Anda di halaman 1dari 16

La BACHECA di LOT: Biblioteca

23 Nov 16:21 DARKMAN

DEL NUOVO PERCORSO PER LA COMPAGNIA Salve a tutti, sono Darkman e ho avuto il compito di ristrutturare la compagnia dell`Anello del Fato. Per chi non mi conosce, percorro Extremelot dal 1998, ho fondato la compagnia dell`anello, l`accademia delle razze, i cavalieri neri e altre organizzazioni simpatiche con cui sicuramente prima o poi siete venuti a contatto. Prima di iniziare questo documento illustrativo sulla ristrutturazione dell`Anello voglio premettere che io non sono un "vendicatore mascherato", non sono un "tagliatore di teste", non faccio interessi di nessuno se non della propriet (i nobili) e della popolazione lottiana, che spesso si ritrova a dover affrontare le burocrazie lottiane in modo kafkiano. Il FATO diverso da qualsiasi altra istituzione "burocratica" lottiana per via della sua missione nel fornire il motore ludico della comunit che unisce gli intenti e la vita delle varie aggregazioni di giocatori. Con la recente decisione di suddividere il gioco in Base (pi diretto e meno descrittivo) e Avanzato (che cura molto l`aspetto formale e dimensionale) c` bisogno di mutare anche l`aspetto del FATO nella sua struttura, attualmente insufficiente a soddisfare le volont sia degli utenti che della proriet. Non sto parlando di competenze o di singole persone o di precedenti amministrazioni, ma solo e soltanto della struttura dell`anello, per la quale ho tenuto conto, ovviamente delle esperienze passate a partire dal 2001. Noi sognamo un FATO che sia in grado di CREARE il gioco e non solo di editarlo, noi sognamo un fato che, quando crea gioco, sia in grado anche di gestirlo portando le giocate velocemente a compimento e non lasciando nessuno indietro. Oggi il FATO non cos. Il FATO costituito, per la maggior parte, di giocatori avanzati che sanno esclusivamente editare le giocate, poich conoscono perfettamente le regole di Lot e sanno quale amuleto pu essere consono per un demone e quale veste deve sfoggiare un mago bianco per essere allineato agli standard, Ma difficilmente sanno creare, gestire e mettere in campo le quest che vengono richieste o che provano a proporre. Se al tempo del primo e del secondo fato (2000/2002) era naturale creare una campagna di gioco partendo dallo starnuto di un folletto e fornire dopo mezz`ora modalit, luoghi , mappe, temi e durata, per le compagnie successive divenuta pura fantascienza, poich strangolate dalle ingerenze esterne, rivalit interne, poca competenza, scarsa motivazione. Si lentamente lasciato nelle mani di semplici giocatori l`onere e la fatica (perch lo per chi non abituato) di muovere l`azione ludica cosich da anni la compagnia vola a vista tra un impiccio burocratico e un dictat del master di gilda di turno, delegando sempre di pi a figure esterne come i "portatori" la capacit di creare gioco, fino a far creare piccoli anelli all`intenro delle gilde stesse. Questa situazione non pi sostenibile, il FATO deve tornare ad essere il DESTINO e non il mercato delle vacche per questa o quest`altra gilde o questo o quest`altro clan. Quando il FATO si muove non si accorda su come deve andare a finire, agisce in conseguenza delle azioni dei giocatori, non prende quest gi pianificate, ma solo suggerimenti da sviluppare e soprattutto non annulla le giocate. E` chiaro che alcuni errori possono incorrere nello sviluppo di un`azione, e questi errori saranno sanzionati, ma non vi saranno pi situazioni in cui una serata, un pomeriggio o una nottata di gioco comune venga annullata in base al lamento di una parte dei giocatori. Il FATO deve recuperare l`autorevolezza e la forza che ha semrpe avuto, ma che via via si era assopita fra un "tiriamo a campa`" e un "non se po` fa` perch senno` ci criticano". Con questo non intendo dire che i componenti a divenire del FATO verranno trasformati in bulli, anzi, la disponibilit sar completa veros tutti, ma qualora si verificassereo dei problemi saranno gli orgnai competenti sia interni che esterni ad occuparsene. Passiamo ora alla ristrutturazione Per iniziare Il fato sar diviso in dipartimenti, ogni dipartimento avr a capo un magister specializzato, con esperienza sia lottianna che di gioco di ruolo cartaceo (una decisone che non discrimina il semplice essere lottiano, ma che nasce dal fatto che un master di ruolo cartaceo E` in grado di gestire una quest nei suoi aspetti puramente strategici e non solo tattici). Gli atuali Magister Ludi, vera anima dell`anello visibile a lot, avranno il principale compito di editare le quest fornite, oltre ovviamente a proporle. Ad essi richiesta una conoscenza approfondita delle regole di lot. Il Magister Fati un ombrello: lamentele, improperi, sputazzi e tutto ci che si prendera` l`anello di negativo sar filtrato dal Magister Fati che avr il compito di discutere con i magister e i capiclan, ricercare soluzioni ed eventualmente intervenire sulla compagnia o, in caso di situazioni non appianabili, attraverso gli organi competenti (poich conosco il ruolo molto bene, vi posso garantire che non uno scherzo). Il Magister Demiurgi pu essere paragonato ad un assistente delegato, egli ha il compito di coordinare i magister a capo dei dipartimenti, di controllare le risorse e calendizzare le giocate. Non un Vice Master o un Co-Master, egli di fatto non ha alcun potere di reclutare o licenziare simboli, tuttavia presiede agli esami degli adepti e discute con il Magister dei provvedimenti migliori da attuare. Il Lux Fati svolge un`azione di coordinamento ludico fra gilde e clan, accoglie le proposte di giocate sia interne che esterne e da` un primo parere di applicazione; aiutato in questo dall`oculus che svolge anche funzioni di grestione forum, ricerca di immagini e affiancamento dei portatori qualora essi debbano esprimersi in quest interne che vadano a cambiare l`assetto della propria gilda o clan. Ingenium Fati "il portatore" colui al quale il Fato concede la possibilit di gestire quest interne alla propria aggregazione (clan o gilde). Ha tutte le competenze del Ludi, ma deve essere affiancato da un Oculus in caso le quest vadano a mutare l`assetto interno della propria organizzazione. I vocatus sono gli adepti che hanno superato l`esame di ammissione, tuttavia sarebbe auspicabile che gli ingressi nell`anello avvengano per chiamata, sotto segnalazione dei vari componenti. Dal momento che l`anello inizier il proprio percorso le gilde avranno a disposizione 1 (uno) solo portatore, 2 (due) per quelle speciali che debbano svolgere compiti di resurgo. Anche i Clan potranno disporre di un loro portatore, ovviamente non sar concesso al capoclan, che dovr segnalare una rosa di tre candidati. Ogni portatore sia di clan che di gilda dovr preventivamente superare un esame per avere l`anello. Basta consegne ad occhi chiusi o su fiducia. E` importante sapere chi gestir i poteri, se pur ridimensionati, dell`anello. Vorrei essere pi chiaro rispetto alle figure dei Master "togati" responsabili dei dipartimenti (guerra, tenebre, mare, razze, impatto).Le figure specialistiche (ferri,tenebrarum,pelagi,generis, praeceptor regis) non sono quelle che vanno a "fare la quest", ma sono quelle che la gestiscono e la dividono fra i vari LUDI. Ovviamente queste figure possono intervenire anche personalmente sull` edizione della quest. Qualche parola pi specifica la vorrei spendere per quanto riguarda la figura del Praeceptor Regis, egli il magister togato investito per le quest brevi (comunemente chiamate ad "impatto") da svolgere nel corso di una serata al massimo. Egli coordina un gruppo di Magister Praeceptor appositamente selezionati, affinch possano andare ad animare le singole locazioni addormentate. Questo

dipartimento fa da traino anche a quei giocatori che hanno appena fatto capolino nella comunit. Credo che sia venuto il momento di visualizzare il nuovo assetto:

