573. lim(x,y)(1,1) .
1+x2 1+y 2

|y1| tan(x+y)
574. lim(x,y)(1,1) (x y)2 .
1+x2 1+y 2

xy 2
575. lim(x,y) x4 +y 2 +1
.
7.3 Funzioni di piu variabili 67

7.3 Funzioni di piu variabili

E.VII.3. Determinare insieme di definizione e insiemi di livello delle seguenti funzioni e


rappresentarli graficamente.
p
576. f (x, y) = y x2 + 1.

577. f (x, y) = sin( xy ).

578. f (x, y) = log(2x + 2y 1).

579. f (x, y) = y 2 x3 + xy.

580. f (x, y) = arctan( |x|+|y|


|x||y| ).
x2 y 2
581. f (x, y) = e y .

582. f (x, y) = log arcsin( xy ).


p
583. f (x, y) = log sin(x2 + y 2 ).

584. f (x, y) = arctan x+y


xy .
1
585. f (x, y, z) = (x2 + y 2 + z 2 ) 6 .
1
586. f (x, y, z) = (x2 + y 2 z 2 ) 2 .

587. f (x, y, z) = arcsin(x + y + z).


p
588. f (x, y, z) = log(z 2x2 + y 2 ).
|x|+|y|
589. f (x, y, z) = e z .

590. f (x, y, z) = y 2 x sin x1 .

E.VII.4. Determinare linsieme dei punti di continuita delle seguenti funzioni, dopo aver
precisato linsieme di definizione, se non specificato.
p
591. f (x, y) = |xy|.
x
592. f (x, y) = ye y .
yz
593. f (x, y, z) = z+x .

xy
594. f (x, y) = x2 +y 4
.
68 7. Funzioni di piu variabili

595.
xy

x2 +y 2
, (x, y) 6= (0, 0)
f (x, y) =
0, (x, y) 6= (0, 0).
596.
arctan(xy)

y , y 6= 0
f (x, y) =
0, y 6= 0.
597.
0 se x = 0
f (x, y) = 2
ye y2
x altrimenti.
598. y
xe x2 +y2 se (x, y) 6= (0, 0)
f (x, y) =
0 se (x, y) = (0, 0).
E.VII.5. Determinare gli R per i quali risultano continue le seguenti funzioni.

599.
xy

(x2 +y 2 )
se (x, y) 6= (0, 0)
f (x, y) =
0 se (x, y) = (0, 0).
600.
|x| +y

1 se (x, y) 6= (0, 0)
f (x, y) = (x2 +y 2 ) 4
0

altrimenti.
601.
|x| log(x2 +y 2 )

x2 +y 2
se (x, y) 6= (0, 0)
f (x, y) =
0 se (x, y) = (0, 0).
602.
sin(xy)

|xy| se x 6= y
f (x, y) =
0 se x = y.
603.
1cos(xy)

|x| se x 6= 0
f (x, y) =
0 se x = 0.
604.
x2 +y 2 2y+1

x|y1| se (x, y) 6= (0, 1)
f (x, y) =
0 se (x, y) = (0, 1).
7.3 Funzioni di piu variabili 69

605.
tan(xy)

y se y 6= 0
f (x, y) =
x se y = 0.

E.VII.6. Determinare le derivate parziali delle seguenti funzioni.

606. f (x, y) = x2 + 3xy. [fx = 2x + 3y, fy = 3x]

607. f (x, y) = x4 y 2 3xy + 2y. [fx = 4x3 y 2 3y, fy = 2x4 y 3x + 2]


x+y 2y 2x
608. f (x, y) = xy . [fx = (xy)2 , fy = (xy)2
]

609. f (x, y) = sin(xy). [fx = y cos(xy), fy = x cos(xy)]


1 1
610. f (x, y) = log(x + y). [fx = x+y , fy = x+y ]
2 2 2 +y 2 ) 2 +y 2 )
611. f (x, y) = e(x +y ) . [fx = 2xe(x , fy = 2ye(x ]
y
p x
612. f (x, y) = x2 + y 2 . [fx = , fy = ]
x2 +y 2 x2 +y 2
2
[fx = 12 y 2 , fy = 12 x 2 ]
p
613. f (x, y) = x2 y.
x y x y

