Anda di halaman 1dari 2

Temi di morale ortodossa

Docenti
BASILIO PETRÀ
Istituto / Ciclo
Licenza (Licenza in Teologia - Teologia ecumenica)
Anno accademico
2017/2018
Codice
TMO
Anno di corso
2° Anno
Semestre
2
ECTS
3.0
Ore
24
Lingua in cui viene erogato il corso
Italiano
Modalità di erogazione del corso
Convenzionale
Tipologia di insegnamento
OBBLIGATORIO
Tipologia d'esame / Metodo di valutazione
Prova scritta
Obiettivi del corso:

Mettere l'alunno in condizione di poter distinguere gli elementi specifici della tradizione etica
ortodossa nel contesto delle etiche contemporanee, cristiane o non, e di poter valutare
adeguatamente divergenze e convergenze tra le indicazioni normative ortodosse e quelle proprie
di altre tradizioni etiche.

Contenuti e programma del corso

Profilo storico della teologia morale ortodossa; la sua identità: teologia della vita in Cristo; il
fondamentale presupposto antropologico: l'uomo ‘immagine di Dio’ in Cristo, chiamato alla
divinizzazione (theosis); alcune conseguenze etiche di tale presupposto; la centralità della
Tradizione, dei suoi testimoni (i Padri) e del suo luogo vivente che è la liturgia; il significato etico
della liturgia; il magistero ortodosso e l'autorità dei Sacri Canoni; l'economia ecclesiastica e il suo
significato morale; costituzione ecclesiale del credente e processo di moral decision making.
Annotazioni sulla bioetica ortodossa.
Metodo e avvertenze

Metodo: Lezione frontale e letture guidate.

Bibliografia

Testo di base: B. PETRÀ, L'etica ortodossa. Storia, fonti, identità, Assisi 2010. Altri testi: B.
PETRÀ, Ortodossia (chiese ortodosse) e Bioetica in Salvino Leone-Salvatore Privitera
(edd.), Nuovo Dizionario di Bioetica, Roma-Acireale (CT) 2004, 794-798; Idem, La Chiesa dei
Padri. Breve introduzione all'Ortodossia, Terza edizione aggiornata, EDB, Bologna 2015; Idem, I
fondamenti antropo-teologici della bioetica. La prospettiva ortodossa in Studia moralia 54 (2016)
n.2, 293-319.