Magister Fati: responsabile generale e coordinatore della Compagnia; detta le priorit; indce quest; presiede allesame per i vocatus e gli ingenium Magister Demiurgi: delegato al coordinamento dei Magister ferri,tenebrarum,generis,pelagi,praeceptor regis.Calcola le risorse da impiegare e calendarizza le giocate comunicandole ai Togati. Presiede allesame per i vocatus e gli ingenium. Lux Fati: svolge funzioni di raccordo fra Gilde e Razze verso e dalla Compagnia, accoglie le richieste e le proposte delle Gilde e dei Clan o dei singoli cittadini per lo sviluppo di brevi avventure o intere campagne e le gira al Demiurgi. Ha il supporto dell`oculus fati. Magister Ferri: Magister predisposto alla creazione e alla gestione di tutte le quest relative alla guerra sul territorio di Extremelot e di MOT. Pu arruolare fino a 5 Magister Ludi per quest Magister Tenebrarum: Magister predisposto alla creazione e alla gestione di tutte le quest relative a gilde e clan di origine magica, mistica, scientifica sul territorio di Extremelot e di MOT. Pu arruolare fino a 5 magister ludi per quest Magister Pelagi: Magister predisposto alla creazione e alla gestione di tutte le quest relative all`oceano lottiano. Pu arruolare fino a 5 magister ludi per quest Magister Generis: Magister predisposto alla creazione e alla gestione di tutte le quest relative ai clan. Pu arruolare fino a 5 magister ludi per quest Magister Praeceptor Regis: Magister predisposto alla creazione di quest che implicano il sistema base e favorisce lintroduzione dei neo arrivati al gdr nelle aree predisposte. E supportato dai Magister Praeceptor. Magister Ludi: Magister predisposto alledizione delle quest. Magister Praeceptor: Magister predisposto alle edizioni di quest "impatto e del modulo Base. Supporta il Magister Praeceptor Regis. Oculus Fati: figura predisposta alla gestione delle bacheche interne ed esterne e alla ricerca delle immagini. Si affianca allIngenium Fati quando egli deve seguire quest interne a gilde o clan e che portano ad un cambiamento. Riferisce al Lux Fati. Vocatus Fati: adepto chiamato nella compagnia dopo aver superato lesame. Ingenium Fati: figura a cui si assegna lanello in clan o gilde, per riti o quest interne. Possiede gli stessi poteri del Ludi, ma deve essere affiancato da un Oculus in caso di quest interne che portino ad un cambiamento di assetto o allacquisizione di oggetti della

propria organizzazione. E` mia volont espressa sia all`attuale magister fati, che in altre sedi, l`Anello inizi il suo nuovo cammino conservando le competenze che vi sono all`interno acquisendone a breve altre selezionate. E` opportuno tuttavia ricordare che le cariche attulmente ricoperte potranno subire degli spostamenti, non per loro mancanza, ma per semplice ridistribuzione delle competenze. Il "lavoro" che ci aspetta non dei pi semplici, importante che nella compagnia regni l`armonia e che si lascino da parte eventuali acredini o timori infondati. Attualmente sto attendendo la chiusura di alcune "annose" quest quasi dimenticate, ma che vanno chiuse per evitare pesanti fardelli. Quando il Magister Fati mi comunicher la conclusione (a suo dire qualche giorno), prender ad interim la carica di Magister Fati per iniziare cos il percorso di rinnovamento. E` probabile che la visione da me prospettata non coincida con la visione di alcuni di voi, una cosa normale e sacrosanta, tuttavia questo progetto teso alla salvaguardia ludica della comunit, se non si ha la fiducia o la forza di tentare si pu sempre guardare verso altre forme di aggregazione. Non trattengo n costringo nessuno a seguirci in questa Quest di ritorno al gioco, pertanto potr sicuramente capire chi intende prendersi una pausa di riflessione o fuoriuscire sbattendo la porta. Non ci sono problemi: l`Anello del Fato quel luogo che ha un`ingesso piccolo piccolo, ma un`uscita grande grande. Darkman

23 Nov 16:34 Calandriel

Solo una domanda. Mi va bene snellire, alleggerire, tornare a essere imprevedibili ecc ecc... S` calcolato tutto magici, mistici, guerrieri, oceano.. Ehm e le razze? Non una ramo del fato semplicissimo, specialmente nei periodi dei cambi razza.

<si appolipa alla zampina>


Messaggio modificato il 23 Nov 2011 alle 16:35

23 Nov 16:36 DARKMAN

Il Magister Generis si occuper di questo settore corposo. Aiutato dal LUX.

23 Nov 16:48 Andromaca

Mi lascia un po` perplessa la gestione dell`anello nei Clan:

Lux Fati: svolge funzioni di raccordo fra Gilde e Razze verso e dalla Compagnia, accoglie le richieste e le proposte delle Gilde e dei Clan o dei singoli cittadini per lo sviluppo di brevi avventure o intere campagne e le gira al Demiurgi. Ha il supporto dell`oculus fati. Ingenium Fati: figura a cui si assegna lanello in clan o gilde, per riti o quest interne. Possiede gli stessi poteri del Ludi, ma deve essere affiancato da un Oculus in caso di quest interne che portino ad un cambiamento di assetto o allacquisizione di oggetti della propria organizzazione. L`inanellato del Clan/Gilda si pu muovere in autonomia per quest interne; deve essere affiancato se queste provocano cambiamenti o acquisizioni, per prima abbiamo la figura del Lux Fati.

Non mi torna.

23 Nov 16:52 Elliot

Se non ho capito male alcune cariche avranno lo scopo "Organizzativo" andromaca. Forse per questo che non ti torna o.o.. picchiatemi se ho sbagliato. Il lux fati serve a fare da semaforo, in pratica prende la tua proposta e vede se al momento pu essere passata senza creare intoppi, se cos la passa al demiurgi che la pianifica e la passa al dipartimento. Per quanto riguarda le quest degli interni ai clan e alle gilde raro che vengano effettuate cose che hanno ricadute di assetto nella gilda o nel caln stesso, per cui in questo caso basta affiancare l`oculus che registra che tutto fatto in maniera giusta. Sono casi rari, di solito le quest interne non vanno oltre il rito o l`esame di ammissione.

23 Nov 16:53 DARKMAN

23 Nov 16:54 DARKMAN

bella Elliot. :D Mi sforzo di essere chiaro, purtroppo il doc lungo e pu confondere. Tuttavia una volta sul campo l`ingranaggio funzioner.

23 Nov 16:55 Andromaca

Mh, ok. Quindi l`anello del clan dovr comunque avere l`approvazione della figura proposta all`organizzazione di quel tipo di gioco, corretto? Rileggo.

23 Nov 16:55 Elliot

Oh, quindi il Lux Fati come "l`arbitro" della situazione? o.o.. Carino o.o.. Andromaca: ovvio Elliot: grazie.

23 Nov 16:56 DARKMAN

23 Nov 17:26 Cenere

"il FATO deve tornare ad essere il DESTINO e non il mercato delle vacche per questa o quest`altra gilde o questo o quest`altro clan." bella l. E direi finalmente.