614. f (x, y) = arctan xy . y


[fx = x2 +y 2 , fy =
x
x2 +y 2
]

615. f (x, y) = sin x + sin y. [fx = cos x, fy = cos y]

616. f (x, y) = xy . [fx = yxy1 , fy = log xxy ]


2 2 2 2
617. f (x, y) = y x . [fx = 2x log yy x , fy = xy y x ]
x
618. f (x, y) = y log(xy). [fx = y1 (log(xy) + 1), fy = 1
y2
(1 log(xy))]
f (x,y)
E.VII.7. Dato v = (vx , vy ) = (cos , sin ), calcolare v e grad f (x, y) per le seguenti
funzioni.

619. f (x, y) = x2 + 2y 2 . [fv = 2xvx + 4yvy ; grad f (x, y) = (2x, 4y)]

620. f (x, y) = x2 y 2 . [fv = 2xvx 2yvy ; grad f (x, y) = (2x, 2y)]


y
p x
621. f (x, y) = x2 + y 2 . [Se (x, y) 6= (0, 0) fv = vx + vy ;
x2 +y 2 x2 +y 2
x y
grad f (x, y) = ( , ); se (x, y) = (0, 0) fv = vx + vy , grad f = (1, 1)]
x2 +y 2 x2 +y 2

E.VII.8. Studiare derivabilita, esistenza delle derivate direzionali e differenziabilia delle


funzioni nellesercizio E.VII.4.
70 7. Funzioni di piu variabili

E.VII.9. Studiare continuita, derivabilita, esistenza delle derivate secondo una generica
direzione v R2 nel punto (0, 0) e differenziabilita delle seguenti funzioni.

622.
sin(xy), y 6= 0
f (x, y) =
0, y = 0.
623.
x2 +y 2 |xy|

x2 +y 2
, (x, y) 6= (0, 0)
f (x, y) =
1, (x, y) = (0, 0).
624.
sin xy

y2
, y 6= 0
f (x, y) =
0, y = 0.
625.
xy(x2 y 2 )

x4 +y 2
, (x, y) 6= (0, 0)
f (x, y) =
0, (x, y) = (0, 0).
E.VII.10. Studiare continuita, derivabilita e differenziabilita delle seguenti funzioni.

626.
(x2 + y 2 ) sin( 1 ), (x, y) 6= (0, 0)
x2 +y 2
f (x, y) =
0, (x, y) = (0, 0).
627.
sin(xy)

y , y 6= 0
f (x, y) =
0, y = 0.
628.
( x2 y )2 , (x, y) 6= (0, 0)
x4 +y 2
f (x, y) =
0, (x, y) = (0, 0).
f (0,0)
Verificare inoltre che u = 0 per ogni v R2 .

629.
(x + y)2 sin 1 , x 6= 0
x
f (x, y) =
0, x = 0.
630. 4
x3 y

x2 +y 4
, (x, y) 6= (0, 0)
f (x, y) =
0, (x, y) = (0, 0).
7.3 Funzioni di piu variabili 71

631.
x2

(1 + y) 13 e y2 (yx 2)
, y 6= 0
f (x, y) =
0, y = 0.

f
632. Determinare grad f e u per la funzione f (x, y) = ex+y 1, nei casi in cui v sia la
direzione che forma un angolo di 16 col semiasse positivo delle ascisse, oppure un angolo
di 65 con lo stesso semiasse.
f (x0 ,y0 )
633. Sia f : R2 R una funzione differenziabile in (x0 , y0 ) R2 e sia u = 1, e
f (x0 ,y0 )
= 2 , dove u = 12 , v = 21 . Calcolare fx (x0 , y0 ) e fy (x0 , y0 ).
 
v
f (x,y)
634. Dire se esiste f : R2 R tale che v > 0 per ogni v R2 .

