Anda di halaman 1dari 3

LAssociazione Nazionale della Sanit Militare Italiana nacque il 23 dicembre 1954 ad opera di nove ufficiali medici e chimico-farmacisti e di tre

sottufficiali di Sanit in congedo. Il suo riconoscimento giuridico quale Ente Morale da parte del Presidente della Repubblica avvenne il 10 marzo 1958 con Decreto n. 481. Possono aderire allA. N. S. M. I. tutti coloro che hanno prestato o prestano servizio nel Corpo Sanitario Militare delle quattro Forze Armate dello Stato (Esercito, Aviazione, Marina, Carabinieri) o dei Corpi Militarizzati (C. R. I., S. M. O. M., Polizia, Guardia di Finanza, ecc.). Ladesione al sodalizio per anche aperta a tutti coloro che, pur non avendo fatto parte direttamente della Sanit Militare, ne condividono comunque gli intendimenti e ne apprezzano lopera, tesa allesaltazione dei valori pi alti della professione medica nelle circostanze pi difficili e drammatiche. L Associazione si prefigge lo scopo di tenere vivo tra i suoi appartenenti lideale e lamor di Patria, di tramandare il culto e le memorie della nobile tradizione di sacrificio, dedizione ed eroismo della Sanit Militare in pace e in guerra, di vivificare lo spirito di Corpo e di promuovere e cementare i vincoli di solidariet tra tutti i soci in attivit di servizio ed in congedo, sia nellambito militare che nella vita civile. Accanto a questo fine primario, lAssociazione si propone inoltre laggiornamento medico e culturale dei propri aderenti ed a tale scopo tutte le Sezioni promuovono numerose attivit di elevato livello scientifico. Tra le molte, degne di rilievo sono il Premio Remotti dedicato agli studenti delle scuole superiori e le giornate di screening organizzate in collaborazione con il Policlinico Militare del Celio della sezione di Roma; le conferenze periodiche dalla sezione di Firenze ed il Premio M.O.V.M. Mario Sbrilli assegnato annualmente ad enti o persone che si siano impegnati in attivit nel campo del sociale; le Giornate Ioniche della Sanit Militare che si tengono a Taranto, momento di incontro tra medici civili e militari; il progetto Obiettivo Vita della sezione di Napoli, destinato agli istituti scolastici ed alle istituzioni militari allo scopo di diffondere la conoscenza di elementi base di primo soccorso e rianimazione; le tavole rotonde a carattere storico e scientifico ed il Premio Pierino Addobbati destinato a studenti delle scuole superiori che si siano particolarmente distinti nellaiuto umanitario della sezione di Trieste; il gruppo

Amici della Storia di Molfetta, impegnato a portare alla ribalta episodi poco noti della storia militare dellItalia del sud. Lorgano di collegamento tra la Presidenza Nazionale di Roma ed i soci il Notiziario Nazionale, al quale si aggiungono i notiziari locali la Croce Stellata, trimestrale di informazione storica, medica e culturale edito dalla sezione di Torino ed Il Foglietto, stampato a Bari quattro volte lanno. Nel 2004 stato istituito, su iniziativa del Presidente Regionale piemontese, lArchivio Storico della Sanit MilitareAlessandro Riberi con lo scopo di raccogliere, classificare e conservare ogni genere di testimonianza riguardante il Corpo Sanitario Militare dalle origini ai giorni nostri. Attualmente nella sua biblioteca sono conservati circa 300 volumi, fotografie e documenti originali che spaziano dall800 ad oggi. Parte del materiale stato esposto nella Mostra allestita nei locali della Regione Piemonte in occasione dei Raduni militari svoltisi a Torino nel 2011 in concomitanza con le celebrazioni per il 150 dellUnit dItalia e precedentemente a Cocconato dAsti nel 2009 nellambito della mostra I militari del Monferrato. Oggi lAssociazione, che conta circa mille iscritti, presente sul territorio nazionale con otto Delegazioni Regionali (Piemonte, Lombardia e Valle dAosta; Liguria; Veneto, Trentino-Alto Adige e Friuli-Venezia Giulia; Emilia-Romagna; Toscana; Lazio e Umbria; Campania; Puglia e Basilicata), 17 Sezioni Provinciali e due Sotto Sezioni. La sezione provinciale di Torino, intitolata ad Alessandro Riberi, fu fondata nel 1961 ed ha visto tra i propri associati, in questi cinque decenni di attivit, alcuni tra i pi illustri esponenti della medicina e chirurgia piemontese.

Associazione Nazionale della Sanit Militare Italiana Presidenza Nazionale Policlinico Militare del Celio piazza Celimontana 50 00184 ROMA tel. 06.70196660 redazioneansmi@gmail.com Associazione Nazionale della Sanit Militare Italiana Delegazione Regionale per il Piemonte, la Lombardia e la Valle dAosta via Issiglio 21 10141 Torino tel. 349.3163757 ansmi@sanitamilitare.it