Storco il naso invece sulla differenza per cui solo chi gioca Cartaceo sottointeso abbia maggiore competenza strategica. Confesso che anche a me non tutto chiarissimo, ma ho fiducia che il "campo" sar fondamentale. Quello di cui sono assolutamente convinta e della funzione fondamentale del Fato per tutto il gioco di tutta la Land e, come sottolineato anche da Cenere, che

23 Nov 18:00 Ninsithil

"il FATO deve tornare ad essere il DESTINO e non il mercato delle vacche per questa o quest`altra gilde o questo o quest`altro clan."

perdonate la modifica, ma rileggendo ulteriormente ho un dubbio:

Magister Praeceptor Regis: Magister predisposto alla creazione di quest che implicano il sistema base e favorisce lintroduzione dei neo arrivati al gdr nelle aree predisposte. E supportato dai Magister Praeceptor.

che si intende per aree predisposte? ci sar anche una suddivisione di chat?
Messaggio modificato il 23 Nov 2011 alle 18:07

23 Nov 18:13 DARKMAN

Piccola precisazione: alla partenza del progetto l`unico magister fati presente nella compagnia sar DARKMAN. Le altre competenze, a partire dall`attuale magister potranno essere reindirizzate oppure prendersi una pausa al di fuori della compagnia. NON CI SONO NE` CO-MASTER NE` VICEMASTER. La precisazione dovuta,anche se era chiaramente descritta nel progetto, sopratutto in rispetto dell`attuale Magister Fati che mi ha appunto chiesto di rendere pi chiaro a voi quesrto aspetto. Per i ricercatori di gossip lottiano: io e l`attuale magister siamo in piena sintonia di accordi. L`esclusione momentanea di una delle risorse dell`anello che ricopriva una carica particolarmente tenebrosa dovuta a motivi per i quali stata sollecitata la moderazione (e non l`organizzazione) dalla parte lesa. Da parte dell`organizzazione non ci sono intenzioni di "ripulisti" facili n complessi. Se cos fosse stato una volta nominato ORG e investito del ripristino del fato avrei agito in maniera diversa. Lo scopo mio e dell`org solo rimodellare il fato e renderlo pi leggero per chi lo vive e pi fruibile, autorevole e attivo per chi lo "subisce" :D

@cenere La competenza su di master su gdr cartacei dona a chi l`ha percorsa per lunghi anni di una visione strategica piuttosto ampia, e la capacit di calcolare pi scenari davanti ai giocatori (in maniera fulminea), oltre a capire se una quest pu durare pochi minuti o molti giorni. Molte delle quest a lot si arenano come balenotteri infelici sulla sabbia della noia proprio perch non sono state ben strutturate dall`inizio e con risorse mal distribuite. Non arricciare il naso, anche perch chi sar responsabile di uno dei dipartimenti non adr propriamente a comandare il singolo LUDI, ma essegner la quest a quelli pi adatti per quella specifica. L`autonomia del LUDI una volta accettata la commessa sar TOTALE! Dark

Messaggio modificato il 23 Nov 2011 alle 18:19

23 Nov 18:21 DARKMAN

Nis, b gi ci sono no? la taverna dove arrivano tutti i nuovi e se sar necessario anche altri luoghi verranno adibiti ad un gioco meno "specializzato", la situazione in via di evoluzione, ma io devo anticipare i tempi.

23 Nov 18:22 Paugx

Vi confermo che la decisione riguardante l`uscita di Ananke stata mia e solo mia, decisione presa e perorata nel pieno delle mie facolt attuali. Non ci sono state pressioni della gestione o di altri a riguardo : ) Mi pare tutto abbastanza chiaro tranne per il mio simbolino Darkman..:) Mi piacerebbe, lo ribadisco, poter finalmente fare due chiacchiere per trovare una soluzione a questa situazione che, sinceramente, mi mette in una posizione difficile..:) Grazie Dark, perfetto ^^

23 Nov 18:33 Laira

23 Nov 18:37 Ninsithil

23 Nov 18:42 Arafern

Analizzo punto per punto. "Con la recente decisione di suddividere il gioco in Base (pi diretto e meno descrittivo) e Avanzato (che cura molto l`aspetto formale e dimensionale) c` bisogno di mutare anche l`aspetto del FATO nella sua struttura, attualmente insufficiente a soddisfare le volont sia degli utenti che della proriet." Questo fin`ora non si sapeva. Io stessa, in un altro thread in forum avevo chiesto a Petrus se il fato attualmente lo soddisfava, non mi parso che la situazione fosse quella sopra descritta dato che personalmente ricevo molto spesso complimenti per questa o quell`altra masterizzata (e sono molto pi numerose delle lamentele).

"Noi sognamo un FATO che sia in grado di CREARE il gioco e non solo di editarlo, noi sognamo un fato che, quando crea gioco, sia in grado anche di gestirlo portando le giocate velocemente a compimento e non lasciando nessuno indietro. Oggi il FATO non cos." ..ma chi lo dice? Perdonami, ma TUTTO quello che umano fare, nelle quest, l`abbiamo fatto. Io personalmente seguo anche fino a 6/7 quest tutte insieme, e non solo io. Spesso i ritardi nelle Quest provengono dalla gestione o da altri giocatori "in alto" nel mondo lottiano, che hanno posto rallentamenti burocratici. Nei rari 20% delle volte, le Quest subivano un ritardo non certo grave per via di magister poco presenti (che ad esempio hanno subito l`alluvione di Genova, o gli esploso il pc etc). Quindi, se la modifica volta a incidere profondamente nei ritardi che la gestione ci ha messo allora sono la prima favorevole. Altrimenti comprateci a tutti un pc di riserva e aiutateci a prevenire disastri idrogeologici :P

"Il FATO costituito, per la maggior parte, di giocatori avanzati che sanno esclusivamente editare le giocate, poich conoscono perfettamente le regole di Lot e sanno quale amuleto pu essere consono per un demone e quale veste deve sfoggiare un mago bianco per essere allineato agli standard, Ma difficilmente sanno creare, gestire e mettere in campo le quest che vengono richieste o che provano a proporre." Questo mi sembra un giudizio gratuito e, perdonami, senza alcun fondamento.

E` quasi sempre quello che facciamo, anzi, qualche volta dobbiamo porci dei limiti noi stessi per restare nel filone che ci hanno proposto di quest (non sempre ricche di fantasia). Noi lo editiamo e lo rendiamo pi fruibile in gioco. Questo, sempre. E` tutto testimoniato in qualsiasi thread di quest presente in forum.

"Questa situazione non pi sostenibile, il FATO deve tornare ad essere il DESTINO e non il mercato delle vacche per questa o quest`altra gilde o questo o quest`altro clan. Quando il FATO si muove non si accorda su come deve andare a finire, agisce in conseguenza delle azioni dei giocatori, non prende quest gi pianificate, ma solo suggerimenti da sviluppare e soprattutto non annulla le giocate. E` chiaro che alcuni errori possono incorrere nello sviluppo di un`azione, e questi errori saranno sanzionati, ma non vi saranno pi situazioni in cui una serata, un pomeriggio o una nottata di gioco comune venga annullata in base al lamento di una parte dei giocatori. Il FATO deve recuperare l`autorevolezza e la forza che ha semrpe avuto, ma che via via si era assopita fra un "tiriamo a campa`" e un "non se po` fa` perch senno` ci criticano". " Anche questo c` gi. Ma, spesso, come ho gi detto, stato imposto non dai master ma da pi in alto di fare cose che il fato stesso avrebbe bocciato, come ad esempio la famosa quest delle Chimere che stata approvata dall`AGM, bocciata dal Fato, ma siamo stati costretti dalla Gestione a portarla avanti anche se continuavamo a vederla incoerente. Difatti adesso di nuovo in stallo, ma non per causa dei magister. Quindi, ancora una volta, il problema non nostro.

"Per iniziare Il fato sar diviso in dipartimenti, ogni dipartimento avr a capo un magister specializzato, con esperienza sia lottianna che di gioco di ruolo cartaceo (una decisone che non discrimina il semplice essere lottiano, ma che nasce dal fatto che un master di ruolo cartaceo E` in grado di gestire una quest nei suoi aspetti puramente strategici e non solo tattici). " Perdonami ma anche questo mi sembra un discorso..bh. Non sono assolutamente d`accordo, perch non vedo le fondamenta di giudizi tanto taglienti verso i magister attuali. Io non ho mai giocato a D&D, n mi interessa farlo. Lo scrivo ben chiaro da subito. Sia perch non mi interessa, sia perch nella mia zona non esistono `sti giochi. Quindi io non sarei in grado di gestire una quest nei suoi aspetti puramente strategici? E` cos? Sono nel Fato da quasi due anni, un anno e qualcosa nel 2004/05 (ero vertice) e tra qualche mese far un anno anche qui. Ho masterizzato di tutto di pi in ogni campo. Sono stata master di Gilda (ricostruendo una Gilda da zero), Commissario di Gilda su indicazione di Petrus, Unicorno, Accademica dei Ruoli, ho ricevuto l`Attestato dell`Accademia per meriti di gioco etc. Mi "inglorio" di tutti questi titoli -che per me non valgono un soldo bucato, essendo titoli di un gioco- e a quanto pare non sono in grado di gestire una quest nei suoi aspetti puramente strategici e non solo tattici..? Perch non ho mai visto neanche da lontano un D&D? E questo sciorinamento di titoli potrebbe farlo chiunque adesso nel Fato. Mi sembra un giudizio quantomai sommario e assurdo, perdonami. A meno che questo D&D non inietti qualche superpotere a chi ci gioca.