635. Provare che se per f : R2 R esistono A e B > 0 tali che |fx | A e |fy | B
per ogni (x, y) I, dove I = ((0, 0), r), e un intorno circolare dellorigine di raggio r > 0,
allora f e continua in (0, 0).

E.VII.11. Studiare derivabilita, esistenza delle derivate direzionali e differenziabilia delle


funzioni nellesercizio E.VII.5 al variare di R.

636. Stabilire se la funzione



x2 (y+2)

x2 +y 2 +4y+4
, (x, y) 6= (0, 2)
f (x, y) =
0, (x, y) = (0, 2)

e continua, ammette derivate direzionali ed e differenziabile nel punto P = (0, 2).

637. Stabilire se la funzione



x2 y

x2 +y 2
, (x, y) 6= (0, 0)
f (x, y) =
0, (x, y) = (0, 0)

e continua in (0, 0); se esiste grad f (0, 0) ed in caso affermativo calcolarlo; se f e differen-
ziabile in (0, 0).

638. Stabilire in quali punti la funzione f (x, y) = y 2 (|x| y)exy e differenziabile.

639. Data la funzione



xn +y m

x2 +y 2
, (x, y) 6= (0, 0)
f (x, y) =
0, (x, y)y = (0, 0)
72 7. Funzioni di piu variabili

con m, n N \ {0}. Determinare i valori di n e m per i quali: 1) f e continua in (0, 0); 2)


f e derivabile in (0, 0); 3) f e differenziabile in (0, 0).

640. Stabilire se la funzione


x2

xy
e x2 +y2 , (x, y) 6= (0, 0)

1
f (x, y) = (x2 +y 2 ) 2

0, (x, y)y = (0, 0)

1) f e continua in (0, 0); 2) f e derivabile rispetto ad ogni direzione v R2 in (0, 0); 3) f


e differenziabile in (0, 0).

641. Data la funzione f (x, y) = y(x2 + log y) scrivere lequazione del piano tangente al
grafico di f nel punto (0, 1e , 1e ).

7.4 Sviluppi di Taylor di funzioni di piu variabili

642. Scrivere il polinomio di Taylor di ordine 2 con punto iniziale (1, 2) per la funzione
f (x, y) = x3 + 2x2 y + 3xy 2 4y 3 .

E.VII.12. Scrivere il polinomio di Taylor di ordine 2 con punto iniziale (0, 0) per le
funzioni seguenti.

643. f (x, y) = (1 cos x)ey .

644. f (x, y) = x sin y.

645. f (x, y) = xy + x sin y.

7.5 Concavita/convessita

E.VII.13. Studiare la concavita/convessita delle seguenti funzioni.

646. f (x, y) = 2x2 y + xy 2 + x y 1.

647. f (x, y) = x2 y 2 .

648. f (x, y) = (x2 + y 2 ).


p
649. f (x, y) = x2 + y 2 .
7.5 Concavita/convessita 73

p
650. f (x, y) = 1 x2 y 2 .

651. f (x, y) = x4 + y 4 .

652. f (x, y) = x3 y 3 .
74 7. Funzioni di piu variabili

Esercizi desame

7.6 Primo Esonero Analisi matematica I/2

Primo esonero Analisi Matematica I/2. A.A. 2001/2002

1) Calcolare, se esiste finito, il seguente integrale:


Z +
arctan x
3 dx.
100 x(x 2 x + 1) 2

2) Determinare i valori di a R per i quali risulta convergente il seguente integrale


improprio:
Z + i 6
h 2   1 5
1 a 1 cos 1 log3 (x 2) dx.
2 (x 2) 2 (x 2) 4

3) Studiare il carattere delle seguenti serie:


   k 12
X  1  n n log n X k! k

sin + e n4 +1 ; + (1) ( k + 1 k) e 100+k 1 .
n2 + 1 kk
n=1 k=1

4) Studiare al variare di R la convergenza semplice/assoluta della seguente serie:



X   1 1 
(1)k log 1 + 3 + 3 .
k k
k=1
7.6 Primo Esonero Analisi matematica I/2 75

Primo esonero Analisi Matematica I/2. A.A. 2002/2003

1) Calcolareil seguente integrale:


     
Z 5 cos 1 log sin2 1 + 4
t+2 t+2
 2   3 dt.
2 1
t+2 1 + sin t+2

2) Studiare la convergenza del seguente integrale improprio:


Z +
t  1 1  1 2
p p cos 2 dt
1 t+7 |t| |t| log 7 (t + 1)

3) Studiare la convergenza delle seguenti serie:


 
 1 sin 1 
X 2k k log k+k
a)   , R;
n=1 cos 1k

 2n
X n n n
 1 
b) + (1) log 1 + ;
(n!)3 n+1 n+1
n=1
 n
ex e2x
X
c) 3 , x R.Discutere anche la convergenza assoluta.
n=1 n log 4 (n + 3)

d) Facoltativo

X log n
x
e e2x , x R.

n=2
76 7. Funzioni di piu variabili

Altri esercizi desame

Determinare i valori di b R per i quali risulta convergente il seguente integrale


improprio:
Z +  7
 5  2 5
1 b sin 1 log2 (x 1) dx.
1 (x 1) 3 (x 1) 3

Studiare il carattere delle seguenti serie:



X  n2 + 1  1
1 n 2 +log n
a) cos 2 + sin ,
n + 3n + 2 n+1
n=1

  k 12 
X k! k

b) (1) ( 2k + 2 2k) sin .
(2k)! k + 200
k=1

Studiare al variare di R la convergenza semplice/assoluta della seguente serie:



X  1 1 
(1)k e k2 1 2 .
k
k=1
7.7 Prova finale Analisi matematica I/2 77

7.7 Prova finale Analisi matematica I/2

Analisi Matematica I/2. A.A. 2002/2003

1) Sia f : R2 R tale che


 
xy
sin 2
1
2 + y, se (x, y) 6= (0, 0)
x2 +y 2 x +y
f (x, y) =
0,

se (x, y) = (0, 0).

a) Determinare gli insiemi di continuita, derivabilita e differenziabilita;

b) calcolare, se esistono, le derivate direzionali in (1, 1).

2) Studiare la convergenza della serie al variare di R.



X n! n2
n
2 + (1) (1 sin ) n+1 .

n=1
en

3) Determinare il polinomio di Taylor di ordine 3 nel punto (1, 2) di

f (x, y) = ex+xy .

4) Determinare gli R per i quali risulta convergente il seguente integrale:


Z +
1 3
 x + 4 
arctan (x 2) log dx.

(x 2)
2x + 2
2

4) Calcolare:
Z 3
1
arctan(x 1) dx.
1 x3
78 7. Funzioni di piu variabili

Analisi Matematica I/2. Compito del 21.02.02 A.A. 2001/2002

1) Sia f : R2 R tale che



1

y sin(|x 1|y + y 2 ), se y 6= 0
f (x, y) =
1 x, se y = 0.

a) Determinare gli insiemi di continuita, derivabilita e differenziabilita;

b) calcolare, se esistono, le derivate direzionali in (0, 0);

c) determinare, se esiste, il differenziale secondo in (0, 0).

2) Determinare il polinomio di Taylor di ordine 2 nel punto (1, 1) di


2 +y 2 +xy
f (x, y) = ex .

3) Studiare la concavita/convessita di

f (x, y) = x2 + y 2 + log(xy) + 2xy;

Determinare inoltre lequazione del piano tangente al grafico della funzione nel punto
(1, 2, f (1, 2)).

4) FACOLTATIVO Studiare la funzione


x
et
Z
f (x) = x dt.
t

RECUPERO
1) Studiare, al variare di R, la convergenza (semplice/assoluta) delle seguenti serie:

X n X 2
(1)n 1 ; (1 cos )n .
n=1 1 + n3 n=1

4) Calcolare il seguente integrale, se esiste:


Z +
1 x + 3
3 log dx.
2 (x + 2) 2 x+2

Precisare lordine di infinitesimo della funzione integranda per x +.