"Ogni portatore sia di clan che di gilda dovr preventivamente superare un esame per avere l`anello. Basta consegne ad occhi chiusi o su fiducia." Abbiamo sempre colloquiato tutti o esaminati in altro modo. Quindi vorrei conoscere queste consegne ad occhi chiusi o su fiducia.

Mia considerazione poi sulla questione delle cariche: diminuiscono quanti masterizzano e aumentano i ruoli organizzativi. Non mi piace, troppo settoriale: e questo lo dico per esperienza diretta. Il Fato dev`essere gerarchicamente ORIZZONTALE, o al massimo simile ad una famiglia. Solo cos funziona in maniera liscia e senza intoppi burocratici. Col prospetto che ci hai consegnato prevedo molte problematiche future, e sar il tempo a dire se le mie teorie sono confermate o meno. Il mio settore scomparso, perch? E` il settore, come al solito, pi dimenticato e che pi elemosina gioco. Le gilde scientifiche, commerciali, le Corti e quant`altro. Li dimentichiamo ancora una volta?

Per concludere: anche nel 2005 subentr Axe mentre ero "Oracolo dell`Anello", prospettando qualcosa che aveva lo stesso sapore di quello che ci stai proponendo adesso tu. Deja-v. Neanche a quel tempo fummo consultati, semplicemente venne imposta la modifica e quasi tutto il Mestiere lev le tende. Risultato? Si dovette cominciare tutto daccapo, e solo in tempi recenti (qualche anno) mi sembra che il Fato si sia ristabilito pienamente. Ora ricominciamo di nuovo il "massacro" di magister?

Perch nessuno ci chiede nulla? Arafern, in fondo lo sai perch non chiedono nulla e perch, comunque, non c` mai una sorta di coerenza di fondo nel gestire gioco/persone che lo fanno..:) Per quel che pu valere, posso consigliare solamente a te e a tutti i ragazzi con cui ho collaborato in sto mestiere, di lasciar da parte i giudizi dell`ultimo arrivato (darkman spero mi perdoner la frase ma in effetti cos) e di provare, se credete in questo progetto, di renderlo attuattivo al 100%! Ah, per chi lo chiedesse a me: io in questa ristrutturazione gratuita e tutto fuorch snella non credo visto che sono come san tommaso, solo pi grossa!:P Arhafern e Laira io non sarei qui se tutto fosse andato benissimo. Sono felice che tu segui 7/8 quest al giorno o al mese, ma questo non bastato a fare del fato un fato che funzioni. Ribadisco che se avete cos tante perplessit forse toccati anche da riserve personali, non c` alcun problema, potete uscirne. Oppure potete farne parte. La decisione sta a voi, non certo a me, e sicuramente non mi metto a far polemica. Io sono sempre l`ultimo arrivato, come la protezione civile quando c` un crollo. :)
Messaggio modificato il 23 Nov 2011 alle 18:59

23 Nov 18:49 Laira

23 Nov 18:57 DARKMAN

23 Nov 18:59 Arafern

Per quel che pu valere, posso consigliare solamente a te e a tutti i ragazzi con cui ho collaborato in sto mestiere, di lasciar da parte i giudizi dell`ultimo arrivato (darkman spero mi perdoner la frase ma in effetti cos) e di provare, se credete in questo progetto, di renderlo attuattivo al 100%! Lai, tes, io non sono dimissionaria, ma spero fortemente di essere ascoltata insieme a questo gruppo di magister una buona volta. Sono stata nel fato con Master Haruka, Kjarella, Brooke, Axe, Ananke, te, Paugx e la storia sempre la stessa: il Fato non viene molto ascoltato dalla gestione. Viene imposto un pensiero e amen. Ti piace? Resta. Non ti piace? La porta d`uscita grande. Ma tanto brutto parlarne insieme, tra giocatori? Tutti i presenti attuali sono magister di questo gioco, ne conoscono a menadito le dinamiche, ci sono dentro da un mucchio di mesi. In fondo anche conveniente, avendo noi una ricchezza di esperienza interna ed esterna probabilmente "invidiabile". Perch allora non parlarne insieme, chiederci i nostri desideri e provare a costruire un progetto insieme?

Anch`io fui master esterno di Gilda, con esigenze ben precise da parte della Gestione di quel momento. Cosa feci? Imposi il mio Statuto e le mie idee? No. Ascoltai i desideri di tutti. E la Gilda divenne tra le pi godibili del panorama lottiano. Merito mio? Manco per l`anticamera: merito dei giocatori che componevano quel gruppo. Io non credo che Arafern fosse mossa perch "toccata", anche io mi sono posta il fattore: Perch non se ne discute prima e non ci chiedono niente? Credo che sia una domanda fin troppo normale, posta da persone normali che vogliono giocare in maniera normale e tranquilla. E` tutto ovvio e lecito. Sul fatto che la gente cominci ad andarsene..b, li preferisco non parlare, non avendo le parole adatte.

23 Nov 19:00 Elliot

Quindi aspettiamo. Modificato per: disgrafia -`


Messaggio modificato il 23 Nov 2011 alle 19:03

23 Nov 19:00 Arafern

Dark, non hai risposto per alle mie molteplici problematiche che ti ho posto, con tutta la serenit di questo mondo. Perch? non per i dipartimenti Dark, mi spiego: posso pure capire il discorso dell`et reale per una questione di aspettative di "equit morale" ma quando si necessitano di specializzazioni ludiche ESTERNE per LOT.. la cosa non mi torna. Non serve certo che in reale uno sia un Militare o uno Stratega per organizzare una tattica offensivo/difensiva brillante a Extremelot ..allo stesso modo la velocit e capacit logica (a breve e lungo raggio) dei Magister secondo tecniche e modus operandi tipici dei lottiani sono, secondo me, caratteristiche acquisibili solo sul campo lottiano e con la conoscenza quindi dei soli meccanismi lottiani, non tramite passatempi esterni. Ed un discorso molto pericoloso da farsi per due motivi: 1) l`utenza si rinnova, con questo preconcetto tra 3 anni avremo mostri di Wii e Gothic e Wow e Oblivion ma magari solo due possibili futuri Magister capaci di sapere a cosa serve un d20 avendoci militato per anni come Master. 2) si tutela chi dice che non serve essere uno schermidore per poter usare la spada, arrivando oggi dopo anni di smentite, a dire che si, vero.

23 Nov 19:03 Cenere

Specifico che la cosa non mi interessa in s ma come principio: se sono 11 anni che gioco a Lot, non che da oggi posso essere considerata incompleta a certi ruoli perch in reale non mi piacciono i cartacei. Dark, tranquillo: si sa che la scelta sempre dei giocatori e non siamo nati ieri, qui a lot sai?:) Personalmente, sto solo aspettando tue lumi per fare la mia con cognizione di causa..:) E per quanto riguarda lo stato del fato, mi piacerebbe leggessi l`intervento di Petrus in biblioteca, datato non molto tempo fa ma il discorso lungo e non corretto farlo qui. b visto che c`ho parlato direttamente sia del progetto messo in campo ora sia degli intenti sia pi aggiornato. Perch non si chiesto agli intenri? bh forse perch di gestione in gestione si semrpe chiesto agli interni e ci si ritrovati in questa situazione, per questo almeno per quesot settore ora non si chiesto pi e si proceduto. @cenere, ma perch continui ad avere paura circa sta cosa dei master di ruolo? Non c` nessun pericolo per le competenze interne, altrimenti gi stareste fuori no? Ti piace quello che fai ora nel fato? continui a farlo, chi ti tocca? Io son per il provare, leggere sto papiello confonde molto le idee, una volta allineato e ingranato il via, forse sembrer tutto pi semplice. Come feci in passato, la curiosit mi spinge a provare al resto penso poi, ma i punti "snellire il lavoro per noi" e "fato pi libero" sono sufficienti per convincermi a provare.