7.7 Prova finale Analisi matematica I/2 79

Analisi Matematica I/2. Compito del 27.02.02 A.A. 2001/2002

1) Determinare gli insiemi di continuita, derivabilita e differenziabilita della funzione


2
y sin(x+y) , se (x, y) 6= (0, 0)
y 2 +y 2
f (x, y) =
0, se (x, y) = (0, 0).

Calcolare, se esistono, le derivate direzionali in (0, 0).

2) Sia
f (x, y) = log(y 2 + 4y x), (x, y) dom f ;

i) Determinare lequazione del piano tangente al grafico della funzione nel punto
(0, 1, f (0, 1));

ii) studiare la concavita/convessita.

3) Studiare il carattere di convergenza delle seguenti serie:



X p X 1 3
(1)n arctan ( 1 + n2 n), R; (n sin )n .
n
n=1 n=1

Per la prima serie si chiede di studiare anche la convergenza assoluta

4) Determinare gli R per i quali risulta convergente


Z +
1  x + 2 
arctan(x 1) log dx.

(x 1)2 2x + 1

1

5) Calcolare
Z 5
arctan x
dx.
4 (x 1)2

FACOLTATIVO Studiare la funzione


x
log(1 t)
Z
f (x) = x dt.
t2
80 7. Funzioni di piu variabili

Analisi Matematica I/2. Compito del 21.02.02 A.A. 2001/2002

1) Sia f : R2 R tale che


2 3
e|y+2|x +x 1

x2
, se x 6= 0
f (x, y) =
y + 2, se x = 0.

a) Determinare gli insiemi di continuita, derivabilita e differenziabilita;

b) calcolare, se esistono, le derivate direzionali in (0, 0);

c) determinare, se esiste, il differenziale secondo in (0, 0).

2) Determinare il polinomio di Taylor di ordine 2 nel punto (1, 2) di

f (x, y) = log(x + 2y 2 xy).

3) Studiare la concavita/convessita di

f (x, y) = x2 y 2 log(xy) 2xy;

Determinare inoltre lequazione del piano tangente al grafico della funzione nel punto
(2, 1, f (2, 1)).

4) FACOLTATIVO Studiare la funzione


x
et
Z
f (x) = x dt.
t

RECUPERO
1) Studiare, al variare di R, la convergenza (semplice/assoluta) delle seguenti serie:

X n X 2
(1)n 1 ; (1 + sin )n .
n=1 1 + n2 n=1

4) Calcolare il seguente integrale, se esiste:


Z +
1 x + 3
3 log dx.
6 (x + 3) 2 x+4

Precisare lordine di infinitesimo della funzione integranda per x +.


7.7 Prova finale Analisi matematica I/2 81

Analisi Matematica I/2. Compito del 24.09.02 A.A. 2001/2002

1) Sia 2
x e x2x+y2 , se (x, y) 6= (0, 0)
f (x, y) =
0, se (x, y) = (0, 0).

a) Studiare continuita, derivabilita e differenziabilita;

b) calcolare, se esistono, le derivate direzionali in (0, 0);

c) scivere, se esiste, lequazione del piano tangente in (1, 0, e1 ).

2) Studiare la convergenza del seguente integrale improprio al variare di R


Z 2
x
I := [ ] arctan(2x x2 ) dx.
0 2x

3) Calcolare:
Z 2
ex arctan(2 ex ) dx.
0

4) Studiare, al variare di x R, la convergenza semplice/assoluta della seguente serie:


h
X  k + 2 i 1 k2 +k
log sin x .
k+1 2
k=0
82 7. Funzioni di piu variabili

Analisi Matematica I/2. Compito del 24.02.03 A.A. 2002/2003

1) Determinare lequazione del piano tangente al grafico della funzione

f (x, y) = ex+2y + y sin x

nel punto (2, 0, f (2, 0)).

2) Determinare il polinomio di Taylor di ordine 3 e centro il punto (0, 1) per la funzione:

f (x, y) = 2 + x cos(1 + x + y 2 ) + x4 .

3) Studiare la convessita della seguente funzione nel suo dominio naturale di definizione:
xy
f (x, y) = .
x + 3y

4) Sia 2 2
y 3 (x 1) 13 e(x + y ) 1 , se (x, y) 6= (0, 0)
x + y4
4
f (x, y) =
0, se (x, y) = (0, 0).
a) Studiare continuita, derivabilita e differenziabilita;

b) calcolare, se esistono, le derivate direzionali in (0, 0);

RECUPERO
a) Studiare la convergenza semplice/assoluta della seguente serie:
3

X nn 4
.
en
n=0

b) Studiare, al variare di x > 1, la convergenza (semplice/assoluta) della seguente


serie:
h
X in     
log(x + 1) log 100 n + 1 + n2 log 1 + n2 .
n=1

c) Studiare la convergenza del seguente integrale al variare di R:


Z +
 
3
3x 9 log ex+1 + 1
dx.
2 (x 3) log2 (x)
7.7 Prova finale Analisi matematica I/2 83

Analisi Matematica I/2. Compito del 26.02.03 A.A. 2002/2003

1) Calcolare, se esiste:
Z +
log(x + 1)
dx.
0 x(x + 2 x + 1)

2) Studiare, al variare di x 6= 12 , la convergenza della seguente serie:



X x 1 n (n + 1) log n
.
2x + 1 n2 log n + 1
n=2

3) Sia
1 2
f (x, y) = log(3x + y 2 ) y 2 |x| + (x + ) (y 2)2 .
3
Determinare:

a) il polinomio di Taylor di ordine 3 nel punto ( 31 , 2);

b) lequazione del piano tangente in ( 13 , 2, f ( 13 , 2)).

4) Studiare la concavita di

f (x, y) = x log(xy) + x4 .

5) Sia  
sin y x43 y24 , se x 6= 0
x x +y
f (x, y) =
0, se x = 0.

a) Studiare continuita, derivabilita e differenziabilita in R2 ;

b) calcolare, se esistono, le derivate direzionali in (0, 0);


84 7. Funzioni di piu variabili

Analisi Matematica I/2. Compito del 04.09.03 A.A. 2002/2003

1) Calcolare il seguente integrale:


1
ex
Z
log(e2x + 2) dx.
0 (ex + 1)3

2) Studiare la convergenza della seguente serie al variare di R:


 
h  log en + 5
X n2  3 en i
n3 e n2 +1 e + en 2 .
2 n2 + 1 log n
n=0

3) Studiare la concavita/convessita di

f (x, y) = x2 + y 3 + x4 2xy.

Determinare lequazione del piano tangente al grafico della funzione f nel punto di coor-
dinate (1, 2, f (1, 2)).

4) Studiare continuita, derivabilita e differenziabilita deella funzione


2
y e xy2 , se y 6= 0
2
x +1
f (x, y) =
0, se y = 0

in R2 . Calcolare, se esistono, le derivate direzionali nel punto (0, 0).


7.7 Prova finale Analisi matematica I/2 85

Analisi Matematica I/2. Compito del 24.09.03 A.A. 2002/2003

1) Calcolare il seguente integrale:


Z 1
arctan(log x)
dx.
2 x(log x + 1)
e

2) Studiare la convergenza della seguente serie al variare di R:


 
h  log e n + 6
X n+1
 5 i
n2 e n+2 e + en e 3 .
2 log 2 n
n=1

3) Studiare la concavita/convessita di

f (x, y) = y 2 + x3 y 4 2xy.

Determinare lequazione del piano tangente al grafico della funzione f nel punto di coor-
dinate (2, 1, f (2, 1)).

4) Studiare continuita, derivabilita e differenziabilita deella funzione


2 2
x e x x+y 4 , se x 6= 0
y 2 +2
f (x, y) =
0, se x = 0

in R2 . Calcolare, se esistono, le derivate direzionali nel punto (0, 0).