23 Nov 19:05 Laira

23 Nov 19:13 DARKMAN

23 Nov 19:14 Calandriel

23 Nov 19:20 Arafern

Darkman, in tutto l`arco in cui sono stata nel Fato e Gildata, non fu mai chiesto agli interni dei gruppi di gioco dov`ero alcuna cosa di questo genere. Sar sfigata o.o E poi non riesco davvero a comprendere "questa situazione" cos disastrata del Fato. Ho portato fatti e dati tecnici. E attendo ancora risposta per i vari punti che ti ho scritto pi su sui quali non hai argomentato. Che gioco questo cos? Come posso io divertirmi e far divertire, se neanche veniamo trattati da persone mature?

Ps. Per inciso, io sono della zona alluvionata di ieri con ben quattro morti, e domani -se possibile- andremo a spalare il fango. Battutine come quella di prima sulla protezione civile mi sembra alquanto gratuita, fuoriluogo e offensiva. Grazie. L`espressione era intesa come "si arriva per salvare" ovviamente, alle volte la parola scritta pu essere fraintesa.

23 Nov 19:23 DARKMAN

23 Nov 19:27 Arafern

Avr frainteso sulla Protezione civile, e va bene. Ma attendo ancora chiarimenti sui punti che ho segnalato, e perdonami se insisto. Io voglio fare una osservazione. Il rinnovamento una cosa che pu giovare al Fato e pu giovare a tutta Lot, ma non vedo il motivo per cui sia necessario arrivare qua sostenendo che abbiamo fatto male il nostro mestiere fino ad ora e che l`unico modo per salvarsi pu venire dall`alto perch noi siamo troppo tonti per uscirne da soli. Questo, ecco, non mi sembra giusto per chi qua ci perde e ci ha perso tempo, perch se ci sono molte cose a Lot che non vanno il Fato non penso sia la prima di queste. Se tu, Darkman, hai una visione diversa del fato e vuoi che diventi cos ci pu stare, ma non venirci a raccontare che fino ad ora stato pessimo perch, eufemizzando, sono fregnacce. Le altre osservazioni tecniche le far in privato, se mi sar concesso.
Messaggio modificato il 23 Nov 2011 alle 19:32

23 Nov 19:31 Ares

23 Nov 19:36 DARKMAN

Arafern, mi sembra di averti risposto attraverso gli altri interventi,ma sulla tua affermazione che diminuiscono le competenze attive ed aumentano quelle gestionali non proprio cos: sotto ai responsabili dei dipartimenti c` un sebatoio di LUDI (10?20?30?40?50) in grado non solo di far giocare direttamente nella massima libert di azione, ma anche di essere "liberati" della fastidiosa (per chi non lo sa fare) responsabilit di dover pianificare le quest. Con questo ribadisco che nessuno comanda nessuno, l`anello del fato sin dal primo anello quello che ho fondato io era una struttura circolare, ma ognuno aveva un suo compito ben definito ed proprio cos che siamo arrivati a gestire 300 quest al mese (tutte completate). Per il resto le tue domande credo abbiano avuto una risposta pi che chiara. Ribadisco ares, se avessi avuto la convinzione che qui dentro non c`era gente in grado di fare il fato avrei agito in altor modo no? Il progetto di fatto una ristrutturazione, non un ripulisti. A voi si uniranno altri e altri ancora...non avvitatevi su sta cosa, mi raccomando. 23 Nov 19:31 Ares "sotto ai responsabili dei dipartimenti c` un sebatoio di LUDI (10?20?30?40?50) in grado non solo di far giocare direttamente nella massima libert di azione, ma anche di essere "liberati" della fastidiosa (per chi non lo sa fare) responsabilit di dover pianificare le quest."

23 Nov 19:39 DARKMAN

23 Nov 19:47 Andromaca

Non capisco come uno possa far giocare nella massima libert d`azione se comunque la quest se la trova pronta da gestire senza poterci mettere mezza parola. Poi se ho capito male, chiedo scusa. Ma Dark non mica paura.. che come Principio lo trovo pericoloso e deletereo per i motivi sopra esposti che comprendono la land e il suo futuro.. non riguardano quindi un mio possibile ruolo visto che la collezione l`ho gia completata da tempo. Ma non capisco minimamente cosa c`entri avere competenze ExtraLot per giocare su Lot. E vorrei capirlo da te che l`hai deciso.

23 Nov 19:47 Cenere

23 Nov 19:51

Elliot

Un momento, un momento..Io non voglio fare una polemica ma.. Lot Gioco. Quindi, cerchiamo di spiegare bene la situazione per cortesia, perch io un lavoro ce l`ho gi. Grazie.

23 Nov 20:58 Arafern

Parli di 50 ludi, 300 quest in un mese..:) Mi parli di quantit. Non hanno importanza i numeri, ma la qualit del Fato e del divertimento che forniamo alle persone. Siamo al ritmo di anche una quindicina di Quest al mese con estemporanee, fornendo una qualit -a mio parere- pi che buona, mettendoci al servizio della land. Io non mi ritengo soddisfatta delle tue risposte ai miei punti, ma lo vedr dall`interno e lo giudicher da dentro, se me lo consentirai.

Continua a restarmi l`amaro in bocca per tutto questo, perch per l`ennesima volta, dentro ad un gioco, c` questa "prepotenza" dell`imporre le proprie idee (anche se tu dici il contrario). Per tutto il resto, concordo con Cenere, Elliot e Ares. Difficilemente intervengo in Thread di discussioni interne, ma visto che l`ha aperto DARKMAN forse doveroso chiarire alcune cose. L`intervento di PETRUS di qualche giorno fa non l`ho letto, ma me lo ha raccontato, ma quello che spero che condividiamo tutti che a LOT esistono le gilde (che rappresentano le specializzazioni e rappresentano l`indole del PG che muoviamo) e i Clan (che sono la famiglia). Poi ci sono i mestieri, alcuni giocanti altri no perch il loro scopo principalmente l`organizzaizone e gestione del gioco. Sono a supporto di quelli nominati prima. In questi ci ficco lAGM, Il Senato, la CRL, un po anche il Paratico . Noi come ORG siamo sopra tutti e il nostro unico scopo far funzionare le cose. COse che evidentemente NON funzionano perch da quando mi stata affidata Honot che haim vedo un continuo decadimento delle potenzialit e dei servizi che il fato dovrebbe `erogare`. Mi Spiego Meglio. Io vengo da una lot antica e come la definiscono in molti "chattara e cazzeggiona" ma haim quelli che lo dicono dimenticano una cosa fondamentale : NOi ci divertivamo. Giocavamo sempre, e mai ci interessato come andava a finire. Il fato era sempre presente, Dall`apparizione puramente di intrattenimento in Taverna o ai Giardini fino allo scontro armato pi duro. C`erano le Superquest che i magister disegnavano a tavolino SENZA CHE NESSUNO NE SAPESSE NIENTE e c`erano anche quest richieste dalla gilda X per far evolvere qualcosa. Posso dire senza paura di essere smentito che la maggior parte delle volte il Regista di questo film chiamato LOT stato DARKMAN.

23 Nov 22:46 FULOG

Torniamo indietro. Il Fato dove si posiziona adesso? E` Gilda? Mestiere? E` Organizzazione? Il fato autonomo o gioca a comando correndo appresso alle richieste delle gilde (spesso assurde ed egoistiche, infatti mi sa che le ho boccaite quasi tutte) Il Fato com` visto dai GIocatori? Ne sentono la mancanza?

Noi abbiamo le risposte a queste domande, come Org anche passata, abbiamo provato in tanti modi a riorganizzare e indicare la strda. Adesso invece, dopo aver condiviso ogni cosa anche con la propriet, si fa in modo diverso. C` DARKMAN che se ne occuper in prima persona, vi ha presentato il progetto e vi sta spiegando come vuole farlo. Vi ha spiegato il motivo per cui vuole che nel Fato entrino ANCHE giocatori `organizzativi` che abbiano conoscenze di GDR cartaceo.

Adesso sta a voi seguirlo o meno, solo un`ultima considerazione: Lot st cambiando, cambia per il tipo di giocatori, per come la vuole la Propriet e per come la stiamo Organizzando noi. Noi andiamo avanti cos e no ntemiamo il cambiamento.

23 Nov 23:09 Arafern

Sono io che mi occupavo delle masterizzazioni di Honot ultimamente -abbiamo anche masterizzato un pezzo insieme, Fulog-. Se quindi c` stato qualche problema nell`interazione tra Fato e Honot, vorrei capire la motivazione, cosa non andato, dato che mi sembra che sia loro che io ci eravamo divertiti insieme. Sugli altri punti ho gi detto sopra e non mi ripeto. Arafern perdonami ma non sto facendo discorso individuale o di problemi con il gruppo X o Y, ma il nostro un discorso pi generale che alla fine del lavoro di DARKMAN siamo certi avr dato risposta certa allequestioni di identit del Fato, sua organizzazione e evoluzione della storia di LOT.

23 Nov 23:16 FULOG

23 Nov 23:40 Elliot

23 Nov 19:51 Elliot - tanto per intenderci. xD Piccolo appunto: non serve comportarsi come si fosse uno schiacciasassi, si capito che la propriet ha deciso di agire in un dato modo e che con questa discussione ce ne informate. E` d`altra parte diritto di chi ha lavorato per il divertimento di tutti esporre il proprio punto di vista e far notare le cose che (per gusto personale, esperienza e una serie di altre casistiche) non si considerano giuste o su cui si ha bisogno di chiarimenti. Parlo da nuova del Fato visto che sono dentro da poco, sacrosanto voler alleggerire la matassa di cose da fare. Che venga fatto con logica per: snelliamo, ma che venga snellito anche tutto quello con cui ci dobbiamo rapportare per far parire una quest.

24 Nov 1:36 Andromaca

Mi rizittisco che ho scritto troppo.

23 Nov 23:40 Elliot (grande vecchiaccia. xD) Sono del medesimo parere di Calandriel e, pur avendo tutto, mi riservo dall`esprimere per ora un giudizio sul progetto, senz`altro ottimo nella sua interezza. Solo, m` a cuore dire a Fulog che anche NOI ci divertiamo, ed il paradigma di divertimento relativo, non assoluto. Ci che diverte me, non deve per forza divertire te, e viceversa. Non si possono imporre schemi fissi di ci che divertente, ma tentare di andare maggiormente incontro ai gusti delle persone. A me, ad esempio, la Lot antica "chattara e cazzeggiona" non piace: voglio giocare di ruolo, non chattare. Le perplessit sollevate da Arafern riguardo i problemi "burocratici" non nostri, ma bens gestionali, restano - a mio avviso - pienamente valide, e mi permetto di ribadirle davanti alla attuale Gestione.

24 Nov 1:59 Keyth

Butto l una proposta infine, motivo portante della mia domanda, essendo toccato anche io in prima persona: possibile conservare l`attuale carica fuori gerarchia di Loci? Paugx, che stato Loci prima di me, sapr ben dirti come mutano le chat lottiane, e come ci sia effettivamente bisogno di qualcuno che stia loro dietro aggiornando cantieri, leggendo ed apportando descrizioni in giro, trattenendo rapporti con il Paratico.. Il lavoro piuttosto.. corposo, quindi accorparlo ad un`altra carica - io temo - vorrebbe dire solamente sovraccaricarla di organizzativo, mentre invece questa divisione compatta garantirebbe ad entrambi il giusto tempo da dedicare all`organizzazione ed alla masterizzazione.

Che ne dici/dite? Trovo sia, non solo divertentissimo, ma anche utilissimo, utilizzare quel tanto di polemica che serve per dirimere, pi o meno diplomaticamente non importa, certe questioni. Ora, visto che a me piace parecchio tener banco, scriver un polposo post. D`altra parte, non penso sia pensabile rispondere ad un intervento cos corposo come quello di Darkman con un paio di righe. Spero di trovare qualche lettore, visto che io mi son preso la briga di leggere tutti gli altri prima di scrivere. Inizio subito, con delle considerazioni prettamente personali. Darkman, sebbene io sia un giocatore relativamente novello, so bene chi sei. Le tue gesta, sia per il gioco che in gioco, sono a dir poco leggendarie. Se non sbaglio, c` anche un sito dedicato interamente a te ed alla storia del tuo pg. I tuoi meriti qui, sono indiscussi e il tuo nome, almeno fino ad ora, sar sempre, per i giocatori pi anziani, come un sospiro nostalgico dei vecchi tempi andati in cui questa land era nel fiore degli anni. Quello che voglio dirti che certe leggende meglio se rimangono tali, un po` come M. Schumacher, se mi passi il paragone. Con questo, non voglio dire tu non abbia le capacit gestionali adatte a svolgere un lavoro come quello di cui ti sei preso carico ora (cosa che non posso sapere, visto che non ti ho mai osservato direttamente all`opera), ma che tu non hai pi le conoscenze e le competenze per farlo. Ripeto, una questione di mezzi, non di abilit. E` questo, sebbene sia solo un mio libero pensiero, ampiamente dimostrato da questo tuo scritto. Tu descrivi una situazione che non del tutto veritiera. O meglio, tu osservi e riporti degli eventi che effettivamente accadono, ma lo fai con un`ottica sbagliata, vecchia, non pi attuale. Purtroppo un difetto che condividi ampiamente con i gestori (che spero vivamente mi leggano), coloro i quali ti ha ritenuto adatto ad un compito del genere. Voi, tu stesso ed i gestori, continuate a parlare del 1998, del 2000, del 2002, del 2004, del pre-esodo, di queste fantomatiche origini del gioco. Rileggi un po` cosa hai scritto e conta tutte le volte che hai insinuato se non chiaramente detto che l`organizzazione e il funzionamento del fato peggiore di quella del 2002, senza accorgerti che semplicemente differente. Quello che voi non capite, e sinceramente io non mi capacito del motivo, visto che talmente chiaro ed evidente che chiunque potrebbe dirti la stessa cosa, che Lot si evoluto col tempo. Voi non volete accettarlo e state cercando, armati di qualche secchio, di prendere l`acqua che oramai ha raggiunto la valle e di riportarla alla sorgente, costruendo anche dighe, barriere e canali, come se un fiume potesse scorrere in salita, quando invece dovreste solo pulire il letto del fiume da qualunque detrito e lasciare spazio all`acqua di scorrere. Spero che vi rendiate conto di aver levato, con quest`ultima riforma, alcune regole basilari del gioco, come non citare, in questo caso, la nuova regolamentazione dei clan, per inserirne di altre pi complesse, rigide e totalmente inutili, e qui non si pu che ridere (solo per non piangere) della nuova divisione tra giocatori base ed avanzati. Il vostro problema semplicissimo, anche se dubito fortemente lo vorrete ammettere,: non volete ammettere che questo gioco, si evoluto senza di voi, in modo del tutto autonomo, cos come la moda, le esigenze e il caso hanno deciso. Perch pensate che questo sito sia ancora in piedi, se non proprio perch si evoluto da solo, secondo le esigenze della comunity? Durante i vostri lunghi periodi di assenza, durati anni, la comunit cambiata, ha mutato i suoi bisogni costantemente. Coloro che erano adibiti a certe funzioni di servizio, esattamente come il Fato, abbandonati a loro stessi e con l`impossibilit di intervenire per modificare la struttura del sito per rispondere alle nuove esigenze, di conseguenza hanno dovuto modificare le modalit del loro operato. Per questo motivo, evitiamo di dare la colpa a effimere "ingerenze esterne, rivalit interne, poca competenza, scarsa motivazione", o peggio ancora, al semplice giocatore che, dal tuo scritto, sembra che debba essere perdonato e compatito perch dal creare quest per poche decine di giocatori, passato a doverne gestire addirittura centinaia. La colpa vostra. Solo ed esclusivamente vostra. Avete abbandonato completamente a se stesso un rigagnolo, avete lasciato che il suo letto si riempisse di detriti e di schifezze ed ora, a distanza di anni, siete tornati e vi siete accorti che il rivo cresciuto, ma non ha seguito il percorso che voi avevate in mente all`inizio. Ed ora eccovi qui, con i vostri bei secchi di plastica azzurra, quelli che si usano per lavare i pavimenti, a cercare di riportare indietro un fiume intero. Tanti auguri. Ora voglio rivolgermi particolarmente a te, Darkman, per commentare questo tuo progetto sul fato. Prima di tutto, mi pare naturale chiederti chi tu sia, perch se io sono un "semplice giocatore" che devo

24 Nov 2:02 Acaios

essere "ristrutturato", tu che cosa hai di diverso da me, a parte il fatto che io sono stato immerso nel mondo di Lot negli ultimi 5 anni, vivendo sulla pelle i suoi pochi alti e i suoi tanti bassi, mentre tu te ne sei andato via? Questo per dirti che io accetto tranquillamente il tuo progetto, ma lo accetto come TUA idea, non come bene superiore ed insindacabile, come tu ce lo stai proponendo ora. Il fatto che i gestori ti abbiano dato il potere di cambiare e modificare a piacimento, cos come il fatto che tu abbia fatto parecchio per questa land, non implica che tutto ci che scrivi sia cosa buona e giusta. Poi, sui singoli punti del tuo progetto, ci sarebbe da fare un intervento a parte, perch, per quanto mi riguarda, assolutamente una idea utopica che fa acqua da tutte le parti, a partire dalla gerarchia verticale tra giocatori (non tra pg eh), alla trovata di dover avere presentare competenze extralot (perch mi sembra giusto, visto che un arredatore sa arredare una stanza, allora pu anche tranquillamente progettarne una), passando per la trovata di dividere il nostro organico in magister che scrivono quest e quelli che le attuano, visto che tanto, ognuno di noi non deve seguire in media 50 giocatori gi ora.

Permettimi di rimarcare il fulcro di tutto questo discorso, cos rispondo anche alla affermazione di Fulog nel suo ultimo intervento: Fellini stato un grandissimo artista e visionario. Un genio del suo tempo, probabilmente unico nel suo genere, ma ora, morto: andiamo avanti Pietro
Messaggio modificato il 24 Nov 2011 alle 4:41

24 Nov 5:58 Elliot

Volli volli, fortissimamente volli. Grazie Acaios. Ah, giusto per l`appunto: ( `nsis mai ) Acaios ha espresso il punto di vista che credo sia maggiore su tutti, ma era ovvio che non si pu riportare la lot del 1998. E come si dice a roma: nun se p. Non perch non lo vogliamo, ma perch totalmente tutto, tutto, tutto differente. Le persone sono differenti, le persone che vivono lot eh..i pensieri, il modo di giocare, di esporsi, di confrontarsi. No, non pi sottile e leggero come una volta: Ed io nel 1998 c`ero. Credo oltreuttto che non stiamo dicendo che "Non ci sta bene", il concetto di pers geniale, lo trovo molto carino..il problema che evidente che alcune cose non le concepiamo proprio perch noi viviamo l`attuale Lot. E non quella del 1998,2000 o 2001. Erano tempi bellissimi, non lo metto in dubbio, ma tempi andati e come ogni santissima cosa che succede: non torner pi indietro. Possiamo attuare anche il piano pi assurdo, bellissimo ed ingenioso ma non succeder mai. Sono notevoli le gesta che la GO sta facendo, cos come tutto quello che stanno facendo ERIK E PETRUS, volevamo pi gioco, volevamo che qualcuno curasse questa land perch ci teniamo sul serio, con i suoi pr ed i suoi contro. Ora, Voi tutti lo state facendo, ed io personalmente vi ringrazio, veramente.. bello che in cos poco tempo siate riusciti ad organizzare le cose..l`unica pecca che non avete calcolato che la gente diversa, ed in se il GDR diverso. Ripeto, i tempi del 98` io me li ricordo tutti, cos come mi ricordo ogni singola cosa del pre-esodo. Con questo non sto dicendo che non bisogna dare una sfoltita, una aggiustata e quant`altro..affatto! Bisogna sempre buttare le fondamenta ogni tanto per ricordare la linea retta che fu stata tracciata precedentemente, ma normale che se io costruisco uno spiazzo sterrato; chi verr dopo di me metter una tenda..e poi un fuoco, un pozzo..e cos via. Questo sta a significare che le cose cambiano ed Giusto che sia cos, ma non per volere nostro, ne tantomeno per metterci contro qualcuno... perch cos e basta.. Io voglio bene a Lot perch formata da persone eccezionali che ho conosciuto con questo mio pg ricreato solo nel 2005, ma permettetemi..e lo sto dicendo con tutta la calma del mondo; purtroppo non si possono

imporre delle cose di un giocatore del 98` ( seppur un giocatore che ha fatto tantissimo!! E che ammiro. ) con un giocatore di ora o di poco tempo fa, un p come pretendere di far amalgamare l`acqua con l`olio. Non possibile, ma un compromesso per farle stare assieme si pu trovare sempre : ) Passo e chiudo! Frp. Uhm. Darkman, parliamoci chiaramente. Questo 3d dal modo in cui l`hai impostato mi sembra un p quello degli alcolisti anonimi, e sinceramente la cosa mi urta un pochetto. In secondo luogo, io non riesco a vedere e capire come un giocatore che a Lot manca da tanti anni (scusa, ma io non ti ho mai visto) ritorna all`improvviso e pretende di sapere tutto sull`andazzo di Lot e ha la presunzione di sapere quali siano i problemi dell`attuale Fato, presentando di punto in bianco uno stravolgimento ai giocatori. Non metto assolutamente in dubbio quelli che sono i desideri della propriet, legittimi eh, ci mancherebbe. E non metto assolutamente in dubbio le tue capacit e il tuo passato, lode a quello che hai fatto. E non voglio nemmeno darti consigli. 1) Ma se il problema sapere creare gioco dal nulla (?) allora posso sapere il motivo di tutto questo stravolgimento? 2) Non basta semplicemente imporre ai Magister di creare pi quest dal nulla, senza prendere i Master di Gilda come punti di riferimento? 3) Nel Fato attuale che seguiva la linea Laira-Paugx ho visto parecchie potenzialit e un margine di miglioramento elevato. Oltre un sacco di persone che sanno prendere Lot nella maniera giusta. Non credi che forse questa rivoluzione e progetto potrebbe portare pi danni che altro ... ? Se provassimo con manovre pi piccole, anzich rivoluzione subito?

24 Nov 10:17 Fanon

24 Nov 13:02 DARKMAN

Acaios, Fellini morto, io sono vivo, per cui ripeto chi vuole seguire il mio progetto lo segua chi non vuole seguirlo libero di non farlo e prendersi una pausa di riflessione. Come continuo a dire da ieri anche a persone che sembrano dischi rotti in privato, io non caccio nessuno, so che siete degni di stima e proprio per questo vi voglio con me. Capisco che molti di voi non mi hanno visto in giro a giocare per lunghi periodi, ma questo implica forse ch`io non sia pi stato presente? chi ve lo dice? Non temo le polemiche, temo invece coloro che sono turbati daun possibile sommovimento dello status quo, scommetto che se nel progetto non avessi inserito i dipartimenti per una migliore distribuzione del lavoro tutte queste alzate di scudi non ci sarebbero state, come credo che lo start per la polemica sia stata la richiesta di competenze in gdr cartacei (che poi puramente organizzativa). La land si evoluta, vero...a mio giudizio e anche di molti altri, in modo piuttosto disomogeneo, tanto da non produrre tutto quel gioco che si sperava e quindi ad avere quell`emorragia di utenti che tanto fa paura. Non un discorso di qualit, la qualit relativa a chi guarda. Ci deve essere scelta: ci deve essere la possibilt di avere quest leggere, medie, pesanti. Il giocatore deve poter passare il proprio tempo come vuole e non solo avvitarsi sulle lungagini che ora sono presenti. Insomma variet e rapidit sono alla base di quello che viene richiesto. Come quando si va al cinema (riagganciandomi al compianto fellini, tra l`altro grande sognatore) si pu scegliere di andare a vedere un film di bassa qualit (come i cinepanettoni) un grande box office (come le superproduzioni americane) oppure il film intimista e riflessivo. Adesso come adesso ci sono molte idee e poca sostanza, ma non per colpa delle competenze che ci sono, semplicemente perch sia problemi esterni che interni portano a non poter organizzare al meglio le risorse. Ripeto qui ora per l`ultima volta: non ci sono azioni di sfiducia nei confronti di chi all`interno dell`anello, ma c` un grande bisogno di organizzare meglio il tutto. Chi si sente calpestato pu uscire, pensarci, ritornare, fare la giravolta, giocare a campana, NON C`E` PREGIUDIZIO. Chi esce dall`anello mi far soffrire per circa 20 secondi, sar sostituito da qualcun`altro, chi torner nell`anello mi far felice per 20 secondi, poi dovro` necessariamente dedicarmi a qualche altra polemica che colpir l`anello (l`anello sempre il bersaglio primario) dall`esterno (mediamente tutte le organizzazioni). Tra qualche giorno, rispettando gli accordi con Paugx, saranno chiuse le annose quest arenate e dimenticate, tra qualche giorno quando mi vedrete all`interno come magister fati ad interim potrete comunicarmi se vi va di rimanere o meno, senza alcuna acredine o eccellenza sar felice di soddisfare il vostro volere. D.
Messaggio modificato il 24 Nov 2011 alle 13:05

24 Nov 14:24

Ma Dark veramente non capisco, perch la chiami polemica?

Cenere

Credo sia pi che lecito carpire la forma mentis della nuova GO e nello specifico la direzione del Fato. A differenza del vecchio statuto dove la cosa era un surplus e non prevedeva cariche specifiche, oggi cosi. E ad oggi non ho ancora capito perch si mischia On e Off. Io ExtraLot intaglio il legno, svolgo DIY, fino a ieri organizzavo eventi e concerti, coltivo spezie, ho lavorato 5 anni al Ministero degli Affari Esteri. Provo dagli erboristi, dai musici, in Masseria.. o come GO? E nei colloqui per certe cariche si chieder a che serve un d12 o che c` scritto nel Manuale 1.3 di altri giochi? Andiamo a prendere soli vecchietti non lasciando spazio ai giovani che amano invece VtM pc? Chiaro poi che la gestione ha gi approvato. I problemi di mancanza di equit tra giocatori li ho esposti e avendo chiarito che non sono interessata a ruoli specifici nel Fato, ne prendo atto e ora taccio perch in fondo mi interessa solo fino a qui. Ma non sviliamo un discorso civile dandogli del polemico per favore, che qui siamo tutti belli che vaccinati col vecchio tampone ;) Non fai altro che dare ampia prova di quello che ho gi detto, Darkman: non avete la percezione di quello che diventata questa comunity. Lot non un cinema. Lot non un intrattenimento passivo, dove ti siedi e guardi quello che hai scelto. A Lot, la gente, si crea il proprio gioco, come piace a loro. E` finita l`epoca delle grandi quest che comprendono tutti, a NESSUNO gliene importa nulla. Non abbiamo abbastanza dimostrazioni di quanto siano fallimentari? Dobbiamo metterci ad analizzare le ultime quest di questo tipo? Cos`, vogliamo mettere in scena "La Bolla su Lot parte II"? Tremo ancora al pensiero di quella quest. Ribadisco: i giocatori vogliono giocare come piace a loro, non vogliono che arrivi una stringa marrone a smontar loro, sia idealmente che materialmente, tutto quello che hanno costruito con un mese di gioco. Vuoi fare la cosa giusta? Volete fare la cosa giusta? Allora togliete le regole, non mettetene di nuove, pi complicate e insensate che mai. Che cosa significa che io devo scegliere una A od una B, senza, tra l`altro, neppure poter cambiare la mia scelta? Ma se un giorno volessi giocare un gioco leggero e veloce e quello dopo un gioco pi impegnato? Devo aspettarmi che qualcuno mi venga a dire: "ah, ma tu hai scritto che sei un giocatore avanzato, non puoi giocare cos", o vice versa? E` questa la libert di gioco che intendete? E vogliamo parlare del sistema ad oggetti che avete introdotto durante la vostra ultima comparsa tre anni fa? Perch, se voglio giocarmi un cavallo, devo metterci una settimana per farmelo fare da un bottegaio (senza contare il tempo che ci vuole per accumulare abbastanza monete)? Questa la libert di gioco a cui tanto inneggiate? Oggi, la comunity NON vuole un DESTINO che gli dica cosa fare. Secondo me non era cos neppure 10 anni fa, ma io non c`ero e non posso dire nulla a riguardo. Oggi, la comunity vuole un fato che aiuti e assista, abbellendo, modificando e proponendo nuovi spunti che poi loro elaboreranno autonomamente. Pi scelta di cos, cosa si vuole? Nessuno, e sottolineo, nessuno, vuole quest scritte da altri che capitano tra capo e collo, senza sapere cosa stia succedendo o a che tipo di gioco porter. L`imprevisto che cercano, e che quello che il Fato sta dando loro, non il cosa fare, ma il come farlo. C` una bella differenza.

24 Nov 16:04 Acaios

E` l`idea di fondo che avete il problema vero, non i "dipartimenti", come li chiami tu, o la richiesta di esperienze extra lot. Quelle sono cose che vengono dopo. Il problema che quello che tu vuoi fare deleterio per la comunit nella sua interezza, a partire dal Fato stesso. L`emorragia di giocatori c`, esiste, ma non fa paura. Al massimo, dispiacere. Ma non perch non c` gioco o non ci sono le possibilit di scegliere il proprio percorso. E` perch questo gioco ha oramai 15 anni, vecchio. E come ogni altro gioco ha un inizio che si evolve e cresce fino ad un momento di massimo sviluppo, dopo il quale, inevitabilmente decade fino a morire.

Voi siete in ritardo di 10 anni. Avete lasciato la Comunity a se stessa, avete permesso che si spaccasse in due perdendo non solo buona parte dell`utenza, ma anche una parte importantissima della macchina organizzativa che muoveva questo sito. E dopo tutto questo pensate di arrivare qui e dire: "ben, ora si torna al 2002"? Cos`, uno scherzo?

Poi, gentilmente, evitate di convergere tutti sul solito discorso: "vattene pure, a me non importa, il sito mio e faccio quello che mi pare". Checch ne diciate, Ate aveva ben ragione quando diceva che voi non siete assolutamente nessuno, se non dei semplici proprietari dei server e dei codici che compongono questo sito. Spero vivamente che vi rendiate conto che qui NESSUNO, ha bisogno di voi, se non coloro che vogliono (e spesso ottengono) vantaggi di gioco. Giusto per fare un esempio: recentissimo, giusto la settimana scorsa, l`episodio del giocatore che ha suscitato scalpore al giardino delle delizie castando con una sola azione perch dotato di un mazzo di carte create ad hoc per lui. Si pu anche generare un essere umano che ha parte del nostro codice genetico, ma se questo non ci riconosce come padre, potr anche avere il nostro sangue, ma non sar MAI nostro figlio. Questo sito vostro, lo dice la legge Italiana, e potete farne quello che vi pare; potete anche chiuderlo domani per quello che mi riguarda, ma quello che non potrete MAI fare avere l`arroganza di venir qui da noi e comportarvi come se tutto ci che Lot ora lo dovesse a voi. Noi, intesa come comunity, SIAMO Lot, e se ce ne andiamo noi perch quello che fate non ci piace, questo sito muore. Per questo motivo, unito al fatto che siamo passati da avere circa un migliaio di persone connesse in media la sera, ad essere poco pi di 500, io starei attentissimo a fare affermazioni del tipo: "vattene pure, a me non interessa."